Tag: - anno scolastico 2014-2015
Invito alle scuole
Rolando A. Borzetti - 31-08-2015
Il 19 agosto il Ministero dell'Interno ha emanato un decreto per applicare l'art. 8 comma 13 quater del DL 78/15 convertito con legge 125/15 che stabilisce...
Liberiamo le mappe concettuali
Gianfranco Scialpi - 31-08-2015
Quasi tutte le proposte formative riguardanti la progettazione per mappe concettuali hanno un vizio di fondo: la totale identificazione con il cartaceo. Ora senza nulla togliere alla scrittura a mano o per mezzo della stampa, le mappe concettuali hanno bisogno di andare oltre. I motivi sono diversi, quasi tutti però afferiscono alla teoria costruttivistica dell'apprendimento, che molto deve allo sviluppo delle neuroscienze.
Nuova emigrazione e vecchio fatalismo
Lucio Garofalo - 31-08-2015
Negli ultimi anni, in seguito alla crisi economica che ha inciso quale fattore di accelerazione, innescando effetti depressivi, la gioventù irpina ha ripreso ad emigrare.
La pochezza culturale de La buona scuola
Enrico Maranzana - 28-08-2015
Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione è il titolo della legge 107/2015, la cui articolazione elude i vincoli posti dal concetto'sistema'. Unitarietà, orientamento, interazione con l'ambiente e tra componenti, feed-back caratterizzano l'approccio sistemico alla realtà.
Pessima scuola: arroganza e incompetenza
Cub Piemonte Uffico Stampa - 28-08-2015
Dopo l'estrema arroganza dimostrata durante tutto il processo diadozione (meglio sarebbe dire di "imposizione") del disegno di Leggesulla "buona" scuola, l'attuale fase di immissioni in ruolo sta mettendo in luce tutta l'incompetenza del Governo.
Guarire gli italiani dalla lotta politica
Giuseppe Aragno - 27-08-2015
La crisi d'identità di ciò che resta della sinistra appare ormai singolarmente complementare alla "concezione terapeutica" della funzione di governo che ispira la rozza, ma efficace...
Il Corvo
Lucio Garofalo - 26-08-2015
A me pare che l'ostacolo maggiore, che limita ed impedisce un'ampia partecipazione alla vita politica di una comunità locale, sia una sorta di pregiudizio culturale che chiamo "fatalismo". Il fatalismo, tanto diffuso tra la gente del Sud, rappresenta il peggior nemico della gente stessa.
Moretti: parlare, parlare, parlare...
Gianfranco Scialpi - 26-08-2015
"La qualità dell'insegnamento si vede sulla qualità dell'apprendimento dei ragazzi.." Dichiarazione rilasciata dall'amministratore delegato di Finmeccanica al Meeting di Rimini.
Diplomati magistrali nelle Gae
Giulia Bertelli - 26-08-2015
Di chi è la responsabilità del ritardo nelle immissioni in ruolo nella primaria? I diplomati magistrali chiedono, da quindici anni, che venga riconosciuto il loro diritto, come ha fatto il Consiglio di Stato.
Esautorato dal comando il capitano Ultimo. Coordinava indagini su mafia, politica e coop
Il Fatto Quotidiano - 24-08-2015
Una lettera del Comando generale dei carabinieri datata 4 agosto spazza via il colonnello Sergio De Caprio, dalla guida operativa dei suoi duecento uomini del Noe, addestrati a perseguire reati ambientali, ma anche straordinari segugi capaci di scovare tangenti, abusi, traffici di denari e di influenza.
La convivenza difficile e il declino dell'Islam siciliano in epoca normanna
Giovanna Corradìini - 24-08-2015
Il convegno di Buccheri sul rapporto tra musulmani e cristiani nella Sicilia normanna si è dimostrato pari alle attese, per l'ampia partecipazione di pubblico e per il tenore molto qualificato della discussione, su una vicenda storica che, per quanto lontana nel tempo, non manca di agganci significativi con l'attualità.
Una storia d'amore
Giocondo Talamonti - 21-08-2015
L'amore è anche rispetto per lo sport ed è quest'ultimo amore che vogliamo raccontare, l'amore come rispetto di se stessi e degli altri...
Deportazione dei precari, ovvero troll contro trolley
Vincenzo Pascuzzi - 20-08-2015
Come si permettono questi precari di rifiutare il ruolo, cioè il "posto fisso", graziosamente offerto dalla Buona Scuola pur nella situazione attuale e non si fiondano dovunque lasciando casa e famiglia?
Ho rifiutato l'assunzione a scuola, non insultatemi
Marcella Raiola - 20-08-2015
A quelli che puntano il dito contro di noi, in questi giorni, denigrandoci e accusandoci di "sputare in faccia al posto" per difendere il privilegio di lavorare "sotto casa", voglio spiegare le mie ragioni e perché ci viene chiesto un vero e proprio salto nel buio.
Uva amara
Gianni Zappoli - 19-08-2015
"Andava via di casa alle 2 di notte. Prendeva l'autobus alle 3. Ai campi, ad Andria, da San Giorgio Jonico, arrivava intorno alle 5.30. Noi a casa la rivedevamo non prima delle 3 del pomeriggio, in alcuni casi anche alle 6. Guadagnava 27 euro al giorno."
Subdole menzogne e colposa superficialità
Enrico Maranzana - 19-08-2015
"Per dare piena attuazione all'autonomia scolastica e alla riorganizzazione del sistema di istruzione, il dirigente scolastico, nel rispetto delle competenze degli organi collegiali .."
Scuola, esodo o invasione da sud a nord? Proviamo a ragionare
Cosimo Scarinzi - 18-08-2015
Sarebbe forse utile, quantomeno per evitare banalità, ricordare come si è determinata la situazione attuale e chi ne è responsabile.
Chi è dentro è dentro, chi è fuori è fuori
Franco Buccino - 16-08-2015
L'Amministrazione scolastica è sotto, ha contato dal 28 luglio alle ore 14 del 14 agosto. Poi, pronunciata la fatidica frase "Chi è dentro è dentro, chi è fuori è fuori", si è girata e ha cominciato la caccia ai precari nascosti. Perché questo gioco?
Gli stipendi della Camera
Pietro Palermo - 10-08-2015
Alcuni giorni fa la commissione giurisdizionale per il personale della Camera ha bocciato il tetto agli stipendi di commessi, documentaristi e addetti al bar della buvette di Montecitorio. Se non verrà rivista, la decisione inciderà direttamente sui risparmi previsti nel bilancio della Camera: da 60 milioni in quattro anni, i soldi risparmiati scenderebbero a quota 13 milioni.
Ricordo di Ada
Giuseppe Aragno - 09-08-2015
Due parole, prima di riproporre un vecchio articolo. Ho accompagnato Ada fino all'estremo confine del suo viaggio e mi ha aiutato una certezza: ci rivedremo. Non farò l'elenco degli uomini e delle donne che la stanno festeggiando. E' una schiera di spiriti eletti che non conoscono gerarchie, ma sono gelosi custodi di antichi e immortali valori.
Non più l'Europa, ora .... ce lo chiede l'Ohio
Vincenzo Pascuzzi - 09-08-2015
In un suo recente articolo a sostegno del buono-scuola ed altro, in favore delle scuole private cattoliche, Luisa Ribolzi riporta che dal 1995 lo stato dell'Ohio ha adottato un suo "school voucher program"..
Incontro con l'autore: i segreti di un libro e della scrittura creativa
Lisa Cappellazzo - 08-08-2015
C'è sempre qualche bambino che viene alla cattedra e sottovoce dice all'insegnante: "Non so cosa scrivere...". Come docente, pertanto, cerco sempre di offrire nuovi stimoli e nuove vie per far sì che gli alunni superino tali ostacoli sia utilizzando materiale didattico vario, sia applicando ciò che ho appreso durante i miei studi universitari. Ad ogni modo, la scuola necessita quotidianamente di idee, progetti che favoriscano l'apprendimento e in tal senso, dopo aver fatto pubblicare il mio libro "Il pianeta viola", adatto ad un pubblico di lettori appartenente a tutte le età, mi sono chiesta: "Perché non realizzare un progetto che sviluppi la creatività ed invogli i bambini a scrivere?"

Il caos affascinante
Francesco di Lorenzo - 08-08-2015
Tra un ministero menefreghista ed essenzialmente incompetente e sindacati che da parecchio coltivano orticelli inutili, non potevamo aspettarci altro. E, puntualmente, quello che Fuoriregistro aveva previsto è sotto gli occhi di tutti: il caos completo. Mentre passa in secondo piano la sensazione che provano alcune categorie di lavoratori della scuola che si sentono impotenti, defraudati di ciò che per un essere umano conta più di ogni altra cosa, la dignità. Dopo vent'anni, la legge è del 1996, è stata finalmente pubblicata l'anagrafe dell'edilizia scolastica. In Italia tutto diventa difficile, anche la trasmissione dei dati da parte dei Comuni. Quale il motivo di tanto ritardo? Forse negligenza, forse inefficienza o ... altro. Chissà? Naturalmente sia il ministro Giannini, sia il sottosegretario Faraone si sono abbondantemente autoincensati senza nessun motivo valido...
L'assenza di professionalità: la zavorra de La buona scuola
Enrico Maranzana - 08-08-2015
Il vorticoso cambiamento del mondo contemporaneo, l'incontrollabile dilatazione del campo dei problemi, l'esplosione delle conoscenze, rendono imprevedibile lo scenario con cui interagirà lo studente che accede alla scuola secondaria.
ll piano assunzioni del governo e l'esodo dei precari
Franco Buccino - 07-08-2015
In questi giorni e in queste ore migliaia e migliaia di docenti precari della scuola, soprattutto meridionali e campani, stanno decidendo il loro destino, il futuro loro e delle loro famiglie. Novello Alessandro, Renzi i nodi non li ha sciolti, ma li ha tagliati.
C'era una volta il diritto di sciopero
Cosimo Scarinzi - 07-08-2015
Se oggi il governo è orientato a un ulteriore restringimento delle libertà sindacali gran parte delle responsabilità va ai sindacati concertativi, che hanno fatto del monopolio della rappresentanza e della difesa dei propri interessi di ceto l'obiettivo al quale hanno sacrificato gli interessi e libertà dei lavoratori.
Contro il dispotismo
USI-AIT Educazione - 04-08-2015
Il 31 luglio scorso è stata attuata, con le consuete modalità dispotiche, una nuova riforma delle classi di concorso d'insegnamento.
Una legittima domanda di Fuoriregistro
Giuseppe Aragno - 02-08-2015
Sulla «Buona scuola» di Renzi e sulla legittimità della legge che l'ha imposta al Paese che si opponeva, non si è andati molto più in là di giudizi «tecnici» rispettabilissimi, ma centrati su aspetti singoli...
La dannazione dell'austerità
Mauro Artibani - 27-07-2015
Ve lo giuro, non centro. Quando venni al mondo l' Economia dei Consumi già aveva iniziato a mettere sotto stress le condizioni per fare la crescita, cambiando le carte in tavola.
La vena reazionaria de La buona scuola
Enrico Maranzana - 27-07-2015
La legge 107/2015 disconosce l'operato del governo D'Alema/Berlinguer e, trasgredendo ogni regola, si arroga la titolarità della delega.
Nessuno ha denunciato l'intenzionale errore, nessuno l'ha incasellato come la battaglia finale di una guerra che dura da quarantacinque anni.
Vertice Onu di Addis Abeba: un gigantesco buco nell'acqua
Tancredi Tarantino - 24-07-2015
Era uno dei nodi cruciali della dichiarazione finale di Addis Abeba, dove si è chiusa la terza Conferenza delle Nazioni Unite sul Finanziamento allo Sviluppo. Nodo che alla fine è stato in qualche modo sbrogliato, con il risultato che l'elusione e l'evasione fiscale non sono una priorità dell'agenda internazionale dello sviluppo.
Condannati gli antirazzisti
FAI Torino - 23-07-2015
I 67 attivisti coinvolti nei due processi sono stati condannati per aver distribuito volantini e manifesti, per aver dato solidarietà attiva ai reclusi nei CIE, per aver contrastato la politica securitaria del governo e dell'amministrazione comunale.
L'inoppugnabile dimostrazione dell'incostituzionalità della legge n. 107/2015
Enrico Maranzana - 22-07-2015
Costituzione - Art. 76: L'esercizio della funzione legislativa non può essere delegato al Governo se non con determinazione di principî e criteri direttivi e soltanto per tempo limitato e per oggetti definiti. La legge 107/2015 infrange tale principio.
Renzi e i cavalli di Caligola
Giuseppe Aragno - 19-07-2015
Ora la legge consente a Renzi di uccidere la scuola. Il fondo è ormai vicino. Lo sappiamo probabilmente sin dal lontano 12 dicembre del 1969, da quando giornali e telegiornali hanno preso a narrarci una storiella sedativa...
Classi capovolte a Parigi
Tullio De Mauro - 16-07-2015
Qui gli e le insegnanti che hanno interesse per teoria e pratica della classe inversée hanno costituito un'associazione nazionale e al suo primo congresso nazionale ha scelto di partecipare lo stesso ministero dell'educazione nazionale, dell'istruzione superiore e della ricerca
Se la cultura ha un costo provate l'ignoranza... (Derek Bok)
Laura Alberico - 14-07-2015
Sembra che il presidente del consiglio abbia detto, a microfoni spenti, che l'elettorato degli insegnanti e' ininfluente. La frase si commenta da sola e non può essere sottoposta a diverse interpretazioni.
Vittoria confermata
Martina Galletta - 11-07-2015
I libri, di qualunque "gender", si leggono... non si censurano!
Diritti e rovesci su trame instabili
Francesco di Lorenzo - 11-07-2015
È indubbio che ci sia qualche cosa da chiarire, anche tra chi si oppone giustamente alla Buonascuola. In giro c'è un po' di nebbia e confusione, come minimo. E in tutto ciò emerge addirittura chi si diverte a confondere le idee facendo il gioco sporco. Infatti, su un giornale online si chiede esplicitamente di togliere dal decreto legge sulla scuola il riferimento alla teoria del gender (così chiamata), perché in contrasto con i valori della famiglia e perché, secondo i sostenitori, non avrebbe nessun legame con la scuola. Come dire che una delle poche cose buone della riforma viene strumentalizzata o tendenzialmente mandata al macero, col risultato di rendere ancor più torbide le acque. In che modo? Chiamando fascisti quelli che sono d'accordo e che l'appoggiano. La qual cosa è veramente il massimo. Ora, che Renzi stia vendendo aria fritta è sotto gli occhi di tutti. Ma che si mistifichino le cose, alzando polveroni inutili, è da criminali e non giova praticamente a nessuno.
Alla scuola del Preside Califfo rispondiamo con la mobilitazione dei lavoratori della scuola
CUB Piemonte Ufficio Stampa - 10-07-2015
La mobilitazione di settembre dovrà svolgersi scuola per scuola nelle mille iniziative che sapremo organizzare a livello generale, con la lotta per investimenti nella scuola pubblica, forti aumenti retributivi e per una scuola di qualità.
Scempi e scempiaggini
Cosimo De Nitto - 10-07-2015
Stefania Giannini. "Abbiamo restituito autonomia ai dirigenti scolastici e messo 3 miliardi a regime, il governo dimostra di ritenere strategico il settore dell'istruzione. Le proteste? Quelle sono quasi organizzate, mentre il consenso è sempre individuale e io sono convinta che il consenso crescerà".
L'oscena morale del neofilosofo Schäuble
Giuseppe Aragno - 09-07-2015
Mentre la presenza di Tsipras a Strasburgo consente ai cittadini dell'UE di scoprire che esiste un Parlamento europeo, non mi va di affrontare...
La pratica e la grammatica
Mauro Boarelli - 09-07-2015
Quando Renzi si è presentato davanti alle telecamere per spiegare la sua "buona scuola", è passato in secondo piano un errore: l'uso del verbo "ascoltare"...
Impacchi di colla e calamitosi impicci.
Bianca Maria Cartella - 08-07-2015
Oggi la Camera dei Deputati avrebbe dovuto discutere il DdL 2994 B così come pervenuto dal Senato. Avrebbe dovuto, però, prima di compiere ogni altra azione...
Scoperto il trucco: la conferma delle classi pollaio!!!
Gianfranco Scialpi - 08-07-2015
Molto spesso chi decide di approfondire un disegno di legge, si ferma alla lettura del suddetto testo. Quest'ultimo per diverse ragioni non sempre esaurisce
Bamboccioni un corno!
Mauro Artibani - 07-07-2015
Di questi tempi chi non ha incontrato un bamboccione? Chi non lo ha per figlio? O peggio, non lo è stato? E quelli che sotto mentite spoglie ancor lo sono? Ieri, no: non far nulla non si poteva.
Il referendum in Grecia e Salamina
Giuseppe Aragno - 06-07-2015
Proviamo a mettere assieme i dati volutamente taciuti e tiriamone fuori l'insegnamento. Facciamolo ora, subito dopo l'esito di un referendum vittorioso che, al di là dell'esito, avrebbe segnato comunque una vittoria dei popoli sull'Unione Bancaria Europea, sulle spinte autoritarie e gli egoismi nazionali.
Né valutati né valutatori!
USI-AIT Calabria - 06-07-2015
Ieri ci siamo recati sotto la sede del Liceo Classico "B. Telesio" di Cosenza per protestare contro i provvedimenti disciplinari voluti dal Dirigente Scolastico nei confronti di alcuni studenti che hanno deciso di boicottare o sabotare le prove Invalsi.
Periodi ipotetici del II tipo
Bianca Maria Cartella - 03-07-2015
E se il Governo non adottasse, entro 18 mesi dall'entrata in vigore del DdL 1934, i decreti legislativi che prevedono nove deleghe in materia di istruzione? Cosa accadrebbe? Si continuerebbe ad utilizzare la legislazione vigente? Gradiremmo sapere...
RAV: cosa nasconde questo acronimo?
L-M - 02-07-2015
Venerdì passato, in un pomeriggio incandescente, in tutti i sensi, si è tenuto il collegio dei docenti dell'Istituto alberghiero di Seravezza e Viareggio (Lu). Il punto fondamentale era quello relativo alla formazione del comitato di autovalutazione, vero e proprio strumento di divisione tra i lavoratori.
Sicurezza dei ragazzi su Internet. E i genitori?
Gianfranco Scialpi - 01-07-2015
Alla fine di maggio ho tenuto un incontro sulla "Navigazione sicura dei ragazzi su Internet". Devo dire che i partecipanti hanno molto apprezzato il mio taglio "sbilanciato" sul versante formativo...
Accordo porcata: c'è chi dice NO!
Unione Sindacale Italiana - AIT - 29-06-2015
Ribadiamo il nostro NO al testo unico sulla rappresentanza. Sottoscrivere quell'accordo significa affossare definitivamente il sindacalismo conflittuale.
Irresponsabili scambi
Bianca Maria Cartella - 29-06-2015
Il governicchio si è reso protagonista inconsapevole di irresponsabili scambi, aventi come bersaglio gli insegnanti e tutti coloro i quali orbitano - con diversi ruoli e funzioni - nel mondo della scuola. Un universo divenuto cratere.
Il significato politico del voto di fiducia sul ddl scuola
Contropiano.org - 27-06-2015
La scuola interessa l'intera società nelle sue diverse articolazioni: insegnanti, studenti, famiglie.Tutti questi soggetti sono stati umiliati, respinti, addirittura ricattati con la storia dell'assunzione dei precari in un'espressione di delirio di onnipotenza e di visione "muscolare" della politica.
L'ABC della buona scuola
Tullio Carapella - 27-06-2015
Per parte mia, essendo certo che mai nessuno dalle parti del governo si prenderà la briga di leggere le riflessioni che seguono, così come non hanno mai letto due milioni di riflessioni precedenti, provo a raccogliere un paio di idee sull'anno che si chiude e sui temi che l'hanno caratterizzato, e nel farlo non nasconderò la mia inadeguatezza di fronte ai potenti mezzi della scuola 2.0, e mi farò guidare dall'abbecedario.
Un minuto di silenzio
Francesco di Lorenzo - 27-06-2015
Il macth si è concluso: 159 sì, contro 112 no. Con la fiducia del governo, la Buonascuola è passata al Senato. Ed ora sono 'fatti' nostri. Che purtroppo incideranno nella vita di tutti. La bagarre che si è scatenata al Senato, portata avanti dagli esponenti dei Cinque Stelle, si è unita alle dichiarazioni dei sindacati (tutti o quasi) che hanno annunciato il proseguimento della battaglia: Renzi non pensi di aver vinto la guerra, dicono in coro. Staremo a vedere quali strategie hanno in mente. Oltre la Buonascuola, ora c'è da prendere in considerazione la 'buona università'. E anche qui le cose non vanno per il meglio. La scelta di privilegiare e finanziare pochi poli universitari, così come è trapelato, non sembra avere un buon riscontro. Si contesta inoltre il sistema delle assunzioni, una sorta di 'jobs act ' relativo al mondo accademico, che non va giù a nessuno. E pensare che precisamente 48 anni fa, era il 26 giugno, moriva don Lorenzo Milani. Verrebbe voglia, per chi ha amato le sue idee, di osservare un minuto di silenzio, in modo autonomo, unilaterale, senza enfasi, per ricordare il suo lavoro. La sua, vera, 'buonascuola', resterà nel cuore e nelle idee di chi lo ha amato.

Riforma? No, compravendita
Gianfranco Pignatelli - 26-06-2015
Il PD tradisce la scuola, il mondo della scuola lascia il PD. Il neofascismo sfascista della scuola è la vera merce di scambio del Nazzareno.
Scuola: ogni popolo ha il governo che si è meritato
Giuseppe Aragno - 26-06-2015
Lo so, il mondo della scuola mostra i segni del lutto, ma ingannerei me stesso se mi accodassi al coro di "Bella ciao", puntando ipocritamente il dito solo sul governo e su Confindustria.
Horror vacui
Bianca Maria Cartella - 25-06-2015
Questo è il vero horror vacui! Dopo un Disegno di Legge anonimamente stilato, frettolosamente approvato dalla Camera, posto al voto della fiducia in Senato mediante un maxiemendamento-truffa, arrivano i 540 giorni di vuoto totale.
DdL Scuola: ecco il testo ufficiale del maxi-emendamento
Andrea Carlino - 24-06-2015
Le opposizioni hanno denunciato l'ennesima forzatura di una maggioranza sorda al confronto che, su un provvedimento fortemente contestato da docenti e studenti, ha impedito alla Commissione istruzione di votare e migliorare il testo.
Annunci, annunci e...
Gianfranco Scialpi - 24-06-2015
Renzi è un maestro a truccare le carte, a nascondere la realtà. Nel caso della Riforma della Scuola continua a definire assunzioni, quelle che sono stabilizzazioni.
La visita di Matteo Renzi a Torino
Cub Piemonte Uffico Stampa - 23-06-2015
Abbiamo visto ancora una volta un Presidente del Consiglio che manifesta una vitalità tale da far pensare più a uno stato febbrile che a un'effettiva chiarezza di intendimenti e di proposte...
I responsabili del disservizio scolastico sono premiati
Enrico Maranzana - 23-06-2015
Se i dirigenti scolastici non avessero omesso di includere, negli ordini del giorno da loro stilati, i corrispondenti adempimenti obbligatori ...
La burocrazia al servizio dei conservatori
Laura Alberico - 23-06-2015
Non è un buon vento quello che si alza dai meandri della politica. "Panem et circences" per spargere speranze sul cambiamento, illusioni di un cambiamento di rotta che diventi la svolta sociale ed economica di un paese che incancrenisce sulla crisi e ...
Ecco, i Greci per esempio
Mauro Artibani - 22-06-2015
Loro mancano di poter fare la spesa; mancando già di produrre, quanta sarà la ricchezza generata per poter pareggiare i conti ed ancor più rimettere il debito? Per tutta risposta i creditori chiedono una riduzione delle pensioni, un intervento sul mercato del lavoro, un aumento dell'Iva.
Maturità, la traccia su Calvino: Scelta positiva, se a scuola è stato davvero studiato
Claudio Perrella - 20-06-2015
Quello che sarebbe importante è che noi italiani incominciassimo a raccontarci una storia un po' più veridica e condivisa su questi temi. Non si dovrebbe semplicemente dare queste tracce all'esame di maturità ma bisognerebbe lavorare tutti insieme, a cominciare da chi è in posizioni di potere, fino ad arrivare ai normali cittadini, per dotarsi di quelle armi di conoscenza che permettano al nostro Paese di formarsi una coscienza condivisa. Purtroppo questo per ora non l'abbiamo fatto ed è difficile poi pretendere che i ragazzi possano dire qualcosa che si rifaccia a una coscienza critica e condivisa quando scrivono temi di questo genere. C'è una discrasia troppo forte in Italia tra il mondo dell'ufficialità e il mondo dell'ufficiosità.
DDL scuola: quanta superficialità!
Enrico Maranzana - 20-06-2015
La conferenza nazionale sulla ddl scuola, indetta per i primi di luglio "con sindacati, studenti, famiglie, quelli che vogliono essere assunti", riporta alla mente quanto è avvenuto al tempo della contestazione studentesca del '68.
Qualcosa in cui credere
Francesco di Lorenzo - 20-06-2015
Con il prossimo anno scolastico, il caos è assicurato. È questo uno dei titoli più gettonati nell'ultima settimana. Lo si ritrova più o meno uguale, o con poche variazioni, in tutte le informazioni riguardanti la scuola. Tutti sono sul piede di guerra con tutti. Minacce e sensazioni non ben definite si aggirano e si notano con sempre più evidenza. Qualche associazione di dirigenti scrive al ministro che continuando così si mette a rischio l'anno scolastico. E se fosse proprio questa la soluzione? Chiudere per un anno la scuola? Naturalmente è uno scherzo e un paradosso, ma stiamo attenti, ormai tra annunci e smentite, il paradosso non solo è incombente, ma è diventato una costante.
Fuori i quiz invalsi dall'esame di terza media
Cobas scuola Bologna - 19-06-2015
Oggi, giorno delle prive invalsi nell'esame di terza media, il Cesp Bologna, i Cobas Bologna e il Coordinamento precari di Bologna fanno un comunicato stampa particolare: un video per chiedere la cancellazione dei test!
Scuola del gratuito, secondo atto
Riccardo Ghinelli - 18-06-2015
Mentre il Governo si arrabatta per approvare la sua "buona scuola" c'è chi pensa a vivere in modo diverso le istituzioni scolastiche. Se ne parlerà al secondo Convegno "La scuola del gratuito" che si terrà a San marino il 5 e 6 settembre prossimo.
Gli errori di Renzi (e non solo)
Gianfranco Scialpi - 18-06-2015
Pare che la Riforma della scuola sarà accantonata per lasciare spazio a una consultazione dalla quale partire per delineare la nuova versione della "Buona Scuola".
Siamo noi il Grande Fratello: Renzi, ti stiamo osservando
Bianca Maria Cartella - 16-06-2015
Troppo tempo ho atteso per dirti che avrei potuto e dovuto capire prima chi tu fossi.
Niente scrutini di domenica
Cub Scuola Torino - 15-06-2015
Consideriamo questo passo indietro come un successo della mobilitazione.
Sillogismi per il RITIRO del DdL 1934
Bianca Maria Cartella - 15-06-2015
Mi spiace dover convintamente controbattere i sillogismi del Galimberti, che pervengono a discutibili conclusioni. Secondo i suoi teoremi, infatti: Gli insegnanti non hanno bisogno della riforma.
Stai serena, scuola!
Francesco di Lorenzo - 13-06-2015
Un ministro dell'Istruzione letteralmente scomparso, incidenti di percorso per il Ddl in commissione al Senato, sciopero degli scrutini, richiesta di avviare subito le immissioni in ruolo dei precari, di rimandare l'altra parte della riforma a settembre e il rischio che tutto possa slittare di un anno, sono solo alcuni dei temi sul tappeto. Come dire, niente di nuovo sotto il sole. La confusione c'è, è innegabile, e non si capisce come andrà a finire. Oppure si sa, ma si fa finta di non saperlo. La mancanza totale nella 'riforma' di riferimenti alle metodologie e alla didattica dell'insegnamento è preoccupante. Forse ci siamo persi qualcosa e ci sarà un seguito, forse queste son cose che non interessano i proponenti? Non si sa. Fatto sta che tra i proponenti c'è il presidente Renzi che sulle questioni inerenti ai rapporti interpersonali è un'autorità. Il suo 'stai sereno, Enrico!', ce lo ricordiamo tutti. E ne dovremmo trarre le dovute conseguenze.
Nuove frontiere didattiche
Francesco Paolo Catanzaro - 13-06-2015
Organizzare un gemellaggio culturale con scuole di altri statti per conoscerci ed interagire, per scambiare informazioni e creare nuove amicizie, abbattendo le frontiere. È una nuova entusiasmante frontiera della didattica: abbattere le frontiere culturali per farsi conoscere e conoscere gli altri portatori di nuove culture.
Il capitalismo miseria per la scuola miseria
Francesco Masala - 11-06-2015
In Italia la Trelleborg, multinazionale svedese dei pneumatici, ha firmato con i sindacati un contratto che prevede le garanzie dell'art.18 per i nuovi assunti. Scandalo.
La distruttività della buona scuola
Enrico Maranzana - 11-06-2015
Ufficialmente si sostiene che la finalità del provvedimento è il potenziamento dell'autonomia, attribuendo a tale concetto un significato diverso da quello di legge.
Tra turboscrutini e bilocazioni
Cub Piemonte Uffico Stampa - 10-06-2015
Mentre gli insegnanti stanno manifestando la propria opposizione al DDL Renzi Giannini con lo sciopero degli scrutini vi sono dirigenti scolatici che manifestano il proprio sostegno alla politica scolastica del governo con innovazioni creative.
Human Rights Photo Contest
Elena Pardini - 10-06-2015
Il concorso accetta candidature fino al 30 giugno 2015 e il tema della prima edizione 2015 è "Libertà".
Successo dello sciopero a Bologna
Cobas scuola Bologna - 09-06-2015
Iniziano ad affluire i primi dati che testimoniano la volontà e la determinazione degli operatori della scuola a non volere il DDL Renzi.
