il progetto   |   la lista / iscrizione  |   DIDAweb   

Memoria della FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola
di red - 14.05.2010

Audizione presso la VII Commissione Cultura
Memoria della FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola

depositata in data 11 maggio 2010 in occasione dell’audizione presso la VII Commissione Cultura della Camera dei Deputati sullo Schema di Regolamento recante “Norme generali per la ridefinizione dell’assetto organizzativo-didattico dei Centri di istruzione degli adulti, ivi compresi i corsi serali, ai sensi dell’art. 64, comma 4 del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133.

Al Presidente

Ai Componenti della VII Commissione permanente Camera dei Deputati

Le osservazioni e le proposte di seguito avanzate, e riferite allo Schema di Regolamento recante “Norme generali per la ridefinizione dell’assetto organizzativodidattico  dei Centri di istruzione degli adulti, ivi compresi i corsi serali, ai sensi dell’art. 64, comma 4 del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133, approvato in prima lettura dal Consiglio dei Ministri il 12 giugno 2009, sono frutto del lavoro congiunto di FLC CGIL, CISL Scuola e UIL Scuola.

[ leggi ] [ commenta ]
Audizione: Memoria scritta dello SNALS-CONFSAL
di Vincenzo Inzirillo - 14.05.2010

AUDIZIONE INFORMALE DI RAPPRESENTANTI SINDACALI E DIRIGENTI SCOLASTICI NELL’AMBITO DELL’ESAME DELLO SCHEMA DI DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA RECANTE NORME GENERALI PER LA RIDEFINIZIONE DELL’ASSETTO ORGANIZZATIVO-DIDATTICO DEI CENTRI DI ISTRUZIONE PER GLI ADULTI, IVI COMPRESI I CORSI SERALI

(ATTO N. 194)

 

 

Memoria scritta dello SNALS-CONFSAL

 

I cambiamenti sociali ed economici in atto nel Paese impongono ai giovani e agli adulti la inderogabile necessità di adeguare le proprie conoscenze alle esigenze di una società sempre più competitiva e globalizzata.

 

La riqualificazione delle competenze acquisite diventa un obiettivo prioritario al fine di stare al passo con i tempi.

[ leggi ] [ commenta ]
Progetto EDA del Comune di Roma
di red - 01.05.2010

Cooperare insieme
per passare al Sistema EDA


15 Marzo 2010 - FORMAZIONE PERMANENTE DEGLI ADULTI 

Costruire un solido ponte servendosi di scatoloni, cartoncini colorati, forbici, colla, pennarelli e ritagli di giornale. Ma non solo.

Mercoledì 10 marzo presso lo Stabilimento Venezia di Ostia Lido (Roma) si è svolto l’incontro di formazione esperienziale Cooperare in rete per passare al Sistema-EDA, che ha visto coinvolte figure professionali appartenenti ad aree diverse dell’Isfol.

Obiettivo concreto della giornata, aperta dalla relazione “Reciprocità e collaborazione per uno sviluppo integrale e competitivo”, è stato quello di rafforzare la competenza di cooperazione in rete tra i soggetti appartenenti alla rete territoriale del Comitato Locale 6  così da facilitare la transizione al Sistema EDA.  È stata utilizzata una metodologia che prevede la scomposizione della macrocompetenza (cooperazione in rete) in specifici comportamenti “sentinella” da far emergere nel corso di un’esperienza formativa (in questo caso, la costruzione di un ponte). I partecipanti vengono ripresi con telecamere mentre lavorano e poi riflettono su quanto è successo, ri-osservandosi e raccordando l’agito ludico all’esperienza organizzativa quotidiana. La successiva elaborazione delle schede di osservazione fatte compilare ai partecipanti consente di confrontare autopercezione ed eteropercezione.

[ leggi ] [ commenta ]
PARERE DEL CONSIGLIO NAZIONALE DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE
di RED - 07.01.2010

PARERE DEL CONSIGLIO NAZIONALE DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE

L’apprendimento permanente, di cui l’educazione degli adulti è componente essenziale, è da più di un decennio un elemento centrale nelle politiche europee, una prospettiva, più che una strategia, prescelta per garantire competenze culturali a tutti i cittadini che vivono e lavorano in Europa fra esigenze di competitività, mutamenti demografici e processi di inclusione sociale.

LEGGI TUTTO:

[ leggi ] [ commenta ]
Isfol - rapporto annuale.
di red - 28.11.2009

Circa 126.000 giovani fuori da qualsiasi percorso di istruzione

ROMA Sono 126mila, pari al 5,4%, i ragazzi dai 14 ai 17 anni risultati nel 2008 fuori da qualsiasi percorso di istruzione e formazione. Lo rileva l’Isfol nel rapporto annuale. Gli scarti territoriali sono a sfavore del Mezzogiorno, dove si registra il 7,7% dei dispersi contro il 2,8% del Nord Est.

