Newsletter precedente Newsletter successiva  

Fuoriregistro del 23/05/2004 - a.s. 03/04
racconti
f u o r i r e g i s t r o
newsletter del 23/05/2004
raccontiscaffali

Sommario

ORIZZONTI

Da May Lai ad Abu Ghraib

di Aldo E. Quagliozzi
Outsourcing
di Stefano Borgarelli
Eroi di vergogna
di Vincenzo Andraous
Bondi e i cittadini invisibili
di Rolando A. Borzetti
Lo scientista
di Gianni Mereghetti
Dina
di Redazione

PARLIAMO DI NOI

Bande sciamannate

di Giuseppe Aragno
Sulla parità scolastica
di Osvaldo Roman
Interpretazioni
di Diana Cesarin
Vorremmo
di Genitori attivi per la scuola pubblica
Roma, 15 maggio
di Francesco Mele
A rischio di licenziamento
di Coordinamento Nazionale Docenti Bibliotecari
Il demansionamento
di Grazia Perrone

PIAZZE E PALAZZI

Approvati due decreti

di Ufficio Stampa DS
Più scuola, più lavoro
di On Piera Capitelli
Diplomi facili: responsabilità oggettive di questo governo
di Ufficio Stampa Alba Sasso
Le riforme del Governo, i sindacati e l'opposizione
di Antonio Cucciniello
Per continuare a resistere
di Giovanni Cocchi e Mirco Pieralisi
Fermiamo la Moratti
di Comitato per la Scuola della Repubblica - Firenze
A proposito di sindacato
di Cosimo De Nitto

NELLE SCUOLE

Un'ora sola ti vorrei

di Cristina Corradini
Pianeta precari
di Aniat
Un'alternativa ai libri di testo è ancora possibile
di Movimento di Cooperazione Educativa
Il libro della prima classe
di Antonio De Iacob
Caos libri di testo
di Dedalus

SPECIALE VALUTAZIONE

Il Ministro dell'Istruzione e l'Invalsi

di Anna Pizzuti
Le Regioni sul Servizio Nazionale di Valutazione
di gruppo di lavoro

SCRITTURE E RACCONTI

Danae
di Annalisa Rossi
Lo chiamano amore
di Roberta Bedosti
Non vi dimenticherò mai
di Nico D'Aria


Da May Lai ad Abu Ghraib
di Aldo E. Quagliozzi

La lotta al terrorismo condotta forsennatamente dalle democrazie occidentali ben richiede al solo popolo inerme dell?Iraq questo alto prezzo da pagare in distruzioni, violenze ed innocenti vite umane.

[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Outsourcing
di Stefano Borgarelli

Secondo Neve Gordon, che insegna Politica e diritti umani alla Ben Gurion University di Israele, l'outsourcing è ?non solo impiegato come strategia per aiutare chi esegue materialmente le violazioni ad evitare la responsabilità per le violazioni autorizzate. Esso aiuta anche l'aggressore a mantenere un'aura di rispettabilità agli occhi del pubblico.


Eroi di vergogna
di Vincenzo Andraous

Irakeni e americani, palestinesi e israeliani, Bibbia o Corano, kamikaze o esercito, tortura o sepoltura, l?imbarazzo non è in mio figlio che muore, ma nella scelta, che obbliga, che impone, che costringe e restringe ogni azione di coscienza, fino al punto da conservare il solito metro di distanza che ci separa dall?incontro con la disperazione degli altri.



Bondi e i cittadini invisibili
di Rolando A. Borzetti

La battuta del coordinatore di Forza Italia sulle scuole differenziali è figlia della nuova mentalità efficientista che dimentica i principi di uguaglianza sanciti dalla Costituzione e le lotte per far affermare l'integrazione e la centralità della persona.
[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Lo scientista
di Gianni Mereghetti

Il filosofo Giulio Giorello ha definito don Giussani oscurantista, in quanto colpevole di aver parlato male dello scientismo ... Meglio partecipare alla calorosa compagnia degli oscurantisti, che tentano il senso della vita, piuttosto che star seduti intorno all?arida tavola degli scientisti!



