Newsletter precedente Newsletter successiva  

Fuoriregistro del 26/10/2003 - a.s. 03/04
racconti
f u o r i r e g i s t r o
newsletter del 26/10/2003
scaffali

Sommario
Un buon inizio
di Emanuela Cerutti
La scuola che vogliamo
di Mostarda Ettori
Lettera al Ministro Moratti
di Roberta Roberti
I Dirigenti Scolastici di fronte al Senato
di Alba Sasso
Successo del sit - in
di Lorenzo Patriarca
Parti e controparti
di Giuseppe Aragno
24 ottobre 2003 : unitevi con me
di Ilaria Ricciotti
…ma la scuola non può sostituirsi allo stato sociale
di Margherita Maggiore
Gli Istituti Comprensivi a un bivio
di Dedalus
Zelig
di Aldo Ettore Quagliozzi
This land is your land
di Rolando A. Borzetti
Giovanni Bovio
di Giuseppe Aragno
Ci vogliono bene?
di Grazia Perrone
Lettera a Berlusconi
di Rolando A. Borzetti
Frammenti di memoria
di Grazia Perrone



Bandiere di pace news
- dalla tavola della pace un appello ai partecipanti alla marcia perugia-assisi

- 4 novembre: iniziativa di informazione di peacelink

- "via i soldati italiani dall'iraq": facciamo girare la petizione

Un buon inizio
di Emanuela Cerutti

Per esporsi alla contaminazione, alla critica ed al cambiamento, basterebbe un gioco di specchi e la capacità di "farsi quattro risate", vestendo di ironia l'antica autocritica.



La scuola che vogliamo
di Mostarda Ettori

Siamo una associazione di genitori della Val Trompia.Ci stiamo organizzando a livello nazionale iscrivendoci al Coordinamento Genitori Democratici e a livello regionale abbiamo scritto due righe per farci conoscere e discutere.Eccovi le nostre proposte per una discussione aperta a tutti.

[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Lettera al Ministro Moratti
di Roberta Roberti

Vorrei sottoporvi questa letterina che ho scritto alla nostra amica Leti. E' la mia risposta alla sua missiva d'accompagnamento al testo della legge 53. Se la condividete (con eventuali suggerimenti e cambiamenti), mi piacerebbe che potesse diventare una risposta condivisa.

[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


I Dirigenti Scolastici di fronte al Senato
di Alba Sasso

un’iniziativa che intende far sentire al Governo e al Ministero dell’Istruzione la voce non di questa o quella categoria, ma dell’intero mondo della scuola.
[ leggi (5 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Successo del sit - in
di Lorenzo Patriarca

Nel quadro della grande vertenza che riguarda tutto il sistema scuola, i dirigenti scolastici hanno lanciato un grido d'allarme a sostegno della scuola pubblica e dell'autonomia della scuola.

[ leggi (2 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Parti e controparti
di Giuseppe Aragno

Il capo di Gabinetto del ministro Moratti, interpellato per un parere su RSU e diritto di assemblea, si è rivolto all’ARAN che si è pronunciato in un burocratese singolarmente chiaro:
operando il dirigente scolastico con i poteri del privato datore di lavoro – scrive l’Agenzia – la sua posizione è di controparte contrattuale”.

[ leggi (7 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


24 ottobre 2003 : unitevi con me
di Ilaria Ricciotti

Non ti scordar di me, sono un diritto acquisito,
io servo per manifestare contro, e puntare il dito.

Sono una forza dell'uomo che combatte il prepotente,
io cerco con tutto me stesso di far star bene la gente.

Quando vedo persone sfilare con le loro bandiere,
mi sento rinascere, nel vederle colorate e non nere.

Allora scendo tra la folla ancora in me credente,
ed insieme a lei cerco di amalgamare tutta la gente.

E' da qualche secolo che l'uomo mi ha inventato,
a volte ho lottato con fermezza a volte o tentennato.

Ma, ora come prima, mi sento forte e soddisfatto,
dentro ai cuori delle persone non mi sento coatto.

Provo dentro di me tanta voglia di giustizia e legalità,
io sono "lo sciopero" di chi ha sposato l'onestà.



…ma la scuola non può sostituirsi allo stato sociale
di Margherita Maggiore

l’obiettivo delle scuole è la formazione, così come l’obiettivo delle associazioni è costruire occasioni per impegnare il tempo libero in modo solidale: né l’una né le altre hanno scopi di supplenza degli interventi dello Stato.



Gli Istituti Comprensivi a un bivio
di Dedalus

Su di essi cala la coltre dell'oblio, come nella terra dei mangiatori di loto. Di essi infatti non si parla proprio e la "dimenticanza" non appare incidentale. Gli I.C. si trovano di fronte ad un bivio: da una parte l'abbandono e la prospettiva di una sopravvivenza difficile, dall'altra la ricerca di un rilancio e di una riaffermazione pedagogico-culturale.