Una brutta mossa del Miur!!!
Gianfranco Scialpi - 08-06-2015
La riforma si sta giocando su due fronti: uno parlamentare che per sua natura diventa pubblico e uno nascosto, chiuso in una stanza del funzionario di turno che firma circolari per procedure non ancora normate.
Successo dello sciopero a Bologna
Cobas scuola Bologna - 08-06-2015
Iniziano ad affluire i primi dati che testimoniano la volontà e la determinazione degli operatori della scuola a non volere il DDL Renzi.
Lettera aperta a Beppe Severgnini e Lara Passimogo
Ylenia Agostini e Vincenzo Pascuzzi - 08-06-2015
È apparsa sulla rubrica "Italians" del Corriere la nota di una lettrice che rivela un atteggiamento decisamente ostile nei confronti dei docenti.
Signori, sveglia: la domanda comanda
Mauro Artibani - 08-06-2015
A sette anni, quasi otto, dall'inizio della crisi chi governa il processo economico? Bella domanda!
Dedicato a tutti i Pellecchia del mondo per il RITIRO del DdL 1934
Bianca Maria Cartella - 08-06-2015
Mi è tornata in mente la circolare n. 872 del 16 agosto 1938 della prefettura di Pesaro e Urbino ai podestà e commissari prefettizi. Circolare con la quale iniziavano le operazioni di censimento degli ebrei.
Ben ci sta!
Francesco di Lorenzo - 06-06-2015
Che dovessimo farci aiutare da Berlusconi per contrastare il proseguimento della Buonascuola, è proprio un'ironia della sorte unita ad uno scherzo del destino. Evidentemente per arrivare a tanto, siamo messi proprio male. Si legge, infatti, che il resuscitato Cavaliere, per rientrare nel gioco politico, sia in trattative con l'opposizione democratica e che sia disposto a dare una mano sia sulla riforma della scuola che su quella del Senato. Roba da non crederci. Un ispiratore dell'affossamento della scuola italiana che ora cerca di aiutarla ad essere più credibile e ispirata. I tempi sono bui, direbbe qualcuno. Ma talmente bui che sempre più famiglie scelgono la 'homeschooling', che se nella traduzione letterale diventa 'istruzione parentale', nella pratica è la scuola fatta in casa, cioè i bambini che imparano tra le mura domestiche. Intanto il tormentone sui compiti per le vacanze sì/no è arrivato puntuale, come tutte le cose di stagione.
Domenica, maledetta domenica
Cub Piemonte Ufficio Stampa - 06-06-2015
Molti dirigenti scolastici hanno stabilito di riconvocare la domenica gli scrutini bloccati dallo sciopero.
Una scuola tecnologica
Francesco Paolo Catanzaro - 06-06-2015
Il mezzo informatico deve essere sempre considerato un mezzo in più per la scuola, un'occasione più completa per una lezione che veda interagire maggiormente gli alunni stimolati nel loro stile di apprendimento e nei tempi diversi individuali di assimilazione di contenuti e competenze.
Sullo sciopericchio
USI-AIT Educazione - 05-06-2015
A seguito dello sciopero breve, indetto da sindacati vari e con modalità diversificate sul territorio nazionale, intendiamo esprimere le nostre perplessità.
Un progetto destinato alla sconfitta
Cub Piemonte - 04-06-2015
"Forse il Capo è pazzo. Le mosche conquistano la carta moschicida. Le mosche occupano duecento miglia di nuova carta moschicida!"
Valutazione: né quisquilia, né pinzellacchera
Cosimo De Nitto - 04-06-2015
A scuola si vogliono valutare gli insegnanti per assegnare un premio ad alcuni (pochi) ed escludere gli altri (molti), non per farli crescere professionalmente.
Il MIUR anticipa la riforma ...
Sindacato Sab - 03-06-2015
Questo è il risultato che emerge dai trasferimenti già disposti dei docenti di scuola media per l'a.s. 2015/16.
Tutti gli animali sono uguali...
Bianca Maria Cartella - 03-06-2015
In Italia funziona così: se sei un animale che in 30 anni ha acquisito dei diritti - anche avendo svolto ottime prestazioni professionali - può accadere che arrivi un altro animale a cancellare i tuoi diritti acquisiti.
Renzi e la vittoria del cappero
Bianca Maria Cartella - 02-06-2015
Abbarbicato sulla roccia, nasce spontaneamente e non necessita neache di particolari cure. Come l'italico Matteo, abbarbicato alla sua poltrona, vi si è spontaneamente insediato, non necessitando neanche del voto del popolo sovrano.
Articolo 9 (Competenze del dirigente scolastico): traduzione
Francesco Masala - 02-06-2015
Intanto si é aperta la discussione fra i giuristi democratici, se lo jus primae noctis triennale è sottinteso, e già previsto nell'articolo 9, oppure se sia necessario un decreto delegato ad hoc, a breve sapremo qualcosa di più.
La scuola insegna ma la scuola non impara
Gianfranco Pignatelli - 01-06-2015
Sabato 2 giugno 1923 sulla Gazzetta Ufficiale, art. 27, si leggeva: "[...] i posti di ruolo e gli incarichi di insegnamento di qualunque specie sono scelti e conferiti dal preside. Firmato: Benito Mussolini".
Rom e antirazzisti bloccano la strada: il corteo dei "comitati" si scioglie
Fai Torino - 01-06-2015
Sabato 30 maggio. Era il giorno dei Comitati "spontanei", è stato il giorno degli uomini, donne e bambini dei campi di via Germagnano, di chi non è disposto a tollerare la marea limacciosa e violenta che sta salendo nelle periferie di Torino.
Il DDL la buona scuola non ha validità scientifica
Enrico Maranzana - 01-06-2015
Il disegno di legge in discussione al Senato è caratterizzato da un approccio di tipo morale: il procedere scientifico è sconosciuto.
Tempo Pieno: do you remember?
Cesp Bologna - 30-05-2015
Cosa significa fare "Buona Scuola"? Concedere le sezioni a Tempo pieno richieste da genitori e insegnanti! La lotta della scuola di Mineo (CT)
L'illusione di far bene
Lorenzo Grilli - 30-05-2015
A chi è stata affidata l'iniziativa per un rinnovamento della scuola pubblica e per il riavvio del Paese, tutto attraverso la preparazione di un testo di buone intenzioni e di qualche griglia di analisi? Cosa gli era stato commissionato, esattamente? Cerchiamo in specifico due elementi, pur consapevoli che è a nostro personalissimo giudizio: se gli estensori abbiano avuto un qualsivoglia rapporto con il mondo della formazione nel senso più generale e di che tipo; se questo rapporto è stato coerente con i loro studi e le loro esperienze professionali o se invece si siano occupati di altro e in specifico di cosa per essere coinvolti nel progetto renziano e gianniniano al marzo del 2014.
Ritorno alle origini?
Francesco di Lorenzo - 30-05-2015
In Italia i giovani 'Neet', cioè non occupati né iscritti a scuola o in apprendistato, sono il 26,09% degli under 30. Nel confronto internazionale con i paesi della nostra area, deteniamo il quarto posto tra i dati più elevati. Prima della crisi del 2008, comunque, la percentuale era del 19%. E non è una gran consolazione. Per abbandoni scolastici siamo ancora al secondo posto tra i paesi europei per percentuale più alta. E in Sicilia le iscrizioni all'università negli ultimi dieci anni sono diminuite del 50%. Non tutto è perduto, però, se alla fine si può sempre imparare a fare il contadino. Il corso sostenuto dal Ministero del lavoro e coordinato dal Chiantiform è nato con il preciso intento di far riprendere la scuola ad un gruppo di ragazzi che l'avevano abbandonata...
Vera persecuzione contro Renzi
Lepre Marzolina - 29-05-2015
Ma allora ce l'avete proprio con lui! Non può aprire bocca e subito tutti a criticarlo, costringendomi a prendere le sue parti.
Audizioni farsa
Orizzonte Scuola - 28-05-2015
A denunciarlo sono i parlamentari del Movimento 5 Stelle in Commissione Cultura di Camera e Senato, commentando le audizioni sul Ddl Istruzione in corso a Palazzo Madama.
Riforma del sostegno: giusti gli obiettivi, sbagliati i mezzi
Vita.it - 27-05-2015
Dario Ianes, promotore della sperimentazione in Trentino senza insegnanti specializzati, commenta la proposta di legge di Fish e Fand.
Il capo spergiuro
Giuseppe Aragno - 27-05-2015
Se, come pare accertato, anche dal peggio chi vuole ricava insegnamenti positivi, val la pena provare. La citazione testuale è indiscutibilmente lunga, ma anche incredibilmente «istruttiva».
Siate orgogliosi di essere Senatori della Repubblica!
Bianca Maria Cartella - 27-05-2015
Gentile Senatore, ti scrivo. E ti scrivo per chiederti un supplemento di attenzione, un sussulto di orgoglio, un sospiro di ripensamento. Il DdL 2994, la cosiddetta "Buona Scuola",
Doverose rivendicazioni
Cosimo Scarinzi - 26-05-2015
La CUB Scuola ribadisce che denuncerà nelle sedi opportune i dirigenti scolastici che tenteranno di sabotare gli scioperi e ritiene che sarebbe dovere dell'Ufficio Scolastico Regionale intervenire a difesa sostanziale e non solo formale della legalità quotidianamente violata da dirigenti ottusamente zelanti.
Sullo sciopero di un'ora
Cub Piemonte Ufficoo Stampa - 26-05-2015
L'argomento accampato per giustificare una scelta siffatta è surreale...
Sulla legittimità dello sciopero degli scrutini
USI-AIT Educazione - 26-05-2015
Ovvero: tutto quello che i sindacati complici sanno ma che - con la complicità dei media - non vi diranno mai.
Stiamo sbagliando strategia
Gianfranco Scialpi - 26-05-2015
Le nostre proteste si stanno concentrando su aspetti corporativi (ad esempio la chiamata diretta dei Presidi). Questa nostra strategia fa il gioco del governo che in questo modo nasconde i veri problemi della scuola, privandoli quindi di una soluzione.
Tante volte intelligenti
Assunta Merola e Francesca Rebuffi - 23-05-2015
Il percorso è stato progettato in seguito alla lettura del libro di Rosalba Corallo 9 volte intelligenti, ispirato alla teoria di Howard Gardner, secondo la quale esiste non un solo tipo di intelligenza ma una molteplicità di forme che, pur condizionate da fattori genetici, possono potenziarsi grazie alle opportunità di apprendimento. Il progetto intende sviluppare le nove forme di intelligenza teorizzate da Gardner a cui sono state aggiunte quelle «digitale» e «civica», per valorizzare due ambiti dello sviluppo cognitivo (l'uso degli strumenti informatici) e personale (l'educazione all'essere buon cittadino) che non potevano essere trascurati.
Mozione
Gianluca Gabrielli - 23-05-2015
Il Collegio chiede il ritiro del ddl, un decreto per le assunzioni e l'apertura di una ulteriore fase di discussione.
Rai, trasmetti in prima serata il tuo documentario sul G8 di Genova
Federico Thoman - 23-05-2015
Il giornalismo in una democrazia è il cane da guardia del potere. Quando quel potere compie abusi, soprusi e violenze, i mezzi d'informazione, specialmente quelli del servizio pubblico, dovrebbero documentare tutto questo e informarne i cittadini.
Non ci resta che il Senato!
Francesco di Lorenzo - 23-05-2015
Potrebbe essere lo slogan augurale, per la scuola, in questi ultimi giorni di maggio. Come sappiamo la buona scuola è passata alla Camera e, tra oppositori e sostenitori, le posizioni sono rimaste più o meno le stesse. Solo tendenzialmente sono usciti di più allo scoperto i sostenitori: chi perché ha pensato che le critiche al testo originale erano state prese in considerazione, chi perché nel frattempo ha cambiato idea
Intanto, abbiamo appreso da un quotidiano nazionale il nome di colui che ha dato il titolo alla riforma: la buona scuola, si chiama così su suggerimento di Marco Lodoli, docente e scrittore romano di una certa fama. Anche in Francia la riforma della scuola media è stata osteggiata da intellettuali e professori. In pratica, i colleghi d'oltralpe, come noi, si sentono sottopagati e poco considerati. E a Carrara gli studenti della locale Accademia delle Belle Arti hanno inscenato una protesta contro l'ulteriore taglio dei finanziamenti alla didattica. Ecco quello che proprio non va giù, dire di essere a favore della ricerca e per la qualità e, nello stesso tempo, far morire (senza una lacrima) le espressioni più alte che le incarnano.
Organico della autonomia o organico del dirigente?
Cosimo De Nitto - 23-05-2015
Finora si era sempre parlato e scritto di "organico funzionale", "organico di diritto", "organico di fatto" nella scuola. L'introduzione dell'espressione "organico dell'autonomia" è una novità linguistica.
Scuola e comprendonio
Gigi Monello - 22-05-2015
Capiscono di scuola, quelli che la riformano? Sanno che una delle principali cause del suo scadimento è proprio il modello aziendalista che tanto li riscalda?
Dietro la lavagna di Renzi
USI-AIT Educazione - 21-05-2015
A seguito dei numerosi attacchi alla riforma "La Buona Scuola" portati avanti da studenti e docenti, il Presidente del Consiglio Renzi non ha trovato di meglio da fare, se non allestire l'ennesimo show...
La presa
Bianca Maria Cartella - 21-05-2015
La storia ci ha consegnato numerose "prese". La prima che vorrei ricordare è la presa di Alesia: nel 52 a.C. ebbe luogo l'ultimo fra i grandi scontri tra Galli e Romani e segnò un punto di svolta...
La CUB Scuola indice il blocco degli scrutini
Cub Piemonte Uffico Stampa - 20-05-2015
Denunceremo i dirigenti scolastici che cercheranno di boicottare lo sciopero stabilendo scrutini finali prima che siano terminate le lezioni o spostando d'ufficio scrutini già convocati nei giorni di sciopero
La buona scuola: il DDL è viziato da illogicità manifesta
Enrico Maranzana - 20-05-2015
Trascrivo quanto ho inviato al Presidente della repubblica e per conoscenza al Presidente del Consiglio e al Ministro del Miur.

Dall'albo che verrà
Gianfranco Pignatelli - 19-05-2015
A.A.A. docente esperto, bella presenza, automunito, titolatissimo, offresi anche per rapporti didattici non protetti e occasionali. Garantisce: atteggiamento supino verso il dirigente scolastico...
Reggio Emilia: a proposito di educazione libertaria
Gruppo pedagogia libertaria Reggio Emilia - 19-05-2015
L'educazione per l'emancipazione sociale: le origini della pedagogia libertaria fra Francia e Svizzera con Federico Ferretti, ricercatore presso l'Università di Ginevra...
La buona scuola, l'etica della cura e la democrazia paritaria
Severo Laleo - 18-05-2015
Un esempio di dominante visione maschilista/maschile è dato dal ddl la buona scuola ...
Appello al voto! Lunedì 18 maggio alle ore 11: non prendete impegni!
Bianca Maria Cartella (Insegnante nella Scuola Vera) - 18-05-2015
Con il termine dignità, si usa riferirsi al sentimento che proviene dal considerare importante il proprio valore morale, la propria onorabilità e di ritenere importante tutelarne...
La prevedibile resa dei Sindacati rappresentativi
Vincenzo Pascuzzi - 18-05-2015
C'è da giocarsi insieme, ancora "uniti", la carta dello sciopero degli scrutigi, pur rimanendo nella legalità e-o denunciano accordi già disattesi e stracciati dal governo: ma qualcuno si fira i pollici e guarda altrove!
L'intitolazione di un liceo ad un mafioso offende la memoria di Mico Geraci
Avvenire dei lavoratori - 16-05-2015
Monsignor Panzeca, fratello del boss di Caccamo, risulta essere stato un mafioso e quindi non gli si può intitolare una scuola statale. Interrogazione al Ministro dell'Istruzione.
C'è sempre un pezzetto di cielo verso cui si può alzare la testa?
Omar Suleiman - 16-05-2015
Sulla parete del caffè arabo "padroneggia" da 23 anni una bella foto incorniciata con la frase straordinaria di Fatima Mernissi. Credo che questa frase non vale più per Piazza Bellini.
Quale orgoglio, prof ?
Francesco di Lorenzo - 16-05-2015
Le prove Invalsi si sono svolte in modo quasi regolare. Nonostante le proteste che si sono susseguite continuamente e le richieste di modifica delle prove, il Miur è andato avanti senza soste e senza tentennamenti. Che è un po' come dire, sì, vi facciamo protestare, ma alla fine tutti zitti, le prove si fanno lo stesso, e per di più come vogliamo noi. Non sembra che qualcuno, tra i buoni e tra i cattivi, si sia svegliato tardi? Non sembra che bisognava essere molto più decisi quando si smantellavano sotto gli occhi di tutti le riforme veramente importanti del nostro sistema scolastico? Quando ad esempio si distruggeva il modulo nella scuola elementare in nome di una pedagogia antiquata e senza senso?
Forse alla fine non ci sarà più bisogno di istituire la giornata dell'orgoglio prof.
Ddl Scuola tra errori e omissioni delle informazioni
Anna Maria Corvino - 16-05-2015
Esimio collega Matteo Renzi, con questa mia rispondo alla missiva che lei ha indirizzato agli Insegnanti e agli Educatori d'Italia.
Se....
Laura Alberico - 16-05-2015
"Se l'insegnante riesce a far uscire la sua materia dal manuale, allora questa diventa un sapere che può maturare i ragazzi". Una frase perfetta se non fosse che la perfezione non ha il pregio dell'autenticità, soprattutto nei tempi che viviamo dove il coraggio, l'entusiasmo, la voglia di fare da parte degli insegnanti non bastano per incidere il muro di indifferenza ed apatia, di opposizione e intransigenza che purtroppo vive e convive dentro una adolescenza inquieta e cristallizzata attorno alla mancanza di un interesse motivante e culturalmente vitale.
Dalla carota al bastone
Cub Piemonte - 15-05-2015
Il governo è disponibilissimo a discutere con le lavoratrici e i lavoratori della scuola purché i lavoratori stessi accettino senza se e senza ma la posizione del governo, altrimenti...precettazione!
Commento al video di Renzi su La Buona Scuola
Bianca Maria Cartella - 15-05-2015
Ti assicuro che prima di "spiegare" qualcosa a qualcuno hai il dovere morale di conoscere a fondo quel qualcosa. Tu non conosci la scuola e non conosci neanche il DdL che tenti di "spiegare".
Lettera del Presidente del Consiglio agli insegnanti
Matteo Renzi - 14-05-2015
Utilizzo questa emailper arrivare a ciascuno di voi e rendere ragione della nostra speranza: vogliamo restituire centralità all'educazione e prestigio sociale all'educatore.
Gli insegnanti e i loro Sindacati
Riccardo Ghinelli - 14-05-2015
Come spesso accade il il commento migliore è di un comico, nella fattispecie Crozza: "gli insegnanti sono così incazzati che i Black-block si sono rifugiati nelle banche dalla paura".
Legittima ribellione
Giuseppe Aragno - 13-05-2015
Il circo mediatico ha inserito il diritto dei popoli alla resistenza nell'indice dei temi proibiti. Persino i social network alternativi vanno per la tangente e giocano fuori casa...
Sulla scuola non c'è accordo tra governo e sindacati
Internazionale - 13-05-2015
Il personale della scuola ha partecipato ieri a un nuovo sciopero convocato dai Cobas, in particolare contro l'inefficacia delle prove Invalsi. I sindacati hanno definito "insufficienti" le modifiche da parte del governo alla riforma. Blocco degli scrutini?
Le sigle sindacali parlino ora o tacciano per sempre!
Vincenzo Pascuzzi - 13-05-2015
I sindacati si dicono pronti a lottare. Quando? come? Tutte parole e proclami, e intanto il governo procede a tamburo battente, così sicuro di non avere nessuna opposizione, da permettersi di mentire, di denigrare spudoratamente.
Laboratorio di scienze nel curricolo verticale
Rachele Lentini - 12-05-2015
Fulcro del seminario laboratoriale sarà l'investigazione scientifica, che parte da problemi concreti, si sviluppa attraverso esperimenti e giunge alla riflessione metacognitiva.
Nomadi della didattica in relazioni precarie
Salvatore e Caterina - 12-05-2015
Chi sono i docenti che la "Buona scuola" caccerà a pedate nel sedere? La rassegna Cesp inizia con gli interventi di due precari della scuola primaria di Bologna che sarebbero a spasso dal 30 giugno.
Ottimo bilancio anche a Bologna delle prime iniziative contro i quiz
Cobas Bologna - 11-05-2015
Abbiamo purtroppo notizia anche di alcuni casi grotteschi e scandalosi di dirigenti che hanno sostituito gli scioperanti entrando nelle classi a somministrare i test.
Senza titolo: non ce ne sono più
Claudia Fanti - 11-05-2015
E ora siamo qui a provare a resistere ancora una volta all'attacco di una politica che definirla sconclusionata è un eufemismo.
Quando l'ingiustizia diventa legge, la resistenza è un obbligo morale
Maria Palumbo - 09-05-2015
I docenti del liceo classico statale Adolfo Pansini di Napoli dichiarano di astenersi dallo svolgimento delle prove INVALSI previste per il 12/05/2015, come atto di protesta e di disobbedienza civile...
Prove INVALSI? Boicottiamole!
USI-AIT Educazione - 09-05-2015
Rifiutiamo il criterio Renzi/Giannini secondo cui la scuola dovrebbe aderire in toto ad un modello di sviluppo precostituito per essere considerata "buona".
Titoli e silenzi
Francesco di Lorenzo - 09-05-2015
Il titolo di uno dei giornali più letti in Italia ci riporta con i piedi per terra e ci fa capire qual è l'esatta percezione e la considerazione di cui godono i docenti: la giornata del 5 maggio si sta 'trattando sui premi agli insegnanti'. Detta così, senza come né perché, c'è tutta l'idea nemmeno un po' ironica del tentativo di svilire la protesta contenuta nello sciopero, come se fosse servito a trattare, cioè a sedersi ad un tavolo. Altro titolo è: 'Renzi ci vuole ignoranti': che sia più semplice avere a che fare con un popolo di incolti è lapalissiano, però, non sempre chiarissimo a tutti. Intanto, ad oggi, i risultati delle elezioni per il Consiglio Superiore della Pubblica istruzione ancora non si sanno. Non è che sia stato il ploff dei sindacati tradizionali e l'affermazione dei sindacati di base a far inceppare le cose?
A proposito dell'Invalsi
Stefano Ulliana - 09-05-2015
Come se si trattasse di un movimento di ritorno che rifluisce dalla propria originaria formazione marxista per ricadere all'interno dell'unico orizzonte degli eventi odierno ‒ quello capitalistico ‒ il progetto neo-autoritario del Capitale forgia di nuovo lo spazio e il tempo scolastico di un'alienazione definitiva, questa sì senza ritorno: con la richiesta esibita della competenza impone di nuovo una forma ed una struttura di eterodeterminazione, per la quale ogni giudizio e valutazione si affermano dall'alto dei cieli dei valori capitalistici (impresa, libertà di scambio, necessità dell'accrescimento del profitto). All'interno di questa triangolazione, infatti, l'apparente libertà realizzata dalla conquista delle cosiddette competenze di base subisce l'assoggettamento gerarchico ad una nuova Personalità signorile.
Il grande rischio di Renzi
Gianfranco Scialpi - 08-05-2015
Ormai quasi tutti concordano che il Pd non rappresenta più i valori della sinistra. Infatti quegli ultimi dieci grammi di sinistra che erano rimasti fino al 2014 sono stati rottamati da Renzi.
Dopo il 5 maggio: brutte figure, depistaggi, effetti desiderati
Cosimo De Nitto - 08-05-2015
Da squadristi a interlocutori da accettare, rispettare, ascoltare. Che cosa è potuto succedere per cui Giannini e Renzi hanno ribaltato così radicalmente la loro opinione su docenti, associazioni, sindacati?
Pulire Scuola, videocorso per personale ATA in omaggio
Sonia Fogagnolo - 07-05-2015
Il primo videocorso completo, dedicato al personale Ata, realizzato da Afidamp, associazione di filiera della pulizia professionale, gratuito per un giorno.
L'obbedienza (all'Invalsi) è una virtù?
Gianluca Gabrielli - 07-05-2015
Oggi sono andato a scuola e ho fatto la mia normale lezione. Sono entrato nella classe quinta della scuola primaria dove sono titolare e ho svolto le attività di matematica e di scienze che avevo programmato da tempo.
Per far che i secoli tacciano di quel DdL che trafficò la mia Scuola
Bianca Maria Cartella - 06-05-2015
Io ho conquistato con anni di studio il mio essere docente oggi. E non l'ho fatto per sentirmi chiamare "squadrista", "ignorante", "abulica" da chi non mi conosce.
Sciopero: un fiume in piena. La scuola sfiducia Renzi
Giuseppe Aragno - 06-05-2015
Il caudillo vuole trattare. E si capisce: hai voglia di fare il gradasso, i numeri in piazza fanno paura. Lo sciopero è riuscito, ma non è finita e diciamolo subito...
5 maggio: i partigiani della cultura e la Costituzione in piazza
Cosimo De Nitto - 06-05-2015
Martedì 6 maggio all'indomani dello sciopero generale della scuola. Ascolto e vedo Agorà su rai3 e mi appare in tutta la sua evidenza la solitudine della scuola e la sordità della classe dirigente, non dico ad accogliere, ma anche soltanto a capire le sue ragioni.
Targeted killings
Chantal Meloni - 06-05-2015
L'uccisione del cooperante italiano vittima di un attacco 'mirato', condotto dai droni americani al confine tra Pakistan e Afghanistan, ci avvicina dolorosamente a una realtà rimasta finora troppo nell'ombra.
Sciopero della scuola: una straordinaria crescita della mobilitazione
Cosimo Scarinzi - 05-05-2015
In tutte le piazze italiane centinaia di migliaia di lavoratori, studenti, cittadini hanno affermato un'idea di scuola assolutamente chiara: pubblica, fondata sulla libertà di insegnamento, sulla collegialità e sulla cooperazione.
La BuonaScuola dell'Italicum: è già successo
Severo Laleo - 05-05-2015
La storia, è vero, non si ripete, ma lascia qualche segno del suo passaggio, a mo' di avviso, discreto, per i naviganti del Futuro. Anche in mutate situazioni.
Rischiamo l'isolamento
Gianfranco Scialpi - 05-05-2015
Quello che sta passando è l'idea che agli operatori scolastici non interessano "le famiglie e gli studenti" (Renzi), ma la difesa della propria tranquillità professionale.
La mia scorta è la gente ... Il violento attacco alla scuola
Giuseppe Aragno - 04-05-2015
In Piazza VIII Agosto c'è un presidio di protesta organizzato da insegnanti precari e Cobas Scuola; sostenuti da giovani dei collettivi, Rifondazione...
Scuola: i giorni prima della felicità
Gianfranco Pignatelli - 04-05-2015
"La scuola dava peso a chi non ne aveva, faceva uguaglianza. Non aboliva la miseria però, tra le sue mura, permetteva il pari. Il dispari cominciava fuori".
Una spinta dal basso
Vincenzo Pascuzzi - 04-05-2015
I sindacati hanno una colpa gravissima: hanno anteposto la loro sigla alla difesa della scuola. Lo sciopero del 5 maggio è il frutto di una spinta dal basso che ha richiesto con forza una data unitaria".
Sulla mobilitazione del 5 maggio
Coordinamento Precari Scuola Napoli - 02-05-2015
Se è vero che i numeri, per quanto da interpretare, dicono sempre qualcosa circa il rilievo o l'irrilevanza di un fenomeno, lo dicono anche quando vengono applicati alle parole...
Il casolare dove fu assassinato Peppino Impastato venga consegnato alla collettività
Rete 100 passi - 02-05-2015
Il prossimo 9 maggio ricorre il 37° anniversario della morte di Peppino Impastato per mano della Mafia. Chiediamo che il casolare dove fu ucciso diventi un luogo della memoria.
Grazie Mastru Bernardini
Vivalascuola - 02-05-2015
Ma che maestro è stato Albino Bernardini? La sua è stata, oltre che dello sperimentare e del fare, soprattutto una scuola dell'ascolto, del dialogo e della comunicazione (il giornalino, la corrispondenza, gli incontri, le discussioni, la lettura dei giornali); della democrazia condivisa e della cooperazione (il lavoro di gruppo, le regole, il rispetto reciproco); della fantasia e della creatività (il testo libero, le storie senza finale, le poesie). Un metodo che ha continuato ad applicare anche quando, invitato, ha visitato centinaia di scuole.
Black bloc: forse la questione è un'altra
Severo Laleo - 02-05-2015
Oggi i giornali, e non solo in Italia, sono pieni della violenza a sfregio dei black bloc. Una violenza da evento. Ripetibile. Prevedibile.
Controllabile. E debellabile...
Un'inutile corsa
Francesco di Lorenzo - 02-05-2015
Alla fine la qualità salta gli occhi e la 'buona scuola' si sgonfia dall'interno. Sono gli stessi deputati che fanno parte del Comitato per la legislazione della Camera a mettere in discussione tutto l'impianto della riforma. Praticamente in quasi tutti i punti la legge non tiene conto di quello che c'è già, o lo contraddice, poi si contraddice essa stessa. Insomma non è stata scritta da grandi esperti, e quella delle audizioni era una bufala, altrimenti tutti i distinguo e le proposte presentate da associazioni e enti avrebbero evitato un tale brutta figura. Certo che se nella civilissima Francia, una direttrice ha vietato l'entrata in classe di una ragazza musulmana rea di avere indossato una gonna troppo lunga, immaginiamo, nella buona scuola ,dirigenti che la mattina con il metro in mano, sono tutti lì a controllare centimetri secondo una lunghezza stabilita inderogabilmente da loro stessi.
Lettera aperta al Sindaco Virginio Merola e all'assessore Marilena Pillati
Cobas Bologna - 30-04-2015
non possiamo più tacere le condizioni di assoluta precarietà in cui versano i centri educativi che da anni lavorano in rete con gli altri servizi di Bologna.