Dina
di Redazione

Il nostro pensiero per Rolando, dentro l'altalena della vita che cambia ad igni istante e in ogni istante è sempre la stessa. Parole per ricordare.

[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Bande sciamannate
di Giuseppe Aragno

A mio parere, questo governo non è solo il più lungo che la Repubblica abbia mai avuto: è di gran lunga il peggiore. Chi si accinge a prenderne il posto, però, sappia sin da oggi che la costituzione non si tocca.



Sulla parità scolastica
di Osvaldo Roman

La Relazione presentata dal Ministro Letizia Brichetto sullo stato di attuazione, dopo un triennio dall?entrata in vigore, della legge 10 marzo 2000 n° 62 rappresenta il tentativo di convalidare scelte recenti di carattere legislativo e amministrativo che violano e stravolgono la legge di parità medesima.


Interpretazioni
di Diana Cesarin

Abbiamo letto con un certo stupore il "resoconto DISAL" relativo all'incontro di insediamento del Forum delle Associazioni dei Docenti e dei Dirigenti.
Più che di "resoconto DISAL" parleremmo di "interpretazione DISAL".



Vorremmo
di Genitori attivi per la scuola pubblica

Un messaggio che rappresenta la vera voce della scuola pubblica, soffocata dagli spot ministeriali; perche' non vi puo' essere vera riforma della scuola pubblica senza alcun dialogo con le sue componenti; perche' la scuola pubblica non puo' diventare un territorio di dominio.

[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Roma, 15 maggio
di Francesco Mele

Se da quel palco avessi avuto la parola, come per un po? è sembrato potesse essere, avrei detto poche cose, concordate con le compagne e i compagni che erano in pullman con me. Visto che poi non se n'è fatto niente vi consegno quanto abbiamo prodotto affinchè possa, comunque, essere utile al dibattito.
[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


A rischio di licenziamento
di Coordinamento Nazionale Docenti Bibliotecari

Da 17 mesi i docenti inidonei chiedono che sia revocato l'articolo 35 della Finanziaria e che il loro status sia tutelato anche attraverso l'istituzione di figure professionali specifiche, come quella del docente bibliotecario.



Il demansionamento
di Grazia Perrone

Ovvero la violazione dell?art. n. 2043 del Codice di procedura civile che costituisce ?l?arma" giuridica vincente per opporsi ? in mancanza di una legislazione ad hoc ? al mobbing nei luoghi di lavoro, come recita una recentissima sentenza.
[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Approvati due decreti
di Ufficio Stampa DS

Il provvedimento approvato oggi dal Consiglio dei Ministri rappresenta un'ulteriore conferma che questo Governo anche sui temi che riguardano l'istruzione sa fare solo propaganda e raccontare frottole.

[ leggi (3 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Più scuola, più lavoro
di On Piera Capitelli

Il sottosegretario all'istruzione, Valentina Aprea, nel corso di un confronto a Milano, con il sottosegretario al welfare, Maurizio Sacconi sulle interazioni tra le riforme della scuola e del lavoro, ha puntato il dito contro l'eccessiva scolarizzazione della formazione professionale italiana. Interpretiamo il messaggio.
[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Diplomi facili: responsabilità oggettive di questo governo
di Ufficio Stampa Alba Sasso

Emerge una situazione di grave scandalo negli esami di Stato. Abbiamo già denunciato la situazione in molte interrogazioni e interpellanze e da ultimo nell?audizione con il ministro Moratti dei giorni scorsi.
Di seguito il testo dell'intervento alla Camera dell'on. Alba Sasso.

[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Le riforme del Governo, i sindacati e l'opposizione
di Antonio Cucciniello

Mentre "infuria la bufera" della guerra e del terrorismo globale, cioè della barbarie, discutere di altre questioni può sembrare cosa fuori luogo; invece, dobbiamo farlo non solo perchè siamo lavoratori che lottano per migliori condizioni di lavoro ma anche per difendere gli spazi di democrazia reale nel mondo e nel nostro paese.


