Newsletter precedente Newsletter successiva  

Fuoriregistro n. 29 - a.s. 06/07
Newsletter fuoriregistro
racconti
f u o r i r e g i s t r o
newsletter del 22/04/2007
raccontiscaffali

Sommario

DENTRO LA SCUOLA

OGGETTO: Linee di indirizzo per lo sviluppo e il potenziamento della felicità della nazione.

di Salvo Bascone
Trapezisti di umanità senza rete di sicurezza
di Vincenzo Andraous
Ne risponda il datore di lavoro
di GILDA degli Insegnanti

PIAZZE E PALAZZI

Tagli agli organici

di RSU circolo didattico di Portomaggiore
Pierino chiederà
di Giuseppe Aragno
A mali estremi ... estremi rimedi
di Grazia Perrone
Effettivamente precari
di Precariscuola
Un ministro che parla d'altro
di Cub scuola Torino
Per fortuna c'è Tuttoscuola
di Grazia Perrone

ORIZZONTI

Nullatenenti delle relazioni

di Vincenzo Andraous
Rumori sinistri
di Doriana Goracci
Irpinia paranoika
di Lucio Garofalo


25 APRILE A CINISELLO BALSAMO

UN CARRO FESTOSO CON I CANTI DELLA RESISTENZA
CHE RICORDANO LA GIOIA DELLA LIBERAZIONE
DAL NAZIFASCISMO


LE LETTERE DEI GIOVANI CONDANNATI A MORTE
DELLA RESISTENZA
PER RICORDARE E RIFLETTERE


OGGETTO: Linee di indirizzo per lo sviluppo e il potenziamento della felicità della nazione.
di Salvo Bascone

3 aprile - Un pensiero per Marco, 16 anni, abitava a Torino; si è piantato un coltello nel petto e poi si è lanciato dal quarto piano.

16 aprile - Virginia Tech di Blacksburg, 32 morti nel campus; per fortuna, noi, almeno e per ora, ci
occupiamo di telefonini . . .



Trapezisti di umanità senza rete di sicurezza
di Vincenzo Andraous

Sorpresa e sgomento per la morte di Adjmal, eppure nella celle di troppe prigioni afghane rimangono alla catena altri eroi, anonimi, senza abbaglio di riflettori, medaglie, riconoscimenti, in nome di quella solidarietà umana che si ritrae senza la pretesa di qualche anomala confessione...... per tranquillizzare chi si sente innocente di essere colpevole.



Ne risponda il datore di lavoro
di GILDA degli Insegnanti

Chiedere al dirigente scolastico la tutela dell'incolumità fisica propria e degli studenti. È questa la strategia proposta dalla Gilda degli Insegnanti per difendere i docenti e le loro classi nei casi di violenze da parte degli alunni. Una possibile soluzione che intende rispondere non solo al fenomeno del bullismo, ma anche a quelle situazioni di estrema difficoltà in cui si trovano a operare gli insegnanti quando devono gestire i rapporti con ragazzi disabili e aggressivi.



Tagli agli organici
di RSU circolo didattico di Portomaggiore

I Docenti della Scuola Primaria e dell'Infanzia del Circolo Didattico di Portomaggiore, riuniti in assemblea sindacale martedì 20 marzo 2007, dalle ore 8.20 alle ore 10.20, per esaminare la situazione organizzativa che si è venuta a determinare nelle Scuole Primarie e dell'Infanzia per il forte



Pierino chiederà
di Giuseppe Aragno

Pierino chiederà - uno lo trovi sempre - perché ho lasciato prima dei fatidici quaranta o, meglio ancora, perché, tra gradini e gradoni, non ho aspettato una vecchiaia da professore in attesa dello stipendio europeo che prima o dopo verrà - basta crederci - e il momento felice in cui la scuola-azienda mi avrebbe apprezzato per quello che valgo, se valgo: sulla soglia del ritorno al mistero, avrei potuto navigare nell'oro. E già mi vedo, ultranovantenne, sprofondare nell'oro come un Mida novello.



A mali estremi ... estremi rimedi
di Grazia Perrone

Nelle scuole della Repubblica - che Berlinguer ha voluto autonome - mancano i soldi per pagare le supplenze degli insegnanti assenti per malattia. il problema delle supplenze brevi sta assumendo dimensioni così rilevanti da interferire pesantemente sul corretto funzionamento delle attività scolastiche ed amministrative.

[ leggi (2 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Effettivamente precari
di Precariscuola

Gentile Ministro Fioroni, il giorno 6 Aprile 2007 Lei ha incontrato casualmente a Piazza Montecitorio alcuni docenti del forum Precariscuola in vacanza a Roma.
Durante il colloquio che ci ha gentilmente concesso, ha promesso che le prossime 50000 assunzioni sarebbero state destinate ai soli docenti effettivamente precari, escludendo quindi i colleghi già di ruolo.