In generale l’abbandono scolastico e formativo (le persone che nella fascia tra i 18 e i 24 anni risulta in possesso al massimo della licenza media) riguarda in Italia il 19,7% dei giovani, un dato molto migliore rispetto al 2000 (era il 25,3%) ma comunque ancora troppo superiore alla media europea (15,1%).

[ leggi ] [ commenta ]
Rapporto isfol 2009
di red - 28.11.2009

Materiali  ed approfondimenti

 

[ leggi ] [ commenta ]
Selezione in classe
di * - 11.06.2008

Studio dalla Banca d'Italia sui divari territoriali e familiari
I ragazzi di provenienza socio-economica svantaggiata sono meno bravi

Bankitalia: "Soprattutto al Sud
la scuola discrimina i poveri"

Le differenze si attenuerebbero alla media superiore
ma i più abbienti sono portati a scegliere gli istituti migliori

di ROSARIA AMATO

[ leggi ] [ commenta ]
Un paese a rischio
di su: rassegna.it - 20.03.2008

Educazione permanente
Apprendere per tutta la vita
 
Ecco come la Cgil vuole realizzare una strategia per superare l'arretratezza italiana

di Fabrizio Dacrema
 
Il programma della conoscenza della Cgil è costruito attorno all’idea che la capacità di apprendere per tutta la vita rappresenti la nuova frontiera della cittadinanza e dello sviluppo. Tutte le proposte in esso contenute, dai servizi educativi per l’infanzia alla formazione degli adulti, sono finalizzate a realizzare questo nuovo essenziale diritto all’apprendimento permanente. Lo stesso al centro della strategia europea per far crescere assieme cittadinanza consapevole, occupabilità dei lavoratori e competitività dell’economia. Le riforme indicate nel nostro programma vanno nella direzione di “dare nuova forma” a un sistema formativo, che in Italia come negli altri paesi, è stato pensato per una società in cui era sufficiente, per i giovani, un percorso di formazione iniziale alla cittadinanza e al lavoro e, per gli adulti, percorsi formativi per l’aggiornamento delle competenze professionali nel corso della vita lavorativa e il recupero della formazione iniziale per chi non ha concluso la scuola.

leggi tutto  >>>

[ leggi ] [ commenta ]
Diritto allo studio
di * - 10.03.2008

Bologna, alle superiori pochi ragazzi
di seconda generazione

BOLOGNA - Vivono soprattutto nei quartieri periferici Navile, San Vitale e
San Donato a Bologna, frequentano la scuola ma sensibilmente meno gli
istituti superiori (più numerosi comunque in quelli tecnici e
professionali rispetto ai licei) e l'università, dove il primato spetta
agli albanesi. E' il popolo della seconda generazione (da zero a 24 anni)
degli immigrati più numerosi tra quelli residenti a Bologna nel 2006.
Realizzata da ricercatori del dipartimento di Scienze dell'educazione
dell'ateneo di Bologna, l'indagine è stata finanziata dal ministero per
l'Università e la ricerca analizzando i rapporti fra i contesti urbani
(oltre a Bologna, anche a Perugia) e le nuove generazioni di immigrati. La
ricerca è stata presentata in un convegno sui migranti promosso
dall'Istituzione per l'inclusione sociale di Bologna,
[ leggi ] [ commenta ]
EdA
di * - 10.01.2008

da ItaliaOggi
Mercoledì, 11 Ottobre 20

Rivoluzione nell'educazione degli adulti?

[ leggi ] [ commenta ]
Standard 2006
di * INDIRE - 10.01.2008

STANDARD NAZIONALI

PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE
DI BASE DEGLI ADULTI

[ leggi ] [ commenta ]
Standards nazionali: anno 2006!
di * INDIRE - 10.12.2007

STANDARD NAZIONALI
PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE DI BASE DEGLI ADULTI

di Antonella Zuccaro

INDIRE, su incarico del Ministero dell'Istruzione, Direzione generale Istruzione post-secondaria e per i rapporti con i sistemi formativi delle Regioni e degli Enti Locali e con il coordinamento scientifico del prof. Lucio Guasti , nell'anno 2005 ha condotto un aggiornamento degli Standards nazionali per l'Educazione degli adulti.  >>>

[ leggi ] [ commenta ]
Riforma Eda
di Gianni Gandola - 03.10.2007

Da www.scuolaoggi.org / Milano del 20.9.2007

 >>>  Riforma Eda:
un processo tutt’altro che semplice

di Gianni Gandola

[ leggi (1 commento/i) ] [ commenta ]
Offerta Formativa 2007/2008
di * - 26.09.2007

 Centro Territoriale Permanente
per l'Istruzione in eta' adulta

Giovedì 27 settembre, presso i locali del Centro Territoriale Permanente, CTP Eda, Scuola Secondaria Statale di 1° Grado - ''Dante Alighieri'' Lecce, ore 16.30, il dirigente scolastico, Prof. Giuseppe Russo, e gli insegnanti presentano l'Offerta Formativa per l'anno scolastico in corso e le diverse attività del CTP.