Per continuare a resistere
di Giovanni Cocchi e Mirco Pieralisi

Un forte aumento percentuale della voce ?adozione alternativa? nei tabulati delle scuole, in quelli ministeriali ed in quelli dell?AIE (Associazione Italiana Editori?) sarà un segnale forte, chiaro ed efficace che le riforme e soprattutto le controriforme non si fanno senza il consenso degli insegnanti e non si possono imporre con forzature illegittime.


Fermiamo la Moratti
di Comitato per la Scuola della Repubblica - Firenze

Anche nella nostra provincia, come in molte altre realtà locali, è in atto un diffuso movimento di genitori, studenti e personale della scuola per chiedere il ritiro del decreto Moratti e l?abrogazione della relativa legge.
Le scelte ministeriali si possono e si devono contestare perchè adottate illegittimamente senza delega e violando l?autonomia delle istituzioni scolastiche.


A proposito di sindacato
di Cosimo De Nitto

Da quando è nato, il sindacalismo, quello confederale soprattutto, ha avuto una doppia personalità. Una sorta di Dr Jekyll e Mister Hyde che lo ha visto dibattersi tra una sorta di minimalismo contrattualista (il sindacato faccia il suo mestiere!) ed un'anima riformista che mette l'accento sulle condizioni prime codificate in leggi del rapporto di lavoro.



Un'ora sola ti vorrei
di Cristina Corradini

Qual è l'unica motivazione plausibile della riduzione oraria della nostra materia "Educazione Tecnica", se non quella della riduzione degli organici e del taglio alla spesa pubblica?


Pianeta precari
di Aniat

Unitamente alla bozza delle utilizzazioni riferita all'anno 2004-05 per i docenti di ogni ordine e grado, vi inviamo il testo del decreto legge sui precari approvato il 19 maggio dal Senato.


Un'alternativa ai libri di testo è ancora possibile
di Movimento di Cooperazione Educativa

A una ?vetrina? ingannevole proposta come self-service a cui ?liberamente? i docenti dovrebbero attingere per comporre i ?piani personalizzati? degli alunni, contrapponiamo l?idea di una biblioteca costituita di materiali ricca, varia, stimolante, salutando con favore l?orientamento di molte scuole in questo periodo in tale direzione.


Il libro della prima classe
di Antonio De Iacob

Ce l'avevano presentata come una grande operazione di rinnovamento e modernizzazione della scuola. Ma forse questa riforma targata Moratti di nuovo sembra avere davvero poco, e anche quel che sembra nuovo in realtà ha riferimenti molto antichi.


Caos libri di testo
di Dedalus

Per questo scorcio di fine maggio e per il prossimo anno scolastico le scelte possibili si riducono a due.
O accettare passivamente quel che passa il convento, adeguarsi cioè ai ?nuovi libri di testo? ispirati alle Indicazioni nazionali del prof. Bertagna o fare una scelta diversa, appellandosi all?autonomia didattica delle scuole.

NEI COMMENTI MASSIMO NUTINI: LIBRO E MOSCHETTO

[ leggi (4 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Il Ministro dell'Istruzione e l'Invalsi
di Anna Pizzuti

Il riferimento del Ministro nel forum su Repubblica all?Istituto Nazionale di Valutazione, fa pensare ad una sovrapposizione tra valutazione che compete alle scuole e valutazione ?di sistema? che compete all?Istituto. Alcuni "esperti" valutano le sue parole.


Le Regioni sul Servizio Nazionale di Valutazione
di gruppo di lavoro

Secondo le Regioni il provvedimento che incide sulle competenze regionali in materia di istruzione e formazione professionale, deve essere adottato, attraverso una ?intesa? con la Conferenza Unificata e non è quindi sufficiente il solo ?parere?.