Un ministro che parla d'altro
di Cub scuola Torino

..."per quanto riguarda le spese per supplenze brevi....le stesse sono state fissate dalla legge in 565 milioni di euro, a decorrere dall'anno 2006. Questo importo è stato ridotto di 25 milioni, a decorrere dal corrente anno, in applicazione della legge finanziaria per il 2007, che prevede l'obiettivo di ricondurre gli scostamenti più significativi delle assenze ai valori medi nazionali"...

[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Per fortuna c'è Tuttoscuola
di Grazia Perrone

Nel mio commento alla revoca dello "sciopero fasullo" dei confederali (ai quali si era unito il solito snals) ero stata troppo ottimista.

Poi ho ricevuto la news di Tuttoscuola e tutto mi è sembrato più chiaro ... e, mi auguro, lo sia altrettanto per i quotidiani amici dei Sindacati amici del Governo amico ai quali invierò, per conoscenza, questa mia notarella.

[ leggi (4 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Nullatenenti delle relazioni
di Vincenzo Andraous

Ora che i riflettori sono stati spenti e la grancassa mediatica ha smesso di emettere suoni scomposti, forse sarà possibile ricordare con maggior delicatezza e buon senso Matteo e i suoi sedici anni.
Forse sarà possibile rammentare il valore delle parole, quelle che non intendono farsi condizionare da altre più altisonanti, lanciate a grappolo per creare una labirintite artificiale, quelle parole che possono chiarire le responsabilità vere, che non stanno sulle labbra dell'intrattenitore di turno, o sulla battuta pronta di chi vuol rimanere dietro le quinte del dolore, escludendo la possibilità di una via di emergenza che non di rado salva la vita.



Rumori sinistri
di Doriana Goracci


Si replica fino allo sfinimento sul palcoscenico Italia e i biglietti sono tutti rigorosamente a pagamento.




Irpinia paranoika
di Lucio Garofalo

Il presente discorso non sottace un giudizio moralistico, risultato di una presa di posizione aprioristica e bigotta, bensì contiene un tentativo di analisi e di interpretazione obiettiva e distaccata, di ragionamento lucido e disincantato, per quanto possibile, sui mutamenti in atto nei nostri paesini, da secoli chiusi e arroccati sui monti irpini, in cui all'improvviso sembrano sorgere drammatiche emergenze ambientali e sociali, rischiano di esplodere violente contraddizioni, frutto di travagli e sofferenze di massa.



 

Sponde
Virginia Tech
Redazione - 20-04-2007
 mappamondo 


A chi è nel dolore il nostro pensiero


[ leggi ][ commenta


Brevi di cronaca

CONSULTA QUI ALTRE RASSEGNE STAMPA

Caro Matteo, i tuoi compagni non ti hannno mai deriso
La Stampa.it - 21-04-2007
«Ho sentito di dover scrivere sia per ricordare Matteo - ha detto la professoressa Cogno, che ieri mattina ha trascorso il minuto di silenzio con i ragazzi di II B e con i «discoli» di II D - sia perché i suoi compagni non devono sentirsi colpevoli se hanno fatto qualche battuta come si fa tra ragazzi. So che qualche volta hanno dato a Matteo dello scroccone perché chiedeva un pezzo di merendina, ma sono cose che i ragazzi fanno senza che sia considerato un dramma».

[ leggi ][ commenta
Un radar contro la violenza nelle scuole
swissinfo.org - 20-04-2007
Svizzera - Il progetto, sviluppato dal responsabile comunale della pubblica istruzione, dovrebbe permettere di migliorare la rete d'intervento ed evitare violenze come lo stupro collettivo avvenuto quattro mesi fa in una scuola di Zurigo Seebach.

[ leggi ][ commenta
Sciopero della fame
Cobas scuola - 19-04-2007
Le nostre prossime iniziative di lotta, con al centro lo sciopero della fame a tempo indeterminato dal 18 aprile, mirano a suscitare la massima attenzione su un tema cruciale per la democrazia in Italia: come restituire ai lavoratori/trici e a tutte le organizzazioni sindacali i diritti di rappresentanza, di trattativa, di libertà di assemblea nei luoghi di lavoro che in questi anni sono stati annullati, o ridotti ai minimi termini, da governi di centrodestra e di centrosinistra, con l'instaurazione di un vero e proprio "regime" monopolistico di Cgil-Cisl-Uil, sul modello degli ex-sindacati di Stato dell'Est europeo.

[ leggi ][ commenta
Esiti di uno sciopero sciuè sciuè
Retescuole - 18-04-2007
Siamo sotto di almeno 15 punti dalla media solita e dall'elenco dei non scioperanti ho riscontrato la presenza di molti docenti (prevalentemente iscritti alla FLC CGIL, ma non solo) che di solito non hanno mai mancato di scioperare. Indagherò sulle motivazioni ma il segnale non è dei migliori.

[ leggi ][ commenta
Che fine farà il 2006?
Tuttoscuola - 17-04-2007
Il ministro Nicolais l'ha detto molto chiaramente: per i contratti pubblici scaduti a fine 2005 i primi aumenti contrattuali decorreranno dal 1° gennaio 2007. Niente aumenti per il 2006, dunque. Se questo sarà confermato nella annunciata (e non pubblicata) direttiva-quadro per il rinnovo dei contratti pubblici, bisognerà capire che ne sarà della indennità di vacanza contrattuale.