 - CORSO PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA DI TERZA MEDIA
- CORSI DI LINGUA ITALIANA PER STRANIERI
- CORSI BREVI

In particolare: >>>

[ leggi ] [ commenta ]
Dispersi
di * - 16.09.2007

Fioroni: «Ancor oggi il 20% dei giovani lascia la scuola senza diploma o qualifica professionale»

[ leggi ] [ commenta ]
 fb
 red - 28.11.2009

DIDAweb 

Didaweb e' anche su facebook

se sei su fb registrati alla nostra pagina
e suggerisci ai tuoi
amici il nostro spazio


[ leggi ]

 MIUR
 red - 06.09.2009

Disponibile online il volume

"10 anni di scuola statale:
a.s. 1998/1999 – a.s. 2007/2008"

Copertina 10 anni di scuola statale: a.s. 1998/1999 – a.s. 2007/2008


Dati, fenomeni e tendenze del sistema di istruzione


 


[ leggi ]

 SCHEDA
 * - 10.01.2008

Firenze

Il ruolo
e le funzioni
del Comitato Locale
per l'Educazione
degli Adulti

Il Comitato Locale per l'educazione degli adulti si qualifica essenzialmente come un organismo collegiale tecnico-rappresentativo a direzione politica.
Esso è:

>>>


[ leggi ]

 Lifelong Museum Learning
 * - 16.09.2007


Musei e apprendimento lungo tutto l’arco della vita: un manuale europeo

>>> da scaricare <<<


[ leggi ]

 Europa
 * - 25.09.2006


Quaderni di Eurydice
L'educazione degli adulti in Europa
2005

schede descrittive nazionali, dati statistici e buone pratiche


[ leggi ]

 LA RADIO nelle SCUOLE
 * - 21.09.2006

La Radio nelle Scuole

LA RADIO NELLE SCUOLE

La nostra società è fortemente influenzata dalle moderne tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Tra i giovani è molto diffuso l’uso di sofisticati strumenti tecnologici, ma all’abilità tecnica, facilmente acquisibile, spesso non corrisponde una consapevole percezione dei linguaggi che ad essi sono sottesi.
La scuola, nell’affrontare questa realtà, deve riuscire ad avvalersi nel discorso didattico di questa sfera comunicativa e sviluppare attorno ad essa una dimensione creativa e attiva del fare e non solo dell’ascoltare.


[ leggi ]

 Business
 * - 05.08.2006


Istat - Maschio, giovane, del Nordest e senza laurea.
E' l'imprenditore italiano

Maschio, del Nord-est, di circa 40 anni e con un diploma di scuola media superiore. E' l'imprenditore italiano secondo l'indagine Istat "Factors of Business Success" (FOBS), questionario a cui hanno aderito 15 paesi della Ue tra cui l'Italia che ha avviato la sua indagine a giugno 2005. Dalla ricerca, svolta su un campione costituito da tutte le imprese "reali" nate nel 2002 e sopravviventi a 3 anni dalla nascita, emerge che il profilo stesso dell'imprenditore è tra i fattori che determinano il successo. ...


[ leggi ]

 In strada
 * - 15.06.2006

 
“Prototipi di Welfare Spaziale”
Workshop internazionale sul lavoro di strada


[ leggi ]

 BIBLIOTERAPIA IN CARCERE
 * - 19.04.2006

Janine DELAPORTE

BIBLIOTERAPIA IN CARCERE
Lettori, bibliotecari e libri in carcere
per celebrare la giornata mondiale del libro UNESCO


[ leggi ]

 *
 * - 23.03.2006



Progetto Nazionale

Sostegno allo sviluppo dell'Istruzione degli Adulti


[ leggi ]

 Siti consigliati 
Pubblica Istruzione

EDA     
Educazione degli adulti

Area ministeriale di informazione sul contesto di riferimento e sui principali interventi del sistema "istruzione" EdA


