Pubblicazione in arabo dei racconti di Ignazio Silone “Viaggio a Parigi”
Condividi questo articolo


Associazione di Volontariato e Solidarietà
AIUTIAMOLI A VIVERE
(Passage to the South)

Pubblicazione in arabo dei racconti di Ignazio Silone
“Viaggio a Parigi”


di Tusio De Iuliis



Dal lontano 1998 abbiamo iniziato un lungo cammino di collaborazione e scambi culturali e scientifici con la Società civile irachena.
Dalla facoltà di Medicina di “Al-Mustansiriyah”, all’Università di Baghdad; dall’Accademia di Belle Arti, alla sezione di italiano della facoltà di Lingue; dall’Università di Baquba nella provincia di Diala; dall’Accademia musicale di Baghdad a quella della ceramica di Hilla (Babilonia).
Accordi e collaborazioni che ci hanno consentito di portare nell’anno 2000 in Italia le più belle ed importanti tele dei maggiori artisti calligrafi iracheni, ma anche di aprire a Baghdad una straordinaria mostra sulla storia della ceramica italiana di Castelli (TE) e dall’altro anno di aver portato in Italia oltre 50 opere dei giovani artisti calligrafi dell’ultimo anno di Accademia dell’Università di Baghdad.
Un’intersecarsi di straordinarie collaborazioni con personalità del mondo accademico, della cultura e dell’arte irachene che oggi vede un’altra straordinaria tappa nella pubblicazione a Baghdad dei racconti “Viaggio a Parigi” di Ignazio Silone.
Un lavoro realizzato dal prof. Ahmed N. Mustafa, insegnante di italiano, in collaborazione con il Rettore, il Preside della facoltà ed altri professori di lingua italiana dell’Università di Baghdad.
Un impegno post-guerra ricominciato con la ricostruzione della Biblioteca dell’Accademia di Belle Arti, andata completamente distrutta da un incendio durante gli “ultimi” giorni di guerra e la nuova realizzazione della Biblioteca della Sezione di italiano della Facoltà di Lingue, biblioteca questa che prenderà il nome di Ignazio Silone.
L’idea della traduzione del libro, è nata alla fine di aprile di questo anno, in occasione della visita a Pescina (AQ), città natale di I. Silone, della delegazione irachena dell’Università di Baghdad, composta dal dr. prof. Dhia Aldin N. Hasan, Preside della Facoltà di Lingue; dal dr. prof. Ayad Hussein Abd, Direttore dell’Accademia di Belle Arti ed dal prof. Ahmed N. Mustafa, docente di italiano presso la Facoltà di Lingue.
Un percorso necessario ed assolutamente indispensabile per andare oltre il semplice ma non meno importante “Volontariato umanitario”; un tracciato fondamentale, un nuovo esperanto capace di andare oltre i “governi” e i “leader”, che attraverso la Cultura e l’Arte, partecipa con il suo linguaggio inconfondibile e universale, al dialogo tra i popoli e alla costruzione in un nuovo mondo di pace e giustizia.

Pescara 7 settembre 2005
Il presidente
Tusio De Iuliis




Aiutiamoli a Vivere – Via degli Oleandri, 6 - 65010 Spoltore (PE) Italy
Tel./Fax +39-085.4470661 – Mobile +39-328.0874950 – www.passagetothesouth.org
Satel. +88-216.21801222 - Baghdad +964-1-7714367 – e-mail: yuro.doc@inwind.it




Giovedì, 08 settembre 2005


 http://www.ildialogo.org/



Condividi questo articolo

in Letture Condivise: TANTI OLOCAUSTI - La deportazione e l'internamento nei lager nazistiADATTAMENTO APPRENDITIVO - La dimensione cognitiva nel processo percettivoLE TEORIZZAZIONI IDENTITARIE - Le psicologie dell’IoLeggimi un libro!Viaggio negli alfabeti (a cura dei centri di alfabetizzazione in L2)Pubblicazione in arabo dei racconti di Ignazio Silone “Viaggio a Parigi”Prima guida in arabo per visitare la Città EternaIntervista a Maurizio Parodi sul suo libro SCUOLA: LABORATORIO DI PACEUn estratto da ''Geografie della paura'' di Mike DavisA Ibn Hamdis - di Sebastiano BurgarettaIL DISAGIO EVOLUTIVO E SOCIALE
Cenni di osservazione di dinamiche adolescenzialiSlavoj Zizek - L'underground della politicaSalvo incidenti previsti - Slavoj ZizekIl problema della tolleranza percorre l'intera parabola del pensiero politico moderno. Un volume di Slavoij Zizek e due saggi di Maria Laura Lanzillo dedicati alla storia di un concetto controversoZizek, l'ombra del godere - IDA DOMINIJANNIMigranti, persone - Per una cultura e una politica dell’immigrazione alternativeI MODELLI PSICOLOGICI
La psicologia e le teorie dello sviluppoLettera a mia figlia che vuole portare il velo 
di Leila DjitliI pastori erranti del bene comune - L'«Homo civicus» di Franco Cassano, tra partecipazione e conflittoLa straniera di Younis Tawfik: il gioco di sguardi, la paura del giudizio, l'attrazione e un inserto lirico.Diventare bianchi - Le origini della letteratura afroitaliana e l’esempio afroamericano (di A. Portelli)PRESENTAZIONE DEL LIBRO I SUONI CHE NON HO MAI SENTITO<n>Parola di donne irachene</b>  Il dramma di un Paese scritto al femminileL’Islam a tavola - di Lilia ZaoualiAlla tavola di Yasmina - Sette storie e cinquanta ricette di Sicilia al profumo d'ArabiaL'audace alfabeto di Yvonne Vera - È morta a 40 anni la scrittrice dello Zimbabwe, una delle voci più interessanti della nuova letteratura africanaQuaderni di Mediazione 
Teorie, tecniche e pratiche operative di gestione positiva dei conflitti e mediazione<b>A escola não é uma empresa''</b> O neo liberalismo em ataque ao ensino público - Christian LavalPinocchio nero - La dura poesia del ghetto<i>Zigmunt Bauman </i><b>Vite di scarto: </b>quando gli uomini diventano rifiutiUna libertà in doppia trama - Filosofia e romanzi, nell'opera a due versanti di Iris Murdoch la stessa scommessa artistica e politica, il lavoro dell'immaginazione che salva la realtà e apre a nuovi esiti.Come diremmo in arabo...Raccolta di proverbiC'era una volta in un paese lontano... 13 fiabe provenienti dalle tradizioni popolari di tutto il mondo  


Copyright © 2002-2011 DIDAweb - Tutti i diritti riservati