Newsletter precedente Newsletter successiva  

Fuoriregistro n. 24 - a.s. 15/16
fuoriregistro
newsletter n. 24 - a.s. 15/16

La news non sarà spedita domenica prossima.
Sito e pagina Fb funzioneranno normalmente.
Un augurio di buona vacanza dalla
Redazione di Fuoriregistro

BACHECA
Convocazione di Conferenza Stampa
No Tav - 18-03-2016
Lunedì 21 marzo 2016, ore 11.00: Torino - Lione: un destino incerto. Sarà messa a disposizione dei media una documentazione inedita che consentirà di valutare da un punto di vista molto differente le affermazioni fatte dai Governi e dal promotore TELT dopo il Vertice Italia - Francia di Venezia.
Contestati i criteri di formulazione degli ambiti territoriali in provincia di Cosenza
Sindacato Sab - 16-03-2016
L'USR Calabria, nonostante ancora vi fosse tempo per rettificare, riscontrava la negatività di tale richiesta per cui non resta che concludere, ancora una volta, che sia l'USR Calabria, sia i politici della regione Calabria disconoscono geograficamente la posizione dei vari comuni all'interno della medesima.
Quand'è che uno sciopero può dirsi riuscito?
Pasquale Piergiovanni - 14-03-2016
Il 18 marzo per le lavoratrici e i lavoratori della scuola è il momento della scelta. "Dopo" (magari aspettando la "legge di iniziativa popolare" o il referendum già preannunciato dai soliti specialisti nel posticipare la mobilitazione) potrebbe essere troppo tardi.
leggi (1 commento/i) commenta
GALASSIA SCUOLA
Il vero eroe è chi fa il proprio dovere ogni giorno, cara Ministra Giannini
di Claudia Pepe - 19-03-2016
La ministra dell'istruzione Stefania Giannini ha annunciato l'istituzione di un Premio nazionale degli insegnanti. 50.000 euro al miglior docente dell'anno e 30.000 euro agli altri quattro vincitori.
Salteranno le F.S. per le TIC
di Gianfranco Scialpi - 18-03-2016
Se questo avverrà con la conferma del profilo "senza oneri per l'Amministrazione", il settore informatico costituirà un esperimento riuscito da esportare in altre aree.
Cambiare punto di vista, correggere gli errori commessi
di Enrico Maranzana - 14-03-2016
La buona scuola, invece di assumere i PTOF come vaglio del lavoro dei docenti, assegna a entità terze, "che operano senza vincoli di sorta", l'onere del giudizio.
GRANDANGOLO
L'accordo sui migranti viola il diritto internazionale
di Internazionale - 19-03-2016
La Turchia non ha ratificato la convenzione di Ginevra sui rifugiati del 1951. Per la Grecia, che l'ha ratificata, respingere i profughi in un paese che non la rispetta significa infrangere il diritto internazionale.
Ladri di Street Art
di Cobas Bologna - 16-03-2016
Apriamo nelle scuole una discussione su potere, arte, spazi pubblici e libertà d'espressione, educando i nostri alunni allo spirito critico e non al consumo dell'arte come merce.
NOTIZIE DAL FRONTE
Basso profilo per tutti!
Francesco di Lorenzo - 19-03-2016
Il basso profilo della nostra scuola comincia dall'alto. Le vicende narrate da un quotidiano nazionale (non certo accusabile di 'fronda') sul nuovo Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione e sulle sue peripezie, ci fanno capire molte cose della nostra scuola e la dice lunga dello stato dell'arte. Probabilmente il ministro si sarà detto: 'già all'epoca di Berlinguer ci fu la commissione dei saggi con personalità come Rita Levi Montacini, Umberto Eco, Carlo Bo, Carlo Bernardini, il cardinal Tonini, i quali delinearono la scuola del terzo millennio. Lavorarono e discussero, anche alacremente, e tutti alla fine si dichiararono soddisfatti. Solo che i risultati degli incontri nessuno li ha presi in considerazione. Quindi, perché chiamare saggi ed esperti se poi si sa che nessuno ne terrà conto?'. Alla fine ha ragione lei.
IN CLASSE
Tra Euripide e Ibsen
Gennaro Tedesco - 19-03-2016
Chi voglia intendere l'originalità profonda di Euripide deve paragonare le sue creature di tenerezza e di debolezza con gli eroi di Sofocle, tutti presi d'una sola passione e così aderenti ad essa da far tutt'uno con essa.
In Euripide, come in Ibsen - (Medea) - la costrizione sociale che viola il matrimonio è vista nella più grossolana e imponente seduzione dell'idolo sociale, quella economica. Costrizione che involve non solo la donna, ma riduce a mercato la vita in due.

  Newsletter precedente Newsletter successiva