Newsletter precedente Newsletter successiva  

Fuoriregistro n. 30 - a.s. 06/07
Newsletter fuoriregistro
racconti
f u o r i r e g i s t r o
newsletter del 29/04/2007
raccontiscaffali

Sommario

PIAZZE E PALAZZI

Vogliono imporci dall'alto una nuova riforma. Fermiamoli!

di Forum insegnanti
Un appello al Ministro che si aggiunge a quello di tante altre scuole del paese
di Consiglio di Istituto IIS Meucci
Dov'è la scuola reale?
di Direzione nazionale GILDA degli Insegnanti
La scuola dell'autonomia
di Roberto Renzetti

MONDO PRECARIO

Assunzione in ruolo negata in Lombardia ai precari diversamente abili

di IUniScuola
Protesta
di IUniscuola
Non si rilasciano diplomi morali
di Monica Capezzuto

ORIZZONTI

25 aprile. Non si fucila un'idea

di Giuseppe Aragno
25 aprile: e invece dovremmo elogiarla Letizia Moratti
di Gennaro Carotenuto
Milano, una vergogna nazionale!
di Dijana Pavlovic
Moneta antimafia (lettera indirizzata ai parlamentari italiani)
di Giusy Romano

TRA I BANCHI

Imparar mangiando

di Gigi Monello
Foche a scuola 5
di Bianca Maria Comar


1° MAGGIO FESTA DEL LAVORO

"Siamo solidali con i lavoratori della Confederazione COBAS
in sciopero della fame a tempo indeterminato a Roma
per rivendicare il diritto di assemblea in orario di servizio
per ogni sindacato o gruppo significativo di lavoratori/trici
e per il diritto di libera iscrizione mediante trattenuta in busta-paga a qualsiasi sindacato,
diritto oggi non garantito nè ai lavoratori/trici del settore privato
nè ai pensionati del settore pubblico e privato".


Vogliono imporci dall'alto una nuova riforma. Fermiamoli!
di Forum insegnanti

Chiediamo da subito il ripristino dei programmi del 91 dell' 85 e del 79 espropriatici dalla Moratti e cestinati da questo governo che, nelle chiuse stanze del ministero, si appresta a partorire l'ennesima riforma imposta dall'alto, nata già morta perchè priva di partecipazione e consenso.



Un appello al Ministro che si aggiunge a quello di tante altre scuole del paese
di Consiglio di Istituto IIS Meucci

Il Consiglio di Istituto dell'IIS Meucci di Carpi segnala al Ministro la grande difficoltà in cui la nostra scuola si trova ad operare per i continui tagli che si sono succeduti negli anni, ma anche per l'incertezza nell'arrivo dei fondi promessi.
Infatti, in sede di approvazione del Bilancio per l'anno 2007, si è rilevato che i finanziamenti provenienti dallo Stato sono stati pesantemente ridotti sia per quanto riguarda il normale funzionamento della scuola sia per la nomina di personale per le supplenze brevi.



Dov'è la scuola reale?
di Direzione nazionale GILDA degli Insegnanti

La Direzione Nazionale della Gilda degli Insegnanti, riunita a Roma, in ordine al documento di base per la revisione delle Indicazioni Nazionali, sottolineando le dichiarazioni del ministro Fioroni che assegnano al documento stesso un valore propedeutico all'apertura di un largo dibattito nel Paese, pone l'accento su una serie di questioni sulle quali esprime da subito un giudizio fortemente negativo.



La scuola dell'autonomia
di Roberto Renzetti

Un suntino degli ultimi avvenimenti previsti da persone avvedute (ed io lo sono stato e per questo sono stato anche emarginato):
- non ci sono i soldi per pagare i supplenti
- si minacciano denunce
- stanno finendo i supplenti di materie scientifiche
- altri soldi alle scuole private (leggi: confessionali)
- la Moratti continua imperterrita ad operare
- l'università è bombardata da Mussi, Modica e Tocci (segue il disastro del 3 + 2 e la liceizzazione dell'università).
Basta ?



Assunzione in ruolo negata in Lombardia ai precari diversamente abili
di IUniScuola

la Regione Lombardia a cui compete stabilire i requisiti per la conservazione dello stato di disoccupazione degli appartenenti alle categorie protette impone ai centri per l'impiego della Lombardia la non iscrizione nell'albo speciale per le assunzioni obbligatorie.
Senza il certificato di iscrizione in detto elenco i precari diversamente abili della Lombardia che hanno chiesto l'inserimento nella graduatoria ad esaurimento non possono beneficiare all'assunzione obbligatoria.



