Newsletter precedente Newsletter successiva  

Fuoriregistro n. 17 - a.s. 07/08
Newsletter fuoriregistro
racconti
f u o r i r e g i s t r o
newsletter del 27/01/2008
raccontiscaffali

Sommario

PIAZZE E PALAZZI

Solidarietà con il Prof Cini, i 67 docenti e gli studenti della Sapienza

di Ass. Per la Sinistra Unita e Plurale
Siamo al fascismo
di Roberto Renzetti
Genio o iettatore?
di Lucio Garofalo
Lettera al Presidente della Repubblica Napolitano
di Ilaria Ricciotti

DENTRO LA SCUOLA

Figli e Figliastri

di Alberto Filippo Capria
Povera scuola!
di Cosimo De Nitto

SULLA LINEA DEL TEMPO

Ma quale memoria?

di Marino Bocchi
Germinal Cimarelli
di Giocondo Talamonti


Consulta qui altre rassegne


Solidarietà con il Prof Cini, i 67 docenti e gli studenti della Sapienza
di Ass. Per la Sinistra Unita e Plurale

L' ASS. " Per la Sinistra Unita e Plurale" di Firenze esprime la più profonda preoccupazione per l'inqualificabile campagna di criminalizzazione messa in atto nei confronti del Prof. Cini e dei suoi colleghi da parte dei più alti rappresentanti istituzionali del Paese e dal consueto coro mediatico, e dichiara la più incondizionata solidarietà ai docenti che, in coerenza con la funzione che svolgono, hanno giustamente e con pieno diritto manifestato la loro valutazione sull'inopportunità di un intervento del Pontefice in occasione dell'inaugurazione dell'Anno Accademico dell'Università della Sapienza.



Siamo al fascismo
di Roberto Renzetti

E' datata 17 gennaio la notizia del Corriere della Sera che riporto per intero:

Avrebbe dovuto essere ratificata ieri nella commissione cultura del senato. Ma la nomina del fisico Luciano Maiani alla presidenza del Cnr è stata sospesa: troppe le polemiche per la lettera sul Papa.
Maiani, infatti è stato uno dei 67 firmatari della lettera che ha definito "incongrua" la visita di Benedetto XVI alla Sapienza, facendo esplodere le proteste.
"Sono stato io stesso a chiedere una pausa di riflessione" ha spiegato Giuseppe Valditara, Senatore di Alleanza Nazionale e segretario della commissione. E ha spiegato: "Ho pensato fosse importante questa pausa per rasserenare gli animi e consentire al professor Maiani di chiarire la sua posizione". ...



[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Genio o iettatore?
di Lucio Garofalo

All'incirca un anno fa scrissi il seguente articolo che vi propongo. Rileggendolo, io stesso mi sono impressionato per la mirabile ed inquietante "virtù" profetica (degna della mitica Cassandra o del geniale Pasolini) che ho dimostrato di possedere.
Spero che non venga scambiata per altro, ovvero per iettatura.

[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Lettera al Presidente della Repubblica Napolitano
di Ilaria Ricciotti

Stimatissimo Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano,

Le scrivo perché come cittadina, pur avendo sino ad ora cercato di sopportare le indecorose esternazioni proprie di alcuni parlamentari della Repubblica, oggi non le tollero più.
Queste azioni, indegne e cariche di violenza verbale e fisica, che stanno facendo il giro del mondo ed offendendo la dignità di milioni di cittadini che ogni giorno, nel loro piccolo, cercano di far progredire il nostro Paese, sono intollerabili ed illegittime.

[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Figli e Figliastri
di Alberto Filippo Capria

Qualcuno potrebbe spiegarmi qual'è la logica che ha animato la diversità di trattamento nel concorso ordinario per dirigenti scolastici?
Qualcuno potrebbe spiegarmi per quale recondito motivo i "salvati" vincitori di concorso, sono stati collocati - giustamente - in coda alla graduatoria: quelli che, sempre salvati o sanati sulla via di Damasco, non hanno vinto il concorso (non sono rientrati cioè in graduatoria utile), hanno mantenuto il posto che occupavano in graduatoria.

