Newsletter precedente Newsletter successiva  

Fuoriregistro n. 7 - a.s. 16/17
fuoriregistro
newsletter n. 7 - a.s. 16/17
BACHECA
Che cos'è la giustizia?
Maddalena Cassuoli - 19-11-2016
Più di 20.000, tra studenti e docenti delle scuole superiori, collegati da 111 cinema in tutta Italia per prendere parte all'evento annuale dell'Associazione Sulleregole. Protagonisti con Gherardo Colombo anche Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu.
Ogni bambino è casa!
Letizia Katriem - 18-11-2016
Il 26 e 27 novembre torna a Cesena Bim! il microfestival che anima l'apertura alla città della scuola estiva di Borgo Indaco. Giunto alla sua VI° edizione coinvolgerà per un weekend adulti e bambini in atelier e laboratori, mostre e installazioni partecipate, percorsinarrativi e performance, convegni informali e incontri.
Torino-Lione, il Senato ha ratificato oggi gli Accordo di Parigi 2015 e Venezia 2016
No Tav - 17-11-2016
I diritti dei cittadini sono calpestati e si conferma la predazione del Governo e del Parlamento delle risorse pubbliche e dell'ambiente. Gli Accordi prevedono che l'Italia finanzierà per circa 2661 milioni di € la parte francese della galleria.
La maestra a processo per aver detto all'alunno che i compiti vanno fatti da soli: assolta
La Tecnica della Scuola - 15-11-2016
Un insegnante ha tutto il diritto di dire ad un alunno della sua classe che i suoi compiti assegnati a casa vanno fatti senza l'auto dei genitori.
GALASSIA SCUOLA
Le migliori scuole città per città individuate dalla Fondazione Agnelli
di Genitore e Docente - 16-11-2016
Troppa curiosità scientifica, eccessivo attaccamento alla scuola in cui insegno da 12 anni, forte timore di non aver orientato al meglio i miei figli nelle loro scelte scolastiche, mi inducono a capire con quali criteri è stata impiantata l'indagine statistica da cui è scaturita la temuta classifica.
Scuole paritarie. Il piatto di lenticchie a chi è già sazio di suo!
di Vincenzo Pascuzzi - 15-11-2016
I crudi fatti testimoniano che le famiglie che scelgono le scuole paritarie sono quelle che possono permetterselo, cioè dispongono (magari anche con sacrifici) di 5 o 6.000 euro all'anno e per figlio.
PNSD. La sofferenza non risolta...
di Gianfranco Scialpi - 14-11-2016
La "sofferenza" del Miur nasconde una presa di posizione di molti docenti nei confronti di una tendenza dell'Amministrazione a proporre a a proporre "impegni gratis".
GRANDANGOLO
SturmTrump ringrazia Obama
di Lucio Garofalo - 17-11-2016
Provo a mettere un po' d'ordine tra le varie interpretazioni e le valutazioni più disparate che ho letto in questi giorni sulla vittoria di Trump (imprevista solo per i media "mainstream") alle presidenziali USA.
Tocca più amare il buon estraneo che il parente rio conviene!
di Mauro Artibani - 16-11-2016
I migranti pagano contributi alla previdenza in quantità più che doppia rispetto a quello che ricevono. Insomma, oggi pagano una quota importante delle nostre pensioni" (Giuliano Poletti).
NOTIZIE DAL FRONTE
Cosa non si fa per nascondere un buco con qualche rosa
Francesco Di Lorenzo - 18-11-2016
L'idea di mettere in competizione le scuole per arrivare ad una graduatoria che ne indichi le migliori (e di conseguenza le peggiori) ormai è cosa fatta. A due mesi più o meno dall'apertura delle iscrizioni, le graduatorie delle scuole sono pronte. Una paginata su un quotidiano nazionale ci presenta le tre scuole 'vincenti', così le chiama. Nella stessa paginata, sempre sul quotidiano nazionale, si legge che, per effetto delle ispezioni effettuate dal Miur, è risultato che nel mondo delle scuole paritarie una su dieci sia stata declassata. In pratica nelle scuole paritarie è stato smascherato un vero e proprio fallimento. In oltre il 50% di esse sono state trovate delle irregolarità e spesso sono state riscontrate ipotesi di reato.
IN CLASSE
La scuola, luogo o non luogo? La scuola diffusa, provocazione o utopia?
Giuseppe Campagnoli - 19-11-2016
Per Adolf Loos quando un uomo incontra in un bosco un tumulo di terra che segnala una trasformazione "poetica" della natura a opera dell'uomo quella è architettura. Il locus è un concetto ben più profondo del luogo. Esso è un concentrato di significati d'uso, di memoria, di racconti, di amore... Anche la scuola dovrebbe essere un locus: uno spazio pieno di storia e di poesia, senza tempo e senza artifici.

  Newsletter precedente Newsletter successiva