Istituto Tecnico Statale Commerciale e per Geometri
L'Istituto Tecnico Statale Commerciale e per Geometri (I.T.S.C.G.) "Federico Caffè" di Roma, che si distingue, nel panorama scolastico della città e della provincia, per la ricchezza e la qualità dell'offerta formativa (tra l'altro, propone un ottimo corso serale per Ragionieri che segue il Progetto SIRIO). Per maggiori informazioni sulla scuola, basta visitare il sito www.federicocaffe.it, aggiornato ogni giorno.
Orientamento
Un glossario / un dizionario dei termini utilizzati nell' orientamento
PuntoEdu

 


EdA

 

Formazione 80

      

Formazione 80 è un'associazione senza scopo di lucro che ha l'obiettivo di ideare, coordinare e realizzare progetti finalizzati all'inserimento lavorativo e sociale, di realizzare ricerche, di favorire la formazione degli operatori delle scuole, degli enti pubblici, della cooperazione sociale al fine di prevenire l'esclusione sociale e lavorativa di giovani ed adulti. Formazione 80 inoltre edita periodici, pubblicazioni e testi relativi al proprio campo di intervento


18enni
Indagine Oneda
Educazione degli Adulti e didattica
Materiale utile ad una riflessione intorno alla organizzazione didattica dell'Educazione Degli Adulti. Salvo diversa indicazione i testi sono redatti dal prof. Stefano Zampieri.
Donne in carcere
Fotografie di Francesco Cocco

Il Sistema Formativo Integrato: MIUR
IFTS Istruzione e Formazione Tecnica Superiore
EDA Educazione degli Adulti
OF Obbligo Formativo
PLOTEUS
PLOTEUS - portale delle opportunità di apprendimento nello spazio europeo, per scoprire le possibilità di istruzione e formazione disponibili in tutta Europa.
eda-firenze
Guida alla formazione degli adulti a cura del Comitato Locale per l'Educazione degli Adulti di Firenze, costituito con delibera della giunta comunale ed insediato, presso l'Assessorato alla Pubblica Istruzione.
Un po' di storia
"L'Educazione degli Adulti ha una storia antica, pur non essendo ancora del tutto legittimata dalle leggi dello Stato. In Italia è cresciuta per canali esterni, attraverso l'azione dei movimenti politico - sindacali e del volontariato. Si è affermata con grandi lotte, agli inizi degli anni '70, proprio al tramonto di quella stagione di profonde trasformazioni dei costumi e dei valori di riferimento che aveva investito l'Europa e il Mondo." A cura di EDA web - Milano
Modulo di orientamento
Percorso didattico e analisi qualitativa. "Orientamento: posizione o direzione nello spazio rispetto ai punti cardinali. Orizzontarsi, raccapezzarsi, stabilire la propria posizione o direzione"
RICERCA SUI BISOGNI FORMATIVI DEGLI UTENTI DEI C.T.P.
Progetto di orientamento - Analisi quantitativa e monitoraggio dei bisogni formativi. Gennaio – Giugno 1999.
Il fiore
Sito di formazione per Docenti e Educatori delle Scuole Carcerarie Italiane Documentazione e Servizi di Formazione on-line
Numerabilia - il mondo dei numeri
Sito dedicato all'apprendimento della matematica in un'ottica di didattica innovativa e al passo coi tempi. All'interno troverete una raccolta di sitazioni di apprendimento, stralci di storia del numero e degli strumenti di misura antichi e moderni...
Portfolio e libretti di certificazione
La certificazione e/o l'autocertificazione come descrizione - documentazione esplicitata dei contenuti di apprendimento acquisiti da parte di un soggetto e dei livelli raggiunti nello stesso.
Eda - Vicenza
Provveditorato agli Studi di Vicenza - Sezione educazione deglli adulti, Centri territoriali, aspetti amministrativi e organizzativi dei Centri Territoriali Permanenti per l' E.d.A. (secondo l' O.M. n.455/97).
Moduli
Il portale italiano della MODULISTICA
Edaweb
Spazio autogestito nella rete civica di Milano. Informazioni, normativa, materiali didattici e forum permanente: riferimento storico per gli insegnanti lombardi ... e non solo.
Sito EdA
La Formazione degli Adulti. Normativa, pratica didattica ed approfondimenti reorici.
La chimica nella vita quotidiana - Laboratorio scientifico
"Una legge naturale regola il progredire della scienza. Dove è possibile solo osservare, la conoscenza cresce lentamente; dove possono essere compiuti esperimenti di laboratorio, la conoscenza spicca un salto in avanti" Michael Faraday

Copyright © 2001-2005 DIDAweb, liste di discussione - Tutti i diritti riservati - È una iniziativa DIDAweb