Danae
di Annalisa Rossi

Della storia di Perseo, figlio di Zeus e di Dànae. già ho parlato nello scritto Medusa. Qui, Danae scrive a suo figlio. "...Per questo sei nato.
Per essere figlio divino, ma non voluto da un uomo. Ce ne sono a migliaia..."




Lo chiamano amore
di Roberta Bedosti

Lui la ascoltava parlare, senza sentire le parole, gli piaceva ascoltare il suono, il tono della sua voce. Gli sembrò improvvisamente familiare, come se facesse parte della sua storia, della sua vita. Era stato tutto così naturale, così bello, non avrebbe mai osato sperare tanto.



Non vi dimenticherò mai
di Nico D'Aria

Siete stati dei buoni amici ed è stato bello conoscervi. Peccato lasciarci così in fretta. Ma questa tristezza si mescola con la grande gioia di tornare a casa...Auguro a ognuno di voi tanta felicità, uno per uno. Auguro la stessa felicità che voi avete dato a me e al mio popolo. Addio, terrestri, vi voglio bene.


 

Brevi di cronaca

DOPO IL 20 MARZO



I RAPPORTI SULLE TORTURE

L'INGAGGIO E LE SUE REGOLE


Piero Gobetti, rimosso l'antifascismo
Il Manifesto - 22-05-2004
Il cimitero del Père Lachaise, il più noto di Parigi, ha celebrato i 200 anni di vita. Chi passeggia oggi nel cimitero, non lontano dal Mur des Fédérés, dove furono fucilati dei comunardi nel 1871, può vedere una targa nuova, dedicata a Gobetti. La sorpresa è che in questa lapide ufficiale non c'è nessun riferimento all'impegno politico di Gobetti, alle ragioni della sua morte.
[ leggi ][ commenta
Eccoci
Bruno Pierozzi - 22-05-2004
Il documento che vi sottoponiamo è frutto di una elaborazione tra le compagne e i compagni delle Aggregazioni programmatiche di ?ECCOCI e FARE SINDACATO?. Proponiamo anche a voi questo lavoro comune che ha rappresentato un contributo alla Conferenza di Chianciano Terme al fine di favorire una discussione più ampia, democratica e pluralista nel sindacato.
Con questa scelta intendiamo avviare sul piano nazionale anche un processo unitario capace di innovare la sinistra sindacale nella CGIL. Temi: per una Cgil protagonista del cambiamento sociale; Welfare e Politiche Sociali; globalizzazione e nuovo modello sindacale.

[ leggi ][ commenta
Salario. dignità, diritti
Cubscuola - 21-05-2004
30 mila lavoratori in sciopero con il sindacalismo di base per il salario, la dignità, i diritti e la difesa della scuola

In modo particolare i lavoratori della scuola in sciopero denunciano i tagli portati avanti contro il sistema nazionale dell'istruzione, uniti ai processi di precarizzazione del lavoro e dei saperi, l'aumento degli alunni per classe, l'attacco alle libertà sindacali, la riduzione del tempo scuola e la gerarchizzazione delle categorie, imposta dalla riforma Moratti - Berlusconi.

[ leggi ][ commenta
La retorica del lupo davanti all'agnello
Repubblica - 21-05-2004
Sovente chi prevarica vuole in qualche modo legittimare il proprio gesto e persino ottenere consenso da parte di chi soffre quell'abuso di potere. Uno degli esempi classici di pseudo-retorica della prevaricazione ci è dato dalla favola del lupo e dell'agnello di Fedro. Il lupo - che sta a monte del ruscello - cerca un pretesto per divorare l'agnello e lo accusa di intorbidare la sua acqua. L'agnello lo confuta in base all'opinione ragionevole per cui l'acqua trascina detriti e impurità da monte a valle e non viceversa. Il lupo cerca un altro pretesto e lo accusa di aver parlato male di lui sei mesi prima. L'agnello chiarisce che sei mesi prima non era ancor nato. Al che il lupo ribatte: se non sei stato tu sarà stato tuo padre. E divora l'agnello. (Umberto Eco)

