InForma

Destinatari: Studenti   Docenti  
Grado scuola: Infanzia   Primaria   Sec. I grado   Sec. II grado  
Data evento: Permanente / A richiesta
Partecipazione:
- In presenzaCavour
(Torino)
Italia
Natura evento:Offerta didattica
Titolo:Abbazia di Santa Maria di Cavour
Descrizione: Il Complesso Abbaziale, comprendente l'Abbazia Benedettina di Santa Maria e il Museo Archeologico Caburrum, è situato nel Parco Naturale della Rocca di Cavour. L'Abbazia fu fondata nel 1037 dal Vescovo di Torino Landolfo, eretta su una cripta paleocristiana del VII secolo, interamente integra, che conserva l'altare più antico del Piemonte.

Il Museo è stato inaugurato il 21 Giugno del 2008, nei locali dell'ex tiraggio (si sono rinvenute murature e selciati di epoca romana) del Monastero.
Nato dalla collaborazione del Comune di Cavour con la Soprintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte e del Museo Antichità Egizie e grazie al finanziamento del Settore Musei della Regione Piemonte della Compagnia di San Paolo.
Il Museo, dedicato al Forum Vibii Caburrum che sorgeva sul sito, presenta reperti archeologici recuperati nel corso di rinvenimenti casuali e indagini mirate nel territorio di Cavour, soprattutto nelle vicinanze dell'Abbazia.

Il Parco Naturale della Rocca, facente parte delle aree protette piemontesi, ha molteplici caratteristiche grazie alle sue particolari testimonianze storiche, architettoniche, ambientali e naturalistiche. L'attuale sito del Complesso Abbaziale è il luogo ideale nel quale compiere viaggi affascinanti, alla scoperta delle tracce lasciate dall'uomo, attraverso i suoi diversi interventi nel corso del tempo.

I servizi educativi, offrono punti di vista trasversali per entrare in contatto con i diversi ambiti espressivi dell'arte. Le proposte didattiche rivolte alle scuole, sono state progettate con l'obiettivo di far conoscere e apprezzare il patrimonio storico-culturale e archeologico del territorio. Il contatto diretto con i luoghi e le opere, consentirà il confronto con diversi ambiti di ricerca: dall'archeologia alla storia, dall'architettura alla storia dell'arte, dalle tecniche artistiche alle diverse sperimentazioni ragionate nel Parco.
Le attività, di natura pratico-esperenziale, pensate e strutturate in base alle diverse fasce d'età, educano al fare meditato e allo svolgersi di una progettualità che si basa sull'esplorazione e la partecipazione attiva dei bambini e dei ragazzi. Fare per non dimenticare.

I servizi educativi si rivolgono sia alle scuole sia alle famiglie con bambini, che a tutte le persone curiose di conoscere un luogo, attraverso i molteplici linguaggi dell'arte e dei suoi diversi strumenti di comunicazione, mediante la sperimentazione pratica anche attraverso delle attività ludico - formative.

Sulla base delle esigenze scolastiche, si elaborano percorsi didattici specifici e incentrati sul Museo Caburrum, sull'Abbazia di Santa Maria o sulle mostre temporanee. Tutte le attività offrono anche la possibilità di effettuare dei cicli di laboratorio direttamente presso le sedi scolastiche.
Approfondimento: http://www.abbaziasantamaria.it/2015/08/31/presentazione-attivita-didattiche-2015-2016/
Compilatore: Redazione InForma

è una iniziativa DIDAweb (http://www.didaweb.net)