[ leggi ][ commenta
Contratto statali: il Governo si rimangia la parola
Confederazione GILDA-Unams - 16-04-2007
Sono stati sufficienti 6 giorni al Governo per rompere l'accordo sottoscritto venerdì scorso.
La direttiva madre, ovvero l'atto di governo propedeutico agli atti di indirizzo per l''apertura dei contratti di comparto, invece di recepire i contenuti dell'accordo del 6 aprile, li stravolge.

[ leggi ][ commenta


Tam Tam


La guerra nelle testimonianze femminili
Università di Ferrara - 21-04-2007
 donne 
Il seminario si propone come una riflessione sulla guerra attraverso testimonianze femminili che consentano di cogliere quale fosse la quotidianità e il ruolo delle donne nel corso di un conflitto. Il periodo temporale considerato va dall'età antica all'età contemporanea.
La partecipazione è gratuita e vale come iniziativa di aggiornamento per i docenti di ogni ordine e grado.

[ leggi ][ commenta
Danza araba e altro
Zagharid Promozioni - 20-04-2007
 musica 

21 aprile Seminario di danze del Maghreb e Teatro di danza mediorientale

[ leggi ][ commenta
Duemila resistenze
Ufficio Stampa - 19-04-2007
 comunicato 
Ancora una volta a Felina (RE) per raccontare la Resistenza che non è finita e le Resistenze che esistono ancora.
Duemila Resistenze che vivono nei racconti dei testimoni che interverranno, nelle note dei gruppi che suoneranno il 25 aprile al Parco Tegge.

[ leggi ][ commenta
Fuori di testa
Doriana Goracci - 18-04-2007
 espressioni 
Un proverbio dice Aprile dolce dormire, e come si può dormire tranquille quando fuori e dentro casa nostra ascoltiamo le notizie del giorno, mangiando disgustati odio-intolleranza-guerra-indifferenza?

[ leggi ][ commenta
Noi cittadini
Ilaria Ricciotti - 17-04-2007
 ilforasacco 

Come dovremmo essere noi cittadini nei confronti delle istituzioni?

[ leggi ][ commenta
Afghanistan: silenzio, si combatte
Peacereporter - 16-04-2007
 NO WAR 
Le polemiche sul sequestro Mastorigacomo e sul ruolo svolto da Emergency, la vicenda di Rahmatullah Hanefi e la conseguente evacuazione del personale straniero dell'Ong di Gino Strada: l'Afghanistan continua a dominare le prime pagine di tutti i giornali e i titoli d'apertura di tutti i Tg, ma di quello che succede laggiù, della guerra sempre più feroce che si combatte in Afghanistan, nessuno parla.

[ leggi ][ commenta


 Siti consigliati 
No Dal Molin
Sabato 21 Aprile 2007
INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA FOTOGRAFICA "NO ALLA GUERRA": esposizione di testimonianze fotografiche dei bombardamenti U.S.A. avvenuti su Vicenza e sul sito Dal Molin negli anni '44/'45

f u o r i r e g i s t r o
FuoriRegistro si richiama al titolo di un bel libro di Domenico Starnone edito da Feltrinelli. Un romanzo gustoso e divertente sulla scuola vista dall'interno, attraverso l'agire concreto di chi ogni giorno si scontra con le sue mille contraddizioni. La rivista intende essere uno spazio aperto al racconto delle personali esperienze quotidiane, siano esse episodi di cronaca che muovono al riso o allo sdegno o riflessioni intorno ai più vasti temi di ordine politico-culturale che attraversano le nostre aule così come le nostre piazze. Questo il Progetto.
La newsletter, che ha una cadenza settimanale, è a disposizione di chiunque voglia partecipare; il modulo on-line permette di inviare contributi sotto forma di testi o di file, evitando i rischi di infezioni ai quali la posta elettronica, e particolarmente gli allegati, è purtroppo esposta.
Rimane comunque possibile comunicare con la redazione all'indirizzo redazione_fuoriregistro@yahoo.it e consultare tutti i precedenti interventi alla pagina http://www.didaweb.net/fuoriregistro/. I materiali pubblicati sono esportabili con citazione della fonte.
Puoi cancellarti dalla newsletter utilizzando il seguente indirizzo: http://www.didaweb.net/fuoriregistro/newsletter.php.

Direttore responsabile: Luciano Scateni
Ideatore: Marino Bocchi
In redazione: Emanuela Cerutti (coordinamento), Giuseppe Aragno, Grazia Perrone
Collaborano: Ilaria Ricciotti, Pierangelo Indolfi
Sviluppo e manutenzione del sito: Maurizio Guercio

Registrazione Tribunale di Frosinone n. 324 del 08.07.2005
Fuoriregistro non è responsabile della pubblicità che Domeus inserisce sulla newsletter, offrendoci un servizio di distribuzione gratuita.

  Newsletter precedente Newsletter successiva