[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Povera scuola!
di Cosimo De Nitto

Ci mancava anche la crisi di governo per aumentare il senso di precarietà, approssimazione, transitorietà che attanagliano i docenti ed il mondo della scuola tutto.
Ci mancava anche l'esempio edificante di senatori della Repubblica che si insultano, si menano come scaricatori di porto, alla fine brindano come all'osteria, l'esempio del loro eloquio alto, solenne, misurato sia in aula che nelle telefonate private o nelle trasmissioni televisive... Grande modello educativo per ogni generazione di Italiani. Genitori e figli.



Ma quale memoria?
di Marino Bocchi

Facciamo di ogni giorno un giorno della memoria. Sara' il migliore omaggio che noi "salvati" renderemo ai "sommersi" di ogni strage dimenticata.
Oso pensare, pensate la sfacciataggine, che il mio adorato Primo Levi, sarebbe d'accordo con me.

[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Germinal Cimarelli
di Giocondo Talamonti

Nato a Terni nel 1911, caduto a Terni il 20 gennaio 1944, operaio specializzato, Medaglia d'oro al valor militare. Comandante di un distaccamento partigiano combatté contro i nazifascisti nella zona montagnosa che va dalla Prata a Cesi, fino a Giuncano. I tedeschi occupanti, messi in difficoltà dalla combattività degli uomini di Cimarelli, il 20 gennaio 1944 attaccarono di sorpresa e in forze sul Monte Torremaggiore: L'operaio antifascista cadde per consentire ai suoi compagni di sganciarsi e di mettersi in salvo.



 

Brevi di cronaca
Storia e memorie del Novecento
Regione Toscana - 26-01-2008
Il calvario degli ebrei in Italia iniziò a San Rossore. Fu lì infatti che il 5 Settembre del 1938 Vittorio Emanuele III appose la firma al primo provvedimento in difesa della razza, le famigerate "leggi razziali" che permisero al regime fascista di organizzare la persecuzione degli ebrei italiani e la loro deportazione in Germania. L'edizione 2008 del Meeting di San Rossore sarà dedicata proprio alla lotta al razzismo e quindi anche al ricordo delle leggi razziali.

[ leggi ][ commenta
Dirigenti Scolastici: a sorpresa accade in Calabria
IUNIscuola - 23-01-2008
"La S.V. entro e non oltre il 25 gennaio p.v.è invitata a comunicare, stesso mezzo, se l'accesso al concorso (DDG 22.11.2004 o DM 3.10.2006) è intervenuto con il diploma di educazione fisica e/o la laurea in scienze dell'attività motorie e sportive.
Il riscontro alla presente va fornito esclusivamente se Ella ha usufruito dell'accesso alle prove con il possesso del/dei suddetto/i titolo/i."


[ leggi ][ commenta
Punito perché non passa il compito
Liberazione - 22-01-2008
Nuovo caso di bullismo in una scuola media. Un ragazzino di 12 anni è stato umiliato perché in pagella aveva ottimo in tutte le materie e ostentava la sua bravura. I compagni di classe hanno "punito" il "colpevole" mettendogli la testa in un water, facendo poi scendere l'acqua.

[ leggi ][ commenta
Revocata la parita' alle scuole milanesi?
Tuttoscuola - 21-01-2008
Difficile fare previsioni tra timori e speranze.
I timori: sono legati al rischio che si determini un braccio di ferro tra Moratti e Fioroni, usando la scuola come area di scontro politico e mettendo a rischio, per le scuole paritarie gestite dagli enti locali, il sistema unitario integrato rappresentato dalle scuole statali e da quelle paritarie unite sotto il tetto dei medesimi ordinamenti scolastici.

[ leggi ][ commenta


Tam Tam
Alunni briganti
Lucio Garofalo - 26-01-2008
 riletture 
Tra le varie iniziative messe in campo dall'Istituto Comprensivo Statale "V. Criscuoli" di Sant'Angelo dei Lombardi, per il corrente anno scolastico, emerge un progetto relativo al "Laboratorio della Memoria".
Il progetto si articola in due attività didattico-formative che in qualche misura si vanno ad intersecare tra loro.
Il primo momento prevede un percorso di approfondimento storico dedicato al "Brigantaggio"...