Protesta
di IUniscuola

Scandaloso,vergognoso, disdicevole, ignobile; si mercanteggia sui giovani insegnanti partecipanti ai corsi abilitanti speciali privandoli di un contributo di loro spettanza.
Quale il motivo? Si investe su quali fronti del sapere e della ricerca?
Ecco l'affannosa, inquietante domanda ai destinatari di una lettera aperta.



Non si rilasciano diplomi morali
di Monica Capezzuto

La pulizia morale ed etica, l'animo di una persona non è valutabile o certificabile con un pezzo di carta. Per quello non si rilasciano lauree e master. E' il nostro bagaglio. Quello che ci portiamo dietro e che ci è stato insegnato. Sono quei valori che i nostri genitori ci hanno tramandato e che purtroppo, oggi , nelle famiglie non esistono quasi più, soppiantati dalle tecnologie, da modelli morali diseducativi che sono assoggettati alla logica del guadagno e della superficialità.

[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


25 aprile. Non si fucila un'idea
di Giuseppe Aragno

In Croazia la prima, grande unità partigiana che operò in Istria contro i nostri "bravi ragazzi" in divisa nacque nell'estate del 1942 e arruolò anche alcuni lavoratori italiani per i quali la speranza di costruire un mondo migliore aveva un valore ben più alto della "patria" fascista e di ricorrenti deliri della "civiltà da esportare". Nata per sconfiggere il fascismo, la brigata si scelse il nome d'un giovane antifascista giustiziato: Vladimir Gortan, educato a un comunismo ancora sensibile alla prima tradizione internazionalista, fondata su sperimentati e solidi rapporti tra diverse identità etniche.



25 aprile: e invece dovremmo elogiarla Letizia Moratti
di Gennaro Carotenuto

Se la sinistra considera l'antifascismo come una propria esclusiva identitaria, abbandonerà chi non è di sinistra nelle mani dei Giampaolo Pansa, degli Aldo Forbice, dei Mario Cervi o alla scelleratezza di Luciano Violante e dei suoi "ragazzi di Salò". Infatti, se il 25 aprile la sinistra continua a cantarsela e suonarsela tra sé, beandosi della propria durezza e purezza, quella che è a rischio è l'indispensabile funzione didascalica del "monumento 25 aprile" che continuerà ad essere imbrattato da opposte fazioni e sarà sempre più sfuggente da comprendere per i giovani, nelle scuole e nelle università.

[ leggi (2 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Milano, una vergogna nazionale!
di Dijana Pavlovic

Giovedì 19 aprile è stato convocata una seduta del consiglio di zona 3, a Milano, aperto agli interventi dei cittadini e con la presenza, annunciata, dell' assessore Moioli e di Don Colmegna. Il tema era il cosiddetto "campo nomadi" all'interno del parco Lambro (soluzione temporanea per i Rom cacciati da Opera e in attesa di una soluzione definitiva).

[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Moneta antimafia (lettera indirizzata ai parlamentari italiani)
di Giusy Romano

Non è per dire qualcosa di speciale che già non sia argomento di analisi nelle università in questi tempi, che espongo alla vostra considerazione una via semplice per sconfiggere le mafie, eliminare l'evasione fiscale, azzerare il malaffare e portare equità sociale. Si tratta di sostituire la moneta cartacea con moneta elettronica, ciascun cittadino o entità giuridica con la sua carta è portatore di un valore patrimoniale, punto.



Imparar mangiando
di Gigi Monello

Uno stimato docente universitario confessa in pubblico di aver fatto lezione in questa specialissima, eterea condizione: lui parlava, una studentessa, lì di fronte, consumava un congruo pane imbottito. Segno dei tempi. Masticava, sì, ma "attenta". Il docente lascia fare. Ennesimo cedimento. Pur se condotti sul filo dell'ironia, racconti di questo genere danno da pensare. E non esattamente bene.



