Permessi di lavoro per assistere familiari disabili: il Ministero del lavoro raccomanda criteri condivisi

Di Rolando Alberto Borzetti - News - 30.07.2010

Il Ministero del lavoro, richiesto di parere in merito alle modalitÓ di fruizione dei tre giorni di permesso mensile, previsti dall’art.33, comma 3, della legge 104/92, ha risposto con Interpello n. 31 del 6 luglio 2010.

Con particolare riferimento al preavviso per richiedere il permesso, e alla facoltÓ del lavoratore di modificare unilateralmente la giornata programmata, il Ministero ha innanzi tutto esposto che in proposito non vi Ŕ una disciplina precisa, pertanto, richiamandosi a principi di ordine generale, ha espresso l’avviso che la richiesta di programmazione del datore di lavoro non comprometta il diritto all’assistenza del disabile, e che possibilmente si adottino criteri condivisi con i rappresentanti dei lavoratori

Nessun commento



Lascia un tuo commento





<<<