SCHEDA APPROFONDIMENTO



Tipologia:Ordinanza
Numero emissione:285
Data emissione:17/11/2009
Ente emittente:Corte Costituzionale
Oggetto:Giudizio di legittimità costituzionale dell'art. 80, comma 19, della legge 23 dicembre 2000, n. 388 (Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato – legge finanziaria 2001), promosso dalla Corte d'appello di Torino nel procedimento vertente tra T. M., nella qualità di esercente la potestà genitoriale sul minore T. P., e l'Istituto nazionale della previdenza sociale (INPS) ed altri, con ordinanza del 27 maggio 2008, iscritta al n. 444 del registro ordinanze 2008 e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica n. 3, prima serie speciale, dell'anno 2009.
Testo:Richiamando il principio di parità di trattamento fissato dall'ONU nella Convenzione sui diritti delle persone con disabilità, la Corte Costituzionale ha stabilito che l'indennità di frequenza spetta a tutti i minorenni immigrati invalidi regolarmente soggiornanti nel nostro Paese e non solo ai titolari della carta di soggiorno

Documento:http://www.didaweb.net/handicap/norme/ordinanze/2009/Ordinanza%20285%20sui%20diritti%20dei%20minori%20fisabili%20stranieri.pdf