Foche a scuola 5
di Bianca Maria Comar




 

Sponde
Nessuna visibilità per la Memoria
Redazione - 28-04-2007
 mappamondo 
Oggi 29 aprile - leggiamo sulla home di Alice - sono in programma, a Valencia, i recuperi dei Flight 10 e 11 non disputati venerdì: occhi puntati sul derby italiano tra Luna Rossa e Mascalzone Latino.
Nessun occhio puntato invece sulla Giornata del Ricordo una manifestazione assolutamente spontanea e senza il crisma" dell'ufficialità - alle vittime antifranchiste di tutte le forze politiche che si ribellarono, in armi, al colpo di stato di Francisco Franco - il 19 luglio 1936 - e cadute in difesa della giovane Repubblica spagnola.

[ leggi ][ commenta


Brevi di cronaca

CONSULTA QUI ALTRE RASSEGNE STAMPA

Lettera ad una professoressa: quarant'anni dopo
Notizie Radicali - 28-04-2007
Pochi giorni fa, a Firenze, è scomparsa la professoressa Vera Salvanti, l'insegnante che bocciando i due studenti di Barbiana provocò in don Lorenzo Milani quella reazione "spirituale" che lo porterà a scrivere il suo notissimo pamphlet, Lettera a una professoressa.

[ leggi ][ commenta
Sciopero confederale: chi l'ha visto?
Tecnica della scuola - 27-04-2007
Passati gli "entusiasmi" di fine marzo, quando lo sciopero generale di scuola e pubblico impiego appariva imminente (i confederali lo avevano annunciato prima per il 13 aprile e poi per il 16), dopo la sospensione decisa all'indomani dell'annuncio della direttiva all'Aran non si più saputo nulla delle reali intenzioni dei sindacati confederali.

[ leggi ][ commenta
Sbatti la scuola in prima pagina.
l'Unità - 26-04-2007
Siamo davvero convinti che questo sia «l'anno zero» del bullismo nella scuola italiana? Crediamo davvero che i bulli si siano organizzati per uscire tutti insieme allo scoperto con nefandezze di vario tipo? Riteniamo possibile che - contemporaneamente - il peggio della classe docente italiana abbia deciso di dare libero sfogo alla sua inettitudine e volgarità? E, infine, ci sembra davvero casuale l'attacco di tanti editorialisti contro gli insegnanti italiani?

[ leggi ][ commenta
La CAPDI in audizione al ministero della PI
CAPDI - 25-04-2007
All'inizio della settimana scorsa sono iniziate le audizioni, presso il Ministero, delle Associazioni nazionali più rappresentative delle varie discipline. La Capdi & LSM è intervenuta giovedì 12 aprile illustrando la posizione degli insegnanti di educazione fisica e presentando tutti i materiali e i lavori dell' iniziativa " L' Educazione fisica che vogliamo "


[ leggi ][ commenta
Agenda 2 per la storia e nuove Indicazioni nazionali
Clio 92 - 24-04-2007
Vi proponiamo intanto qui il documento Agenda 2 per la storia così come è stato formulato alla luce dei risultati del seminario e delle successive integrazioni, sperando che siano in molti a volerli analizzare, criticare, condividere, integrare e diffondere.

[ leggi ][ commenta
Trent'anni fa ...
Repubblica.it - 23-04-2007
Repubblica.it è riuscita a rintracciare molti dei giovani ritratti in una foto di Tano D'Amico di trent'anni fa. Ne esce fuori la storia di una giornata all'università di politica e protesta, amore e rivolta. Repubblica. it ha provato a fare l'appello pubblicando quell'immagine perché si riconoscessero. Negli anni in cui non avevano ancora l'età.


[ leggi ][ commenta


Tam Tam


RomeCup2007
Sandro Mariani - 28-04-2007
 software libero 
Questo evento internazionale vuole far conoscere le esperienze di quei docenti e studenti che hanno saputo scommettere sulle risorse della robodidattica: la robotica infatti non serve soltanto per imparare a costruire o usare i robot, ma anche per acquisire un metodo di ragionamento e sperimentazione del mondo.

[ leggi ][ commenta
Corso di alta formazione
Istituto Luigi Sturzo - 27-04-2007
 sociale 
La nuova e aggiornata edizione del corso "Progettare un distretto culturale: finanziamenti, strumenti, modelli di gestione" si propone di fornire gli strumenti necessari per la progettazione di un distretto culturale inteso come modello di sviluppo economico-sociale di un territorio, basato sulla valorizzazione delle risorse identitarie e sull'attivazione di sinergie innovative tra gli attori locali.