[ leggi ][ commenta
Essere o avere?
Fuoriregistro - 20-05-2004
Sette tra le nove famiglie degli alunni partecipanti al documentario "Etre et Avoir" di Nicolas Philibert hanno annunciato lunedì scorso l'intenzione di richiedere un "risarcimento" all'autore e ai produttori. Durante una conferenza stampa tenutasi a Clermont- Ferrand, hanno precisato che citeranno in tribunale il documentarista e le società di produzione Maia Film, Les Films d'ici, Les Films du Losange , unitamente a Télérama, France Télévision Distribution e Canal+, per non aver rispettato gli accordi presi nel novembre 2000, e per aver quindi utilizzato le immagini dei genitori e dei bambini senza autorizzazione e senza consenso.

[ leggi ][ commenta
Diplomi facili, scattano gli arresti
Agenzia Ansa - 20-05-2004
I carabinieri della Compagnia di Verona stanno arrestando 23 persone, tra insegnanti, presidi e direttori didattici, e gestori di istituti scolastici, distribuiti in undici regioni italiane nell'ambito di un'inchiesta della Procura scaligera su ''diplomi facili''.
Il blitz e' scattato contemporaneamente in una quarantina di scuole. I carabinieri di Verona stanno operando, con l'ausilio dei colleghi dei comandi di territorio di competenza, a Roma, Napoli, Foggia, Crema, Cassino, Reggio Emilia, Palermo, Trapani, Agrigento, Vibo Valentia, Lanciano (Chieti), Torino, Imperia e Cesena.

[ leggi ][ commenta
La riforma fiscale del governo Berlusconi
RAB - 19-05-2004
Se ancora non ti è chiaro il concetto, il lavoratore medio italiano con un reddito lordo annuo di 30 milioni di lire pagherà 900.000 lire di tasse in più all'anno ! Chi invece ha un reddito lordo di 100 milioni vedrà aumentare la sua retribuzione annua di più di 8.000.000 di lire!!!

[ leggi ][ commenta
Il giardino umanistico
Professione Docente - 19-05-2004
Un nuovo spazio di discussione e di elaborazione critica pensato ?per non cedere mai al processo incombente di nullificazione del docente e per mantenere o continuare a fondare una volontà docente di essere protagonista dei dibattiti culturali e professionali che animano un panorama scolastico in continua , assillante, a volte ostile, mutazione?. Coltiviamo l'ambizione di costruire insieme un luogo di incontro e di conoscenza, dove i docenti che si sentono protagonisti del loro mestiere possano incontrarsi e conoscersi e, scambiando idee ed esperienze, recuperare il significato di una funzione sociale importantissima e, così facendo, riportare in loro e dentro di loro una parte di quel destino individuale e collettivo, capace di fare migliore il futuro.
[ leggi ][ commenta
Intervista alla Moratti
Repubblica - 18-05-2004
Forum a Repubblica con la Moratti sulla riforma dell'istruzione. Nuovi programmi, ruolo delle famiglie, lotta alla dispersione. Moltissimi i temi messi a fuoco, in oltre due ore di discussione pacata: il darwinismo negato (poi riammesso) nel primo ciclo di studi; l'insegnamento a singhiozzo della storia antica (spiegata alle elementari, taciuta alle medie e ripresa nei licei); il finanziamento indiretto alle scuole private (s'aggira o meno il principio costituzionale?); lo stravolgimento del tempo pieno alle elementari; il bivio a cui è drammaticamente costretto un ragazzo tra i tredici e quattordici anni: liceo o formazione professionale; l'esame di maturità quasi totalmente affidato a professori "interni" (con evidenti vantaggi per la scuola privata); le scarse risorse finanziarie destinate alla Riforma. Tutte questioni che, al di là ! degli aspetti tecnici, toccano la visione stessa della scuola pubblica, luogo in cui dovrebbero annullarsi le differenze sociali, che invece rischiano d'essere enfatizzate.