Il caso dell'alunno Matteo Renzi
Antonio Guerriero Brigante - Quota 96 - 30-04-2015
Giorno 5 maggio consiglio di classe straordinario: 750.000 docenti si riuniranno per discutere sul caso dell\'alunno Matteo...
Contro chi prova a vanificare la mobilitazione dei lavoratori della scuola rilanciamo l'iniziativa
Cub SUR - 29-04-2015
Modificate all'improvviso le date per lo svolgimento delle prove INVALSI nella scuola primaria.
Confermato lo sciopero generale della scuola per il giorno 5 maggio e quello NO INVALSI per la scuola primaria per il 6 maggio.
Scuola-azienda: una relazione vitale
Enrico Maranzana - 29-04-2015
"Le scuole diventeranno aziende" è uno slogan ricorrente, intriso di negatività. E' un tipico messaggio pubblicitario: acritico, che sollecita risposte emotive.
La Renzi/Giannini non passerà
USI-AIT Educazione - 28-04-2015
Le mobilitazioni contro la Buona Scuola continuano in tutta Italia, da nord a sud. Questo disegno di legge non piace a nessun lavoratore e lavoratrice della scuola italiana.
Il bandolo della matassa
Mauro Artibani - 28-04-2015
Rifocillando il potere d'acquisto si può ripartire: con la spesa viene trasformata la merce in ricchezza; il consumo dell'acquistato fa ri-produrre, crea occupazione, da' continuità al ciclo produttivo e sostanza alla crescita.
Gli annunci e i nostri rischi quotidiani
Gianfranco Scialpi - 28-04-2015
Probabilmente Renzi sarà ricordato per l'annuncite. Brutto neologismo che caratterizza la nostra postmodernità. Direi che rappresenta la versione contemporanea del Nulla.
Aspettando la buona scuola
Franco Buccino - 27-04-2015
In questi giorni, ad aprile inoltrato, è cominciata la discussione in Parlamento del ddl di attuazione del progetto presentato dal governo. A tempo ampiamente scaduto, se si pensa di attuarne i contenuti dal 1° settembre prossimo. Ma chi ci pensa a rispettare la data?
E noi non LI voteremo il 31 maggio !
Vincenzo Pascuzzi - 27-04-2015
È noto che il 31 maggio si vota in 7 regioni e in 1.089 comuni. È una occasione opportuna per ricambiare la riforma della "buona scuola" con il "buon voto" nelle regionali e nelle amministrative.
Noi Crediamo
Danijel Szeredy - 25-04-2015
Non è scontato avere spazio per esprimersi nell'ambito di una celebrazione nazionale per un giovane nemmeno ventenne, ma è necessario ... perché questa data è fondamentale per la nostra identità di nazione.
Buon 25 Aprile
Francesco di Lorenzo - 25-04-2015
Così, anche la presentazione dell'anagrafe dell'edilizia scolastica è slittata a data da destinarsi. Doveva esserci per il 22 aprile, lo aveva annunciato il sottosegretario Faraone con grande enfasi, ma non aveva specificato l'anno. A parte lo scherzo, ormai neanche le morti e le tragedie degli studenti che sono la diretta conseguenza dell'insicurezza dei nostri edifici scolastici servono a far rispettare gli impegni. È davvero inammissibile giocare in questo modo barbaro (forse anche crudele) con le vite dei ragazzi che ogni giorno entrano nelle nostre scuole, e tutto ciò per continuare con una linea di annunci e propaganda che non ha nulla dietro di sé. Che almeno su alcune questioni cruciali e delicate si rispettino gli impegnipresi. Anche perché, per altri tipi di scadenze, tempo e risorse si trovano in abbondanza. Sì, perché nonostante gli impegni (?), il ministro ha trovato il modo di firmare il decreto che assegna i contributi alle scuole paritarie per il 2015.
Demolire gli insegnanti per costruire la buona scuola
Riccardo Ghinelli - 25-04-2015
Una delle tecniche a cui ricorre la pubblicità è quella di mostraci come siano bravi lavoratori di un'azienda. Ci avete fatto caso? Spot che ci mostrano mani sapienti di artigiani, progettisti colti...
Come parlare di immigrazione a scuola
Christian Raimo - 25-04-2015
E' complicato intavolare un dibattito in classe, anche perché le voci politiche che hanno dominato la reazione si sono modulate da subito su un'isterica ricerca delle cause, che in pochi secondi diventa una caccia ai colpevoli e quindi la loro criminalizzazione. Il primo passo se si vuole provare ad avviare un dibattito su questi temi, anche a partire da questo genere di considerazioni, è darsi una regola preliminare e farla rispettare. Restare sul tema. Poi bisogna chiedere ogni volta di avvalorare empiricamente e logicamente le proprie affermazioni. Chi ha avuto in questi giorni la tenacia pedagogica di tenere il dibattito dentro le regole dell'argomentazione nel discorso pubblico? Quasi nessuno, nessun politico, pochissimi giornalisti, rari intellettuali e un'eccezione significativa...
La pietà per Piazzale Loreto
Giuseppe Aragno - 24-04-2015
La foto di Mussolini e dei gerarchi esposti a Piazzale Loreto è indiscutibilmente tragica e non ci sono dubbi: qualcuno tra quelli che inveiscono e oltraggiano i cadaveri era stato fascista.
Decreto scuola: una castroneria inammissibile
Enrico Maranzana - 24-04-2015
Nitida appare la superficialità delle analisi. L'autoreferenzialità, aspetto critico della gestione scolastica, non è il crivello valutativo del provvedimento governativo: la carenza culturale che vizia il DDL non è rilevata.
Bunker
Contesti Teatrali - 24-04-2015
Lui ha salvato Lei, priva di sensi, portandola nel suo "rifugio" dove sono costretti a restare chiusi e a far passare il tempo in attesa che la radio torni a funzionare e che qualcuno li informi su cosa sia accaduto là fuori.
Scioperi e dubbi
Vincenzo Pascuzzi - 23-04-2015
Leggiamo con sorpresa e preoccupazione: "E' possibile che tra lunedì 27 e martedì 28 si conosca il testo degli emendamenti su cui anche il Governo concorda e a quel punto si capirà se i sindacati rappresentativi confermeranno o meno lo sciopero del 5 che dovrebbe essere anche accompagnato da manifestazioni regionali o interregionali.
insegnamento delle materie giuridiche negli alberghieri
Massimo de Pierris - 23-04-2015
Mi chiamo Massimo de Pierris ed insegno negli istituti professionali alberghieri dal 1995 e quindi conosco la situazione dell'insegnamento delle discipline giuridiche precedente al progetto 92.
Fermate le morti in mare ora
Tareke Brhane e Comitato 3 Ottobre - 22-04-2015
Chiediamo che sull'emergenza immigrazione venga decisa la messa in atto di una solida operazione congiunta europea principalmente concentrata sul salvataggio di vite umane.
Elezioni Consiglio Superiore Pubblica Istruzione
Cobas Scuola Bologna - 22-04-2015
Liste nazionali, un seggio in ogni Istituto. Si vota per componente martedì 28 aprile dalle ore 8.00 alle ore 17.00. Giungono però segnalazioni da molti Istituti di una preoccupante assenza di informazioni.
La meglio scuola e gli imbroglioni del DDL
Severo Laleo - 22-04-2015
Personalmente non ho dubbi. Almeno per polemica. Il ddl la BuonaScuola è stato scritto da "imbroglioni", insensibili e indifferenti, chiaramente, per stile di scrittura e per passione etico-politica, alle "finalità" del fare scuola.
In Italia c'è di nuovo una dittatura
Giuseppe Aragno - 21-04-2015
In Italia c'è la tortura, abbiamo il codice fascista di Rocco, stiamo stracciando la Costituzione antifascista, i deputati non li ha eletti nessuno e la nostra barbarie sta ammazzando migliaia di sventurati.
Blocco scrutini o tutti a casa dopo lo sciopero unitario di maggio?
Vincenzo Pascuzzi - 21-04-2015
Cosa farà il quintetto dei sindacati "rappresentativi" se Renzi non modifica il suo programma? Al momento, solo Gilda ha ipotizzato il blocco degli scrutini.
La triste deriva della cultura della valutazione
Cosimo De Nitto - 21-04-2015
Quello che hanno elaborato e scritto in tanti anni studiosi e specialisti come Israel, Oliva, Gavosto, Vertecchi, Losito, Muraglia, Sestito, Valeria Pinto ecc. niente, non vale niente, elaborazioni e pensiero gettati alle ortiche.
Sciopero scuola del 5 maggio: meglio tardi che mai ma.....
Cub Piemonte Ufficio Stampa - 20-04-2015
Insistiamo sulla chiarezza delle rivendicazioni perché a nostro avviso il ddl Renzi non è emendabile.
La vera riforma: abolire le classi pollaio
Gianfranco Scialpi - 20-04-2015
Ho letto più volte il documento sulla "Buona Scuola ". Stesso "trattamento" ho riservato al Disegno di Legge. Conclusione: i due testi sono stati partoriti da persone che non hanno mai frequentato un'aula.
I docenti per il sostegno mediatori didattici dell'inclusione
Salvatore Nocera - 20-04-2015
Questo è il ruolo per i docenti di sostegno, previsto dalla Proposta di Legge sull'inclusione degli alunni con disabilità, sostenuta dalle Federazioni FISH e FAND.
Provvedimenti disciplinari contro Fabio Tortosa
Camilla De Falco - 18-04-2015
Lo scorso 7 aprile la Corte europea dei diritti dell'uomo ha dato ragione ad Arnaldo Cestaro, una delle vittime del pestaggio operato dalle forze dell'ordine alla scuola Diaz, durante il G8 di Genova. Due giorni dopo, un poliziotto presente la notte del massacro ha pubblicato un commento che sta facendo discutere.
Tre anime cristiane
Gennaro Tedesco - 18-04-2015
Contro le interminabili dispute dogmatiche dei teologi, Basilio Magno opta per un ritorno, che è un rinnovament , al primitivo cristianesimo . Le "regole" monastiche di Basilio si comprendono alla luce di questi principi. L'opera letteraria di Gregorio Nazianzeno è tutta una consapevole e violenta reazione contro il paganesimo nella vita e nell'arte, per cui la concezione pagana secondo cui tutto nella natura aveva un significato religioso è condannata. La mistica di Gregorio di Nissa è una mistica del Verbo accoppiata al progresso perpetuo della fede. All'aspetto apostolico della vita mistica corrisponde inversamente l'aspetto mistico della vita apostolica. L'anima, santificando innanzitutto se stessa, è fonte di grazia per gli altri.
Dalla scuola dell'educazione a quella della prevaricazione
Gianfranco Pignatelli - 18-04-2015
Mai più libertà d'insegnamento, sempre più nepotismo, sudditanza e caporalato. La vera novità la potremmo definire "cattedropoli". Mi spiego.
Tranquilli, nulla è cambiato
Francesco di Lorenzo - 17-04-2015
Mentre la nostra pedagogia istituzionale si riempie la bocca di parole alate come 'inclusione', i dati ci forniscono materia reale per affermare che non siamo neanche transitati per l'integrazione. Per chi se lo fosse dimenticato, le nostre circolari ci informano che siamo tutti impegnati, quotidianamente, nella fase dell'inclusione, saltando furbescamente di informarci che abbiamo fallito con l'integrazione. Ma ci possiamo rifare. Ricordiamo intanto che nel 2002, dopo un terremoto che fece crollare letteralmente una scuola materna costruita male in Molise, il Ministro Moratti ordinò all'allora commissario Bertolaso, il censimento di tutte le strutture scolastiche a rischio presenti sul territorio delle penisola. E trovò 'anche mezzo miliardo di euro (una nuova tassa sulle sigarette) per finanziare la messa in sicurezza di quelle più disastrate. Ma in consiglio dei ministri quel mezzo miliardo verrà dirottato alle regioni che devono finanziare i bilanci della sanità in fallimento.
Scuola: la pericolosa sfida di Renzi
Giuseppe Aragno - 17-04-2015
Il paese è migliore di quanto mostri il surreale duello quotidiano tra i «rottamatori» di Renzi e i «rottamati» di Bersani. La scuola, per far riferimento a un pilastro fondante della società che Renzi crede...
Lo sciopero con i docenti ... scappati
Vincenzo Pascuzzi - 16-04-2015
Dopo lo sciopero "dal 9 al 18 aprile delle attività non obbligatorie" (sic! ma che sciopero è?!) proclamato dal quintetto sindacale (Cgil, Cisl, Uil, Snals, Gilda) è stata convocata, per sabato prossimo 18 aprile a Roma, una manifestazione delle RSU neo-elette.
La scuola primaria oggi
Gianluca Gabrielli - 15-04-2015
Per tutti i gradi scolastici il problema principale degli ultimi anni è stato il definanziamento; nella scuola elementare i tagli hanno impoverito la qualità di una scuola che era addirittura divenuta proverbiale nel discorso pubblico.
Il curricolo nascosto
Cesp Bologna - 14-04-2015
Pubblicazione nata per continuare a dare voce e visibilità a quanto troppo spesso cade nel silenzio e nell'indifferenza, svelando i molteplici meccanismi sessisti ed eterosessisti che agiscono in modo più o meno subliminale nel mondo della scuola.
La melina del governo sulla Riforma della scuola
Gianfranco Scialpi - 14-04-2015
Difficilmente la Riforma della scuola potrà essere applicata dal 1 settembre 2015. Mi riferisco soprattutto alla stabilizzazione dei 100700 precari. L'unico a non avere consapevolezza è il governo.
Draghi chiede riforme draconiane
Mauro Artibani - 14-04-2015
Questa ripresa che si intravvede non è di tipo strutturale! Fiuuuuu! Lo ha dichiarato Mario Draghi, numero uno della Bce, in un'audizione alla Camera.
Cittadinanza come opportunità per tutti
Segreteria Ust Cremona - 13-04-2015
Seminario nazionale - Giovedì 14 maggio 2015 Ore 9/18,00 - Cremona
Immaginiamo Rosi Bindi in manette. Senza imputazione e senza processo
Giuseppe Aragno - 13-04-2015
Si sono presentati nel cuore della notte. Militari armati fino ai denti, come si fa con i delinquenti pericolosi, i mafiosi e i "terroristi". E' accaduto in Cisgiordiana, alla periferia di Ramallah. ..
Il diavolo si nasconde nei dettagli
Francesco Masala - 13-04-2015
Il 9-3-2015 appare l'Ordinanza n.7, prot.150, del Miur, a firma del ministro Giannini, che indice le elezioni del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione (CSPI), ex CNPI. Si tratta di un organismo a livello nazionale, con alcuni componenti nominati e altri eletti, da liste presentate dai vari sindacati, a livello nazionale.
Scuola Digitale
Enrico Maranzana - 11-04-2015
Scrive Thomas Eliot: Dov'è la saggezza che abbiamo perso in conoscenza? Dov'è la conoscenza che abbiamo perso in informazione? Interrogativi integrati da:
In giro giocando e leggendo
Carlo Carzan - 11-04-2015
Settimana piena di attività per il Ludomastro e l'Associazione Così per gioco.
Ddl scuola: audizioni fuori bersaglio
Enrico Maranzana - 11-04-2015
Le commissioni parlamentari cultura stanno inventariando proposte e critiche di soggetti interessati alla riforma. Razionalità vorrebbe che l'origine dello stallo dell'istituzione fosse identificata e posta a fondamento degli interventi.
Contro le mille facce dell'oscurantismo
Francesco di Lorenzo - 11-04-2015
E siamo al delirio. Mentre i tempi per il DDL sulla scuola sono talmente stretti e risicati che il rischio di slittamento è quasi una realtà, il ministro Giannini si affanna a dire in televisione che sta andando tutto bene per quanto riguarda le audizioni. Ma come? Se quasi tutte le associazioni ascoltate hanno espresso pubblicamente dure critiche e massicce perplessità su tutti i singoli aspetti del provvedimento, come si fa a dire con una faccia tosta unica che non ci sono problemi? Paradossalmente, a conti fatti, era più facile convincere un vecchio democristiano della prima repubblica sulla necessità della scuola pubblica, che un politico attuale del PD. Eppure di scuola c'è sempre più bisogno. E se fosse una 'bella scuola' sarebbe meglio per tutti. Anche perché le notizie ci dicono che nel mondo la scuola è sempre più sotto attacco.
Stefania Giannini: un ministro che si è smarrito
Enrico Maranzana - 09-04-2015
"Il preside della Buona Scuola è un leader educativo...": asserzione sintomo di un abissale disorientamento: la finalità del sistema educativo è sconosciuta, il sistema di regole in cui la scuola è immersa è ignoto così come i dettami delle scienze dell'organizzazione.
Davide Faraone scomparso o eclissato?
Vincenzo Pascuzzi - 09-04-2015
Dopo il debutto scoppiettante al Miur, sei mesi fa come sottosegretario o quasi vice-ministro vicario di Giannini, l'ascesa di Davide Faraone sembra arenata e in difficoltà.
Bisogna chiudere immediatamente i giornali! A volte danno notizie vere...
Giuseppe Aragno - 09-04-2015
Ustica, la Corte d'Appello conferma: "Il Dc-9 venne abbattuto da un missile".
Il sacrosanto commento del portavoce NATO.
Il MIUR sospende la nota sulla formazione delle classi di strumento musicale nella scuola media
Sindacato SAB - 08-04-2015
Per il prossimo anno le classi di strumento musicale potranno continuare a formarsi anche per gruppi di alunni, fermo restando monitoraggio per il futuro.
La legalità a corrente alternata
Paola Frau - 08-04-2015
Se educhiamo alla legalità dobbiamo essere noi per primi onesti e rispettosi delle leggi,e non chiudere un occhio e l'altro pure se la violazione della legge ci fa comodo in quel momento. Un pensiero questo molto elementare che, da educatore, qualsiasi docente dovrebbe porre al centro di tutto.
Il Forum Insegnanti non parteciperà alle audizioni sul DDL Scuola
Forum Insegnanti - 07-04-2015
Apprendiamo da noto sito scolastico l'elenco di sindacati e associazioni che saranno audite dalla VII Commissione e notiamo, con disappunto, che comprende anche noi.
Perché studiare il Diritto serve ...
Franco Labella - 07-04-2015
Io penso che al lettore di Fuoriregistro interessi più capire se la situazione che ha determinato le classi atipiche va risolta con la guerra tra poveri o, invece come è convinzione del Coordinamento nazionale dei docenti di Diritto e Economia, con la revisione dei curricola sfasciati dalla Gelmini.
DDL la buona scuola: cittadini perfetti o sudditi inconsapevoli e repressi?
Lioumis Ioannis - 06-04-2015
Basta paragonare l'antica scuola Aristotelica e la modernissima scuola Renziana per capire il grave degrado antropologico della nostra epoca. Incontro il 21 aprile.
Crocefisso e integralismo: docente sospeso dall'insegnamento
Giuseppe Aragno - 06-04-2015
Nel silenzio del circo mediatico, impegnato a cancellare ogni traccia di soldi, armi e addestramento fornito ai tagliagole dell'ISIS - utilissimo diavolo d'ultima generazione - a Terni si tolgono cattedra e stipendio a un professore che non vuole croci per i suoi studenti.
La Resistenza Anarchica a Milano (1943/45)
Giorgio Sacchetti - 04-04-2015
Avvincente e documentata narrazione di un'esperienza resistenziale popolare ed "altra", quella degli anarchici, in una città-chiave come Milano, crocevia dei destini della Nazione ma anche proscenio della duratura guerra civile europea.
Chiediamo al MIUR di rettificare la nota sulla formazione classi strumento musicale
Sindacato SAB - 02-04-2015
La scrivente O.S., sollecitata dalle richieste di chiarimento pervenute da genitori e da numerosi docenti di strumento musicale operanti nelle Scuole secondarie di I grado, in merito alla nota emessa dal MIUR in oggetto, precisa...
Perché le autorità hanno scartato subito il terrorismo tra le cause dell'incidente della Germanwings?
Internazionale - 28-03-2015
Andreas Lubitz non era musulmano: come avrebbe potuto essere un terrorista?
Derive e passi nel vuoto
Francesco di Lorenzo - 28-03-2015
Il ministro del lavoro Poletti dice che tre mesi di vacanze scolastiche sono troppi e il ministro dell'istruzione Giannini, scavalcata di netto e senza ritegno, cerca di metterci una pezza rispondendo altro o comunque tergiversando non nel merito. Sulla scuola siamo a questo punto: assolutamente nessuna differenza con i peggiori governi del passato, con l'aggravante che questi hanno provato ad illudere, riuscendoci, una platea vastissima di persone. E la 'bruttascuola' prospettata da Renzi, con le sue derive e suoi passi nel vuoto, non ha proprio queste caratteristiche di scuola solida che metta in guardia i giovani dalle dipendenze, da tutte le dipendenze, anche da quelle legate ai social come FB ...
Per un laboratorio di modellazione didattica
Bruno Santoro - 28-03-2015
Nella nostra epoca il problema dell'istruzione ovvero quello della formazione del cittadino si gioca sensibilmente attorno al rapporto tra didattica e tecnologia, in particolare le tecnologie dell'informazione. Un rapporto che spesso si scontra con il vuoto di elaborazione di modelli didattici e con l'aggressiva esuberanza di soluzioni tecnologiche che dichiarano di potere risolvere i problemi a cui quei modelli didattici dovrebbero rispondere. Tentare di bilanciare questo rapporto significa quindi colmare questo vuoto, selezionare le offerte e scegliere le soluzioni.
Signora, da domani il pediatra di suo figlio sarà un veterinario...
Francesco Masala - 27-03-2015
Sdoganiamo il tabù delle classi di concorso, le abilitazioni: ormai tocca al Parlamento cambiare le leggi. Una scuola nella quale il dirigente scolastico non avrà vincoli arcaici sarà più moderna.
Non sa insegnare? Licenziato!
Enrico Maranzana - 26-03-2015
Sottotitolo: da quarant'anni Parlamento e Governo confliggono.
Diritto alla Partecipazione Scolastica
Salvatore Nocera - 26-03-2015
Ho scritto questo libretto in forma elettronica e cartacea, poichè ormai i diritti degli alunni con disabilità si realizzano sempre meno per applicazione spontanea delle norme, ma a seguito di sentenze dei TAR.
Invalsi. Prove oggettive un corno!
Vincenzo Pascuzzi - 25-03-2015
Bisogna pazientemente ripetere che l'unico e solo passaggio OGGETTIVO dei quiz Invalsi si concretizza nel conteggio delle crocette giuste e sbagliate.
Coordinamento Democrazia Costituzionale
Coordinamento Democrazia Costituzionale - 25-03-2015
Questo Coordinamento intende creare in ogni regione, in ogni città ed in ogni quartiere, [...] comitati unitari di cittadini attivi che organizzino attività di informazione e di divulgazione,
La cattiva scuola
Mauro Boarelli - 25-03-2015
L'esercizio di stravolgimento dell'ordinamento istituzionale raggiunge un'intensità e un'estensione smisurate su uno dei terreni più delicati per la formazione civile e la coesione sociale: la scuola pubblica.
Buona e Cattiva Scuola
Cesp Bologna - 24-03-2015
Gli abstract del Conevgno organizzato a Bologna per il 26 marzo.
Scuola e Costituzione: un manifesto dimenticato
Giuseppe Aragno - 24-03-2015
C'è una sorta di «manifesto» in cui per la prima volta furono affermati gli ideali della scuola della repubblica. Parole senza retorica, intense e dense di significati attuali...
Disegno di legge sulla scuola: NO alla scuola dei padroni, via questi governi, autogestione!
USI-AIT Educazione - 23-03-2015
Dichiariamo la nostra totale contrarietà alle proposte di Legge Renzi/Giannini che vorrebbero riformare la scuola italiana.
Un Decreto legge
Gianfranco Scialpi - 21-03-2015
La tattica è molto chiara: "obbligare" il Parlamento, poco considerato da Renzi e anche da Faraone che lo ha definito "una palude" a votarlo senza emendamenti.
La Bruttascuola
Francesco di Lorenzo - 21-03-2015
Si sta delineando una scuola senza anima, anticostituzionale, che svende le conquiste faticosamente raggiunte e che, alle vere innovazioni preferisce la rincorsa a sogni di natura aziendalistica che non solo non stanno nel nostro DNA ma che ci porteranno di certo al fallimento totale. Nell'attesa leggiamo che la Commissione Libertà civili e affari interni dell'Europarlamento ci ammonisce: "L'Italia ha una lunga tradizione nel ridurre i finanziamenti alla scuola ed è questa forse una delle ragioni degli scarsi risultati degli studenti italiani nei test internazionali. L'Italia dovrebbe ribaltare questa tendenza, tenendo conto che l'istruzione è cruciale per essere competitivi nell'economia globale". Ora, ditemi se negli ultimi vent'anni, i nove ministri della pubblica istruzione che si sono succeduti non hanno detto testualmente, in discorsi ufficiali, lo stesso ...
Apprendimento e tecnologie
Bruno Santoro - 21-03-2015
Ciò di cui abbiamo bisogno è essenzialmente una strategia, una pianificazione attenta modellata sui nostri bisogni e che, con sufficiente consapevole, approfitti dei molti, innegabili e profondi vantaggi che la tecnologia oggi offre al mondo dell'istruzione. Perché accogliere la tecnologia all'interno della didattica si deve, quindi, ma anteponendo la necessità di una strategia, disegnandola preventivamente attorno ai problemi, ai bisogni e alle caratteristiche del contesto di apprendimento.
Progetto GIS a porte aperte
Rachele Lentini - 20-03-2015
A Torino condivisione di pratiche didattiche e la possibilità di condividere dubbi, trovare strategie di approccio al metodo, scoprire una modalità più adeguata per utilizzare materiali e strutture rende più sicuri i docenti che si affacciano su questo orizzonte.
La bella scuola di Renzi? Schiavitù per quelli che ci lavorano
Contropiano - 19-03-2015
La maledizione nel rapporto tra le Piramidi e chi le ha materialmente costruite (gli schiavi) si ripropone continuamente. Si pensava però che nel XXI Secolo...
Sul disegno di legge della cattiva scuola
Francesco Masala - 19-03-2015
I dirigenti scolastici (d'ora in poi Ds) vengono investiti di tali poteri che tutte le scuole saranno guidate da piccoli autocrati, che formalmente, per qualcosa, dovranno avere il conforto di organismi composti da sudditi.
Il mondo a gambe all'aria
Claudia Fanti - 18-03-2015
Non lo so, leggo di tutto sulla cosiddetta "La buona scuola" , ma non mi raccapezzo. A parte la grave questione dei precari che va risolta senza se e senza ma, anche se pare non si sia sicuri...
A quei previsori che mal prevedono lo svolgimento della crisi
Mauro Artibani - 17-03-2015
Il Ministro Padoan, nel programma di Minoli su Radio 24 lunedì 23 Febbraio, confessa candidamente "i modelli previsionali non funzionano più".
Verso la mobilitazione sociale del 28 marzo
Corrado Mauceri - 16-03-2015
Non basta denunciare i disagi autoritari del PdR, è necessario mobilitarsi per impedire la realizzazione del suo disegno autoritario, sapendo che la battaglia per la democrazia nella scuola non può non essere anche la battaglia per la democrazia costituzionale e per la difesa dei diritti sociali e civili da questo Governo messi in discussione.
La scuola del Podestà
Daniela Pia - 16-03-2015
Mi viene in mente una similitudine con questi presidi della scuola, nostri superiori investiti - dal «Renzino di turno e dalle Giannette per caso» - di poteri da podestà nel progettino chiamato Buona Scuola.
Io vorrei infilzarlo ma lui non sta fermo
Cosimo De Nitto - 16-03-2015
Ho sentito Maurizio Landini "torchiato" dalla Lucia Annunziata nel programma 1/2 ora. Landini ha detto cose semplici, chiare, ha motivato e giustificato la sua proposta, il suo punto di vista su tutto.
Un'Alba Mediterranea contro troika ed euro: il M5S rompe gli indugi.
Contropiano - 14-03-2015
La televisione di Stato, che dovrebbe informare ma è somiglia ormai all'Istituto Luce negli anni dell'Italietta imperiale, l'ha presentata come una buffonata del soliti "Grillini"
Buona [scuola] è categoria morale
Enrico Maranzana - 14-03-2015
Le parole non hanno quasi mai un significato semplice, univoco. Il DDL del governo, infrangendo tale principio, ha semplificato, banalizzandolo, il problema educativo.
Le vestali della meritocrazia uccidono il merito
Cosimo De Nitto - 14-03-2015
Che triste e malinconica fine ha fatto il discorso sul merito. Una fine che è coincisa con quella del povero "parametro"...
Vado al massimo, vado all'estero
Francesco di Lorenzo - 14-03-2015
Poiché la buona scuola per ora è solo un disegno fatto con la matita e quindi cancellabile, e poiché troppe volte negli ultimi anni le riforme della scuola (tra epocali e non), dopo gli iniziali annunci enfatici hanno lasciato durante il loro percorso solo macerie, un po' di cautela ad entrare nei particolari non sarebbe da scartare. Naturalmente non si possono tacere, se non le contraddizioni, almeno le confusioni. Un esempio? Tra gli studenti, un sondaggio rivela che il 57% di loro non conosce il provvedimento. Evidentemente, qualcosa non funziona, non solo negli atenei italiani, ma anche in ciò che avviene prima e cioè nella scuola secondaria, come minimo. E lo scarso peso delle Università Italiane nel mondo lo dimostra.
Si torna alle benedizioni nelle scuole?
Cobas Bologna - 14-03-2015
A Bologna un attacco alla laicità della scuola statale.
Che senso ha oggi insegnare filosofia?
Stefano Ulliana - 14-03-2015
Se l'insegnamento della filosofia è apertura consapevole alla ricerca, libera ed incondizionata, intorno al vero ed al reale, tutte le acquisizioni relative ai singoli autori ed alla loro relazione con il contesto e la tradizione storica non possono non rimanere potenzialmente e dinamicamente sempre riorientabili, in un rapporto dialettico continuo fra la proposta del singolo pensatore e gli orizzonti culturali prevalenti nella sua contingenza e nella trasmissione effettiva o potenziale delle versioni dominanti o di quelle apparentemente recessive e/o alternative.