[ leggi ][ commenta
Joshua Doder
A. Devecchi - 26-04-2007
 libri 
In occasione della Fiera Internazionale del libro per Ragazzi di Bologna, Sonda presenta i primi due titoli della nuova collana per ragazzi Gruk fa rima con Book. La serie intreccia momenti di alta tensione con situazioni divertenti, in uno scenario sempre diverso. Questi due volumi sono rispettivamente ambientati nell'Europa dell'Est e in Brasile.

[ leggi ][ commenta
La Scuola Superiore fra Riforma, problemi e prospettive
Mino Rollo - 25-04-2007
 comunicato 

Venerdì 27 aprile 2007- ore 17.00
Istituto Tecnico Attività Sociali "G.Deledda"- Piazza Palio-Lecce


[ leggi ][ commenta
Genitori & Scuola
Scuola futura - 24-04-2007
 proposta 
La partecipazione dei genitori alla vita scolastica è ancora garantita dagli Organi Collegiali? E poi, partecipare per fare cosa? Qual è il senso della presenza dei genitori nella scuola? La scuola ha davvero bisogno della collaborazione dei genitori? La scuola è realmente disposta ad aprirsi ai genitori? Quale dimensione privilegiare nel rapporto con la scuola? Quella individuale o quella collettiva? Qual è il ruolo dei rappresentanti in una situazione in cui la partecipazione ristagna?

[ leggi ][ commenta
Le trappole dei fondi pensione
Forum Scuola Imola - 23-04-2007
 sociale 
Alla fine della carrirera non si avrà una pensione, ma una rendita legata alle aspettative di vita.
Cosa significa?

- Le donne prenderanno meno superando la soglia della vita deglli uomini... media (se si vivrà più a lungo) perché la loro vita media è più lunga e a parità di contributi, divisi per un maggior numero di anni, la loro rendita mensile risulterà inferiore.

· Si dovrà stipulare (ancora spese!) un'assicurazione per poter continuare a perecepire quella rendita fino alla morte...

[ leggi ][ commenta


 Siti consigliati 
BlogER
Il Blog è uno spazio virtuale che consente a tutti di pubblicare contenuti sul Web. Facile da creare, semplice da usare, adatto a molteplici attività. I BlogER, progettati per la didattica, sono aperti alle scuole che potranno utilizzare questa nuova modalità comunicativa per raccontare le proprie esperienze e progetti.

f u o r i r e g i s t r o
FuoriRegistro si richiama al titolo di un bel libro di Domenico Starnone edito da Feltrinelli. Un romanzo gustoso e divertente sulla scuola vista dall'interno, attraverso l'agire concreto di chi ogni giorno si scontra con le sue mille contraddizioni. La rivista intende essere uno spazio aperto al racconto delle personali esperienze quotidiane, siano esse episodi di cronaca che muovono al riso o allo sdegno o riflessioni intorno ai più vasti temi di ordine politico-culturale che attraversano le nostre aule così come le nostre piazze. Questo il Progetto.
La newsletter, che ha una cadenza settimanale, è a disposizione di chiunque voglia partecipare; il modulo on-line permette di inviare contributi sotto forma di testi o di file, evitando i rischi di infezioni ai quali la posta elettronica, e particolarmente gli allegati, è purtroppo esposta.
Rimane comunque possibile comunicare con la redazione all'indirizzo redazione_fuoriregistro@yahoo.it e consultare tutti i precedenti interventi alla pagina http://www.didaweb.net/fuoriregistro/. I materiali pubblicati sono esportabili con citazione della fonte.
Puoi cancellarti dalla newsletter utilizzando il seguente indirizzo: http://www.didaweb.net/fuoriregistro/newsletter.php.

Direttore responsabile: Luciano Scateni
Ideatore: Marino Bocchi
In redazione: Emanuela Cerutti (coordinamento), Giuseppe Aragno, Grazia Perrone
Collaborano: Ilaria Ricciotti, Pierangelo Indolfi
Sviluppo e manutenzione del sito: Maurizio Guercio

Registrazione Tribunale di Frosinone n. 324 del 08.07.2005
Fuoriregistro non è responsabile della pubblicità che Domeus inserisce sulla newsletter, offrendoci un servizio di distribuzione gratuita.

  Newsletter precedente Newsletter successiva