Aspettando Rimini: Integrazione scolastica oggi

Mancano pochi mesi all'8 Convegno 'La Qualità dell'Integrazione scolastica e sociale',

Rimini 18 – 19 - 20 novembre 2011, eppure per chi si appresta ad organizzare i tre giorni

di workshop e convegni viene spontaneo chiedersi a che punto sia oggi l'integrazione

scolastica. Nata nel 1977 la signora integrazione scolastica vanta oggi 34 anni, amata e

odiata, cercata e allontanata, apparentemente ferma, per chi la vive ogni giorno ha in

realtà portato dei cambiamenti notevoli, seppur a fatica. Ma a che punto siamo oggi? A

parole nessuno osa toccare l'integrazione scolastica ma chi ci lavora ogni giorno denuncia

realtà molto differenti. Meno insegnanti, meno risorse, meno mezzi, il tutto rispetto a ieri.

Ma i prossimi 40 anni di integrazione scolastica sono costretti a giocare in difesa? Oppure

la genialità umana riuscirà ad essere propositiva anche in questo settore?

Il libro 'Gli Insegnanti e l'Integrazione' di Dario Ianes, Heidrun Demo e Francesco Zambotti

dichiara che l'opinione generale degli insegnanti sull'efficacia del modello italiano di

integrazione scolastica è in generale positiva. Inoltre gli stessi insegnanti sostengono che

la presenza di studenti con bisogni educativi speciali in classe non rallentano il percorso

scolastico degli altri. E' lecito chiedersi perchè se i risultati ci sono e l'approccio degli

insegnanti è positivo le risorse vengano limitate. Lo scontro ora diventa politico, ma, come

accennato prima, essere propositivi e discutere pensando ai prossimi 40 anni potrebbe

portare a un obiettivo comune... A Rimini ci proveremo.

Documenti collegati:

Il programma

Presentazione da parte della commissione scientifica

Nessun commento



Lascia un tuo commento





<<<