Newsletter precedente Newsletter successiva  

Fuoriregistro n. 22 - a.s. 15/16
fuoriregistro
newsletter n. 22 - a.s. 15/16
BACHECA
Nuove classi di concorso: appello al MIUR per tutelare i diritti degli abilitati
Coordinamento Nazionale TFA - 05-03-2016
Tra le tante criticità sollevate dal bando di concorso, la peggiore è forse la sorte riservata agli abilitati di classi di concorso accorpate, che si trovano a dover essere esaminati tra poche settimane su materie per le quali non hanno abilitazione e che, in alcuni casi, hanno affrontato solo marginalmente nel loro percorso di studi.
La tempesta perfetta dei ricorsi
Pasquale Almirante - 04-03-2016
Pare che ci sia un filo rosso che lega fra loro tutti i concorsi che il Miur ha bandito per reclutare dai docenti ai dirigenti, dagli ispettori ai funzionari, mentre, tra i meandri di tutto il complesso legislativo del ministro dell'istruzione, fa capolino una tenace volontà di non rendere la vita facile a nessuno...
Un'altra Scuola è possibile!
Bottega della Comunicazione - 02-03-2016
IL MCE, Movimento di Cooperazione Educativa, aderente alla Rete internazionale FIMEM (che riunisce tutte le associazioni nel mondo che attuano una pedagogia popolare) ha indetto un Tour Pedagogico Politico.
Scegli Italia
Fai - 29-02-2016
Il FAI e Fondazione Italia Patria della Bellezza lanciano il premio nazionale Scegli l'Italia, volto a riconsiderare le gite scolastiche come momenti di alto valore formativo, per far conoscere agli studenti le bellezze del Paese.
GALASSIA SCUOLA
Lo storytelling di Renzi e i fatti
di Gianfranco Scialpi - 04-03-2016
Il racconto del Presidente ricalca a grandi linee la struttura della fiaba, dove l'eroe riesce a ristabilire l'armonia o a risolvere il problema, creato dall'antagonista.
Caro autista ti scrivo così mi distraggo un po'
di Claudia Pepe - 02-03-2016
Pronti per la prova gita? Letta circolare del Miur sul comportamento da tenere nel caso di un pazzo al volante? Siamo arrivati ad un punto di non ritorno...
Sindacatoni senza strategia e in trappola tra Miur e Anp
di Vincenzo Pascuzzi - 01-03-2016
I sindacatoni non possono che mangiarsi le mani per le occasioni perse o non colte che hanno avuto di stoppare la pessima riforma. Ora è la sola Flc a dichiarare che sosterrà i 4 quesiti referendari!
GRANDANGOLO
Tripoli bel suol d'amor
di Giuseppe Aragno - 03-03-2016
Torna la guerra in Libia e nessuno ricorda che più o meno cento anni fa, da lì partimmo per la guerra mondiale, da lì vennero la fine della democrazia e la feroce dittatura totalitaria.
Nel limbo di Zeerbrugge
di Kimberley Evans - 02-03-2016
A dividere la marina di Bruges e la sede della Commissione europea ci sono 112 chilometri. Ma vista da questa piccola striscia di terra sulla costa belga, la distanza appare abbissale.
T'insegneranno a non splendere
di Claudia Pepe - 29-02-2016
E tu splendi, invece. E ricordati le parole di un'insegnante: se ami la scuola, ti insegnerà la libertà di pensiero, di critica e di scelta.
NOTIZIE DAL FRONTE
Tra eccellenze e fai-da-te
Francesco di Lorenzo - 05-03-2016
È una questione che si gioca tutta sulla convergenza tra la sintesi estrema (con il rischio di banalizzare) e la chiarezza da tutti agognata. Sta di fatto che anche la scuola italiana avrà la possibilità di esprimere le proprie idee in un massimo di diciotto minuti. Cioè, prof e alunni potranno affinare le loro competenze di 'public speaking', in italiano o in inglese, con il metodo TED, inventato in California nel 1984. La scuola Italiana per prima aderisce. Negli stessi giorni Renzi afferma che "La ricerca è un punto centrale dell'Italia che riparte" e promette, davanti a un pubblico di riguardo, fondi cospicui. Come mai allora a Milano chi si occupa di linfomi maligni deve ricorrere alla raccolta tappi per rinnovare il proprio contratto?
IN CLASSE
Nadia Gallico Spano Madre Costituente
Antonella Restelli - 05-03-2016
Ho incontrato Nadia Gallico Spano il 13 marzo 2005 nella sua casa di Roma, a meno di un anno dalla sua morte, avvenuta nel gennaio del 2006. Ci accolse nel suo salottino sul giardino con grande cortesia e benevolenza. Quando iniziammo a parlare mi accorsi subito di una lucidità di pensiero incredibile e cercai di non perdere neanche una parola di quello che mi stava raccontando. E' difficile spiegare la sensazione di essere seduti di fronte alla Storia del nostro Paese.

  Newsletter precedente Newsletter successiva