[ leggi ][ commenta
Prezzi bloccati alle elementari
Anci - 18-05-2004
Invariato il costo dei libri di testo. L?Anci esprime la propria soddisfazione per i risultati conseguiti, che eviteranno la lievitazione delle spese degli enti locali, in particolare grazie allo svolgimento delle gare, che risultano oggi sicuramente legittime e possibili, manterrà inoltre su questo argomento la richiesta di maggiori stanziamenti statali anche per annullare l?assurda differenza tra questo finanziamento e quello pressoché totale delle analoghe provvidenze per le scuole medie e superiori erogate dai comuni.

[ leggi ][ commenta
Farmaci e salute mentale
Redattore Sociale - 17-05-2004
Non demonizzare, ma indurre a un "consumo critico" degli psicofarmaci che devono essere impiegati come una modalità di tutto un percorso terapeutico e riabilitativo complesso e condiviso della malattia mentale e che invece costituiscono sempre più spesso una facile scappatoia che riguarda , purtroppo anche i bambini.

[ leggi ][ commenta
Il futuro dipende anche da noi
Alessandro Bolognesi, Sindaco di Vicchio - 17-05-2004
La scuola come scelta di libertà e democrazia, e quella fedeltà senza tempo di Don Milani ai suoi ragazzi, hanno segnato la storia della scuola italiana e la storia di molti di noi. Da quella storia, da quell?esperienza ha preso grande forza la scuola democratica nel nostro paese. Non c?è dubbio che le leggi e i decreti sulla scuola dell?attuale governo tendono a smantellare tutto questo, a ridurre gli spazi di democrazia e di solidarietà. Ma non solo sulla scuola, anche sull?informazione, lo stato sociale, le pensioni, la salvaguardia del territorio. E? la bestia del liberismo senza alcuna regola che soffia con i suoi deliri di potenza, dai neo conservatori americani al sistema duale della Moratti, passando per la cancellazione di Darwin e i tagli alla scuola pubblica. Tutto è strettamente collegato, non sono incidenti di percorso. Per tutto questo, la nostra marcia ha un altissimo valore non solo politico e c! ulturale, ma anche morale e civile. Richiama all?impegno per una società più eguale, amichevole, dove a tutti siano garantite le opportunità per crescere liberi, civili e perché no, felici. (Messaggio conclusivo delle terza marcia di Barbiana).

[ leggi ][ commenta


Tam Tam
IL TATZEBAO

educazione lavoro politica pace giustizia democrazia : appelli coordinamenti e pubbliche iniziative dal villaggio globale da inviare a fuoriregistro


new
RADIORAI:CRONACA DI UNA MORTE ANNUNCIATA
new


vai all'indice
Cales
Paolo Mesolella - 22-05-2004
 arte 
Una mostra archeologica, voluta dal preside dell? ITC Galilei di Caserta, che si spera possa costituire un primo passo verso il tanto atteso museo dell?Antica Cales, rimarrà aperta tre settimane per permettere ai caleni e alle scuole della Provincia di conoscere diverse testimonianze del nostro glorioso passato.

[ leggi ][ commenta
Convegno a La Spezia
RAB - 22-05-2004
 proposta 
So di parlare poco la lingua di chiari uomini
Oltre mia libera scelta molti potranno esprimerti quello che provo
Molti sapranno dirti quello che saprei
Nessuno mai saprà in verità nutrirsi di umiltà mutando
la sua vita con la mia.

"Dalla riabilitazione all?integrazione scolastica di qualità attraverso la famiglia? - 28 e 28 maggio 2004.

[ leggi ][ commenta
Sonia Gandhi rinuncia
Aprile per la sinistra - 21-05-2004
 storie 
Un gesto lucido il suo. Gandhi sa bene, infatti, di aver sottratto ai suoi acerrimi nemici gli unici argomenti che erano riusciti a mettere in campo contro di lei. Ed ora, anziché farsi trascinarsi in un corpo a corpo mortale che avrebbe minato lei stessa ma soprattutto il Paese, assiste alla formazione del nuovo governo non direttamente da Premier ma certamente da nuovo ed indiscusso leader. Ed oggi forse paradossalmente è più leader di prima.