La scuola come strumento di fascistizzazione
Giuseppe Aragno - 13-03-2015
Quando si parla di scuola del futuro, bisognerebbe anzitutto tornare al passato e ricordare almeno ciò che scrissero i docenti su un foglio stampato alla macchia,
La pedagogia del Capo
Cosimo De Nitto - 13-03-2015
Oggi incombe la rottamazione come pratica iconoclastica che crea una soluzione di continuità non solo tra ieri e oggi, ma con la Pedagogia in quanto tale.
Libero pidocchio in non libero docente
Claudia Fanti - 13-03-2015
Mi metto comoda dopo una giornata a scuola. Incollo orecchi e occhi allo schermo e cerco nelle parole del premier qualcosa.
Cari studenti, sono un'insegnante e vi chiedo scusa
Lizanne Foster, insegnante - 12-03-2015
Cari studenti delle superiori del ventunesimo secolo, la settimana prossima comincerà un nuovo semestre e mi sento costretta a chiedervi scusa.
Ri...Petizione per la Graduatoria Unica Nazionale
Francesco Raddi - 12-03-2015
Propongo l'idea di una nuova raccolta firme per la costituzione di una Graduatoria Unica Nazionale per arrivare alla assunzione di tutti i precari della scuola.
Cittadinanza e graduatorie
Cub Piemonte - 11-03-2015
Il requisito della cittadinanza italiana o comunitaria per l'accesso alle graduatorie di III fascia non è necessario. Nuovi termini per la presentazione delle domande, accolti precedenti respingimenti.
La scuola capovolta
Gianluca Gabrielli - 10-03-2015
Il 13 marzo verrà ufficializzata la nascita a Bologna del Centro di documentazione sulla Scuola negli anni '70. Per l'occasione un confronto tra studiosi e testimoni e un appello per la raccolta di libri, quaderni e documenti rivolto a chi ha vissuto quella stagione.
Le donne il giorno dopo la festa
Mauro Artibani - 09-03-2015
Passata la festa ricominciamo: la ripresa dell'economia mondiale è anemica ma aumentare la partecipazione delle donne nel processo produttivo potrebbe cambiare in meglio la situazione.
Pericolosità sociale o società pericolosa?
Giuseppe Aragno - 09-03-2015
Giunta a ridosso delle dure condanne chieste per gli imputati dei fatti di Roma del 14 dicembre 2010, l'occupazione dell'ex Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Napoli...
Il 12 marzo in piazza: non un passo indietro
Unione degli studenti - 07-03-2015
Perché scendere in piazza il 12 marzo? Una breve riflessione e tanti materiali utili. Stop alla riforma della scuola di Renzi! Inascoltate e liquidate con facili retoriche: il Governo Renzi ha pensato in questi ultimi mesi di trattare in questo modo le tante critiche che venivano fatte al suo progetto di riforma...
Proposte per una didattica della letteratura
Maria Laura Vanorio - 07-03-2015
Perché, ad esempio, dedicare un anno ai Promessi Sposi? Non si potrebbe leggere altro? A volte vengono avanzate domande più sottili e insidiose: è giusto leggerli al secondo anno? Difficile prendere posizione sia con gli studenti che ci pongono queste domande sia con la comunità degli addetti ai lavori. Mi interessa piuttosto capire perché molti di noi e molti dei nostri alunni, almeno nel ricordo abbellito, dichiarano: a scuola i classici mi sembravano noiosissimi, ma poi rileggendoli forse non sono così male. Calvino ce lo ha detto per primo e con grande ironia, i classici sono quei libri di cui si dice sempre "li sto rileggendo"...
Scatti di dignità cercasi
Francesco di Lorenzo - 06-03-2015
Sulla scuola il parolaio non si è smentito. Ha parlato a vuoto. Il bello è che fa anche l'offeso. Con un infantilismo senza limiti, ha dato la colpa a chi lo ha sempre criticato di usare troppo l'arma del decreto. Ora, guarda un po', proprio sulla scuola vuol far contenti i suoi detrattori abituali, per cui rimanda tutto alle calende greche del disegno di legge. E addio ai suonatori. In qualsiasi altro contesto una giustificazione così meschina andrebbe subito smascherata, o quantomeno chiarita. Ma quanti saranno in grado di farla - organizzarla a portarla avanti - questa benedetta protesta? Si accettano scommesse. Anche su quanto ancora passerà prima che il parolaio venga smascherato. Dobbiamo ammettere che qui da noi, tutti fanno di tutto per demolire un visione positiva della scuola.
Stop al bullismo politico
Cosimo De Nitto - 06-03-2015
Il livello politico della new generation al governo è tutto in queste dichiarazioni della Puglisi, responsabile del settore scuola del PD.
Diamo ai giovani i soldi dell'Europa
Libera e Gruppo Abele - 06-03-2015
Un miliardo e mezzo di euro per la disoccupazione giovanile: i soldi ci sono, ce li dà l'Europa (e anche il governo ha messo la sua parte). Un'occasione unica, che rischia di andare sprecata.
Non si scherza sulla pelle dei precari e della scuola
Cosimo De Nitto - 05-03-2015
Dopo aver detto faccio tutto io, voi vedete solo quanto sono bravo e preparate l'applauso, ora Renzi si sfila, si scarica di responsabilità e assume un atteggiamento ricattatorio verso il governo e verso i precari.
Una storia sbagliata (ovvero il MIUR sbaglia le Note sapendo di sbagliare)
Francesco Masala - 05-03-2015
È davvero surreale che il MIUR sponsorizzi e patrocini una conferenza dal titolo "Scuola e cultura economica- Quali competenze per affrontare le sfide del XXI secolo?" quando, appena una settimana prima, ha emanato la Nota 6753/15...
Matteo@governo.it - per cambiare bisogna conoscere
Enrico Maranzana - 04-03-2015
"Dobbiamo cambiare il modello educativo ... questa è la grande scommessa" ha detto Matteo Renzi al termine del Consiglio dei Ministri su La buona scuola. Sorprendente il fatto che la bozza del decreto muova in direzione opposta. La tradizionale, obsoleta e inefficace idea di scuola rimane il suo fondamento: l'origine dello stallo in cui essa ristagna non è stata identificata.
Chi ha paura della LIP?
Cosimo De Nitto - 03-03-2015
Dicono che la LIP è "vecchia", "vuol portare la scuola agli anni '70", "è contro la dirigenza" e quindi, per necessaria deduzione (???) sarebbe "contro l'autonomia", "non vale niente" e quindi "non vale la pena leggerla", questo il j'accuse. C'è da chiedersi, perché allora scriverne in toni così allarmati, da panico quasi?
Chi ha paura della cultura?
USI-AIT Educazione - 03-03-2015
Nonostante il clima di, omertoso, silenzio operato dai media nostrani filtrano - dal Messico - notizie drammatiche in merito alla violenta repressione statale in corso nella regione del Guerrero e nella stessa Città del Messico...
Mattarella e Napolitano: duetto presidenziale
Giuseppe Aragno - 02-03-2015
Per Napolitano, tornato al Senato nei panni di Presidente emerito, lo Stato libico non è mai esistito.
McDonald o le tentazioni
Francesco di Lorenzo - 28-02-2015
In attesa che il governo italiano sveli il mistero glorioso della 'buona scuola', ci fermiamo sulla notizia del 44% dei diplomati italiani che dichiarano di aver sbagliato a scegliere la scuola appena finita. Che non funzionasse a dovere l'orientamento, non è una novità. Se si aggiunge che più volte la scelta dell'indirizzo dopo la scuola media è apparsa precoce, si può concludere che nulla finora si è fatto per risolvere il problema. Che succede invece nel settore delle mense scolastiche? Il credo è che i bambini devono mangiare prodotti biologici e sani. Sacrosanto. Solo che spesso le mode arrivano quando ormai non servono più.
Filosofare
Letizia Pollini - 27-02-2015
Un documentario sul pensiero infantile, a Cesena, il 7 marzo.
Tecnodidattica
Bruno Santoro - 27-02-2015
Eh si, sembra proprio che senza tecnologie non si possa davvero più insegnare, a tutti i livelli della scuola italiana. Siamo in ritardo, è stato sentenziato, rispetto alla solita Europa, che quando si tratta di livellare sembra sempre un passo ...
La bellezza della scuola
Enrico Maranzana - 23-02-2015
L'ex ministro dell'istruzione Luigi Berlinguer, intervenendo al convegno sulla buona scuola, ha ricevuto un unanime plauso: ha caldeggiato il potenziamento della vena artistica del rinnovamento dell'istituzione scolastica.
Uffa, la solita solfa!
Mauro Artibani - 23-02-2015
Dopo appena sette anni dallo scoppio della crisi i Policy Maker scoprono pure le cause: difetto di domanda!
Ma siamo d'accordo sulla Scuola della Costituzione?
Corrado Mauceri - 23-02-2015
Dopo le piccate prese di posizione di taluni Dirigenti scolastici ho letto con qualche stupore gli interventi, degli amici Valentino e Dacrema. Penso quindi che un chiarimento sia opportuno.
Renzi one man show e la buona scuola
Vincenzo Pascuzzi - 23-02-2015
All'iniziativa Pd sulla scuola del 22 febbraio 2015, Matteo Renzi ha partecipato in doppia veste, ha recitato due ruoli.
Docenti manifestano contro Renzi. La polizia li ferma.
USB Scuola - 23-02-2015
Poche ore fa un nutrito gruppo di insegnati di ruolo e precari si era dato appuntamento questa mattina in Piazza della Repubblica per contestare...
Convegno nazionale
Acle Lazio - 21-02-2015
Le Buone Pratiche che Generano Qualità e Benessere nella Scuola: Roma, 18 marzo.
Cracco e lo stipendio assicurato
Francesco di Lorenzo - 20-02-2015
Direttamente dal sito del PD si può leggere che "sulla scuola abbiamo aperto le porte a una riforma costruita con il confronto e con i suggerimenti di docenti, studenti, genitori, esperti". Mancava solo l'espressione che questa è la prima riforma partita dal basso, e ci saremmo trovati subito in un incubo. Intanto gli istituti alberghieri va a gonfie vele. Prima, sembrava una perdita di tempo, 'si impara a cucinare solo lavorando', era questo il massaggio che passava. Poi si è capito che non era vero. Anche nei mestieri pratici conoscere Dante e Divina Commedia, la storia del mondo, gli elementi del diritto, fa fare meglio il proprio mestiere, per esempio cucinare meglio!
Contro la sanitarizzazione della scuola
FISH (Federazione Italiana Superamento Handicap) - 20-02-2015
In queste ore si leggono con sconcerto le dichiarazioni del Presidente dell'ANIEF in materia di inclusione scolastica.
Pianificare le competenze
Bruno Santoro - 20-02-2015
Il problema principale in una didattica per competenze, individuata la competenza a cui si sta lavorando con i propri colleghi, sta nel nel decodificarla, cioè nell'indicarne gli snodi interni in termini di abilità costitutive. Tutti gli insegnanti, in una didattica per competenze, lavorano a tutte le competenze di cittadinanza. Una volta identificati questi elementi (sub-competenze? abilità? attitudini evidentemente da valorizzare con il medesimo obiettivo) è possibile compilare il vero 'foglio di lavorazione' cioè realizzare il progetto di attività attraverso la quale ci si propone di sviluppare quella o quelle determinate abilità.
Angeli disabili senza ali
Franco Buccino - 19-02-2015
Una volta finita la scuola i disabili gravi scompaiono, diventano invisibili.
Mattarella e l'irripetibile occasione
Giuseppe Aragno - 19-02-2015
Quando fu sancita l'incostituzionalità della legge elettorale da cui nasce l'attuale Parlamento, un moderato come Zagebrelsky non usò mezzi termini...
Trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a part-time
Sindacato Sab - 19-02-2015
Le domande sono da presentarsi entro il termine perentorio del 15 marzo 2015.
Mi vergogno di essere europeo
Giorgio Cremaschi - 18-02-2015
La doppia morale è sempre stata una costante delle classi dirigenti europee.
Contesti e Risorse Educative
Oida - 18-02-2015
Il sostegno alla genitorialità nei disturbi di apprendimento. Napoli, 27 febbraio.
La globalizzazione e i suoi effetti sul piano educativo
Stefano Ulliana - 18-02-2015
Nella prospettiva di questo lavoro c'è la necessità di rivoluzionare l'orizzonte teoretico e pratico che sorregge l'intervento educativo scolastico.
Renzi, c'è posta per te
Notav - 17-02-2015
Il CIPE dovrebbe approvare il "Progetto Definitivo del Tunnel di Base Torino-Lione". Ma mancano tutti i requisiti tecnici e amministrativi per la sua approvazione.
Scadenze da rispettare
Sindacato Sab - 16-02-2015
Illegittimo il comportamento dei dirigenti scolastici che predispongono le graduatorie d'istituto per l'individuazione del personale in soprannumero prima dei termini previsti.
Davide Faraone, sottosegretario all'istruzione dichiarazioni contestate
Comit. Naz. a sostegno della Legge d'iniziativa popolare - 16-02-2015
Con una presa di posizione forte e pienamente condivisibile, il Comitato nazionale a sostegno della legge d'iniziativa popolare "per una buona scuola
Una domanda
Gianni Zappoli - 14-02-2015
Se un Parlamento incostituzionalmente eletto cambia la Costituzione, questa azione come si chiama?
La competizione senza limiti di velocità
Francesco di Lorenzo - 13-02-2015
Il 49% dei ragazzi non ha mai avuto la possibilità di seguire a scuola lezioni che parlassero di web o di social-network, e il 65% di loro vorrebbe parteciparvi; cambiare verso vuol dire intercettare le esigenze del momento: i giovani hanno chiesto qualcosa. Che qualcuno almeno provi a rispondere. Di altre risposte si tratta invece a Sesto Fiorentino, dove la scuola media Cavalcanti accusa il Comune di favorire un'altra scuola situata sullo stesso territorio, e precisamente la scuola media Pescetti. Intanto ex ministri mettono a rischio la vita dei cittadini, superando i limiti di velocità, per affossare la scuola italiana. Che tristezza!
Lettera al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
Cosimo De Nitto, Vincenzo Pascuzzi - 13-02-2015
È forte la preoccupazione che la situazione della Scuola possa peggiorare invece di migliorare con riforme che appaiono frettolose...
Slavemini e ciò che la scuola non insegna più
Giuseppe Aragno - 13-02-2015
Nella nostra storia ci sono anche le foibe, evento minore che nei manuali scolastici e nel Paese è diventata «centrale». Vicenda minore di scarso significato, che ha radici nella «grande guerra», tragedia ben più grave, in cui su seicentomila «caduti», centomila li fecero la fame e il governo, che li lasciò al loro destino, prigionieri di Germania e Austria che non potevano alimentarli. Perché?
Illegittimità trasferimenti
Sindacato Sab - 12-02-2015
A seguito di ricorso del SAB, l'ATP di Cosenza rettifica i trasferimenti di alcuni Assistenti Amministrativi; era stata riconosciuta una precedenza per cure continuative non dovuta.
Flipped classroom
Elisa Amorelli - 11-02-2015
A Roma il 13 febbraio primo convegno nazionale. Alla Palestra dell'innovazione esperti a confronto sulla didattica inclusiva. Introduce i lavori il linguista Tullio De Mauro.
Un ossimoro è anche quando i politici si appellano all'onestà intellettuale
Sonia Cartosciello - 11-02-2015
Il tempo è scaduto per vagheggiare ancora sulla buona scuola, è ora di concretezza, è ora di restituirle dignità e valore.
Crisi, tocca sperare nella distruzione creatrice
Mauro Artibani - 09-02-2015
Chi vuole dire sulla crisi e ha poco spazio per dirlo, twitta: "I redditi, erogati dalle Imprese a chi lavora per produrre merci, sono risultati insufficienti per acquistare quanto prodotto".
Compiti a casa mai più?
Daniela Pia - 09-02-2015
Quando ero alle elementari invidiavo un mio compagno di scuola che avendo i genitori entrambi maestri era, a mio modo di vedere, molto avvantaggiato nello svolgere i compiti a casa.
No alla delega RSU! Nessun tavolo di trattativa difenderà i lavoratori.
USI-AIT Educazione - 09-02-2015
Le prossime elezioni delle RSU nella scuola impongono alcune riflessioni che intendiamo condividere.
Una riflessione sulla comunicazione inter - trans - disciplinare
Marcello Sala - 07-02-2015
Poiché ogni approssimazione-imprecisione nel linguaggio porta a un'approssimazione-imprecisione nel concetto, l'esperto che comunica ha la necessità di essere rigoroso, di usare il termine appropriato che, credo non solo nelle discipline scientifiche, è un termine "tecnico", ovvero ristretto nel suo significato al contesto della disciplina; finisce così per usare termini tecnici per spiegarne altri, dando per scontato proprio ciò che deve essere ancora spiegato; ciò significa rendere incomprensibile al non esperto la spiegazione che si ritiene indispensabile per consentirne l'apprendimento.
TUTTOGIANNINI
Francesco di Lorenzo - 07-02-2015
Il ministro dell'Istruzione Giannini mette le mani avanti, e per assicurare il suo contributo di continuità alla scuola italiana ha deciso di trasbordare con armi e bagagli nel PD. È passata di fatto alla corte del famoso 'parolaio magico'. Questioni di stile, non c'è che dire. A sua parziale discolpa, bisogna dire che non è la sola a spiccare il salto verso luoghi più tranquilli: lo ha fatto insieme ad altri sette parlamentari di Scelta Civica. Ma, in fondo, la decisione di saltare il fosso, seppure meditata e dolorosa (si pensa), è una tra le tante cose, uno tra i tanti impegni che ha in agenda. Perché, che si sappia, la ministra è impegnata su vari fronti, e che fronti. Il suo primo impegno? Sarà ospite della puntata di 'SOUL', su Tv2000, e nell'intervista che le verrà fatta, ricorderà l'infanzia trascorsa nella pizzeria del papà in una borgata di Lucca e tante altre bellissime cose. Poi ...
Cyberbullismo, dsa e dislessia
Ce.Se.Di. - 06-02-2015
Due interessanti iniziative che si svolgerannno a breve presso il Centro Servizi Didattici della Città Metropolitana di Torino.
Liberare i crocefissi
Francesco Masala - 06-02-2015
Nessuna legge della Repubblica italiana scritta dopo la fine del fascismo obbliga all'esposizione del crocefisso nei uffici pubblici, né vieta la sua rimozione.
Mariastella Gelmini e la carta sospetta del ministero per farsi togliere le multe
Andrea Tornago - 05-02-2015
La carta intestata del ministero non sembra corrispondere ad alcuna intestazione ufficiale mai adottata dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.
Mattarella e la legalità da manicomio che ci governa
Giuseppe Aragno - 05-02-2015
Un vecchio antifascista, negli anni della mia giovinezza, provò invano a spiegarmi che, ben più del manganello, a favore del regime in camicia nera giocarono il conformismo dilagante e l'isolamento del dissenso rispetto alle opinioni correnti.
La buona scuola sorpassa in corsia d'emergenza
Vincenzo Pascuzzi - 05-02-2015
La ben nota o famigerata Buona Scuola rischia seguire la stessa sorte del viadotto Anas di Scorciavacche sulla Palermo-Agrigento, crollato appena un mese fa per errori nella progettazione, nell'esecuzione dei lavori e per la fretta di consegnarlo.
Il dibattito sull'unificazione capitalistica in Italia
Gennaro Tedesco - 04-02-2015
Gli ultimissimi Anni Cinquanta in Italia vedono esplodere il boom economico basato sul mercato a noi aperto del MEC e dominato dall'incontrastato strapotere del capitale monopolistico senza che nel blocco di potere cambi nulla. Questi profondi rivolgimenti economici porteranno a differenti analisi.
Obbligatorio per chi?
Cosimo De Nitto - 04-02-2015
Non so se Salvo Intravaia si è aggirato mai dalla parti di una scuola primaria. Ecco se per avventura si trova nelle vicinanze entri e chieda al dirigente quanti fondi ha a disposizione per l'aggiornamento,
Una riforma della scuola senza Pedagogia
Alessandro Prisciandaro - 02-02-2015
Viene annunciata una radicale riforma del sostegno, con specializzazione monovalente, centrata sulle diverse disabilità, una riforma che trasforma i docenti di sostegno in specialisti sanitari ...
Buona scuola e avanspettacoli
Vincenzo Pascuzzi - 27-01-2015
Ha ragione chi sostiene: "Docenti e presidi hanno bocciato la Buona Scuola a colpi di matita rossa". Perciò Faraone si sta esibendo in una serie di scoppiettanti numeri di avanspettacolo in attesa del 22 febbraio...
Presupposti dell'apprendere a scuola
Rosalba Conserva - 24-01-2015
Occorre tenere ferma l'idea dell'unità del vivente per ripensare i presupposti culturali su cui si fondano i processi di insegnamento-apprendimento che si praticano a scuola. Nella complementarità conservazione/cambiamento, la relazione che si crea tra insegnante e allievo ha bisogno di una saggezza sistemica che, sola, può rendere legittimo e conveniente l'adottare pratiche didattiche riduzioniste.
Il bluff del quantitative easing
Mauro Artibani - 24-01-2015
Il programma di allentamento quantitativo consiste nell'aumento della quantità di moneta in circolazione tramite l'acquisto di titoli di Stato e altre obbligazioni...
Olimpiadi nazionali Asso della Grammatica italiana
Grazia Corsaro - 23-01-2015
Le iscrizioni sono aperte fino al 27 febbraio 2015. Le semifinali e le finali si disputeranno a Catania il 9 maggio 2015, a marzo e aprile le fasi intermedie (di istituto, provinciali e regionali).
Utopie europee, miopie italiane
Francesco di Lorenzo - 23-01-2015
il ministro Giannini ha annunciato che il tredicesimo punto o capitolo della riforma della scuola tratterà di integrazione e di multiculturalità. Intanto Amnesty International ha chiesto al ministro di far ritirare una circolare emanata dall'assessore all'Istruzione della Regione Veneto, in cui 'Islam risulta ' cultura che predica l'odio verso la nostra cultura, la nostra mentalità, il nostro stile di vita, fino ad arrivare all'estremo gesto terroristico'. Educazione alla cittadinanza? Nella nostra scuola si riempiono formulari, si fanno progetti, ma si lavora sulla professionalità e sull'impegno di pochi, senza alcun supporto e soprattutto senza prospettiva. In Germania si sono mossi insieme e in sinergia lo stato federale, le regioni, la scuola, le fondazioni politiche e quelle private, investendo 300 milioni di euro all'anno e per più anni.
La pistola puntata alla tempia
Cosimo De Nitto - 23-01-2015
Condivido il contenuto dell'articolo di Enrico Maranzana. L'autore coglie la differenza sostanziale tra "controllo" e "valutazione" iscrivendo l'azione e le politiche del governo più nel primo che nella seconda.
Valutiamo il sottosegretario del Miur Davide Faraone
Enrico Maranzana - 22-01-2015
La sua proposta è una tipica tecnica della customer satisfaction, appagamento rilevato per mezzo di questionari compilati dai soggetti destinatari degli output aziendali.
Il progetto Torino-Lione è sempre più incerto
Presidio Europa - 21-01-2015
Arrivano dalla Francia segnali di incertezza sul futuro della Torino-Lione e anche l'Europa dà segnali di disimpegno.
Alta Formazione
Direzione Didattica Psgt - 21-01-2015
Master Interuniversitario in Progettazione Sociale e Gestione del Territorio Tullio Tentori - IV° Edizione - a. a. 2014-2015.
Iniziative di gennaio
Centro Documentazione Storica - 20-01-2015
In occasione del centenario della prima guerra mondiale, nei prossimi giorni, Il Pertini di Cinisello ospiterà due eventi.
Panoramica sugli Irre
Gennaro Tedesco - 20-01-2015
Un breve dibattito istituzionale sulla natura della ricerca educativa negli Istituti Regionali di Ricerca educativa.
Ragazzi non fate gli scemi
Cosimo De Nitto - 19-01-2015
Sospeso per una settimana. Come vogliono ridurre la scuola, ad un tribunale della Santa Inquisizione con gli insegnanti al posto delle streghe?
Nuovi organici, nuovi equivoci
Franco Buccino - 17-01-2015
Neppure la "buona scuola" affronta e tantomeno individua soluzioni per gli annosi problemi della scuola. In particolare per due di essi che interessano anche l'organico.
La buona scuola...buona per chi?
Cub Piemonte - 17-01-2015
Presidio in difesa della qualità della scuola pubblica.
La memoria e il regime
Cesp Bologna - 16-01-2015
L'oggetto cui questi materiali di riflessione rivolgono lo sguardo è il fascismo, il regime che varò una legislazione razzista e antisemita, discriminò ebrei e africani, perseguitò chi non si piegava al razzismo di Stato e partecipò attivamente alla deportazione degli ebrei verso lo sterminio. In particolare si è scelto di puntare i riflettori storici sulla scuola del regime, soprattutto quella elementare, che si avviava ad accogliere percentuali della popolazione italiana sempre più ampie e che quindi funzionò come un potentissimo dispositivo di educazione (e indottrinamento) delle classi popolari. Il regime ne comprese subito l'importanza.
Soldi privati e pubbliche virtù
Cosimo De Nitto - 14-01-2015
Il fatto che le famiglie e i cittadini caccino sempre più soldi per finanziare la scuola dei propri figli, parliamo della scuola dello Stato anche quella obbligatoria, è un fenomeno ingiusto per il suo svolgersi, illegittimo si può azzardare.
Scuola: super autonomia o super centralismo?
Cosimo De Nitto - 14-01-2015
L'espressione "autonomia scolastica" da quando è stata coniata, da quando è stata pensata, ha visto ridurre e deviare sempre più il suo senso.
Scuse ai maestri calabresi
Vincenzo Pascuzzi - 14-01-2015
Trovo del tutto gratuito, ingenuo, paradossale, offensivo, anche infamante il titolo "Assenteismo, sono i docenti calabresi a 'marinare' più volte la scuola" dell'articolo di Alex Corlazzoli su ilfattoquotidiano.it.
Seminari nazionali D'AnnaPer 2015
Flavio Cucco - 13-01-2015
Gli incontri sono a numero chiuso e aperti a tutti gli insegnanti di Educazione fisica. Le iscrizioni verranno accolte sino ad esaurimento posti.
Il blitz esagerato e tardivo di Davide Faraone
Vincenzo Pascuzzi - 13-01-2015
Faraone corre in Sicilia a fare la voce grossa (?) mentre non è corso tre giorni fa alla Scuola Materna di Sesto San Giovanni dove è crollato un contro-soffitto.
Incredibili beffe
Francesco di Lorenzo - 12-01-2015
Siamo già alla fase due della Buona Scuola renziana ma, purtroppo, ci è sfuggita di mano (di testa) la fase uno. Senza voler essere per forza polemici o criticoni, la domanda è: ma cosa è successo di veramente significativo finora, nella fase uno, per intenderci? Perché evidentemente, ci siamo persi qualcosa. Il ministro Giannini scopre l'acqua calda facendoci sapere che il terrorismo si combatte con l'istruzione e la cultura, e che con la 'formula del contatto e della conoscenza anche di mondi diversi, si possono risolvere questi grandi problemi', parole che farebbe bene ad indirizzare senza equivoci a colleghi di parlamento e a neoleader di movimenti populisti e pseudo nazionalisti che per pochi voti venderebbero l'anima a chiunque. Intanto si scopre che non sono solo i vigili di Roma ad ammalarsi in massa e tutti nello stesso momento. Se poi cade l'intonaco dal soffitto di un'aula di scuola dell'infanzia a Sesto S.Giovanni è solo coincidenza, sfortuna e imprevedibilità.
La crisi e l'equo compenso
Mauro Artibani - 12-01-2015
Strano quel mercato dove stanno una merce e spiccioli di denaro. Ci stanno cento imbuti, quei cosi prodotti con i derivati del petrolio, che sono un servizio: trasferiscono liquido da un contenitore ad un altro.
L'IPSIA finalmente autonoma...
Giocondo Talamonti - 12-01-2015
Una battaglia durata anni, combattuta testardamente nella convinzione che il futuro della città passa attraverso la logica, la tradizione, la natura economica, tutte legate a un fil rouge che si chiama I.P.S.I.A.
Meritocrazia e scuola: una superficialità incredibile!
Enrico Maranzana - 12-01-2015
Politici, ministeriali, associazioni, esperti hanno decontestualizzato il problema della valutazione del lavoro del docente; l'hanno sradicato dal suo terreno generativo...
Oggi
Cub Scuola Torino - 12-01-2015
gli ATA del Liceo Regina Margherita di Torino, terranno un presidio di fronte all'Ufficio Scolastico Regionale per chiedere un organico adeguato e il riconoscimento dei loro diritti.
La buona scuola che avanza...
USI-AIT Educazione - 10-01-2015
E' ormai sotto gli occhi di tutti che la "buona scuola" propagandata dal governo Renzi, esito di un più lungo processo di screditamento e privatizzazione...
Summa statistica Summa iniuria
Vincenzo Pascuzzi - 08-01-2015
Il sito tuttoscuola.com, diretto da Giovanni Vinciguerra, riporta un "Dossier assenteismo per malattia nella scuola".
Dall' aurea mediocritas all'aurea auctoritas
Cosimo De Nitto - 05-01-2015
Reginaldo Palermo scrive su pavonerisorse.it un pezzo titolato "Buona scuola vs LIP". Non so se l'ha deciso di proposito o gli è freudianamente scappato ...
La Buona Scuola e il Preside più renzista di Renzi!
Vincenzo Pascuzzi - 03-01-2015
Più renzista dello stesso Renzi, così appare il bravo preside friulano Stefano Stefanel che è andato nel panico e nella disperazione quando ha realizzato che "La Buona scuola"
Ha lasciato morire la scuola
Giuseppe Aragno - 02-01-2015
Tra le pesanti eredità che ci lascia l'esperienza politica "straordinaria" compiuta ai vertici della Repubblica da Giorgio Napolitano, ci sono la privatizzazione strisciante...
