InForma

Destinatari: Studenti  
Grado scuola: Sec. II grado   Università  
Data evento: Permanente / A richiesta
Partecipazione:
- In presenzaPadova
(Padova)
Italia
Natura evento:Visita guidata
Promotore:Biblioteca
Titolo:Biblioteca viva
Descrizione: Il Servizio educativo della Biblioteca propone, oltre a particolari eventi legati ai progetti di valorizzazione promossi dal Ministero della Cultura di cui viene data notizia nella home page, anche per l'anno scolastico 2021/22 attività didattiche per le scuole di II grado e visite guidate per gruppi di pubblico adulto, previa prenotazione all'indirizzo bmn-sng@beniculturali.it
Di seguito l'elenco di visite guidate e attività proposte:

Tema MONASTERO/STORIA:
Una giornata in monastero - Visita ai luoghi più importanti, e anche normalmente non accessibili, del monastero sulla scorta della Regola di S. Benedetto, per scoprire quali attività vi svolgevano quotidianamente i monaci.

Tema BIBLIOTECA/STORIA DEL LIBRO
"La più bella e pregevole libreria d'Italia": la storia della biblioteca di S. Giustina - Il percorso si snoda nei vari luoghi del monastero che hanno ospitato la biblioteca, raccontandone le vicende di volta in volta gloriose, drammatiche e curiose. Con visione di libri antichi.

Tema BASILICA/ARTE
Un'opera al microscopio: la pala del Martirio di S. Giustina di Paolo Veronese - Perché Veronese a S. Giustina? Perché quel giallo così smagliante? Perché un cane in primo piano? Perché la basilica del Santo sullo sfondo? Perché l'abito di broccato di Giustina? Una risposta a questi e altri quesiti.

Giustina santa e regina
Attraverso la visione di varie immagini di santa Giustina dal Medioevo al Barocco, chi partecipa impara a ricostruire lo sviluppo della sua iconografia e a riconoscere i diversi significati che essa assume nel tempo.
Approfondimento: https://bibliotecasantagiustina.beniculturali.it/it/180/didattica-e-visite-guidate
Contatti: Biblioteca Statale del Monumento Nazionale di Santa Giustina
Tel. 0498751948 - Fax 049665790
Compilatore: Redazione InForma

è una iniziativa DIDAweb (http://www.didaweb.net)