[ leggi ][ commenta
Lettura, Dislessia e Libro Parlato
Associazione Italiana Dislessia Onlus - 21-05-2004
 incontri 
L E G G E R E CON GLI OCCHI,
L E G G E R E CON LE ORECCHIE?

28 maggio 2004 - Sala delle Colonne - Palazzo Reale, Milano: leggere è un diritto, leggere è passione.
A ogni età, con o senza occhiali, con o senza luce con o senza dislessia.
[ leggi ][ commenta
Giornata Milaniana
M.E.M. - 20-05-2004
 espressioni 

[ leggi ][ commenta
Rapporto Istat
Rolando A. Borzetti - 20-05-2004
 sociale 
Aumentano le difficoltà di conciliare lavoro e famiglia, specialmente per i nuclei con figli piccoli. E se le politiche pubbliche ?soltanto molto parzialmente riescono oggi a soddisfare questo bisogno?, le soluzioni si cercano ?all?interno della sfera privata, vista la persistente inadeguatezza di un sostegno organizzato e strutturato (secondo le esigenze territoriali) da parte dei servizi pubblici e, in genere, non fornito neppure dalle imprese dove le donne lavorano?.
[ leggi ][ commenta
10) Dal carteggio Adam Smith ? Berlusconi
Aldo E. Quagliozzi - 19-05-2004
 opinione 
Trascrivo la nona lettera di quell?inestimabile carteggio non trovando però la forza, ovvero oso dire il coraggio, di aggiungerci un mio personale commento, tanto sembrano dischiudersi orizzonti sin troppo noti agli abitanti di questo sfortunato e mefitico Paese.

[ leggi ][ commenta
Un tempo pieno di futuro
Cgilscuola - 19-05-2004
 comunicato 


[ leggi ][ commenta
Segnali di fumo
Giuseppe Blasone - 18-05-2004
 libri 
L'aspirazione a una logica comune comporta fiducia nell'universalità della ragionevolezza umana. Essa presuppone la messa a punto di un linguaggio di segni, accessibile a quanti condividano la conoscenza di un codice interpretativo. Quel linguaggio e questo codice devono arrivare a corrispondere in modo il più possibile immediato, se non proprio semplice. Un po' come per i segnali di fumo che una volta si inviavano dalle cime delle montagne, per meglio comunicare con chi non udisse la voce di chi formulava il messaggio, o addirittura parlasse un'altra lingua.

[ leggi ][ commenta
Riflessioni sulla catastrofe dell?area sarnese
Antonio Vallario - 18-05-2004
 pianeta 
La Campania tra eruzioni vulcaniche, terremoti, alluvioni e fenomeni franosi può vantare primati invidiabili. Primati raggiunti sia per il diffuso disinteresse istituzionale alle problematiche dell?ambiente naturale sia per una pianificazione e gestione del territorio affidate più all?appros-simazione che alla specifica conoscenza tecnica dei molteplici parametri ambientali e sia per situa-zioni geologiche predisponenti.
In questa situazione, l?incremento progressivo del carico antropico e il contemporaneo uso sconsiderato dell?ambiente, sono gli elementi che hanno portato agli attuali elevati livelli di rischio, sfuggiti ad ogni controllo istituzionale.
[ leggi ][ commenta
Gould: la fallacia nella scienza
Giorgio Narducci - 17-05-2004
 proposta 
Continuando l?opera di divulgazione del pensiero di Gould, iniziata attraverso un incontro avvenuto il 20 maggio 2003, in occasione del primo anniversario della scomparsa, quest?anno è stato scelto il tema della fallacia nella scienza, argomento assai caro a questo autore.

