il progetto   |   la lista / iscrizione  |   DIDAweb   

Pet therapy e didattica con gli animali di Esopo
francesca piemonte - 11.04.2004


Pet therapy e didattica con gli animali di Esopo

Con brevità, semplicità e freschezza le favole di Esopo e gli animali che ne sono protagonisti sanno parlare ai più giovani e trasmettere un significato pedagogico ancora valido. Anche Ciaopet, il sito sugli animali "da affezione", parla ai bambini, ai ragazzi e al mondo della scuola contribuendo all'avventura dell'educazione. Lo fa (e il nome non è casuale) attraverso Esopo, il portale dedicato ad animali, giovani e istruzione che ha appena ricevuto dal Miur il patrocinio per diventare un cd-rom da distribuire nelle scuole. L'idea di Esopo è di entrare nelle aule attraverso internet e le nuove tecnologie per offrire ai docenti e agli alunni percorsi alternativi di conoscenza e approfondimento. Il sito (e presto anche il cd-rom) è un importante punto di riferimento per insegnanti e scolaresche interessati al rapporto con gli animali d'affezione e permette loro di avvicinarsi ad una nuova materia attraverso l'uso dei nuovi mezzi di comunicazione. Sempre più spesso entrano a far parte della famiglia, come membri effettivi, gli animali d’affezione. La scuola, vista come ambiente educativo e d’apprendimento, è chiamata ad offrire agli studenti un’adeguata preparazione alla conoscenza e alla corretta convivenza con gli animali, anche per aiutare gli studenti a recuperare una dimensione di naturalità e rispetto dell'ambiente.
Su Esopo gli insegnanti potssono trovare utili suggerimenti, proposte di itinerari didattici, informazioni, materiale di lavoro, bibliografia, normative relative al trattamento degli animali e altri spunti per parlare di storia, etologia, zoologia e scienze. Ai ragazzi sono invece riservati spazi per imparare divertendosi: giochi online, curiosità, informazioni interessanti sul mondo degli animali. Gli "Speciali" trattano in maniera approfondita argomenti di valore educativo, mentre le proposte di lettura consigliano libri migliori, offrono recensioni, flash, scoperte letterarie e stralci da riviste. Docenti, genitori e ragazzi possono trovare testi di sicuro rigore informativo e scientifico assieme a romanzi divertenti.
Il progetto Esopo rivolge inoltre particolare attenzione alla relazione uomo-animale come strumento a supporto di persone diversamente abili. Se ne discute anche a Trento in questi giorni: sabato 27 marzo Esopo viene presentato nel Palazzo dell'Istruzione trentino dalla sua curatrice Anna Morandi (direttrice di Ciaopet) in collaborazione con il centro "Cani da vita" della comunità di San Patrignano. "Cani da vita" è nato nel 1997, da allora ha effettuato oltre 5000 ore di attività-terapia assistita con il cane e ha realizzato progetti educativi con alcune scuole trentine. I risultati del programma sono sul sito dell'iniziativa e naturalmente su Esopo.

Web: Esopo <http://www.esopo.it/> Cani da vita <http://www.canidavita.it/>
Info:


[ commenta


Copyright © 2001-2005 DIDAweb, liste di discussione - Tutti i diritti riservati - È una iniziativa DIDAweb