Una domanda - una risposta

Sono il papà di una bambina di 9 anni portatrice di handicap.il primo giorno di scuola mi si comunica che a Mikela sono state tolte sette ore per darle ad un'altra bambina, che solo al quarto anno di scuola si sono accorti che ha bisogno di sostegno. Ho chiesto il motivo del taglio e la scuola mi ha risposto che lo stato ha tagliato le ore, ho fatto lettere a tutti i ministi per sapere se e vero che sono stati fatti dei tagli alle ore di sostegno assegnate a bambini disabili in situazione di gravità ho fatto lettere al presidente del consiglio al presidente della camera al presidente del senato al presidente della republica al parlamento europeo, ho ripetuto divese volte le lettere ma a tuttoggi ancora ricevo nessuna risposta , mi sono recato personalmente al U.R.S. il quale mi dice che la scuola gli ha comunicato che gli ha tolto solo tre ore e che loro hanno confermato le ore di sostegno dello scorso anno, la sculola invece mi dice che le ore tolte sono sette, gia questo puzza un po, in realta a mickela sono state tolte 7 ore, ciò è legale? Preciso pure che dopo anni di lotta con l'asl sono riuscito a farmi spostare le ore di terapia di pomeriggio e neanche a farlo a posta la scuola dopo due mesi di scuola decide ti non fare piu la scuola il sabato e recupera le ore con dei rientri che vanno a coincidere proprio con le ore di terapia. Di conseguenza michela di ore di scuola questanno ne fa circa dieci in meno. La scuola mi dice pure che le ore tolte le ha rimpiazzate con quelle della comunità montana, che strano la comunità montana a casa non mi da nessun aiuto prerchè non ci sono i soldi poi li trovo per dare delle ore a scuola. Faccio presente che michela ha avuto un intervento bilaterale di calcagno stop e allungamento del tendine di achille e da allora ad oggi la comunita montana non mi ha dato nessun aiuto perche non ci sono i soldi facendomi rivolgere al volontariato per aiutare michela nel portarla alla riabilitazione alle pulizie dell'igiene personale ecc. mentre ivece trova i soldi per la scuola. Ci sarebbero tante altre cosa da dire ma non mi voglio allungare ,con la presente chiedo solo se posso fare esposto al tar e come devo impostare la denuncia per recuperare le ore tolte. certo di una immediata risposta saluti Presutti Renato.
Risponde Rolando Alberto Borzetti

L'unico appiglio, visto che oggi le scuole possono rimescolare le carte, è che non possono essere concesse ore di sostegno se non c'è una certificazione della ASL e comunque non si può togliere un diritto concesso per altre esigenze.Facesse una Diffida tramite avvocato da notificare  al dirigente scolastico al CSA di competenza. La diffida è meglio se inoltrata tramite ufficiale giudiziario. Poi l'avvocato sa come fare.

2 commenti

I commenti

  1.    - 23-12-2008

    Volevo chiedere la possibilità di ricevere la news letter sui temi dell'integrazione scolastica. Sono temi a me molto cari perché sto studiando per diventare insegnante di sostegno alla materna.
    Grazie.
    Annalisa

  2.    - 23-12-2008

    Sociale-edscuola e' una delle Mailing List di Educazione&Scuola© - La Rivista telematica della Scuola e della Formazione (http://www.edscuola.com http://www.edscuola.it) Puoi iscriverti direttamente dal sito

    sociale-edscuola-subscribe@yahoogroups.com

    C'è anche ed è molto utile:

    dw-handicap@eGroups.com







Lascia un tuo commento





<<<