il progetto   |   la lista / iscrizione  |   DIDAweb   

Immigrazione nelle scuole: indagine del Miur
www.governo.it - 16.09.2004



Nella scuola italiana sono rappresentati, in base alle etnie di provenienza
di origine degli alunni stranieri ben 191 paesi diversi, distribuiti in gran
parte in province e città anche piccole del Centro e del Nord Italia. E' quanto
emerge dall'indagine del Miur su "Alunni con cittadinanza non italiana - Scuole
statali e non statali - Anno Scolastico 2003/2004" che ci consegna una
fotografia puntualissima e ricca sulla presenza degli alunni stranieri nella
scuola italiana. L'aumento progressivo negli ultimi anni del numero di alunni
stranieri, 282.683 con una percentuale del 3,5% sul totale della popolazione
scolastica, pone l'accento sul carattere di stabilità e sulla presenza di nuclei
familiari. E anche se la percentuale in Italia è mediamente più bassa rispetto
ad altri paesi, prefigura una dimensione multicolore della nostra scuola futura
caratterizzata da una grande quantità di differenze. Con la nuova indagine e
l'istituzione dell'ufficio per l'Integrazione degli studenti immigrati, il
Ministero dell'Istruzione, Università e ricerca intende mettere a sistema gli
interventi a sostegno dell'integrazione, supportare ed incrementare le attività
a favore degli alunni stranieri già predisposte dalle scuole, costruire modelli
e strumenti di utilità per tutto il sistema scolastico ed attivare un confronto
con altre esperienze in campo internazionale.

http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/immigrazione_scuole_indagine/index.html


[ commenta


Copyright © 2001-2005 DIDAweb, liste di discussione - Tutti i diritti riservati - È una iniziativa DIDAweb