[ leggi ][ commenta
Oggi è già domani
Vilma Bonezzi - 25-01-2008
 libri 
...questa email è per presentarvi il libro bilingue, italo albanese e italo spagnolo, scritto da Roberto Stranieri, edizioni La Lontra, nell'ambito di una serie di iniziative di educazione alla pace e alla mondialità realizzate dalla rete di Progetto Integrazione.

[ leggi ][ commenta
I rifiuti sono cosa nostra
professione consumatore.org - 22-01-2008
 consumo 
Se la vita è spesa a fare la spesa, però, per quanto ancora potremo sottrarci alle nostre responsabilità?.
Si deve prendere in carico il problema.
Chi rivendica alle nostre prerogative responsabilità sociale non potrà indefinitamente sottrarsi.
Nell'economia di mercato si recita a soggetto: Noi produciamo DOMANDA.

[ leggi ][ commenta
Pagina web educazione scientifica dell'MCE...
Nino Martino - 21-01-2008
 software libero 
La pagina, attiva da pochi giorni, è suddivisa in tre sezioni: educazione scientifica nel primo ciclo di istruzione, educazione scientifica nella secondaria e documenti generali. Vi sono scritti e documenti di esperienze sul campo o scritti e interventi più teorici.

[ leggi ][ commenta


 Siti consigliati 
Fondazione Franceschi
La sera del 23 gennaio 1973 era in programma un'assemblea del Movimento Studentesco presso l'Università Bocconi. a Milano. In seguito al divieto del Rettore i poliziotti intervennero sparando vari colpi d'arma da fuoco ad altezza d'uomo. Lo studente Roberto Franceschi fu raggiunto al capo. Pensava che l'essere dalla parte degli sfruttati significa mettere a loro disposizione il meglio della ricerca scientifica.Il suo nome trova posto e ricordo nella scuola di via Cagliero e nel lavoro della Fondazione costituita nel '95." Il mondo d'oggi può essere descritto agli uomini d'oggi solo a patto che venga descritto come un mondo che può essere cambiato" (B. Brecht)

f u o r i r e g i s t r o
FuoriRegistro si richiama al titolo di un bel libro di Domenico Starnone edito da Feltrinelli. Un romanzo gustoso e divertente sulla scuola vista dall'interno, attraverso l'agire concreto di chi ogni giorno si scontra con le sue mille contraddizioni. La rivista intende essere uno spazio aperto al racconto delle personali esperienze quotidiane, siano esse episodi di cronaca che muovono al riso o allo sdegno o riflessioni intorno ai più vasti temi di ordine politico-culturale che attraversano le nostre aule così come le nostre piazze. Questo il Progetto.
La newsletter, che ha una cadenza settimanale, è a disposizione di chiunque voglia partecipare; il modulo on-line permette di inviare contributi sotto forma di testi o di file, evitando i rischi di infezioni ai quali la posta elettronica, e particolarmente gli allegati, è purtroppo esposta.
Rimane comunque possibile comunicare con la redazione all'indirizzo redazione_fuoriregistro@yahoo.it e consultare tutti i precedenti interventi alla pagina http://www.didaweb.net/fuoriregistro/. I materiali pubblicati sono esportabili con citazione della fonte.
Puoi cancellarti dalla newsletter utilizzando il seguente indirizzo: http://www.didaweb.net/fuoriregistro/newsletter.php.

Direttore responsabile: Luciano Scateni
Ideatore: Marino Bocchi
In redazione: Emanuela Cerutti (coordinamento), Giuseppe Aragno, Grazia Perrone
Collaborano: Ilaria Ricciotti, Pierangelo Indolfi
Sviluppo e manutenzione del sito: Maurizio Guercio

Registrazione Tribunale di Frosinone n. 324 del 08.07.2005
Fuoriregistro non è responsabile della pubblicità che Domeus inserisce sulla newsletter, offrendoci un servizio di distribuzione gratuita.

  Newsletter precedente Newsletter successiva