Lettera aperta al Premier Matteo Renzi
Daniele Manni - 01-01-2015
Mi chiamo Daniele Manni, sono un docente di Lecce, innamorato e appassionato del proprio ruolo (non riesco a chiamarlo lavoro) e, pare, sono fra i 50 finalisti al mondo candidati al titolo internazionale...
Un anno nero per Renzi e il governo dei padroni
Giuseppe Aragno - 30-12-2014
E' passato ormai un anno da quando la Corte Costituzionale ha messo al bando la legge elettorale da cui è nato il Parlamento in carica. Un anno...
Appello urgente a sindacati, governo, partiti e organi di stampa
Libero Tassella - 29-12-2014
Ci rivolgiamo a tutti i Sindacati della scuola per quanto riguarda i punti 1) e 2), e per i punti 2), 3) e 4) al Presidente del Consiglio, ai Ministri
LIP, riunione del coordinamento nazionale del 21/12/2014
Cosimo De Nitto - 27-12-2014
Non sono intervenuto nel dibattito promettendo che avrei scritto qualche spunto di riflessione personale e magari qualche proposta per l'aggiornamento della LIP.
La ruota del carro
Pierangelo Indolfi - 26-12-2014
La domenica prima di natale tra gli abitanti del campo rom sito nel quartiere Japigia di Bari.
Giorgio Napolitano, la nave greca
Giuseppe Aragno - 23-12-2014
Da un punto di vista etimologico, la parola nausea, deriva dalla greco ναῦς naus, che significa nave. Non a caso nausea in latino vuol dire mal di mare.
Natale senza stipendio per i precari della scuola
Giuseppe Aragno - 22-12-2014
Nessuna guerra tra poveri, per carità. Solo la giusta attenzione per i problemi di tutti. E' stata opportunamente denunciata nei giorni scorsi ...
+2 -2, Meglio Zero
Mauro Artibani - 22-12-2014
+ 2 -2% sembra poca cosa. Tutt'altro che niente, invece, per quelli che contano, urlano e strepitano nel fare e rifare i conti e farseli tornare.
RSU 2015: e se decidessimo per il boicottaggio e l'astensione dal voto?
Libero Tassella - 21-12-2014
E' venuto il momento di dimostrare nei fatti, al ritorno a scuola, il nostro dissenso, che non è da leggersi come rifiuto tout court, dei sindacati della scuola...
No TAV : LTF denunciata da 8 deputati francesi
Paolo Prieri - 20-12-2014
Otto deputati Verdi francesi hanno denunciato il 17.12.2014 alla Procura della Repubblica francese - il polo finanziario<(/a> la società LTF - Lyon Turin Ferroviaire.
Seconda guerra mondiale: corso di formazione
Fondazione Serughetti La Porta - 20-12-2014
Il 6 febbraio 2015 avrà inizio il corso di storia che ogni anno la Fondazione Serughetti La Porta organizza tramite varie collaborazioni.
Gruppi di studi Docenti Roma
Gruppi di studi Docenti Roma - 19-12-2014
Verrebbe da dire, (af)fondata sul lavoro
L'ideologia che sottende ogni pagina della Buona Scuola è in sintesi questa...
Don Milani e Renzi
Gianni Zappoli - 13-12-2014
"Don MIlani era l'opposto di Renzi" (Mons. Giancarlo Maria Bregantini)
Undici principini o undici cavie?
Vincenzo Pascuzzi - 13-12-2014
Il Liceo Internazionale per l'Impresa Guido Carli nasce per volontà dell'Associazione Industriale Bresciana ed ora "sperimenta" un percorso abbreviato di solo quattro anni...
Ripartiamo dalla 517
Lorenzo Picunio - 13-12-2014
Il modello italiano dell'integrazione è un grande dato di civiltà, e ci mantiene ad un livello d'avanguardia rispetto alle altre nazioni europee. Ogni tanto qualcuno prova a metterlo in discussione ...
Un logo per la biblioteca
A. Reina, A. Gianeselli - 12-12-2014
Introduzione al ruolo della biblioteca come luogo di condivisione culturale.
2014, Odissea nella scuola
Educazione Pedagogia - 12-12-2014
Presentazione del libro di Claudia Fanti martedì 16 dicembre a Forlì.
Occupazione delle scuole: quanti vaniloqui!
Enrico Maranzana - 11-12-2014
Davide Faraone, sottosegretario all'istruzione, ha sollevato un vespaio valorizzando le occupazioni delle scuole...
In classe ho un bambino che...
Giunti Scuola - Segreteria organizzativa - 10-12-2014
In questo V Convegno nazionale l'accento non verrà messo solo sull'alunno.
Dead teachers talking
Francesco Masala - 10-12-2014
Bisogna abbassare il livello. Tanto il diploma è solo un pezzo di carta.
Dal documento al libro: il faticoso cammino della democrazia
Giuseppe Aragno - 09-12-2014
Il laboratorio di metodologia della ricerca e sperimentazione di una didattica della storia, di cui sono stato ideatore ed esperto esterno, ha operato presso il Liceo Classico "Adolfo Pansini" di Napoli dal 2002 al 2011, grazie al prezioso lavoro delle colleghe Arianna Anziano, Luciana Blasi, Bianca Giuanquitto, Maria Palumbo ed Evelina Violini. Ne sono nati cinque saggi, scritti dagli studenti che hanno partecipato all'esperienza e pubblicati dagli editori Ferraro e La città del Sole nella collana "I Quaderni del Pansini". Tutto iniziò con una visita al preside, Salvatore Pace, al quale esposi il progetto. Benché sconcertato, il preside, che non mi conosceva, ne parlò ai docenti. Si formò così il gruppo che realizzò poi il laboratorio. Propongo ai lettori, con una punta di nostalgia, il testo del progetto, ritrovato per caso, mentre riordinavo vecchi documenti. Le difficoltà in cui versa la scuola,
I precari fra applicazione della sentenza e provvedimento del governo
Franco Buccino - 09-12-2014
E se fosse l'ultima beffa?
La crisi, tra elemosinanti ed elemosinati
Mauro Artibani - 09-12-2014
Se qualcuno, di fronte a questa maledetta crisi, avesse voglia di scherzare potrebbe dire: Fai fare una buca, poi falla riempire, tanto paga Pantalone...
Come il colesterolo cattivo, o quasi
Cosimo De Nitto - 09-12-2014
Il pensare e la comunicazione sociale vivono di stereotipi. Ma "gli stereotipi sono (quasi) come il colesterolo". Ce ne sono di positivi e di negativi.
Ma come gestisce la cosa pubblica il Ministero dell'Educazione spagnolo?
Stefania Buosi - 08-12-2014
A proposito della situazione in cui versa la cattedra d'italiano al Liceo Cervantes, presso lAmbasciata spagnola in Italia.
La Buona scuola per chi? La didattica
Gruppi di studio docenti Roma - 08-12-2014
Nel capitolo 4 delle linee guida si affronta finalmente il tema didattiica ma non si toccano temi centrali per la garanzia della qualità reale del'offerta formativa...
Affinché nulla cambi
Francesco di Lorenzo - 08-12-2014
Mentre la 'buonascuola' renziana, per alcuni è aria fritta (come tutto ciò che dice Renzi) eper altri l'ultima speranza, il bullismo nelle scuole aumenta , quasi la metà degli studenti italiani cambierebbe la scuola che ha scelto e non c'è dubbio: la scuola manca di mobilità sociale, di un buon sistema di orientamento e di una seria politica di diritto allo studio. Anche l'idea di un biennio comune a tutti gli indirizzi per spostare la scelta di un paio di anni è stata accantonata. Dà forse fastidio ai cultori del liceo classico? Chissà... Intanto il 65% degli studenti universitari proviene dal liceo classico o scientifico, ordini di scuola in cui è prevale la presenza di alunni di estrazione borghese. Mauro Borsarini, dirigente scolastico ha proposto un organismo attento al contesto culturale in cui vivono le scuole e una verifica pubblica e trasparente. Che sia seguace di don Milani? Stia attento, non si sa mai.
Il piano d'assunzioni secondo il Senato è aria fritta. L'isola che non c'è
Libero Tassella - 06-12-2014
Il piano assunzioni è aria fritta lo dice il Senato Ma voi avete mai visto immissioni in ruolo su posti che non esistono?
Riflessioni a margine della Buona Scuola
Cosimo De Nitto - 06-12-2014
La carota ideale, il bastone reale

O la realtà è stupida perché non riesce ad entrarmi in testa, oppure sono stupido io che la rinchiudo fuori.
Mettiamo che la "buona scuola" di Renzi trovi attuazione (non vi dico cosa sto toccando in questo ...
La Buona scuola per chi? Valutazione e merito
Gruppi di studio docenti di Roma - 05-12-2014
Il secondo capitolo del documento governativo, intitolato Le nuove opportunità per tutti i docenti: formazione e carriera nella buona scuola, prevede l'introduzione di un...
Non buona scuola .. ma .. povera scuola!
Enrico Maranzana - 04-12-2014
Il Miur [Direzione generale personale della scuola - 27/11 - prot. 17436] ha diramato un piano per la formazione del personale docente.
Radica sulle "responsabilità...
La buona scuola per chi ? Assunzioni e formazione
Gruppi di studio docenti di Roma - 03-12-2014
Presentiamo, diviso in capitoli, che pubblicheremo a partite da oggi, un esame approfondito del documento del Governo Renzi chiamato "La buona scuola". E' stato curato da gruppi di studio.
Gioca all'attacco, non in difesa, con i conti della spesa
Mauro Artibani - 01-12-2014
Quando con quel che guadagni dal lavoro ci paghi a malapena "quel che serve per vivere" e vuoi , vivaddio, avere un po' di più, devi darti da fare e pure imparare a farlo.
La solitudine dei giovani
Giuseppe Aragno - 29-11-2014
Sono venuto alla luce sul confine temporale che separò l'Italia monarchica da quella repubblicana, Era un altro Paese e la parabola della vita correva tra nascita e morte...
Al via corsi per i formatori del docente
Ioannis Lioumis - 28-11-2014
Mi raccomando colleghi, continuiamo pure a parlare contro la buona scuola nelle tavole (favole) costruite ad arte dai soliti noti, nei bar, a casa nostra, nel bagno...
Scuola: una sentenza non fa primavera ...
USI-AIT Educazione - 27-11-2014
La sentenza della corte europea condanna l'Italia poiché "La normativa italiana sui contratti di lavoro a tempo determinato nel settore della scuola è contraria al diritto dell'Unione.
Interruzione della continuità didattica dei docenti di sostegno. Illegittimità.
Sindacato Sab - 26-11-2014
E' stata rappresentata alla scrivente O.S. sindacato SAB, la circostanza che è prassi consolidata, in moltissime scuole della provincia, sostituire i docenti assenti con personale...
La scuola di domani e gli studenti
Chiara Alinovi - 26-11-2014
In questi giorni si sente spesso parlare della grande informatizzazione a cui la scuola andrà incontro nei prossimi anni: lavagne interattive...
Avevamo chiesto uno sciopero unitario per la scuola...
Libero Tassella - 24-11-2014
Come avevo previsto, qui e altrove, con largo anticipo,ricordate i miei numerosi interventi del luglio scorso; o per una ragione o per un'altra...
Occupazione, ovvero l'interruzione-dissociazione del
Marcella Raiola - 22-11-2014
"Interruzione di pubblico servizio". Così viene definita l'occupazione delle scuole. La restrizione della fruibilità di uno spazio "pubblico", aperto a tutti, è la colpa...
La sinistra conservatrice di Paolo Macrì
Giuseppe Aragno - 21-11-2014
Il 26 maggio del 1927, nel discorso dell'Annunziata, Mussolini, che di reazione s'intendeva più degli intellettuali della nuova destra, presenta l'Italia come «una democrazia accentrata,
L'Europa dopo la prima guerra mondiale
Gennaro Tedesco - 21-11-2014
Il 1918 è l'anno del rientro dal fronte: ritornano a casa, alla vita civile, milioni di tedeschi, italiani, francesi, inglesi. In Italia e in Germania più che in Francia e in Inghilterra la fine del primo conflitto mondiale introduce segni evidenti di disgregazione politica e sociale oltre che economica. Certo tutta l'Europa, all'indomani della prima tragedia mondiale, è attraversata da una crisi economica lacerante e profonda. La produzione bellica cessa, non si riesce, per il momento, a intravedere qualcosa di alternativo ad essa.
Le industrie europee, uscite dal conflitto, non possono più produrre per il mercato unico e standardizzato imposto dalle esigenze belliche. Le forniture belliche richiedono una concentrazione di capitali che conduce alla formazione di cartelli industriali monopolistici, altamente tecnologici e organizzati.
Giornata Internazionale per l'eliminazione della Violenza sulle Donne
Info Teatro Scientifico ; - 21-11-2014
Torna ogni anno, il 25 novembre, in occasione della Giornata Internazionale per l'eliminazione della Violenza sulle Donne...
Per una scuola più emozionante
Francesco di Lorenzo - 21-11-2014
Gli obiettivi che la nostra scuola si era dati con gli altri paesi europei si allontanano. Siamo indietro per tasso di abbandono, competenze linguistiche, matematiche e scientifiche. A tre anni dal diploma, risulta occupato solo il 48,3% mentre la media europea viaggia sul 75,5%; la nostra quota di laureati 30-34enni è del 22,4%, mentre in Europa sono sul 36,9%. Ci sono due indicatori positivi: partecipazione all'istruzione preelementare enumero dei laureati, che cresce. Dal sondaggio del Telefono Azzurro e della Doxa Kids su pensieri, comportamenti ed emozioni degli adolescenti, emerge che gli essi sognano una scuola con più sport, tecnologia e musica-arte-cultura. Una scuola che tenga conto delle emozioni, che li orienti meglio verso il mondo del lavoro. Certo, non tutti la pensano così, ma partire da questi è un obbligo per operatori della scuola e genitori
Elezioni RSU, sindacati e governo e se questa fosse la soluzione?
Libero Tassella - 17-11-2014
Già è Iniziata la campagna elettorale RSU marzo 2015, come si evince da interventi polemici tra sindacati in questa grave congiuntura; ciò porterà ancora a maggiori divisioni...
La non-scuola che il Premier chiama
Bianca Maria Cartella - 17-11-2014
Una non-consultazione che, con buona pace di molti, non otterrà lo stesso successo del non-compleanno di Alice in Wonderland.
Occasioni!!!
Cosimo De Nitto - 16-11-2014
Oddio, se anche Antonio Valentino comincia ad avanzare qualche dubbio sul vuoto pedagogico, didattico, professionale, di governance della "buona scuola" di Renzi...
Al Tassoni di Modena, votata quasi all'unanimità la mozione contro la buona scuola di Renzi
Lioumis Ioannis - 14-11-2014
Il giorno 11 Novembre 2014 alle ore 18:30 è stata votata quasi all'unanimità (nessuno contrario, 95 favorevoli, 5 solo astenuti) e quindi approvata dal COLLEGIO DEI DOCENTI...
Risposta dei Docenti del Liceo Virgilio di Roma alla Buona Scuola
Docenti del Liceo Virgilio di Roma - 13-11-2014
Il piano di assunzioni del Governo è un atto di giustizia dovuto per i tanti insegnanti che hanno prestato un servizio necessario al funzionamento della scuola...
Difficile definire il contenuto del nulla perché non contiene
Cosimo De Nitto - 12-11-2014
Se un cittadino qualsiasi, magari al bar e dopo qualche generosa libagione, "filosofeggia" circa il sacro principio meritocratico secondo cui "chi merita di più deve avere di più"...
Da graduatorie regionali a graduatorie nazionali
Gian Paolo Trevisani - 12-11-2014
E' di ieri la notizia che alcuni parlamentari proporrebbero la possibilità di trasferire (a domanda) i vincitori dell'ultimo concorso a dirigente scolastico
Sciopero del 14 novembre: ennesima illegalità del Ministero
Cosimo Scarinzi - 11-11-2014
Il Ministero dell\'Istruzione Università Ricerca dando prova
dell\'efficienza della quale ci parla quotidianamente il capo del governo
non ha ancora provveduto alle 15 del 5 novembre a far...
Produttività vs Valore: gulp!
Mauro Artibani - 10-11-2014
Cosa debbono fare le Imprese per tenere il mercato in equilibrio dinamico?
Tenere elevato il livello di produttività nella gestione dei fattori.
La vita è tutta un quiz, cantava Renzo Arbore
Francesco Masala - 10-11-2014
Al Miur (Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca) sono orgogliosi di sbagliare "solo" l'1,3% delle domande o delle risposte da loro stessi elaborate.
Professione Insegnate a tutti i sindacati della scuola
Libero Tassella - 09-11-2014
Ai sindacati della scuola. Mi dolgo disturbarvi mentre siete interessati ai massimi sistemi, ma migliaia di docenti vostri iscritti chiedono due cose...
Il lupo ha paura della LIP?
Claudia Fanti - 09-11-2014
Allora ci siamo quasi: la consultazione del governo dal titolo "La buona scuola" sta per terminare. Si vedrà cosa verrà diramato: ritengo che emergerà di tutto.
Mozione del Collegio docenti dell'I.C. Ferraironi di Roma
Lavoratori autoconvocati della scuola - 08-11-2014
Il collegio dei docenti del I.C. Ferraironi di Roma, nella seduta del 04/11/2014, in risposta all'invito sia del Governo sia dell' USR...
Non cancelliamo la Gelmini
Cosimo De Nitto - 07-11-2014
Non avevo avuto ancora il piacere/dispiacere di assistere ad una iniziativa della campagna di "ascolto" e "consultazione" su "La Buona Scuola" renziana.
Simm e Napule, paisà.
Monica Capezzuto - 06-11-2014
"Eh, signora, qui siamo a Napoli".
"Bravo, veramente bravo" gli avrei dovuto rispondere, riprendendo una celebre frase del grande Eduardo, che, immagino, neanche conosca.
Incontro con Massimo Recalcati
Paola Galletto - Salone del libro di Torino - 05-11-2014
Un libro per riflettere su cosa significhi essere insegnanti oggi, in una società senza padri e senza maestri, svelando come un bravo professore sia colui che a fare esistere nuovi mondi, che sa fare del sapere un oggetto del desiderio in grado di mettere in moto la vita e di allargarne l'orizzonte.
La dittatura del precariato
Franco Buccino - 05-11-2014
L'altro giorno è salito in metropolitana a Bagnoli il mio amico precario della scuola. Un rapido saluto, e subito mi lancio sul tema del giorno...
La vetustà culturale del Miur
Enrico Maranzana - 04-11-2014
Gli indirizzi elaborati dal Parlamento negli ultimi quarant'anni, nonostante la loro nitida e coerente evoluzione, non sono riusciti ad intaccare la concezione di scuola ...
Tra organico e merito è tutto da rifare
Libero Tassella - 03-11-2014
Con tre miliardi e oltre è possibile creare in due anni un vero e proprio rinnovamento dell'organico della docenza italiana, non un organico pletorico e aggiuntivo!
Le prime volte che si discute di scuola dal Regno di Sardegna alla Repubblica
Marco Barone - 01-11-2014
Facendo una ricerca nel motore di ricerca dell'archivio storico della Camera dei deputati, ho voluto dedicare attenzione alle prime discussioni dedicate, nel corso della storia, alla voce scuola. La prima volta che si affronta una problematica inerente tale tematica nel Regno di Sardegnaè durante la tornata del 20 giugno 1848: Il segretario Cottin legge all'assemblea una petizione riguardante la città di Chambéry. "Parecchi abitanti di questa città chiedono che non sia fatto ostacolo né divieto al mantenimento delle attuali corporazioni religiose, che però ogni libertà sia concessa all'insegnamento laico, e che i maestri di scuola e gli istitutori non siano più sottoposti ad arbitrarie disposizioni". Dunque si cerca la via del compromesso...
Il dovere di essere passatisti
Francesco di Lorenzo - 01-11-2014
Sembra una barzelletta: alla protesta dei sindacati che raccolgono firme per ricordare che il contratto dei lavoratori della scuola è scaduto dal 2007, il ministro Giannini ha risposto che sono dei passatisti. E mentre anche per quest'anno il progetto 'Quotidiano in classe' raggiunge cifre da record - segno che la scuola vera non ha intenzione di soccombere - a Lecco, in una scuola media, cade un soffitto di lamiera in un'aula di arte e in un Istituto superiore di Siracusa un controsoffitto in cartongesso. Trattare la scuola come qualcosa di poco importante, porta a situazioni che possono tramutarsi in tragedie. Eppure, come ammoniva Giovanni Falcone, perché la società (e la scuola) funzionassero bene, basterebbe che ognuno facesse il proprio dovere.
Correva il ventennio
Marco Barone - 01-11-2014
"il Fascismo è veramente benemerito della religione; il Fascismo appena divenuto Governo riportò il Crocifisso nelle scuole, ed è partendo da questo primo atto che siamo poi arrivati alla Conciliazione..."
Milanosifastoria
Centro Culturale Pertini - 31-10-2014
Gli archivi scolastici costituiscono una sfida culturale di prim'ordine per gli istituti di istruzione che hanno la fortuna - spesso ignorata - di ospitarli, in situazioni e locali precari...
Il gettone e l'iPhone
Cosimo De Nitto - 31-10-2014
Renzi è stato chiarissimo quando ha usato questa metafora: l'articolo 18 sarebbe il gettone, cioè il passato. L'iPhone sarebbe il presente e soprattutto il futuro.
Comunicato
Giocondo Talamonti - 30-10-2014
L'Anpi e l'Anppia nello stigmatizzare gli accadimenti di Roma e nel manifestare la loro solidarietà ai lavoratori ternani, considerano le reazioni delle forze dell'ordine sproporzionate e lesive del diritto costituzionalmente garantito di manifestare il loro pensiero.
De Magistris, sospesa la sospensione
Giuseppe Aragno - 30-10-2014
(ANSA) - NAPOLI, 30 OTT - Il Tar, sul ricorso presentato da Luigi de Magistris, ha deciso di inviare gli atti alla Consulta per non manifesta...
A me me pare proprio....
Cosimo De Nitto - 28-10-2014
Leopolda. Leggo "scatti di carriera al 66% dei docenti. Non buoni insegnanti ma migliori di altri". Se il 66% degli insegnanti sono i "migliori" il restante 34% cosa sono?
Competenti di competenze scadute
Mauro Artibani - 28-10-2014
Oibò, questi competenti pensano che la crisi della domanda, che sta distruggendo capacità produttiva, si possa superare con gli investimenti.
Contro l'omofobia: un gesto da sostenere
Marco Barone - 25-10-2014
Non è tanto una questione giuridica, perché si è ben consapevoli del quadro negativo in tal senso sussistente...
A scuola di libertà
Ristretti orizzonti - 25-10-2014
Ogni anno a novembre la Conferenza nazionale Volontariato Giustizia organizza una Giornata Nazionale aperta a persone detenute, operatori del settore, giovani e adulti, dedicata a un progetto che vuole far incontrare il Carcere e la Scuola. Due mondi che si devono conoscere e confrontare, per riflettere insieme sul sottile confine fra trasgressione e illegalità, sui comportamenti a rischio, sulla violenza che si nasconde dentro ognuno di noi.
"A scuola di libertà" è un progetto che serve per parlare di come si può arrivare a commettere un reato, per capire che potrebbe capitare a tutti di trovarsi "dall'altra parte", da quella dei "cattivi":
Dal mantra della videoconferenza al mantra della LIM
Francesco Masala - 25-10-2014
La tecnologia avrebbe trasformato le scuole, si diceva ...
Delle tre I due disattese
Francesco di Lorenzo - 24-10-2014
In media, nelle nostre scuole, c'è un computer ogni dodici studenti. In Europa, uno su tre. Naturalmente in assoluto le statistiche dicono poco, bisogna capire, valutare i numeri, cercare anche con un po' di creatività di interpretare i dati che ci vengono forniti. Comunque, le indagini su questo argomento forniscono sempre una serie di indicazioni, ed offrono altrettanti spunti di riflessioni. Certo, c'è poco da riflettere sul fatto che peggio di noi stanno la Grecia (un computer ogni 17 alunni) o la Turchia (uno ogni 22); mentre ci suggerisce qualche pensiero il fatto che gli alunni delle nostre elementari sono i più disagiati, a differenza di quelli delle superiori. Ma noi siamo speciali. Noi siamo il paese che per l'82% diciamo (come idea) che per stare al passo con i tempi si dovrebbe conoscere almeno una lingua straniera; però il 62% degli italiani dice di non padroneggiane alcuna, mentre il 32% dichiara di non avere mai provato a studiarne una.
La buona scuola: una composizione infarcita di errori
Enrico Maranzana - 24-10-2014
Si legga il testo governativo " La buona scuola " come farebbe un docente di lettere cherevisiona le composizioni scritte per soppesarne la coerenza con la traccia. Si valuti la sua incisività.
Perché io sono io e voi non siete un cazzo
Cosimo De Nitto - 24-10-2014
Ai padroni si dice, tutto ok, potete fare tutto quello che volete, il vostro potere è assoluto, il lavoro e i lavoratori tornano ad essere una variabile dipendente del processo produttivo. Il capitale è tutto il lavoro è niente. Alla faccia della Costituzione e del suo bellissimo articolo primo.
Uniti verso lo sciopero sociale
Marcella Raiola - 23-10-2014
I ragazzi di Link, associazione studentesca sempre in prima linea per la difesa del diritto allo studio, hanno organizzato, ieri, a Napoli un incontro pubblico sul tema del reclutamento dei futuri docenti e, per ovvio richiamo, sul progetto di (contro)riforma scolastica targato Renzi-Giannini.
Ce ne faremo una ragione
Mauro Presini - 22-10-2014
Sul sito del Partito Democratico, il 21 ottobre scorso, è stato pubblicato un comunicato stampa scritto dall'onorevole Francesca Puglisi che ha la delega alla Scuola...
I pub e la buona scuola di Renzi
Giuseppe Aragno - 21-10-2014
E' un mistero glorioso: la scuola che Renzi propone, la favola bella della "svolta epocale", attiva e innovativa, non prevede studenti.
Lettera aperta di una DSGA
Maria Zammitti - 20-10-2014
Caro Matteo Renzi, mi rivolgo direttamente a Lei, i "soliti" noti verranno ancora colpiti a colpi di mannaia senza "discriminare" e utilizzando la solita sovrastruttura ideologica, già da decenni abusata dai suoi predecessori, La invito a farci visita.
Non credo né a Babbo Natale né a ... Epifani
Pasquale Piergiovanni - 20-10-2014
Ritengo che solo l'auto organizzazione e la lotta autogestita dal basso potrebbe indurre il potere finanziario internazionale a fare marcia indietro sui punti più controversi del Jobs Act.
Flc Cgil fa sul serio? Oppure è solo una rievocazione in costume?
Vincenzo Pascuzzi - 20-10-2014
Leggiamo che la FLC di Domenico Pantaleo boccia sia la manovra sia la c.d. "buona scuola" e chiama tutti in piazza. Lo fa forse con un po' di ritardo, ma meglio tardi ecc.
Bomba libera tutti
Pina Caporaso e Daniele Lazzara - 17-10-2014
In una quarta elementare i bambini e le bambine riflettono sull'identità di genere, attraverso le storie, le immagini televisive, il confronto e la discussione tra pari. Ne emerge un quadro in cui è evidente quanto siano radicate le visioni più ricorrenti del maschile e femminile, attraverso tanti noti stereotipi di genere. Al tempo stesso, però, si palesa la capacità dei bambini/e di notare le criticità e le ristrettezze di un adeguamento troppo rigido ai ruoli imposti ai generi. Una scuola, una classe, 26 bambini e bambine, due generi a confronto: per una fotografia dei rapporti tra maschile e femminile che ancora dobbiamo immaginare. Il documentario dura circa cinquanta minuti.
Valutazioni nebbiose e dispersioni reali
Francesco di Lorenzo - 17-10-2014
Il ministro Giannini si autoassolve così, dandosi un voto, un bel sette e mezzo, per quello che ha fatto finora per la scuola italiana. In effetti, a guardare bene all'entità di ciò che veramente ha prodotto, siamo nella più completa approssimazione. Lei si è detta severa e secchiona. A noi, invece, sembra che sia stata solamente larga di manica. Il suo ultimo annuncio, dopo essersi autopromossa, è che saranno valutati anche gli insegnanti. Il sistema per farlo? 'Prevediamo una valutazione interna e una esterna alla scuola, secondo regole internazionali'. Come dichiarazione è quanto di più generico e confuso possa esistere. Intanto, mentre si discute sull'esame di Stato fatto solo con i commissari interni e si allunga la lista di chi non è d'accordo, arriva la notizia che la dispersione scolastica è su cifre da record negativo. Non sarebbe ora di passare dal dire al fare?
Parlare e parlare, dire quello che sta succedendo nella scuola
Giuseppe Caliceti - 16-10-2014
Nella nostra Costituzione abbiamo un'idea di scuola bellissima. Peccato che la scuola di oggi non sia più quella. I docenti dovrebbero sapere bene perché. I docenti che lo sanno, dovrebbero avere il coraggio di dirlo.
Permessi retribuiti per il diritto allo studio
Sindacato Sab - 16-10-2014
Per tutto il personale scolastico la scadenza della domanda entro il termine perentorio del 15 novembre 2014.
Cittadinanza attiva
Il nostro pianeta - 15-10-2014
Invitiamo scuole, associazioni, gruppi giovanili, comunità e organizzazioni locali a partecipare alla Global Education Week 2014, realizzando attività di sensibilizzazione sui temi della sicurezza alimentare.
Con chi sta la politica?
Mauro Artibani - 15-10-2014
In Parlamento c'è un Onorevole, già potente Ministro dell'Economia, che nel bel mezzo della crisi amava dire "la crisi è terra incognita". Gulp, come un metereologo che non vede il domani.
Divieto d'accesso al TFA
Cub scuola Torino - 14-10-2014
la balcanizzazione del processo di formazione degli insegnanti e il prevalere di interessi privati danneggia gravemente i precari della scuola e nega loro un diritto fondamentale.
