il progetto   |   la lista / iscrizione  |   DIDAweb   

laboratorio di lettura
francesca - 21.07.2005


dal sito:  http://www.infantiae.org/index.htm vi riporto un articolo interessante, che secondo me vale la pena pensarlo anche per scuole "non" dell'infanzia











(1) Il laboratorio di lettura: perché?

Monica Ferigo, insegnante, Scuola per l’Infanzia Municipale Vallette B, Torino

a cura di Milva Capoia, Reponsabile pedagogico, Torino


Oggi adulti e bambini, quando vogliono "ricrearsi" assistono ad una trasmissione televisiva, ascoltano musica, sfogliano periodici o fumetti; dei libri, quando non del tutto ignorati, si fa uso per studiare o aggiornarsi: raramente vengono usati per svago. Verrebbe da pensare di essere di fronte ad un tramonto del libro quale strumento per fruire positivamente del tempo libero.
Ebbene, proprio perché oggi l'uomo vive nell'epoca delle mille informazioni e delle immagini, la lettura attenta lo deve aiutare a cogliere il significato delle esperienze che compie, a pronunciarsi criticamente sul valore delle sollecitazioni che riceve.


La lettura continua




(

 



 


 


 



»
Area generale
lnformazioni

» La newsletter
l numeri precedenti
La pagina di registrazione

» Le "Sezioni Speciali"
Curricolo, programmazione, pof
Ambiente e territorio
Il tirocinio
Riordino dei cicli scolastici
Diagnosi e intervento a scuola
Come romanzi...
Le città su Infantiae.Org™
lnfanzia e lingua scritta
Giocare con Infantiae.Org™
lnfantiae.Org™ e M. Montessori
lnfantiae Nido

» Scrivi ad Infantiae.Org™
Editore
Direttore
Redazione


» Ricerca


 


 

 


[ commenta


Copyright © 2001-2005 DIDAweb, liste di discussione - Tutti i diritti riservati - È una iniziativa DIDAweb