il progetto   |   la lista / iscrizione  |   DIDAweb   

Progetto EDA del Comune di Roma
red - 01.05.2010


Cooperare insieme
per passare al Sistema EDA




15 Marzo 2010 - FORMAZIONE PERMANENTE DEGLI ADULTI 

Costruire un solido ponte servendosi di scatoloni, cartoncini colorati, forbici, colla, pennarelli e ritagli di giornale. Ma non solo.


Mercoledì 10 marzo presso lo Stabilimento Venezia di Ostia Lido (Roma) si è svolto l’incontro di formazione esperienziale Cooperare in rete per passare al Sistema-EDA, che ha visto coinvolte figure professionali appartenenti ad aree diverse dell’Isfol.


Obiettivo concreto della giornata, aperta dalla relazione “Reciprocità e collaborazione per uno sviluppo integrale e competitivo”, è stato quello di rafforzare la competenza di cooperazione in rete tra i soggetti appartenenti alla rete territoriale del Comitato Locale 6  così da facilitare la transizione al Sistema EDA.  È stata utilizzata una metodologia che prevede la scomposizione della macrocompetenza (cooperazione in rete) in specifici comportamenti “sentinella” da far emergere nel corso di un’esperienza formativa (in questo caso, la costruzione di un ponte). I partecipanti vengono ripresi con telecamere mentre lavorano e poi riflettono su quanto è successo, ri-osservandosi e raccordando l’agito ludico all’esperienza organizzativa quotidiana. La successiva elaborazione delle schede di osservazione fatte compilare ai partecipanti consente di confrontare autopercezione ed eteropercezione.


L’evento è stato organizzato dal Comitato Locale 6 del Progetto EDA (Educazione permanente Degli Adulti) del Comune di Roma in partnership con l’unità operativa FLAI-lab dell’Isfol e ha coinvolto i soggetti della rete territoriale del Comitato Locale 6 (COL P. Pasolini, Centro per l’Impiego Dragoncello, Biblioteca S. Onofri, ICI Parini, Associazione Presenza e Territorio, ENAP Lazio, Informagiovani, CFP Pasolini, Scuole di formazione, British School, etc.).


In contemporanea, si è svolto il tavolo tematico per decisori “Uscire dalla cornice per entrare nel territorio”, a cura dell’unità operativa FLAI-lab Isfol, finalizzato all’analisi territoriale e al coinvolgimento attivo delle realtà imprenditoriali che operano nel Municipio XIII del Comune di Roma. Laboratorio e tavolo tematico sono parte integrante di un più ampio quadro di attività condotte con metodologie differenziate di facilitazione e formazione esperienziale, rivolte ai Comitati Locali del Progetto EDA.


Il primo evento, che ha coinvolto tutti i Comitati Locali EDA, si è svolto a Roma il 28 gennaio 2010, promosso dal Comitato locale 8 con la collaborazione dell’Isfol, “Riflessioni in corso. Scenari e prospettive organizzative del sistema locale dell’Educazione degli adulti”. I prossimi interventi si svolgeranno il 17 e il 25 marzo. Il primo incontro (EDA sistema & territorio. Per un’operatività condivisa, in partnership con il Comitato locale 5) verrà gestito con la metodologia delle mappe mentali; il secondo (Voglia di rete, in partnership con il C.L. 8) con l’Open Space Technology.


Tali attività si pongono un duplice obiettivo: aiutare i Comitati Locali a costruire il Sistema di Educazione Permanente degli Adulti e migliorare le competenze specifiche di ogni Comitato. Nel loro insieme esse hanno dunque valenza sia di azione di sistema, sia di intervento di empowerment.



Gli interventi rientrano nell'ambito del rapporto di collaborazione tecnico-scientifica siglato dal Comitato Locale 5 (Mun. XI e XII), Comitato Locale 6 (Mun. XIII) e Comitato Locale 8 (Mun. XVIII, XIX, XX) del Progetto EDA del Comune di Roma con l’Isfol, di cui è referente la dott.ssa Patricia Pagoto, responsabile dell’Unità Operativa FLAI-lab, (Laboratorio sulle strategie partecipative e relazionali). L’accordo, che rafforza il ruolo dell’Isfol come facilitatore della cooperazione interistituzionale, si pone l’obiettivo di realizzare interventi di formazione partecipativo-relazionale, sistematizzare e far crescere esperienze di integrazione, costruire occasioni di trasversalità tra aree e progetti Isfol e promuovere iniziative in grado di valorizzare le professionalità presenti in Istituto.


 


Per saperne di più


Documento sulla giornata di formazione ad Ostia  


 
Il Progetto EDA


FLAI-lab Isfol



Evento 28 gennaio 2010, invito e programma (Report: tavolo 1, tavolo 2, tavolo3)


 
Il gruppo di facilitazione integrata della giornata del 10 marzo, aperta dalla relazione di Patricia Pagoto, responsabile dell’Unità Operativa FLAI-lab, era composto da Roberta Pistagni, Rosanna Ricciardi (facilitatori); Chiara Loasses, Valentina Punzo (rapporteurs dei gruppi di lavoro) - (Isfol).
La conduzione del tavolo tecnico è stata gestita da Patricia Pagoto con la collaborazione di Massimiliano Bonanni, moderatore (Isfol). 

Il gruppo di facilitazione integrata della giornata del 17 marzo sarà coordinato da Gaetano Fasano e Roberta Pistagni, con la collaborazione di Chiara Loasses e Valentina Punzo (Isfol). Introdurrà i lavori Patricia Pagoto, responsabile dell’Unità Operativa FLAI-lab.



 


[ commenta


Copyright © 2001-2005 DIDAweb, liste di discussione - Tutti i diritti riservati - È una iniziativa DIDAweb