Anche la Confindustria è stata ammaliata dalla sirena scuola
Enrico Maranzana - 14-10-2014
Nella premessa al documento di CONFINDUSTRIA sulla scuola [7 ott 14] è scritto: "Un sistema dominato dal caso che ti entusiasma una volta con un educatore straordinario, ti punisce un'altra con un insegnante del tutto inadeguato".
A Napoli in campo gli squadristi
Giuseppe Aragno - 14-10-2014
Dopo i fatti di Roma e l'uccisione di un tifoso napoletano, squalificarono lo Stadio San Paolo, nel «doveroso silenzio» della stampa sulla polizia distratta e sulla fede neofascista dell'omicida.
Propaganda delle grandi opere nella scuola
Cosimo Scarinzi - 13-10-2014
Un consorzio di aziende private pretende di utilizzare la scuola pubblica come palcoscenico pubblicitario e propagandistico mentre nelle stesse regioni coinvolte dall'operazione, Liguria e Piemonte, appare evidente la necessità di opere realmente utili a tutela del territorio e della vita e dei beni dei cittadini.
La buona scuola e i cattivi maestri
Mauro Boarelli - 13-10-2014
Il progetto è organizzato intorno ad alcuni assi principali. Per riconoscerli bisogna guardare all'economia complessiva del discorso, alle voci ricorrenti in modo trasversale, alle idee-guida che - a volte - vanno colte in passaggi appena abbozzati.
Perché il mondo sta ignorando la rivoluzione dei Curdi in Siria?
David Graeber - 13-10-2014
Nel bel mezzo della zona di guerra siriana un esperimento democratico sta venendo seriamente minacciato dall'Isis. Che il mondo intero ne sia all'oscuro è uno scandalo.
Alzarsi in piedi quando entra il docente
Marco Barone - 11-10-2014
Oggi, 2014, pur venuto meno l'abuso di autoritarismo, in verità qualche tradizione autoritaria ancora resiste. Tradizione autoritaria che non significa autorevolezza.
L'alternativa c'è: e se ce la giocassimo?
Adottalalip - 11-10-2014
Sfruttiamo tutte le occasioni che abbiamo per far conoscere ed apprezzare la Legge d'Iniziativa Popolare. Approfittando anche dell'opportunità avversa della consultazione per farci conoscere.
Dieci ottobre
Piero Bernocchi, Marco Barone - 10-10-2014
Giornata movimentata quella del 10 ottobre. Centinaia di manifestazioni in tutta Italia, Cobas, collettivi studenteschi, diverse realtà organizzate ma anche tante singole individualità sono scese in piazza per contestare la proposta politica della "buona scuola" renziana bollata semplicemente come cattiva scuola. Renzi aveva chiesto un referendum sul suo Piano per la scuola, un Piano che farebbe trionfare la cattiva scuola-azienda, la pessima scuola-miseria, l'ignobile scuola-quiz. Ebbene lo ha avuto e lo ha perso nettamente. Quasi centomila NO in più di 80 città gli sono stati recapitati da una marea di studenti, docenti ed Ata in piazza e circa il 30% delle classi non hanno svolto le regolari lezioni. La proposta politica della buona scuola non è migliorabile, è inaccettabile. Aspettiamo che ora Renzi ci mostri almeno altrettante decine di migliaia di "addetti ai lavori" che condividono la sua cattiva scuola.
Utilizziamo le risorse per l'attività sportiva di istituto
Flavio Cucco - 10-10-2014
Risorse quasi azzerate per l'attività sportiva scolastica e però una nuova Governance dello sport a scuola Miur-Coni...
Togliamo le virgolette
Franco Labella - 10-10-2014
Se si vuole realizzare la "buona scuola" non si può ignorare la necessità di garantire l'acquisizione della competenze chiave di cittadinanza e di reintrodurre lo studio della Costituzione e delle discipline giuridico-economiche.
Il Risorgimento e l'Europa
Gennaro Tedesco - 10-10-2014
L'Inghilterra liberale, la Francia clerico-conservatrice e la Russia zarista e reazionaria possono accettare e accettano l'unificazione e l'indipendenza della penisola sotto il Regno sabaudo, ma non possono accettare e non accettano il salto nel buio rappresentato da un possibile consolidamento della dittatura garibaldina in una eventuale Repubblica democratica del Sud. Sia l' Inghilterra che la Francia e la Russia hanno importanti interessi strategici e commerciali da salvaguardare nel Mediterraneo ed essenziale rimane la posizione centrale dell' Italia nell'area. Indipendenza e unità possono contribuire a diminuire la pressione delle potenze europee sugli staterelli italiani quasi completamente asserviti all'Austria; in questo modo si accresce la stabilità dell'intero bacino mediterraneo e dell'Europa.
Il grande bluff
Stefano Capello - 08-10-2014
Tirocinio Formativo Attivo discipline tecniche e tecnologiche: come mai l'istruzione piemontese non è in grado di formare un numero sufficiente di futuri insegnanti e deve ricorrere all'offerta proveniente da altre regioni?
Il sostegno senza gli insegnanti di sostegno
Cosimo De Nitto - 08-10-2014
Il dibattito e le immancabili polemiche sulla sperimentazione del Trentino guidata da D. Ianes in cui si prevede l'eliminazione degli insegnanti di sostegno in quanto figure specialistiche dimostra quanto è sentito il problema ...
Per tutti i docenti
Rachele Lentini - 07-10-2014
Nell'ambito del Progetto G.I.S. - CE.SE.DI. 2014/15 segnalo tre corsi di formazione, gratuiti, che partiranno a Torino nel mese di ottobre 2014.
Tenimme n'sieme tornaconto e responsabilità
Mauro Artibani - 07-10-2014
Se si può guadagnare con il fare la spesa, abbiamo interesse che si possa continuare a farla. Se la Terra, malata, mette a rischio il futuro del nostro guadagno dobbiamo sventare questo rischio.
Efficace, non buona!
Enrico Maranzana - 07-10-2014
L'aggettivo buono caratterizza l'intera proposta governativa, non solo il suo titolo: un impianto d'altri tempi, quando la staticità socio-culturale consentiva di dominare il problema educativo senza una visione d'insieme.
Premio di Letteratura inedita
Il racconto ritrovato - 06-10-2014
Prima edizione del Premio Letterario per romanzo "VIAGGIANDO NELLE PAROLE - IL ROMANZO". Possono partecipare autori italiani e stranieri con un'opera inedita in lingua italiana.
La buona scuola: traduzione e qualche considerazione
Francesco Masala - 06-10-2014
L'aspetto colpisce subito, i caratteri ricordano tanto il MinCulPop. La sostanza è una ristrutturazione del potere, e dei poteri, nella scuola, meno agli insegnanti e al collegio dei docenti, più al Dirigente e ai privati, finanziatori.
Conversazioni sociali
Severo Laleo - 04-10-2014
Firenze persino, città, per storia e tradizione, di solidarietà, s'adegua con i tempi. Tre piccoli episodi, tutti nella stessa giornata, una domenica, e in sedi diverse.
Misfatti più che fatti
Francesco di Lorenzo - 04-10-2014
Non è affatto inedito il presidente del Consiglio Renzi che ha pronunciato a Londra tre volte la parola educazione (in inglese) per indicare quale strada, per lui, ci aprirà le porte del futuro. Avrà di sicuro voluto fare una citazione di un celebre discorso di Blair, in cui l'allora candidato a premier laburista, 18 anni fa, si presentò per la prima volta agli elettori dicendo proprio di puntare decisamente sull'istruzione. Potrebbe essere questo un cambiamento di rotta importante? Per chi si illude, forse.
La notizia che avvalora l'ipotesi espressa prima, e cioè che le buone intenzioni mai, o quasi mai, qui da noi, si sono tradotte in fatti, l'ha data la senatrice Manuela Serra, del movimento 5 Stelle. In breve, chi tra gli insegnanti si aggiorna e frequenta un dottorato di ricerca o una specializzazione post-laurea, viene penalizzato perché perde punteggio nella graduatoria di istituto.
Se il registro elettronico diventa uno strumento di controllo verso studenti e docenti
Marco Barone - 04-10-2014
Nella scuola della concorrenza e della così detta trasparenza, il registro elettronico compromette anche la fiducia e il dialogo tra le parti.
Sciopero scuola 10 ottobre 2014
Cobas Scuola - 04-10-2014
II sindacato boccia anche gli scatti meritocratici, che nascondono risparmi sulla pelle dei docenti e l'intento di dividere ulteriormente la categoria. Chiede invece 300 euro mensili per tutti e l'immediato pensionamento dei Quota 96.
Sperimentare la flipped evaluation
Alfredo Tifi - 04-10-2014
Valutare gli studenti nei modi tradizionali non mi ha mai convinto: nessuna utilità per loro, nessuna utilità per me come loro insegnante. Ho, quindi, messo a punto una proposta che non mi pare esagerato definire rivoluzionaria.La rivoluzione principale è questa: i ragazzi cominceranno gradualmente a studiare per comprendere invece che per sapere cosa devono ri-dire o ri-fare; da subito si aplpicheranno per raggiungere scopi, e non per il "merito in sé" (voti). Impareranno a costruire comunità di apprendimento; diventeranno autonomi e responsabili.
Merito, valutazione, competizione: le maglie di una catena da rifiutare
Carlo Salmaso - 03-10-2014
Nel documento di 136 pagine compaiono una sola volta le parole condivisione e collegiale, risultano completamente assenti le parole cooperazione, compresenze, alunni per classe.
Perchè De Falco viene trasferito?
Ivan Vadori - 03-10-2014
Ministro Lupi, chiediamo esser messi al corrente della ragione di questa scelta.
Rottamare Platone?
Andrea Ermano - 03-10-2014
Tra le frasi pronunciate dal Presidente del Consiglio all'assemblea del Nazareno, una mi ha fatto sobbalzare: "Noi non siamo un club di filosofi, non siamo un'associazione di liberi pensatori, noi siamo un partito politico".
Per i prossimi eroi di Internet
Eleonora Ballatori - 02-10-2014
Mozilla e Ford Foundation sono liete di annunciare l'apertura delle candidature al programma Ford-Mozilla Open Web Fellows, nato con lo scopo di creare una comunità globale di leader che si occuperà di proteggere e far progredire il Web libero ed aperto.
La scuola corre!
Riccardo Bonacina - 02-10-2014
La Buona scuola esiste già, è già iniziata con nuovi modelli che non dipendono più dagli input dei ministeri o di qualche supertecnico, ma che nascono esattamente sul terreno della sperimentazione e dell'innovazione.
Proposte 2014-15
Toscana Trekking - 01-10-2014
Nostro punto di forza è l'aver abbinato le competenze di Guide Ambientali specializzate in Biologia, Geologia ed altre discipline, alla professionalità in ambito marittimo di una Compagnia di Navigazione.
Progetto Sport di classe: bocciato
Flavio Cucco - 30-09-2014
Ecco spuntare un nuovo progetto, che capovolge la funzione della figura centrale dell'ex alfabetizzazione motoria, non più un insegnante in classe ma un Tutor, un insegnante "tra le classi".
Il tempo della fine
Giovanni Sarubbi - 30-09-2014
Viviamo il tempo della fine che è anche il tempo della verità. Viviamo il tempo della fine di un sistema sociale, che domina sul piano mondiale, che ha oramai raggiunto un livello di iniquità mai prima raggiunto. .
Salone nazionale dell'orientamento, la scuola, la formazione e il lavoro
Ufficio Stampa - 30-09-2014
Promosso da Veronafiere, in collaborazione con Regione Veneto, Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali,
Nomine docenti: Miur cattivo maestro per #labuonascuola
Gildains.it - 27-09-2014
"Per costruire davvero ´labuonascuola´, il ministro Giannini e il presidente del Consiglio Renzi non si preoccupino con tanta solerzia soltanto della valutazione dei docenti italiani, ma anche, anzi prima di tutto, del buon funzionamento della macchina amministrativa del Miur".
Uno sguardo su settembre
Marco Barone - 27-09-2014
Cancellati i sindacati, si apre ai capitali privati ed Invalsi nelle paritarie e non solo. Il 34% dei docenti verrà escluso dal premio di produttività. RIschieranno di essere maggiormente penalizzati i docenti che opereranno in zone disagiate od in quelle regioni che l'Invalsi continua a valutare negativamente. Similmente per come accade con la proposta politica della "buona scuola" che io definisco la cattiva scuola, ti trovi uno Stato che per adempiere ad obblighi ovvi, stabilizzare precari per abuso di condizione contrattuale, impone una riforma disastrosa dell'intero sistema scolastico andando a colpire diritti fondamentali di tutti i lavoratori già assunti a tempo indeterminato, penso agli scatti di anzianità, alla competizione e così via discorrendo. Insomma la questione articolo 18 non riguarda solamente una platea limitata di lavoratori del privato, ma anche una platea enorme di lavoratori operanti nel settore pubblico, a partire dalla scuola.
Reintegrare i due autisti sospesi per le loro dichiarazioni a Presa Diretta
Beppe Giulietti - 26-09-2014
Questo provvedimento ricorda molto gli editti bulgari e le leggi bavaglio e deve essere contrastato anche in nome dei valori racchiusi nell'articolo 21 della Costituzione.
Silvio Ceccato: idee ed esperienze di un maestro inverosimile
Rivista italiana di Costruttivismo - 26-09-2014
Il modello Ceccatiano della mente, messo in atto nella sua pratica didattica di "Maestro inverosimile" nella scuola elementare e proseguito da un gruppo di suoi collaboratori, fornisce uno strumento per un rinnovamento della didattica e la comunicazione docente/allievo nella scuola e per la rimotivazione all'insegnamento e all'apprendimento. Nel contributo vengono forniti alcuni esempi di pratiche didattiche e alcune indicazioni per la formazione in questa direzione dei docenti.
Chi difende la professionalità dei docenti?
Enrico Maranzana - 26-09-2014
Traslando in campo ospedaliero la proposta "Aprire la scuola .. per sostenere la sua missione educativa" si può constatare la mortificazione inflitta alla professionalità dei docenti: chi proporrebbe di "mobilitare persone e competenze esterne al servizio" per migliorare l'attività della sala operatoria?
Intervista didattica
Centro Formazione e Ricerca Don Lorenzo Milani - 26-09-2014
I decenni di lotte che hanno portato alla conquista dei diritti costituzionali nel mondo del lavoro narrati dalla viva voce di protagonisti dell'epoca.
Ciò che non è scritto non è vietato
Giocondo Talamonti - 25-09-2014
La vicenda che ha recentemente investito il Consiglio comunale di Terni in materia di istituzione di Centri per l'istruzione permanente degli Adulti (CPIA), è sintomatica di un atto masochistico consumato nella più totale assenza di idee e di conoscenza del territorio.
Premiare il merito?
Riccardo Ghinelli - 25-09-2014
Parlare dei docenti "più bravi" mi sembra uno specchietto per le allodole: quanti docenti appena assunti saranno così bravi da superare d'un balzo due docenti su tre del proprio istituto?
Sabotaggio No Tav. Chiara, Claudio, Mattia e Nicolò
Maria Matteo - 25-09-2014
Decine di migliaia di No Tav sin dal 9 dicembre del 2013, quando vennero arrestati quattro attivisti con l'accusa di "attentato con finalità di terrorismo"...
La contestazione e gli insegnanti, ieri e oggi
Gennaro Tedesco - 24-09-2014
Mio padre mi diceva che all'appello rivoluzionario del 68 mancavano purtroppo i docenti, i quali, a loro volta, avrebbero dovuto porsi all'avanguardia... Queste parole mi ritornano ora in mente nella crisi attuale dell'Italia e della sua Scuola...
La Costituzione negata nelle fabbriche
Bacchilega Edizioni - 24-09-2014
La prima edizione di questo libro è del 1991, ma conserva intatta la sua attualità anche dopo oltre due decenni, perché la trattazione riguarda le discriminazioni sul luogo di lavoro per motivi politici, sindacali e religiosi e i possibili e conseguenti licenziamenti.
Esami finali e scuole bocciate
Francesco di Lorenzo - 20-09-2014
La polemica continua. Tra chi demolisce con argomentazioni convincenti 'la buona scuola' di Renzi e chi non prende posizione (o prende una posizione tiepida e attendista), c'è spazio per inserire e far parlare dell'ennesima riforma dell'esame di maturità. Un modo per spostare l'attenzione dalle cose serie.
Intanto la sperimentazione avviata nel 2013 dal ministro Carrozza, che aveva ridotto di un anno la durata di alcuni licei italiani, è stata bocciata e dichiarata illegittima dal Tar del Lazio.
E per finire l'associazione Cittadinanzattiva nel presentare il 'XII Rapporto sulla sicurezza, qualità e accessibilità' delle scuole italiane, ha fatto rilevare alcune contraddizioni nel piano di ristrutturazione degli edifici scolastici promosso e sbandierato da Renzi.
La scuola in uno Stato di polizia
Giuseppe Aragno - 20-09-2014
I fatti anzitutto: Terni, 5 aprile 2014; la quinta C dell'Istituto per Geometri «Sangallo» lavora serenamente, quando la porta dell'aula si apre bruscamente e sulla soglia si materializzano un cane poliziotto e un pugno di uomini in divisa.
Locale e Globale: coloniale, post-coloniale e subalterno. Una intrusione
Gennaro Tedesco - 19-09-2014
Il complesso degli Studi post-coloniali e subalterni e della Storia mondiale e globale è enorme e sofisticato. E nel Bel Paese solo in rarissimi casi ne abbiamo visto l'applicazione sul "campo" anche perché scontiamo una tradizione soprattutto storica e antropologica molto concentrata sulle nostre "radici" interne, cioè nazionali. E' molto difficile affacciarsi su interazioni globali, che proprio nel loro tentativo di transazionalità e transnazionalità rischiano di oscurare più che illuminare. Tanto più che tentativi del genere possono anche mettere a nudo eventuali carenze professionali soprattutto in una tradizione scolastica scientifica e universitaria come la nostra dedita alla specializzazione e alla parcellizzazione settoriale e disciplinare.
Un pensiero per la scuola
La scuola che funziona - 19-09-2014
Riparte l'attività del network che propone la leadership delle idee.
Il Divide et imperat può far crescere il paese?
Enrico Maranzana - 19-09-2014
La volontà del legislatore è stata elusa dal documento governativo La buona scuola, proposta che infrange anche le regole del corretto amministrare.
E' un genocidio!
Alex Zanotelli - 19-09-2014
In questi ultimi 5 giorni sono morti nel Mediterraneo quasi 800 rifugiati, in prevalenza donne e bambini. Dobbiamo solo vergognarci! E' uno stillicidio quotidiano a cui assistiamo quasi impassibili.
Denunciamo
Cub Scuola - 18-09-2014
Una vicenda surreale determinatasi nel corso delle nomine dei precari di Educazione Fisica a Torino.
Organico funzionale?
Lorenzo Picunio - 18-09-2014
Non è difficile immaginare cosa succederà: si dirà che non ci sono fondi, l'organico funzionale avrà un valore zero o assolutamente irrisorio, per di più su una rete di più scuole.
Il governo delle docce scozzesi
Giuseppe Aragno - 17-09-2014
Il 23 febbraio la ministra Giannini apre i cuori alla speranza: "53 miliardi per la scuola sono pochi". Segue a ruota l'autorevole conferma del Presidente del Consiglio: "Il primo punto del programma è il rilancio dell'educazione..."
Questioni di potere
Francesco Masala - 16-09-2014
Chi è al governo nell'ultimo anno è molto interessato alla gestione e ristrutturazione del potere, vedi riforma elettorali, del Senato della giustizia...ma ecco due cose che nella scuola da molti anni si devono fare...
Labuonascuola
Miur - 16-09-2014
Vogliamo ascoltare tutti, perché qui non c'è un "noi" e un "voi". C'è solo la nostra scuola.
La crescita: perché, percome, perquando?
Mauro Artibani - 16-09-2014
Più di ieri, meno di domani: funziona così la crescita. Fa così il mondo biologico. Pure quello dell'economia, affollato com'è da soggetti che scalpitano per migliorare il proprio status.
La «consultazione» di Renzi si dota di argomenti... «persuasivi»
Coordinamento scuola - 15-09-2014
Il dissenso non è gradito: una ventina di lavoratrici precarie della scuola hanno partecipato oggi al dibattito su La buona scuola alla festa del PD a Sesto San Giovanni...
Il sovrano e l'assemblea, una vecchia storia
Giuseppe Aragno - 15-09-2014
Oggi sappiamo che quanto più forte l'accento cade sul tema della governabilità, tanto più s'intende tutelare i privilegi di classe e garantire lo sfruttamento dell'uomo sull'uomo.
Cade la testa di Roberto Reggi?
La Tecnica della scuola - 12-09-2014
Il CdM ha deciso oggi di assegnare a Reggi l'incarico di direttore della Agenzia del Demanio. Inevitabilmente il sottosegretario dovrà dimettersi. Unicobas: "Reggi è il capro espiatorio".
Fare inclusione
Anna Fogarolo - 11-09-2014
La fantasia e la creatività dell'insegnante di sostegno non ha eguali, ogni giorno oggetti di uso quotidiano diventano splendidi strumenti capaci di insegnare e integrare; per la prima volta alcune di queste idee, che da sempre caratterizzano il percorso dell'inclusione e dell'apprendimento scolastico, vengono raccolte e analizzate da un libro che propone strumenti didattici autocostruiti per attività educative di sostegno.
Idee, giochi, attività, sono presentate come vere e proprie attività educative troppo spesso segregate dentro gli armadi degli insegnanti di sostegno. Mollette, rulli profumati, pinze, rotoli vuoti di carta igienica, strumenti a basso costo diventano oggetti preziosi, spesso costruiti a costo zero.
Il Pertini ricorda Pertini
Centro Documentazione Storica - 11-09-2014
Il 14 novembre 2002 il Consiglio comunale di Cinisello Balsamo si esprimeva a favore dell'intitolazione del nuovo Centro culturale della città alla memoria del Presidente della Repubblica Italiana Sandro Pertini.
Renzi e la buona scuola: ormai siamo all'analfabetismo di ritorno
Giuseppe Aragno - 11-09-2014
Il manifesto del governo Renzi sulla "buona scuola", che a conti fatti conta per ora su una sola certezza - la sensibile riduzione di stipendio per il personale che vi lavora - si apre con uno slogan ...
La mala educaciòn di Matteo Renzi
Luigi Del Prete - 11-09-2014
Una compassionevole concessione di posti di lavoro in cambio di una professione sottopagata e concorrenziale, figlia di una società in cui il valore economico è un indice del valore sociale...
Un'altra scuola è possibile, che bel titolo per il nuovo numero di Micromega
Carla Giulia - 10-09-2014
Un'altra scuola è possibile. Questo il tema del n° 6 della rivista Micromega
Che bel titolo, ho pensato, NON VEDO L'ORA CHE ESCA IN EDICOLA PER COMPERARLO e leggerlo tutto d'un fiato.
Riforma?
Daniela Pia - 10-09-2014
... avverto che queste continue riforme della scuola si somigliano tutte nel tentativo di cancellare la coerenza del nostro agire. La raccolta bollini le accomuna e mi/ci stanno sfiancando.
Domande personale ATA 3^ Fascia. Scadenza 8 Ottobre
Sindacato SAB - 09-09-2014
Il MIUR ha emanato il D.M. n. 717 di aggiornamento, conferma e/o nuovo inserimento nelle graduatorie d'istituto di 3^ fascia del personale ATA valide per il triennio 2014/17 per il conferimento delle supplenze da parte dei dirigenti scolastici di ogni ordine e grado di scuola.
La buona scuola
Enrico Maranzana - 08-09-2014
Si può disegnare una BUONA SCUOLA senza conoscere il campo del problema? Il principio di "Valutare per migliorare la scuola" è irragionevole: non è correlato a uno specifico, definito contesto.
Reintrodotte Arte e Geografia nelle scuole
Alfonso Pecoraro Scanio - 08-09-2014
E questa pressione dell'opinione pubblica ha ottenuto anche la promessa di ripristinare le altre materie cancellate, come la musica e il diritto...
'Coding' lungo
Francesco di Lorenzo - 08-09-2014
Il programma di Renzi sulla scuola non è di destra né di sinistra e neanche di centro, non è un programma. Infatti lui stesso lo chiama patto. In pratica non è niente, parole del tutto inutili che non servono ad affrontare veramente i problemi della scuola italiana, tanto che le ha rivendicate in toto l'ex ministro Gelmini. Purtroppo le probabilità di essere turlupinati sono parecchie e non campate in aria. La dinamica delle reazioni alle parole di Renzi e del governo sulla scuola è la solita: si va dalla cautela del giudizio della Cisl, alle perplessità della Uil e le preoccupazioni della Cgil. Il Movimento Cinque Stelle è critico insieme ai Cobas e al Partito della Rifondazione Comunista. Le associazioni non sono da meno: tra quelle dei dirigenti, dei genitori e degli studenti, alcune sono direttamente contrarie, alcune sono più attendiste e possibiliste. Alcune ancora si sono rese disponibili a collaborare su tutto, pur di dare il proprio contributo, anche su cose difficili da capire o addirittura inesistenti, come per esempio il 'codesign'. Che cos'è? Un refuso? Una parola nuova, una presa per i fondelli?
Franca Falcucci
La Redazione - 07-09-2014
... Durante il suo ministero furono approvati i nuovi programmi della scuola elementare, alcune leggi per l'inegrazione degli alunni con handicap e altre a favore dell'insegnamento della religione ... Inevitabili i contrasti con parte del mondo socialista per il modo troppo confessionale, a volte decisionista, che aveva assunto su delicati provvedimenti...("Ministri" di Francesco di Lorenzo)
Save Nicola!
Pierangelo Indolfi - 06-09-2014
Ecco il documentario che riassume la situazione in cui versa la scuola media più antica di Bari, la scuola S. Nicola, una pietra miliare del patrimonio storico-culturale della comunità di Bari Vecchia.
Mio figlio era supplente
Claudia Pepe - 05-09-2014
Mio figlio era supplente, e non è morto per farsi umiliare da lei e dalla sua banda dai modi che ricordano i sabato fascisti, ma che ora probabilmente diverranno sabato scoutisti.
Scuola: senza campagna acquisti, Renzi parla di scudetto
Giuseppe Aragno - 04-09-2014
Retrocessione o «Champions», nessun tecnico parla di sistema di gioco, campagna acquisti, vivaio e obiettivi finali, se la sua squadra gioca su un campo di patate.
Registro elettronico: precisazioni
Sindacato SAB - 03-09-2014
Nessun obbligo sussiste per le scuole di dotarsi di registri elettronici, fino a quando non verrà realizzato il Piano di dematerializzazione da parte del MIUR, che dovrà essere approvato dal Garante per la Privacy.
Importante vittoria al San Paolo di Milano
Enrico Moroni - 02-09-2014
Annullato il licenziamento di Raffaele...
Le Linee guida dell'abilissimo pifferiaio
Vincenzo Pascuzzi - 01-09-2014
Ancora 48 ore e poi "forse" conosceremo la sorpresa di Renzi sulla riforma (ennesima e anch'essa epocale, cioè .... fino al prossimo governo) della scuola.
Per un nuovo modello di scuola
Guido Durande - 01-09-2014
Il mondo della scuola, studenti e lavoratori tutti, precari e di ruolo è, ancora una volta, entrato nelle mire di chi dissimulando ampiamente la realtà, opera dei tagli, favorisce le scuole private e attua migliori strategie di controllo sociale su più livelli.
