prestazioni straordinarie quando si assite un invalido grave

Di enrico - Domande e risposte - 07.11.2016

Buongiorno Signor Borzetti e complimenti per i suoi interventi che ho trovato nella rete. Mi permetto di scriverle questa richiesta di aiuto perché sono sicuro che lei sia una delle persone più competenti in materia. Mi chiamo Enrico Roberto Radaelli, vivo a Milano e sono un impiegato di banca. Dal mese di giugno fruisco dei permessi di 3 giorni relativi alla concessione dei benefici legati alla legge 104/92 per assistere mia madre che è invalida al 100%. Vorrei solo chiederle se posso a ragione in questa situazione non effettuare prestazioni straordinarie che quotidianamente, anche con metodi perfidi e vili, mi vengono 'richieste' dal mio superiore diretto e dai miei colleghi. Grazie fin d'ora per una sua cortese risposta e distinti saluti. Enrico

Nessun commento



Lascia un tuo commento





<<<