[ leggi ][ commenta
Baby sindacato
L'Unità - 17-05-2004
 sociale 
Era una notizia passata inosservata. L'ha data, con qualche sarcasmo, Guglielmo Epifani, dai microfoni dell'assemblea nazionale dei delegati Cgil. C?è stato, a Firenze, ha raccontato, il primo "Children?s world congress on child labour", il primo congresso mondiale dei bambini-lavoratori. Qui un rappresentante del nostro favoloso governo di centrodestra ha proposto come soluzione, con un guizzo d?umorismo nero, non misure per debellare la piaga dello sfruttamento dei minori, bensì la nascita di un "sindacato dei bambini".

[ leggi ][ commenta


 Siti consigliati 
C.O.S. in rete
Il Centro di Orientamento Sociale fondato da Aldo Capitini nel 1944 offre uno spazio aperto per la riflessione sulle proposte capitiniane del liberalsocialismo, del controllo dal basso e della nonviolenza attiva per costruire una società aperta al potere di tutti, una religione aperta, u! na educazione aperta.

Associazione Insegnanti di Scienze Naturali
Il patrimonio di competenze, esperienze, progettualità, innovazione che abbiamo finora fornito al mondo della scuola, può rivitalizzare quel sistema complesso formato dai docenti, dagli studenti, dalle famiglie. La perdita di energia di un elemento dei sistema, i docenti, ha avuto ripercussioni gravi su tutta l'istruzione. Continueremo a sostenere gli sforzi di rinnovamento che andranno nel verso del miglioramento della professionalità docente, dei miglioramento della qualità della istruzione, del riconoscimento del ruolo di volano che l'insegnamento delle Scienze Naturali riveste per la cultura, per la conservazione della natura, per la vita tutta.

Comuni Italiani
Informazioni e dati statistici su tutti i comuni, le province e le regioni italiane. Indicazione del sito ufficiale, CAP, numero abitanti, previsioni meteo, stemma comunale, foto, utili link.

Fondazione Franceschi
La sera del 23 gennaio 1973 era in programma un'assemblea del Movimento Studentesco presso l'Università Bocconi. a Milano. In seguito al divieto del Rettore i poliziotti intervennero sparando vari colpi d'arma da fuoco ad altezza d'uomo. Lo studente Roberto Franceschi fu raggiunto al capo. Pensava che l'essere dalla parte degli sfruttati significa mettere a loro disposizione il meglio della ricerca scientifica.Il suo nome trova posto e ricordo nella scuola di via Cagliero e nel lavoro della Fondazione costituita nel '95." Il mondo d'oggi può essere descritto agli uomini d'oggi solo a patto che venga descritto come un mondo che può essere cambiato" (B. Brecht)

f u o r i r e g i s t r o
FuoriRegistro si richiama al titolo di un bel libro di Domenico Starnone edito da Feltrinelli. Un romanzo gustoso e divertente sulla scuola vista dall'interno, attraverso l'agire concreto di chi ogni giorno si scontra con le sue mille contraddizioni. La rubrica intende essere uno spazio aperto al racconto delle personali esperienze quotidiane, siano esse episodi di cronaca che muovono al riso o allo sdegno o riflessioni intorno ai più vasti temi di ordine politico-culturale che attraversano le nostre aule così come le nostre piazze.
Questa newsletter, che ha una cadenza settimanale, è a disposizione di chiunque voglia collaborare; il modulo on-line permette di inviare contributi sotto forma di testi o di file, evitando i rischi di infezioni ai quali la posta elettronica, e particolarmente gli allegati, è purtroppo esposta.
Rimane comunque possibile comunicare con la redazione all'indirizzo redazione_fuoriregistro@yahoo.it e consultare tutti i precedenti interventi alla pagina http://www.didaweb.net/fuoriregistro/. I materiali pubblicati sono esportabili con citazione della fonte.
Puoi cancellarti dalla newsletter utilizzando il seguente indirizzo: http://www.didaweb.net/fuoriregistro/newsletter.php.

Il Progetto - Emanuela Cerutti (coordinamento), Giuseppe Aragno, Marino Bocchi, Grazia Perrone, Anna Pizzuti (redazione), Maurizio Guercio (sito).

  Newsletter precedente Newsletter successiva