Tag correlati
· "governo dei padroni" · "libera stampa" · 4 anni · 24 ore · 27 settembre 1943 · 31 maggio · 36 ore · 77° cavalleggeri · 104 · abbandono scolastico · abilit · aborto · abravanel · aggressione squadrista · agrigento · ambienti di apprendimento · angela merkell · apache · apprendimento · appunti · articolo 18 · assenteismo · ata · attacco · audizioni · austerit · autobiografia · autonomia · autonomia scolastica · autonomie · autorappresentazione · avanspettacolo · bamboccioni · bari · bassanini · bassolino · bastiglia · bce · berlinguer · biblioteca · bisogno · black bloc · blitz · blocco scrutini · boko haram · bologna · borghesia · boschi · buona scuola · buonascuola · buono scuola · calabresi · caligola · camera · camorra · capitale · capitalismo · carlo i stuart · centralismo · cgil scuola · clarea · cnpi · codice rocco · coding · competenza · competenze · competitivit · compiti per le vacanze · concorsone · consilium regni · consumato · consumatori · contratto · contributi famiglie · corte costituzionale · costituzione · cracco · crescita · crisi · cristiani · cultura · cursus honorum · cyber-bullismo · davide faraone · ddl · ddl 1934 · ddl 1994 · ddl 2994 · ddl 2994 b · ddl governo · ddl renzi · ddl scuola · decreto · decreto legge · democrazia autoritaria · deportazione · didattica · didattica digitale · difesa · digitale · dignità · dirigenti · diritto · diritto allo studio · disabilit · disabilità · disegno di legge · dispersione · divorzio · docente mentor · docente quadro · docenti · docsity · domanda · don lorenzo milani · don milani · dossier · draghi · dubbi · eccellenze · economia · economia dei consumi · edilizia scolastica · educazione alla legalit · educazione finanziaria · elezioni · elezioni regionali · eraclito · esame di stato · esami di maturit · etica · età moderna · europa · eurozona · ezio maria gray · fannulloni · faraone · fascismo · festività · figlio · filosofia · finanziamenti · flash mob · flc cgil · fornero · francesco mastrogiovanni · furbetti · gelmini · germania · giannini · gilda · gloriosa rivoluzione · governablità · gramsci · gratuit · grecia · grillo · guido carli · homeschooling · ianes · impero · imposimato · impresa · informatizzazione · innovazione · insegnanti · insegnanti malpagati · integrazione · invalsi · isis · istituto alberghiero · istituto luce · istruzione · italicum · jhon wayne · la buona scuola · labuonascuola · la domanda comanda · laicità · lavoro · lavoro minorile · lezione · liceo breve · linee guida · lip · lombroso · lorenzo milani · luigi berlinguer · luigi de magistris · madia · manicomio giudiziario napoli · marchionne · marcucci · maria elena boschi · materie giuridiche · mattarella · matteo renzi · mcdonald · mensa biologica · merci · merito · metodi di studio · ministro · miur · moda · modellazione didattica · montecitorio · montesquieu · monti · moratti · mussolini · musulmani · napoli · neet · neoliberisti · no tav · occupazione · ocse · offerta · ohio · one man show · onest intellettuale · organici · orientamento · orrori fascisti · ozio · padoan · paietta · palazzo d'inverno · palazzo madama · pantaleo · paolo macrì · parità di genere · parlamenti · pascuzzi · passimogo · pd · pedagogia · personale educativo · pertini · pianificazione didattica · piazza · piedi neri · piemontesi · pifferaio · pil · pinelli · policy maker · politica scolastica · politici · potere centarel poteri periferici · precari · principini · prodi · prodotto · promozione · protesta · prove oggettive · puglia · rai · raiola · rappresentanza · rappresentativi · redditi · reddito · referendum · reggi · registri elettronici · renzi · resa · responsabilit · ricchezza · ricolzi · riforma · roberto saviano · rom · roma repubblicana · sacconi · salamina · scappati uds · scatti · scelta civica · schäuble · sciopero · sciopero 5 maggio · sciopero generale · sciopero scrutini · sciopero scuola · sciopero unitario · scomparso · scuola · scuola di barbiana · scuola statale · scuole paritarie · scuole private · scuole pubbliche · selfie mob · senato · severgnini · sfida · sindacati · sindacato · sindacatoni · sistema scolastico · smartphone · social-network · sostegno · soviet · spending review · spesa · spinta dal basso · stadio san paolo · statuto dei lavoratori · stefanel · strasburgo · tagli · tar · tecnologia · tecnologia didattica · tecnologie didattiche · tentazioni · terrorismo · tornaconto · tradimento · travaglio · trinomio elzione-interrogazione-voto · troll · trolley · tsipras · tutti a casa · tuttoscuola · unione bancaria europea · universit · universit straniere · università · valutazione · viadotto · vivere · voti · voto · voucher




Autori


Selezione interventi
Autori
Gennaro Tedesco · Kimberley Evans · Lavoratori auto organizzati · Lavoratori della Scuola Auto-Organizzati · Umanità Nova · Ylenia Agostini e Vincenzo Pascuzzi · #20ZLN · (a partire da) genitori di Bologna · 01/06/2021 · 126° Circolo Didattico Roma · 1virgola618 · 1° Circolo didattico Terlizzi (Ba) · 33 Presidenti d'Istituto di Bologna · 73° Circolo Didattico Napoli · 77° Commissione del LS Segrè di Torino · A. · A. Reina, A. Gianeselli · A.D.A.C.O. · A.E.S.P.I. · Abruzzo Web · Accordi e disaccordi · Acle Lazio · ADACO · ADACO-CIP-CIPNA-FORUM PRECARI SCUOLA · Adele Augruso · Adele De Vito · ADI Associazione Docenti Italiani · Adottalalip · ADPM - L. Iorio · Adriana L'Altrelli · Adriana Pavese · Adriana Ranallo · Adriana Stazio · Adriano Bettini · Aespi · Agata Rita Judicelli · Agesc · Agnese Fratini · Agora Vox · Agostino Del Buono · Agostino Frigerio, Elio Gilberto Bettinelli · AID Associazione Italiana Dislessia - Direttivo Nazionale · Alba Chiara Zanatta · Alba Sasso · Alba Sasso, Piera Capitelli · Alba Sasso, Piera Capitelli, Giovanna Grignaffini · Alberto Biuso · Alberto Biuso, Dario Generali · Alberto Filippo Capria · Alberto Melis · Alberto Melis - webmaster VI Circolo Iqbal Masih · Alberto Prunetti · Alcune associazioni di docenti precari · alcuni docenti del Liceo Scientifico di Lugo · Alcuni docenti dell'I.C. di Sant'Angelo dei Lombardi · Aldo Ettore Quagliozzi · Aldo Giannuli · Aldo Sala · Alejandro Cesar Alvarez · Alerino Palma · Alessandra Calza · Alessandra Cenerini · Alessandra Pierobon · Alessandra Referza · Alessandra Righini · Alessandro Ameli · Alessandro Cavalli in Nuvole · Alessandro Citro · Alessandro Di Benedetto · Alessandro Giorni · Alessandro Giuliani · Alessandro Grussu · Alessandro Marescotti · Alessandro Marescotti, Maria Teresa Tarallo · Alessandro Montesi · Alessandro Palmi · Alessandro Portelli · Alessandro Prisciandaro · Alessandro Rabbone · Alessandro Rizzo · Alessandro Ronchi · Alessandro Vivonetto · Alessia Montis · Alessio, Simona, Andrea, Roberta, Luca... · Alex Zanotelli · Alex Zanottelli · Alfia Nicotra · Alfio Mastropaolo · Alfonso Amoroso · Alfonso Cardamone · Alfonso De Vito · Alfonso Indelicato · Alfonso Pecoraro Scanio · Alfredo Brutti · Alfredo Galasso · Alfredo Tifi · Alice Casalini · Aliusi Tosolini · Alkida · Alternativa Sindacale (USI) · Altracatanzaro · Altrenotizie.org · Alunni della Scuola Primaria di Usini · Amanda Cossovel · Ambiente Valsusa · Amedeo Tosi · Amici di Lazzaro · Amnesty International · Amnesty Kids · Ana Maria Bertoldo · André Glucksmann · Andrea · Andrea Bagni · Andrea Campanozzi · Andrea Carlino · Andrea Ermano · Andrea Guazzotto · Andrea Martella · Andrea P. · Andrea Pioppi · Andrea Primiani · Andrea Ricciardi · Andrea Rossi - La Stampa · Andrea Serra · Andrea Tomago · Andrea Tornago · Angela Barlotti · Angela Barlotti, Fabio Mariani · Angela Pizzuti · Angela Schinaia · Angela Toro · Angelica Ignisci · Angelica Romano · Angelika · Angelo · Angelo Arrabito · Angelo Baracca · Angelo Boezi · Angelo Domenico · Angelo Pepe · Angelo Verpelli · Aniat · Anita · Anna Antonietta Cerri · Anna Antonietta D'Anna · Anna Carfora · Anna Caterina Cabino · Anna Cerri · Anna Di Gennaro Melchiori · Anna Fogarolo · Anna Manao · Anna Maria Berto · Anna Maria Bertoldo · Anna Maria Corvino · Anna Maria Formisano · Anna Petricca e altri · Anna Pia Cossu · Anna Piermattei · Anna Piermattei, Lidia Casalena · Anna Pisani · Anna Pizzuti · Anna Sarfatti · Annalisa Colombo · Annalisa Morasso · Annalisa Rossi · Annamaria Medri · Annamaria Rivera · Annamaria Testa · Annetta · Annetta Fazio · Anpi Milano · ANSA · Ansa.it · Anselmo Fazzone · Antonella Minucci · Antonella Restelli · Antonella Vaccaro · Antonellina · Antonello · Antonia Arcuri · Antonia Sani · Antonia Valente · Antonietta Belotti · Antonietta Brillante · Antonino Criscione · Antonino Drago · Antonio · Antonio Bernardi · Antonio Budruni · Antonio C. · Antonio Cucciniello · Antonio De Iacob · Antonio Ferraro, Giancarlo Torricelli · Antonio Ferrigno · Antonio Gentile · Antonio Guerriero Brigante - Quota 96 · Antonio Limonciello · Antonio Luongo · Antonio Maiorano · Antonio Manzo · Antonio Monarca · Antonio Nocchetti · Antonio Pistillo da Meridiano Scuola · Antonio Schiavon · Antonio Usai · Antonio Valentino · Antonio Vallario · Antonio Vigilante · Antonio Zacarias · Apef · Appello Istruzione · Appello istruzione Bari · Aprile on line · Aquilone Blu · Archimede PItagorico · Arci · Ariel & Amélie · Aristarco Ammazzacaffè · Armanda Selva · Armando Buzzanca · Armando Catalano · Arrigo Colombo · Articolo 21 · Arturo Ghinelli · ASLO Sezione di Napoli · Ass. Naz. Per la scuola della Repubblica · Ass. Per la Sinistra Unita e Plurale · Assemblea autoconvocata dei delegati RSU · Assemblea contro la guerra · Assemblea dei coordinamenti in difesa della scuola pubblica · Assemblea delle scuole bolognesi · Assemblea docenti IIS Meucci, Carpi · Assemblea genitori e insegnanti delle scuole di Bologna · Assemblea Genitori e Scuole · Assemblea genitori ed insegnanti delle scuole di Bologna · assemblea genitori insegnanti · Assemblea Nazionale Comitati Buona Scuola · Assemblea Nazionale dei Comitati promotori · Assemblea Precari di Foggia · Assemblea pubblica Invalsi · Assemblea sindacale dell'IC 20 di Bologna · Associazione Tutti a scuola · Associazione 1virgola618 · Associazione La scuola per la repubblica · Associazione Amici di Lazzaro · Associazione culturale Arte · Associazione culturale Il racconto ritrovato · Associazione Cuore e Parole · Associazione dei genitori di Chiaravalle · Associazione Docenti Abilitati con Concorso Ordinario · Associazione Docenti Precari Milano (www.adpm.it) · Associazione Flipnet · Associazione Nazionale Docenti · Associazione Praxis · Associazione Professione Insegnante · Associazione Scuola Viva - Forlì · Associazioni precarie · Assunta Merola e Francesca Rebuffi · Atene Calling · Attac Italia · Attacbergamo · Attiva Mente Precaria · Augusto Cavadi · Aurora Leone · Autori Vari · Avvenire dei lavoratori · babbo natale · Bacchilega Edizioni · Balilla Bolognesi · Barbara Maffione - Archivio Storico del Movimento Operaio · Barbara Pianta Lopis · Barbara Serfogli · Bartolo Danzi · Bastafascismo · Benedetta Cosmi · Benedetta Cosmi, Roberto Maragliano · Beniamino Sidoti · Benito Corrao · Beppe · Beppe Giulietti · Beppe Sini · Bianca Capece · Bianca Maria Cartella · Bianca Maria Cartella (Insegnante nella Scuola Vera) · Bianca Maria Comar · Bifo · Blasting news · Bocchini - Tarracchini · Bottega della Comunicazione · Bottega della Comunicazione e della Didattica · Brigate di Solidarietà Attiva · Bruna · Bruna Bassi · Bruna D'Alberti · Bruna Sferra · Brunella Maiolini · Brunella Presbiteri de Lassis · Brunello Arborio · Bruno · Bruno Moretto · Bruno Pierozzi · Bruno Santoro · Bruno Ugolini · C. De Nitto, V.Pascuzzi · C.G. dal Manifesto · C.I.P. Comitati Insegnanti Precari · Calogero Martorana · Calogero Virzì · Camilla De Falco · Capdi · Carla · Carla A. · Carla Andreolini · Carla Casalini · Carla Giulia · Carla Virzì · Carlo Bonini · Carlo Carzan · Carlo Gubitosa · Carlo Madaro · Carlo Ruta · Carlo Salmaso · Carlo Salmaso per i Cobas scuola Padova · Carlotta Cini · Carmelo Ialacqua · Carmelo Palella · Carmilla · Carmine Marinucci · Caroline Robert · Carta · Cascina Macondo · Cassandra · Caterina Giulia · CE.SE.DI · Ce.Se.Di. · Ceis · Celeste Costantino · Celeste Grossi · Cem mondialità · Censis · Centomovimenti · Centro Culturale Pertini · Centro di ricerca per la pace - Viterbo · Centro Documentazione Storica · Centro Documentazione Storica - Centro culturale Il Pertini · Centro Formazione e Ricerca Don Lorenzo Milani · Centro Francescano d'Ascolto · Centro La Porta · Centro Pace Viterbo · Centro Studi Erickson · Centro Studi Erikson · Centro Studi Federici · Centro Studi Gilda · Cesp Bologna · Cesvi · Cettina Centonze · Cgilscuola · Cgilscuola Bergamo · Cgilscuola no censura · Change.org · Chantal Meloni · Checchino Antonini · chi vuole... · Chiara Acciarini · Chiara Alessio · Chiara Alinovi · Chiara Anna Montesardoa · Chiara Benciolini · Chiara Carabelli · Chiara Cavallaro · Chiara Fossati · Chiara Franzil · Chiara Garbagnati · Chiara Grenzi · Chiara Loda · Chiara Menardo · Chiara Moimas · Chiara Stentarelli · Chiara Venturi · Christian Destino · Christian Raimo · Christopher Leone · CIDI · CIDI Forlì · Cinemafrica · Cinzia Coratti · Cinzia Crosali · Cinzia Montagnani · Cinzia Padovani · Cinzia Piccinini · Cinzia Ruozzi · CIP - Direttivo Nazionale · CIP Associazione Nazionale · Cip Campania · CIP Direttivo Insegnanti precari · CIPNA, Forum Precariscuola e Forum PrecariSalerno · Circolo di iniziativa proletaria Giancarlo Laudonio · Circolo Didattico Statale · Cislscuola · Cittadinanza attiva · Clara Bianchi · Clash City Workers · Classe IB commerciale IPSC · Classe II B Istituto Comprensivo "R. Sanzio" Porto Potenza · Classe prima B · Claudia Cernigoi · Claudia Fanti · Claudia Pepe · Claudia Pepe, Annachiara Piffari · Claudia, Ilaria... · Claudio Berretta · Claudio Giunta · Claudio Magris sul Corsera · Claudio Melle · Claudio Perrella · Claudio Sgarbi · Clea · Cnadsi · Cnn Italia · CO.CI.SE. · Cobas · Cobas Bologna · Cobas Napoli · Cobas Scuola · Cobas Scuola Bologna · CoBas scuola Milano · Cocco · Colette · Collectif pour une école créative et solidaire · Collegio congiunto I Circolo Forlì · Collegio dei Dirigenti provincia di Arezzo · Collegio dei docenti dell'Istituto Comprensivo · Collegio Docenti · Collegio Docenti 10° Circolo - Bologna · Collegio Docenti IC Arta e Paullaro · Collegio Docenti ITIS Marconi di Bari · Collegio docenti ITIS Severi di Padova · Collegio Docenti Liceo Grassi Lecco · Collegio Docenti Liceo Pacinotti · Collegio Docenti S.M.S. Sibilla Aleramo · Collegio Docenti Salvemini · Collegio Docenti Scuola Media statale di Verano Brianza · Collegio docenti Venturi Modena · Collegio X Circolo Bologna · Collettivo Autorganizzato Università · Collettivo Bellaciao · Collettivo Studenti di Giurisprudenza in Lotta di Napoli · Comit. Naz. a sostegno della Legge d'iniziativa popolare · Comitati Buona scuola · Comitati docenti, studenti e genitori di Empoli · Comitati Insegnanti Precari · Comitati Promotori Legge popolare · Comitati promotori sit-in 15 Luglio · Comitato · Comitato Con la Palestina nel cuore · Comitato Per la scuola della Repubblica · Comitato a difesa del tempo pieno di Concorezzo · Comitato bolognese scuola e Costituzione · Comitato del personale dell’Istituto Comprensivo · Comitato di Firenze · Comitato di Firenze per la difesa della Costituzione · Comitato Fermiamo la Moratti · Comitato genitori Pisa · Comitato genitori e insegnanti Soliera · COMITATO GENITORI ED INSEGNANTI DI SOLIERA · Comitato Genitori ed Insegnanti Padova · Comitato Genitori Elementari Via Vigevano · Comitato genitori per la scuola pubblica - Brescia · Comitato Insegnanti Precari · Comitato nazionale · Comitato Nazionale Buona Scuola · Comitato No TAV di Sant'Ambrogio di Torino - Valle di Susa · Comitato organizzatore · Comitato per la Scuola della Repubblica · Comitato per la Scuola della Repubblica - Firenze · Comitato per l'integrazione scolastica degli alunni pdh · Comitato Piazza Carlo Giuliani o.n.l.u.s. · Comitato precari Arezzo · Comitato Precari della Scuola · Comitato Precari Scuola Napoli · Comitato promotore · Comitato Provinciale a sostegno della Scuola Pubblica · Comitato Scuola e Costituzione · Comitato Scuola Repubblica · Comitato Soliera · Comitato Unitario Pistoiese · Comune Cinisello · Comune di Vicchio · Comunità di Gaggio · Comunità di Sant'Egidio · Conbs · CONBS- Coordinamento Nazionale Bibliotecari Scolastici · Concetta Bongiovanni · Concetta Centonze · Confederazione Cobas · Consalvo Babboni · Consiglio di Istituto · Consiglio di Istituto IIS Meucci · Consiglio d'Istituto · Contesti Teatrali · Controinformazione · Controluce · Contropiani · Contropiano · Contropiano.org · Coord. Naz. per la Jugoslavia · Coordinamento · Coordinamento Democrazia Costituzionale · Coordinamento Fermiamo la guerra · Coordinamento Barese · Coordinamento Bari · Coordinamento bolognese · Coordinamento Carpi · Coordinamento Collettivi studenteschi di Milano e provincia · Coordinamento contro la guerra · Coordinamento di Bologna · Coordinamento dirigenti scolastici Cgil-Cisl Milano · Coordinamento Fermi, Roma · Coordinamento forlivese · Coordinamento Forum · Coordinamento Genitori - Docenti di Settimo · Coordinamento genitori - docenti Napoli · Coordinamento genitori democratici toscani · Coordinamento in difesa del Tempo Pieno di Osio Sotto (Bg) · Coordinamento insegnanti-genitori · Coordinamento ITP Biella · Coordinamento ITP di Biella · Coordinamento migranti e realtà antirazziste torinesi · Coordinamento napoletano per la difesa della Scuola pubblica · Coordinamento Napoli · Coordinamento nazionale · Coordinamento Nazionale Bibliotecari Scolastici · Coordinamento Nazionale delle Rsu · Coordinamento Nazionale Docenti Bibliotecari · Coordinamento Nazionale ITP · Coordinamento Nazionale per la Jugoslavia · Coordinamento nazionale RSU · Coordinamento Nazionale Specializzati e Specializzandi SSIS · Coordinamento Nazionale TFA · Coordinamento organi territoriali · Coordinamento Permanente di Insegnanti contro la guerra · Coordinamento Precari della Scuola Autoconvocati · Coordinamento Precari e Disoccupati della Scuola - provinci · Coordinamento Precari Scuola Napoli · Coordinamento Presidenti Circolo e Istituto Bologna · Coordinamento Presidenti Consigli Circolo e Istituto Bologna · Coordinamento Provinciale di Siena · Coordinamento RSU · Coordinamento scuola · Coordinamento scuole 6°-7° Municipio in difesa del T.P. · Coordinamento Scuole di Parma · Coordinamento Scuole Elementari di Roma · Coordinamento scuole Parma · Coordinamento Superiori · Coordinamento Veneziano · Coordinamentonoguerrabari · Corrada Cardini · Corrada Cardini - Riccardo Ghinelli · Corrado Mauceri · Corrado Mauceri, Comitato Scuola della Repubblica · Corrado Poli · Corriere Adriatico · Corriere Sociale · Corriere.it · Cortmic · Cosimo De Nitto · Cosimo De Nitto, Vincenzo Pascuzzi · Cosimo Scarinzi · Cosimo Scarinzi Cub Piemonte · Costanza Boccardi · Costanzo Preve · Cristel · Cristiana Fiamingo · Cristina Braila · Cristina Contri · Cristina Contri e Francesco Mele · Cristina Corradini · Cristina Lezama · Cristina Tioli · Cristina Zecca · Cristina Zoppa · Cristoforo Berritta · Cub Piemonte · CUB Piemonte Ufficio Stampa · Cub Piemonte Uffico Stampa · Cub Piemonte Ufficoo Stampa · Cub Scuola · Cub Scuola Roma · CUB scuola Torino · CUB Scuola Università Ricerca · Cub SUR · Cub, SGB, SI Cobas, Usi-AIT, Slai Cobas · Cuba libre · Cucciniello Antonio · Cultura Globale · D.D. Garzilli · D.F. · Damiano Cavallin · Daniela Notarbartolo · Daniela Pia · Daniele Bacchi · Daniele Barbieri · Daniele Barca · Daniele Burrini · Daniele Checchi · Daniele Checchi, Tullio Jappelli · Daniele Formenti · Daniele Manni · Danijel Szeredy · DANILO FALSONI · Danilo FalsoniI · Danilo Falsoni · Danilo Sbarriti · Dario Fo · Dario Tuorto · David · David Bidussa · David Graeber · Davide Daniele Vancini · Davide e Bright · Davide Sapienza · Davide Vancini · Davide Zoggia · Debora Billi · Dedalus · Delos · Denise · Denise Ciccardi · Deputati DS · deputati PD · Derechos Humanos · Dezia Tallarico · Di.S.A.L. · Diana Cesarin · Diana Cesarin (MCE) · Diana Di Francesca · Didaweb · Diego Altomonte · Dietrich Bonhoeffer · Dijana Pavlovic · Diletta Basini · Dimitris Argiropoulos · Dina Galdi · Dino Donofrio · Dino Frisullo · Dir · Dire Giovani · Dire Notiziario Scuola · Diregiovani · Direttivo Nazionale C.I.P - Comitati Insegnanti Precari · Direttivo Nazionale C.I.P. Comitati Insegnanti Precari · Direzione Didattica Psgt · Direzione nazionale GILDA degli Insegnanti · Dirigente Ipsia Terni · Dirigenza IPSIA Terni · Dirstat , Dirpresidi · Ditelo sui tetti · Docenti Carpeggiani · Docenti De Amicis · Docenti del Liceo Scientifico G. Bruno · Docenti del Circolo Didattico · docenti del Cottini · Docenti del Fermi di Bari · Docenti del Liceo Scientifico Statale S. Savarino · Docenti del Liceo Virgilio di Roma · Docenti della scuola media S. Nicola · Docenti della Scuola Media Statale “LOMELLINI-CANTORE" · Docenti dell'I.C. n.9 di Bologna · Docenti dell'ITC Caruso · Docenti dell’istituto Comprensivo · Docenti di Bari · Docenti di inglese · Docenti e ATA - Mottola · Docenti I.C. via dell'Archeologia · Docenti IC Leopardi · Docenti IISS · Docenti IPSIA Meucci Cagliari · docenti ITC Vittorio Veneto Latina · Docenti Iti G. Omar Novara · Docenti Liceo Classico Pansini Napoli · Docenti precari · Docenti scuole Valsangone · dodici in tutto · Domenico Chiesa (Cidi) · Domenico Finiguerra · Domenico Gallo · Domenico Lanfranchi · Domenico Pacitti · Domenico Starnone · don Antonio Mazzi · Don Luigi Ciotti · Don Vitaliano · Donata Gottardi · Donata Miniati · Donne e uomini del Millennio · Donne nella crisi · Doriana Goracci · DS Giocondo Talamonti · D'Amicis, Pasi, Camposampiero, De Ponti, Donat Cattin · Ebe Anastasio · EC · Ecole democratique · Ecole e ReteScuole · Edizioni Alma Firenze · Edizioni Angolo Manzoni · Edizioni di Storia · Edizioni Erickson · Edizioni Erikson · Edoardo · Edoardo De Carli · Edscuola · Educatrici ed educatori del Varesotto e del Comasco · Educazione Pedagogia · effelleci · El Ghibli · Elena · Elena Carlomagno · Elena Duccillo · Elena La Gioia · Elena Miglietta · Elena Miglietta ed Elisabetta Romano · Elena Pardini · Eleonora · Eleonora Ballatori · Elfobruno · Eliana Mori · Elio Arnone · Elisa Amorelli · Elisa Di Guida · Elisabetta · Elisabetta Conti · Elisabetta di Acquaviva · Elisabetta Malaman, Lorenzo Picunio · Elisabetta Malaman,   Lorenzo Picunio · Elpidio Iorio · Emanuela · Emanuela Cerutti · Emanuela e Rolando · Emanuele Rainone · Emergency · Enrica Bartesaghi · Enrica Guidotti · Enrica Salvioli · Enrico Panini · Enrico Bruno · Enrico Grosso · Enrico Maranzana · Enrico Mentana · Enrico Moroni · Enrico Panini · Enrico Panini, Daniela Colturani, Massimo DiMenna · Enrico Paselli · Enrico Peyretti · Enrico Roversi · Enzo Baldoni · Enzo Collotti · Enzo Rosato · Erica Pedone · Erich Battistin, Antonio Schizzerotto · Erickson Uffico Stampa · Ermenegildo Caccese e altri · Ernesto De Fazi · Ernesto Detto · Esclusi da Masterpiece · Espo, Kekko, Robi, Samantha, Mauri, Gianmario · essepi · Ettore · Ettore Benforti · Ettore Martinez · Ettore Masina · Etudiants communistes · Eufemia Giambelluca · Eugenio Scalfari · Eugenio Scardaccione · Evelina Chiocca · EX OPG occupato Je so' pazzo · excursor · F.I.S.H. · Fabio Brotto · Fabio Cardini · Fabio Greco · Fabio Mosca · Fabrizio Dacrema · Fabrizio Dacrema, Gianni Gandola · Fabrizio Foschi - Diesse · Fabrizio Mangione · Fabrizio Valli · Fai · Fai Torino · Falco Editore · Fausta Dumano · Fausto Bona · Fausto e Jonny · FCPE - RESF · Federazione Anarchica Torinese · Federazione Italiana Superamento Handicap · Federica Laudisa · Federica Ricci Garotti · Federico Niccoli · Federico Repetto · Federico Thoman · Felicetta Lombardi · Fermiamo la Moratti - Comitato di Firenze · Fernando Rossi - senatore · Fiammetta Colapaoli · Filippo Flez · Fillis · Fiore V. · Fiorenzo Sona · Firmiamo.it · FISH · FISH (Federazione Italiana Superamento Handicap) · Flaica CUB · Flavia Amabile · Flavia Gasperetti · Flavio Cucco · Flc - Cgilscuola · Flc - Cgilscuola Lombardia · Flc - Cgilscuola Modena · Flc Cgil · Flc Cgil Modena · flc-CGIL · flc-cgilscuola · Flora · Flora Villani · Florenti · Focsiv · Fondazione Don Milani · Fondazione Gramsci · Fondazione Gramsci Bologna · Fondazione Serughetti La Porta · Forum · Forum delle associazioni disciplinari della scuola · Forum europeo del teatro · Forum insegnanti · Forum Mai più precari nella scuola · Forum per la scuola pubblica · Forum Precariscuola · Forum Precariscuola e Precarisalerno · Forum Scuola Imola · Foruminsegnanti.it · Franca Antonia Mariani · Franca Ometto · Francesca · Francesca Meini · Francesca Perrone · Francesca Piemonte · Francesco Casale · Francesco Ciafaloni · Francesco De Ficchy · Francesco Di Lorenzo · Francesco Di Reda · Francesco e altri · Francesco Fabbricatore · Francesco Forti · Francesco Giappichini · Francesco Giasi · Francesco Greco · Francesco Lo Piccolo · Francesco Maria Toscano · Francesco Martino · Francesco Masala · Francesco Mele · Francesco Mele per il Comitato · Francesco Minervini · Francesco Nappo - Ernesto Detto · Francesco Paolo Catanzaro · Francesco Paolo Oreste · Francesco Poli · Francesco Raddi · Francesco Scaramuzzi · Francesco Sola · Francesco Vignarca · Franco · Franco Balbo · Franco Bertoli e Marcelo Amendola · Franco Buccino · Franco Di Michele · Franco Labella · Franco Lacoppola · Franco Mares · Franco Varrese · FRF · frg · FSE · FUIP · Fuoriregistro · Fuoriregistro per Giuliana Sgrena · Furio Colombo e Beppe Grillo · G. Lamendola · G. Muto · G.A. · G.Gandola, G.Melone, F.Niccoli · G.P.Trevisani - insegnante · Gabriele Attilio Turci · Gabriele Boselli · Gabriele Farina · Gabriele Turci · Gabriele, Khaled, Tareq, Abdallah, Antonio e gli altri · Gabriella Chirizzi · Gabriella Del Duca · gabriella garofalo · Gabriella Nassa · Gaetano Arfè · Gaetano Colantuono · Gaetano Passarelli · Gaetano Tizza · Gaspare Serra · gelli · Gemma Gentile · Gemma Ghiglia · Genet Mehari · Genitore e Docente · Genitori attivi per la scuola pubblica · Genitori di Calderara · Genitori di Carpi · Genitori e insegnanti · Gennaro Capodanno · Gennaro Carotenuto · Gennaro Tedesco · Gerardo Vespucci · Ghita Campolo · Giacinto Verri · Giacomo · Giacomo Franciosa · Giacomo Pisani · Giampaolo Nonnis · Giampaolo Sprocatti · Gian Paolo Trevisani · Giancarlo Cerini · Giancarlo Baiano · Giancarlo Canuto · Giancarlo Cerini · Giancarlo Cesana · Giancarlo Fabj · Giancarlo Fantini · Giancarlo Fullin · Giancarlo Martina · Giancarlo Peris · Giancarlo Righini · Giancarlo Talamini · Gianfederico Zanchini · Gianfranco · Gianfranco Amodeo · Gianfranco Claudione · Gianfranco Irlanda · Gianfranco Pignatelli · Gianfranco Scialpi · Gianfranco Zavalloni · Gianluca D'Errico · Gianluca Gabrielli · Gianluca Tomarchio Vasta · Gianluigi Boccalon · Gianluigi Gargiulo · Gianna Peruta · Gianni · Gianni Trezzi · Gianni Amodeo · Gianni Balduzzi · Gianni Barbacetto · Gianni Carlini · Gianni Cerasoli · Gianni Gandola · Gianni Gandola, Federico Niccoli · Gianni Lamagna · Gianni Marconato · Gianni Mereghetti · Gianni Mereghetti - Insegnante ad Abbiategrasso · Gianni Mereghetti, Corrada Cardini · Gianni Mereghetti, Ilaria Ricciotti · Gianni Mereghetti, Renato Tassella · Gianni Pardo · Gianni Rinaudo · Gianni Trezzi · Gianni Zappoli · Gigi Monello · Gilberto Stevenazzi · Gilda · GILDA - Toscana · Gilda Bologna · Gilda degli Insegnanti · Gilda Firenze · Gilda insegnanti · Gilda Lombardia · Gilda Puglia · Gilda Unams · Gilda Venezia · Gildains. · Gildains.it · Giocondo Talamonti · Giordano Mancastroppa · Giorgio Boni · Giorgio Cremaschi · Giorgio Di Marco - Anffas · Giorgio Narducci · Giorgio Ragazzini · Giorgio Rembado · Giorgio Sacchetti · Giorgio Tizza · Giovanna · Giovanna Bertazzoli · Giovanna Casapollo · Giovanna Corradìini · Giovanna Corradini · Giovanna e Pino · Giovanna Federico · Giovanna Lo Presti · Giovanna Lo Presti - portavoce Cub scuola · Giovanna Lo Presti - portavoce Cub SUR · Giovanna Lo Presti portavoce Cub Scuola · Giovanna Moretti · Giovanna Nigrelli · Giovanna Zunino · Giovanni Barchi · Giovanni Bruno · Giovanni Carlini · Giovanni Cocchi · Giovanni Cocchi, Bruno Moretto · Giovanni Cocchi, Mirco Pieralisi · Giovanni Cominelli · Giovanni de Mauro · Giovanni Dursi · Giovanni D'Agata · Giovanni Falcetta · Giovanni Ferracuti · Giovanni Fioravanti · Giovanni Lamagna · Giovanni Marcianò · Giovanni Morello · Giovanni Panunzio · Giovanni Parmeggiani · Giovanni Pasi · Giovanni Pontillo · Giovanni Ruggiero · Giovanni Sante Pontillo · Giovanni Sarubbi · Giovanni Tilocca · Girolamo di Michele · Girolamo Di Michele · Giù le mani dai bambini · Giualiana De Tata · Giulia Bertelli · Giulia Gamba · Giulia Lucchi · Giulia Maninetti · Giulia Martorana · Giulia Pigliucci · Giulia Verri · Giuliana Cavallo Guzzo · Giuliana De Tata · Giuliana Monguzzi · Giuliano Falco · Giuliano Pisapia · Giulietto Chiesa · Giulio Cesare Viva · Giulio Merici · Giulio Vittorangeli · Giulio Viva · Giunti Scuola - Segreteria organizzativa · Giuseppe · Giuseppe Adernò · Giuseppe Agostino, Arcivescovo di Cosenza · Giuseppe Altieri · Giuseppe Aragno · Giuseppe Bagni · Giuseppe Caccia · Giuseppe Cacciabaudo · Giuseppe Caliceti · Giuseppe Campagnoli · Giuseppe Donnarumma · Giuseppe Licandro · Giuseppe Limone · Giuseppe Luca · Giuseppe Manzoni di Chiosca · Giuseppe Mavica · Giuseppe Pisano · Giuseppe Ricciardi · Giuseppe S. · Giuseppe Tizza · Giuseppe Tuozzo · Giuseppe Vollono · Giuseppina Ficarra · Giuseppina Tobaldi · Giusy Romano · Gli alunni di quinta, Terlizzi · Gli Anarchici · Gli autori hanno firmato con il loro sangue · Gli insegnanti del liceo-ginnasio statale Caro · Global Beach · Globalexchange.org · Gloria Sica · Goffredo Fofi · gp · Graham Lawton · grandecuore · Grazia Corsaro · Grazia Manni · Grazia Perrone · Graziella Durante · Graziella Priulla · Greenpeace · Grilloparlante · Gruppi di studi Docenti Roma · Gruppi di studio docenti di Roma · Gruppi di studio docenti Roma · Gruppi parlamentari d'opposizione nella VII Commissione · Gruppo di Firenze · Gruppo di lavoro · Gruppo docenti di Chimica e Tecnologie Chimiche · Gruppo docenti e personale ITIS Ist. Volterra · Gruppo Hera · Gruppo PD · Gruppo pedagogia libertaria Reggio Emilia · Gruppo precari · Gruppo Precari Scuola Elementare · gruppo professione insegnante · Gruppo SSIS X ciclo · Gsf Puglia · Guglielmo La Cognata · Guido Caldiron · Guido Durande · Guido Lapillo · Guillaume Bertrand · Gustavo Zagrebelsky · Hatimy Abdelouahed · Heidrun Aschacher · I bambini della prima C · I bambini della prima E · I bambini della seconda E · I bambini della TERZA E · I care ancora.it · I docenti del Circolo Didattico di Fiorano Modenese · I docenti dell'ITC "Sraffa" di Orbassano · I docenti precari del forum www.precariscuola.135.it · I genitori dell'assemblea permanente XXI Aprile, Bologna · I ragazz* di Villa Roth occupata · I Supervisori al tirocinio nelle Siss, Bologna · I Verdi mestrini · I.T.C. Costa · Iaia Vantaggiato · IC Settimo Torinese · ICS - Consorzio Italiano di Solidarietà · Ida Dominijanni · Ida Oliva · Il Fatto Quotidiano · Il comitato per la ripresentazione della Lip · Il coordinamento degli operatori degli istituti professional · Il Fatto quotidano · Il Fatto quotidiano · Il Manifesto dei 500 · Il Mattino · Il nostro pianeta · Il racconto ritrovato · Ilaria Bernocchi · Ilaria Donatio · Ilaria Maruca · Ilaria Ricciotti · Ilaria Ricciotti, Gianni Mereghetti · Ilide Carmignani · Indymedia · Ines Bartoletti · infantiae.org: la scuola per posta! · Info Teatro Scientifico ; · Informa Scuola & EF · Innamorata · Innocenzo Cipolletta · Insegnante FP · Insegnanti seconda lingua comunitaria · Insegnanti dei CTP di Milano e Provincia · Insegnanti dei CTP Gabelli e Saba di Torino · Insegnanti di Bari · Insegnanti di Economia Aziendale di Lucera · Insegnanti di Orbassano · Insegnanti precari · Insegnanti Scienze Naturali · Insegnare · Internazionale · Ioannis Lioumis · Ipsar Gramsci · Ipsc · Irene Baule · Irene Drea · Irma Melandri · Ironia · Isa · Isa Cuoghi · Isa Colonna · Isa Cuoghi · Isa, Francesco, Emanuela, Grazia, Giuseppe · Iscritti alla Flc - Cgil · Istituto Piepoli · Istituto Puglisi · Italia Democratica · Italo Fiorin · ITC Costa · IUniScuola · Ivan Cicconi · Ivan Vadori · Ivo Mattozzi · Jack Folla · Jasna Tkalec · Jole Garuti · Jugoinfo · Kenny Dalglish · L-M · L.I.L.A.M. · La città del sole · La Fenice · La Linea Gotica · la Redazione · La Redazione del Phenomenology Lab · La Rete Giovani · La scuola che funziona · La scuola che vogliamo · La scuola della repubblica · La Stampa - Alessandria · La Storia siamo noi · La Tecnica della scuola · La Tecnica delle scuola · La Voce · Laboratorio Eudemonia · Laboratorio meridiano · Laboratorio ora alternativa · Lanfranco Caminiti · Lanfranco Genito · Lara Giunta · Laura · Laura Alberico · Laura Bertolotti · Laura Carotti Goggi · Laura Ceccon · Laura mamma di un bambino dislessico · Laura Tussi · Laura, 9 anni · Lavoratori autoconvocati della scuola · Lavoratori del Pacinotti · Lavoratori della scuola · Lavoratori della scuola auto-organizzati · Le riviste promotrici · Lea Borrelli · Lea Costa · Legambiente · Legambiente scuola e formazione · Legambiente Scuola news · Leggere Forte · Lena Cappuccio · Leonardo · Leonardo De Franceschi · Leonardo Domenici · Leonardo F. Barbatano · Leonardo Franco Barbatano · Lepre Marzolina · Letizia Indolfi · Letizia Katriem · Letizia Pollini · Lia · Liana Gerbi · Libera · Libera e Gruppo Abele · Libero Tassella · Libertà e giustizia · Liceo Antonelli · Liceo Classico Cagnazzi (Altamura) · Liceo Scientifico Fermi (Bari) · Liceo Scientifico Pacinotti (Cagliari) · Liceo Scientifico "Santi Savarino" (Partinico - Palermo) · Liceo Scientifico-Tecnologico I I S G. Vallauri di Fossano · Lida Sacconi · Lidia Menapace · Lidia P. · Lidia Prosperi · Lilia Manganaro · Liliana Criscuolo · Liliana Liborio · Lillo · Linda · Linea Gotica · Lino Milita · Lioumis Ioannis · Lisa Cappellazzo · Lisa Zancaner · Lizanne Foster · Lizanne Foster, insegnante · Lo staff · Loredana Fraleone da Liberazione · Lorena Alunni · Lorenzo · Lorenzo - 2° Circolo · Lorenzo Bussi · Lorenzo Cherubini · Lorenzo Grilli · Lorenzo M. · Lorenzo Micheli · Lorenzo Patriarca · Lorenzo Picunio · Loretta Lega · Loris Palmerini · Luana D'Alessio · Luca Castrignanò · Luca Kocci · Luca Lattanzi, Giuseppe Manzoni · Luca Perissin · Luca Telese · Luca Zambrella · Lucia Arrigoni · Lucia Balboni · Lucia Bonaffino · Lucia Bonaffino - Roberto Bertinetti · Lucia Innocente · Lucia Marcaccio · Lucia Zaninelli · Luciana Bohne · Luciana Pavoni · Luciana Repetto · Luciano Albanese · Luciano Muhlbauer · Luciano Pettinari - Sinistra Democratica · Luciano Zatta · Lucio Garofalo · Lucio Garofalo, insegnante · Ludovico Fulci · Luigi Ambrosi · Luigi Del Prete · Luigi Ferrari · Luigi Gallo · Luigi Gallo e altri · Luigi Gaudio · Luigi Giacco · Luigi Giove · Luigi Guiso e Roberto Perotti · Luigi Illiano · Luigi Piotti · Luisa Morgantini · Luisa Rizzo · Luisanna Fiorini · Luisella Reinini · L'avvenire dei lavoratori · L'università che vogliamo · M. Angela Barlotti · M. Falco · M.A.B.A.ST.A. · M.B · M.B. · M.Balsamo, R.Dondarini, M.Pieralisi, R.Roberti, L.Varaldo · M.Boscaino, C. De Nitto, A. e L. Ficara, V. Pascuzzi · M.Cristina Mazzola · M.Paola Mereu · M5stelle · Maddalena Cassuoli · Maddalena Cassuoli - Unisona · Maddalena Micco · maestra Chris · Maestri e riforma · Malpassi Duvergel Stefano · Manfredo Gay · Manifestanti a Roma · Manifesto dei 500 · Manlio Comotto · Manuela Carloni · Manuela Casini · Manuela Rinaldi · Manuela Romano · Mao Valpiana · Mara · Mara Mellace, Stefano Colombini · Marcella Guglielmelli · Marcella Raiola · Marcello Benfante · Marcello Sala · Marcello Vigli · Marcello Vitanza · Marcia di Barbiana · Marco · Marco Barone · Marco Ciurcina · Marco Destino · Marco Donati · Marco D'Eramo · Marco Magni · Marco Mayer · Marco Pagani & al · Marco Palone · Marco Peddis · Marco Picinotti · Marco Tiberi · Marco Tozzi, geologo · Margherita Dini · Margherita Maggiore · Maria Antonia Stefanino · Maria Antonia Stefanino - Bagnoli · Maria Antonia Stefanino · Maria Carmela Lapadula, Cinzia Piccinini, Flora Villani · Maria Carmela Massimino · Maria Chiara Acciarini, Alba Sasso · Maria Clara Pascolini · Maria Clementina Forte · Maria Concetta Grassadonio · Maria Cristina Tallei · Maria Fortino · Maria G. Di Rienzo · Maria Giuseppina Filingeri · Maria Grazia · Maria Grazia Bonollo · Maria Grazia Fiore · Maria Grazia Pierluca · Maria Grazia Rattin · Maria Laura Vanorio · Maria Maddalena Marras · Maria Matteo · Maria Nella Rizzo · Maria Palumbo · Maria Paola Saci · Maria Pennetta · Maria Pia Silla · Maria Rosa Pantè · Maria Rosaria Campanella · Maria Rosaria Marella · Maria Sirago · Maria Teresa De Nardis · Maria Teresa di Palma · Maria Zammitti · Maria Zammitti per Costituente democratica · Mariangela Bastico · Marianna · Marianna Cavalli · Marianna Palermo · Mariella Caressa · Marilena Giacomelli · Marilena Iacomelli · Marilena Morri · Marina Boccatonda · Marina Bolletti · Marina Boscaino · Marina Fasce · Marino Bocchi · Marino Bocchi, Emanuela Cerutti · Marino Bocchi, Grazia Perrone · Marino Bocchi, Riccardo Ghinelli · Mario · Mario Agostinelli · Mario Ambel · Mario Ambel e altri · Mario Borrelli · Mario De Luca · Mario Fermante · Mario Menziani · Mario Piatti · Mario Piemontese · Mariolina Zitta · Marisa Bracaloni · Marisa Fazio · Maristella Curreli · Marouan, Sabrina, Amir, Priscila, Ahmed, ....... · Marta Gatti · Marta Giglio · Martina Dionisi · Martina Galletta · Masala Francesco · Massimo Barbagli · Massimo de Pierris · Massimo Franchi · Massimo Nutini · Massimo Rondi · Master Prof · Masucci Ugo · MateFitness · Matteo Corbetta, ministero dello Sviluppo economico · Matteo D'Andrea - IV I · Matteo D'Andrea IV I · Matteo Pati · Matteo Renzi · Matteo Tuveri · Matteo Vescovi · Maura Gagliardi · Maurizia Marchetti · Maurizio Balsamo · Maurizio Belli · Maurizio Pistone · Maurizio Tiriticco · Maurizio Tirittico · MaurizioTiriticco · Maurizo Tiriticco · Mauro Artibani · Mauro Boarelli · Mauro Bulgarelli · Mauro Marino · Mauro Presini · Mauro Romanelli · Mautizio Tirittico · Megachip Liguria · Mercurio Falco · Michele · Michele Bonicelli · Michele Borrielli · Michele Cascella · Michele Corsi · Michele De Pasquale · Michele Donnanno · Michele Mileto · Michele Salonia · Michele Sorbara · Michelina Sirianni · Micol Ascoli Marchetti · Miha · MIIP · Mila Spicola · Milano in Movimento · Milena Mencarelli · Milos e tutti gli altri · Mimmo Fusco · Mimmo Tardio · Mina Welby · Mino Rollo · Mirco Pieralisi · Mirco Pieralisi (Bologna) · Mirco Pieralisi, Giovanni Cocchi · Mirella Albano · Miriam · Missionari Comboniani · Missione oggi · Mistrorigo · Miur · Mona Seif · Mondo Digitale · Moni Ovadia · Monica Capezzuto · Monica Fontanelli · Monica Pigni · MorattiNO · Mosaico di Pace - Paxchristi · Mostarda Ettori · Movimemto Cooperazione Educativa · Movimenti sociali europei · Movimento di cittadinanza attiva · Movimento di cooperazione educativa · Movimento Federalista Europeo · Movimento Insegnanti Precari · Movimento Interregionale Insegnanti Precari · Movimento No TAV · Movimento nonviolento Palermo · Movimento per la cooperazione educativa · Movimento per la società di giustizia e per la speranza · Movimento Precari Uniti · Movimento Studentesco Bergamo · Nada · Nadia · Nadia Bonora · Nadia Paris · Nadia Scardeoni · Nadia Superina · Naila · Nando · Natale Scuderi · Nella Ginatempo · Nerella Buggio · Nerina Vretenar · News roma-intercultura.it · Nichi Vendola · Nico d'Aria · Nico Hirrt · Nicola De Concilio · Nicola Giua · Nicola Siciliano · Nicoletta Farmeschi · Nicolò Belloli · Nina Pascarella · Nino Vessella · No Tav · Noemi Lovei · Noemi e Andrea · Noemi Lovei · Noemi Sacchi · noi della redazione · Nonunodimeno · Nora Tigges Mazzone · Norma Delvai · Notav · Notizie della Scuola.it · Nuccia Ferraris · Nuccio D'Alessandro · Nunzio Di Sarno · Officina dei Saperi · Oida · Oliva, Ilaria, Pino · Oliver · Oltreconfine · Omar Suleiman · Omer Bonezzi · Omer Bonezzi, Gianni Mereghetti · Omero Sala · Omero Sala - Brescia · On. Piera Capitelli · Operai Fiat-Sata di Melfi · Orazio Amboni · Ordinamento Giudiziario · Organizzazioni sindacali · Oriano Modenini · Orizzonte Scuola · Ortica · Oscar Peroglia · Osservatorio del Sud · Osservatorio dell’AIPD sull’integrazione scolastica · Osvaldo Roman · Ottaviano Molteni · Oxfam · P. Campanale, E. Fait, G. Gramolini, C. Ricci · P. P. · P.Citran · Pablo Salaza del Riscor · padre Angelo Cavagna · Paola · Paola Arduini · Paola Baroni · Paola Blondi · Paola Casi · Paola Fertitta · Paola Frau · Paola Galletto · Paola Galletto - Salone del libro di Torino · Paola Piu · Paola Storce' · Paolo Apla · Paolo Barnard · Paolo Cendon, Francesco Bilotta · Paolo Citran · Paolo Franchi · Paolo Francini · Paolo Giugliano e Alfonso Marino · Paolo Latella · Paolo Madonia · Paolo Manzelli · Paolo Mesolella · Paolo Oddone · Paolo Prieri · Paolo Rossi · Paolo Siani su Fondazione P.o.l.i.s. · Pasquale Almirante · Pasquale D'Avolio · Pasquale Faseli · Pasquale Picone · Pasquale Picone, dirigente scolastico Liceo Classico Statale · Pasquale Piergiovanni · Pasquale Sasso · Patrizia Abate · Patrizia Caporossi · Patrizia Cau · Patrizia Corasaniti ed Antonio Limonciello · Patrizia Lepri · Patrizia Minischetti · Patrizia Rapanà · Patrizia Rulli · Patrizia Rulli per il Comune di Cinisello · Patrizia Tanda · Patrizia Tavecchio · Pax Christi · Peacelink · Peacereporter · Pensionati senza voce · Peppe Sini · Per chi suona la campanella · Per la pace · Per la scuola della Costituzione - Comitato di Firenze · Per la Scuola della Repubblica · Per la scuola della repubblica - Comitato di Firenze · permanoperlademocrazia · Pescara oggi · Piccì · Pier Alberto Caruso · Pier Alberto Caruso Associato ANIAT di Messina · Piera Capitelli · Piera Capitelli - Alba Sasso - Antonio Rusconi · Piera Capitelli, Alba Sasso, Giovanna Grignaffini · Pierangelo · Pierangelo Indolfi · Pierluigi Nannetti · Piero Bernocchi - Pino Giampietro · Piero Bernocchi, Marco Barone · Piero Calamandrei · Piero Di Marco · Piero d'Avigo · Piero Graglia · Piero Ricca · Pierpaolo Paolizzi · Pietro · Pietro Gusso · Pietro Mussa · Pietro Palermo · Pina Caporaso e Daniele Lazzara · Pina Montesarchio · Pino Canale · Pino De March · Pino Nicotri · Pino Patroncini · Pino Scaccia · Pino Tizza · Pippo Emmolo · Politecnico Milano · Potere al popolo · Precari Liceo E. Amaldi - Alzano Lombardo (BG) · Precari Salerno · Precari scuola · Precari Scuola - Docenti in lotta contro la 107 - Cobas · Precari uniti contro i tagli · Precariscuola · Precarius · Presidenti Consigli Istituto provincia Bologna · Presidenza Fish · Presidio Europa · Pressenza · Prisma · Processo Storia · Prof. Pier Luigi Menegatti - Prof.ssa Mirca Buttazzi · Prof. Agostino Del Buono · Prof. Chim. Michele Borrielli · Prof. delle medie Il Guercino · prof. Gianfranco Pignatelli · prof. Salvatore Miraglia · Prof.ssa Maristella Curreli · prof.ssa Tiziana Fumagalli · Professione Docente · Professione insegnante · Progetto Didaweb · Progetto Re-chance · Prometeo · Proteo Fare Sapere · Provincia di Torino · Punto e S'Virgola · Quando suona la campanella · Quelli del nastrino · questo mondo non è in vendita · Quinta C · Rachele Lentini · Rachele Lettini · Rachid Khay · Radio Città Aperta · Radio Città del Capo · Raffaele Carcano · Raffaele Ciarapica · Raffaele Ciuffreda · Raffaele Grande · Raffaele Ibba · Raffaele Iosa · Raffaele Mazzella · Raffaele Ruggiero · Raimondo Giunta · RdbCubScuola · Re Felix · Rebecca Altoviti · Redattore Sociale · Redazione · Redazione di Meridiano Scuola · Redazione di ScuolaOggi · Redazione Fuoriregistro · Redazione Orizzonte Scuola · Redazione Scintilla · Redazione Sociale Informa-Giovani Italia · Reginaldo Palermo · Reginaldo Palermo da Tecnica della Scuola · Regione Umbria · Renato Cavedon · Renato Ceccon · Renato Guttuso · Renato Ranghini · Renato Solmi · Renato Torraca · Renato Vignati · Renza Bertuzzi · Repubblica · Repubblica Salentina · Repubblica.it · Resistenze.org · Rete 100 passi · Rete 28 aprile · Rete 29 aprile · Rete associazioni di precari · Rete Aut Of Roma · Rete CTP · Rete dei nuovi municipi · Rete del nuovo Municipio · Rete di collettivi · Rete Lilliput · Rete nazionale precari scuola · Rete Nazionale Ricercatori Precari · Rete per la Conoscenza · Rete per l'amnistia · Rete Scuole di Italiano per Migranti di Bologna · Rete28Aprile nella Cgil · Retescuole · retescuole.net · Riccardo Bonacina · Riccardo Ghinelli · Riccardo Orioles · Riccardo Princi · Riccardo Scaglioni · Rino Di Meglio, Serafina Gnech · Ristretti orizzonti · Rivista italiana di Costruttivismo · Roars · Roberta A.Rosada · Roberta Bedosti · Roberta Gagliardi · Roberta Giacometti · Roberta Pizzolante · Roberta Roberti · Roberta Vianello · Roberta, Donata, Loriana · Roberta, Patrizia e Francesco · Roberto Albertini · Roberto Albertini - Palermo · Roberto Cammarata · Roberto Colombo · Roberto Del Bianco · Roberto Dvornicich · Roberto Esposito, Adriano Fabris, Giovanni Reale · Roberto Esposito, Ernesto Galli della Loggia, Asor Rosa · Roberto Ferro · Roberto Malini · Roberto Pignoni · Roberto Renzetti · Roberto Sconocchini · Rodolfo Marchisio · Rodrigo Catalani · Rolando A. Borzetti · Rolando Dondarini · Rolando e Maria Lina · Rosa Maria Lombardo · Rosa Maria Lombardo da Meridiano Scuola · Rosa Mauro · Rosa Porcu · Rosadele · Rosalba Conserva · Rosalba Sgroia · Rosalinda Gianguzzi · Rosanna · Rosanna Sardu · Rosanna Vittori · Rosario Greco · Rosario Saccà · Rosella Gioffré · Rossana Sanges · Rossella Zamparini · Roxane e Nicola per Fuoriregistro · RSU circolo didattico di Portomaggiore · RSU scuole superiori · Rudy Bandiera · Rudy Guddemi · S.B. · Sabina Focoso · Salvatore Amura · Salvatore Camaioni · Salvatore e Caterina · Salvatore Lucchese · Salvatore Miraglia · Salvatore Nocera · Salvatore Nocera, N. Tagliani · Salvatore Pace · Salvina Focoso · Salvo Bascone · Salvo Mangione · Sandra · Sandra Coronella · Sara Bacchini · Sara Di Giuseppe · Sara Ferrari · Sara Menafra · Saverio Laleo · Saverio Luzzi, Pietro Greco · Saverio SANTORO · Savina Focoso · Scaffali · Scintilla · Scuola della Repubblica · Scuola e Costituzione · Scuola Er · Scuola Futura · Scuola Futura - MCE · Scuola Media · Scuola Media Statale Bice Zona · Scuola Valore Indire · Scuolafuturo · Scuolanostra · ScuolaOggi · Sebastiano Busia · Seconda E · Segreteria Cgil e Flc-Cgil Marche · Segreteria Disal · Segreteria MCE · Segreteria Ust Cremona · Senatrice Maria Grazia Pagano · Senzapatria blog · Serafina Gnech · Serenella Presutti · Sergio Boria · Sergio Delli Carri · Sergio Gilioli · Sergio Pennacchietti · Severo Laleo · Sierravento · Silvana Citterio · Silvana Meloni · Silvana Vergnano · Silvano Bedei · Silvia · Silvia Chimienti · Silvia Di Fresco · Silvia Maiorani · Silvia Malavolta · Silvia Minardi · Silvia Poledrini · Silvia Zetto Cassano · Simona D'Alessio · Simona Enrietti · Sindacalismo di base e individualità · Sindacato Anief · Sindacato SAB · Sinistra critica · Socloo · Socrate · Software libero · Sonia Cartosciello · Sonia Fogagnolo · Sonia Minniti · Sonja · Sophy · Sottogruppo Officina · Sottovoce Books · Speed MI Up · SPORTFELIX · Stefania · Stefania Buosi · Stefania da Milano · Stefania Parenti · Stefania Sinigaglia · Stefano · Stefano Bolgarelli · Stefano Borgarelli · Stefano Capello · Stefano Catasta, Marilena Iacomelli, Stefano Maschietti · Stefano Cobello · Stefano Colombini · Stefano Cortese · Stefano Lonzar · stefano maschietti · Stefano Medel · Stefano Profetti · Stefano Ulliana · Stella Carfora · Stella sghemba · Stilo · Storici e cittadini toscani · Studentesse e studenti della Sapienza in mobilitazione · Studenti Centro Asai, Torino · Studenti dell'Istituto d'Arte Venturi · Studenti in occupazione · Studenti per l'ambiente · Susanna Marina Ripanti · Susanna Ripanti · Tancredi Tarantino · Tareke Brhane e Comitato 3 Ottobre · Tavolo Fermiamo la Moratti · Tavolo regionale · Tavolo regionale Toscana in difesa della scuola statale · Tavolo regionale Toscana per difesa scuola statale · Tavolo Regionale Toscano · Tecnica della scuola · Teo Orlando · Teodosio Orlando · Teresa Carboni · Terra& Libertade · Terza E · Thomas Bernhard · Till Neuburg · Tiziana Mercuri · Tiziana Plebani · Tiziano Terzani, Filomeno Lopes · Tomaso Bozzalla · Tommaso Caldarelli · Tonia · Tonino Califano · Toscana Trekking · Tre mamme di Bologna · Tre operatrici e operatori sociali di MIlano · Tullio Carapella · Tullio De Mauro · Tuttoscuola · Tuttoscuola Focus · U.S.I. AIT · Uds · Ufficio Stampa · Ufficio Stampa Assoc. Beni Italiani Patrimonio Mondiale UNES · Ufficio Stampa Camera DS · Ufficio stampa CUB - Confederazione Unitaria di Base · Ufficio Stampa Flipnet · Ufficio Stampa on. Alba Sasso · Ufficio Stampa Opam · Ugo Avallo · Ugo Masucci · Ugo Zavanella · Uil Molise · Uil Scuola · Uilpa · Ulivo scuola Milano · Umanità Nova · Umberto Bardella · Umberto Eco · Umberto Novelli · Un cittadino · Un docente "libero pensatore" · un gruppo di docenti · Un gruppo di docenti di inglese · un gruppo di docenti elementari · Un gruppo di docenti precari · Un gruppo di insegnanti del circolo Montaldo - Genova · Un gruppo di insegnanti del Liceo Scientifico “G. Ferrari” · Un gruppo di Insegnanti di Sostegno · Un gruppo di intellettuali milanesi · un lettore da Indymedia · Un padre deluso dalla Pubblica Istruzione · un pentito di essere iscritto alla cgil scuola · Una bimba e la sua mamma · Una docente precaria · una lettrice · una maestra · Una piccola studentessa di quarta liceo · una preside · una voce · UNIcobas Scuola · Unimondo · Unione degli studenti · Unione Sindacale di Base della scuola · Unione Sindacale Italiana · Unione Sindacale Italiana - AIT · Unione Sindacale Italiana - AIT Puglia · Unione Sindacale Italiana sez. di Milano · Universo diviso · Uno studente · Uno studente autoconvocato · un'alunna · un'insegnante · un'insegnante qualunque · USB Scuola · Usi - Ait Istruzione Ricerca e Università · Usi Ait Puglia · USI-AIT · USI-AIT Calabria · USI-AIT Educazione · USI-AIT provinciale Milano · USI-AIT Puglia · USI-AIT San Paolo Milano · USI-AIT, CUB, Sì Cobas · USI-CIT Puglia · V. M. · V. Mariani · Valentina · Valentina Soncini · Valeria Savoca · Valeria Spadini · Valerio Pedrelli · Valerio Pensabene · Valerio Valentini · Valter Manetta · Vanna Menegatti · Vanni Signorini · Varie associazioni di precari · Venceslao Boselli · Verena e Lillo · Veronica · Vilma Negri · Vincenzo Andraous · Vincenzo Andraous, Gianni Mereghetti · Vincenzo Brancatisano · Vincenzo Ferro · Vincenzo Pascuzzi · Vincenzo Pascuzzi, Lea Reverberi · Vincenzo Rossi · Vincenzo Scavello · Vincenzo Staiano · Vincenzo Viola · Virginia · Virginia Mariani · Vita.it · Vittoria Menga · Vittorio Delmoro · Vittorio Zedda · Vivalascuola · Vladimir Luxuria · Voci del verbo insegnare · Voci e volti della nonviolenza · Walter Montorsi · www.12aprile.it · www.foruminsegnanti.it · www.notav-valsangone.eu · X° Circolo Didattico di Bologna · Yannis Romeo · Yliasse · Youssef · Zalab · "Corriere della Sera" · "La Sicilia" · "La Stampa" · "Le monde diplomatique"