Zelig
di Aldo Ettore Quagliozzi

Chi era costui? Uno, nessuno e centomila; proteiforme, di una mutevolezza estrema, un… blob insomma. Innocuo, però. Un nuovo Zelig si aggira nelle nostre contrade con grandi responsabilità, non più innocuo però. E nella sua sorprendente mutevolezza te lo ritrovi dinnanzi nella forme le più imprecisate.



This land is your land
di Rolando A. Borzetti

Occorre riappropriarsi degli spazi della politica, lì dove le decisioni vengono discusse e le scelte fatte. A partire però dall’impegno di ciascuno di noi, che comunicando con amici, colleghi, conoscenti può iniziare a scalfire il muro culturale che si va creando.

[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Giovanni Bovio
di Giuseppe Aragno

Non vi neghiamo i tributi e la difesa e neppure il lavoro vi neghiamo, ma solo che rimuoviate gli ostacoli che fanno il lavoro impossibile o sterile per noi. […] Vogliamo la pace: non rispondeteci coi fucili nelle mani dei nostri figli e con aspre sentenze. […]



Ci vogliono bene?
di Grazia Perrone

Il 95% delle risorse destinate alla scuola pubblica sono utilizzate per pagare gli stipendi al personale ragione per la quale "senza cambiare questo dato non si possono fare investimenti" (Vittorio Campione).
Le ultime due leggi finanziarie hanno pertanto previsto interventi di contenimento e di razionalizzazione della spesa per il personale della scuola, finalizzati a un allineamento graduale e parziale agli standard europei. (Letizia Moratti)

[ leggi (2 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Lettera a Berlusconi
di Rolando A. Borzetti

abbiamo ascoltato increduli il suo messaggio televisivo a reti unificate; abbiamo poi appreso che intende inviare una lettera per spiegarci la sua riforma delle pensioni. Nel farle pervenire per iscritto alcune delle nostre obiezioni, la invitiamo a soprassedere a questa sua decisione e all'ulteriore spreco di denaro pubblico che ne deriverebbe. Noi, questa riforma, pensiamo di averla già pienamente compresa.

[ leggi (2 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Frammenti di memoria
di Grazia Perrone

Rileggendo, con più attenzione, la testimonianza di Armirio Wachbergher mi sono resa conto che contiene alcuni riferimenti indubbiamente interessanti per lo storico "navigato" ma che risultano poco comprensibili al grande pubblico.



 

Brevi di cronaca
LA FARFALLA DI PECHINO

Ci sono notizie leggere come il battito d’ali di una farfalla, il cui volo si consuma in fretta. Eppure e’ un volo che dice e racconta molto piu’ di quanto siamo ormai capaci di cogliere, perche’ “il battito delle ali di una farfalla a Pechino può provocare un tornado in Arizona”
Voli
Cara mamma che bello stare in Iraq
Il Manifesto - 25-10-2003
Un'altra bufala: negli Usa i giornali locali pubblicano lettere in cui i soldati narrano meraviglie della loro esperienza irachena: «I bambini ci dicono grazie». Solo che le lettere sono tutte uguali. E false. Una e-mail mandata al network televisivo Abc, del comandante della zona di Kirkuk, colonnello Dominic Caraccilo. «Sono stato io», dice.
«Ho voluto dare ai ragazzi l'opportunità di far sapere a casa quanto di buono stiamo facendo qui».

[ leggi ][ commenta
E D I Z I O N E S P E C I A L E
Valore Scuola - 24-10-2003



[ leggi ][ commenta
Cari Amici, sono Paolo Barnard.........
Peacelink - 23-10-2003
Cari Amici,
sono Paolo Barnard, coautore della puntata di Report "L'Altro Terrorismo" del 23/09/03.
Avrei veramente voluto rispondere a tutti individualmente, e ci ho provato, ma la mole incredibile di email ricevute mi obbligano a desistere.
Perdonatemi dunque se vi rispondo in gruppo.
Cerchero' di dare indicazioni per ciascuno dei temi che piu' frequentemente mi avete posto.

[ leggi ][ commenta
X-learning?
Indire - 22-10-2003
Diamo un breve resoconto della mattinata di convegno tenutosi a Milano lo scorso 6 ottobre, organizzato da Indire, presso lo Smau, il più importante salone italiano e secondo in Europa per il settore dell'Information and Communication Technology.
[ leggi ][ commenta
Milano: il dibatttito su TP e ruolo del sindacato
Scuola Oggi - 21-10-2003
La risposta inviata dalla Segretaria provinciale della Cgil scuola di Milano, Alfia Nicotra, a ScuolaOggi (in relazione ad un precedente corsivo di Dedalus), lascia abbastanza sconcertati. Che l’iniziativa “sindacale” su T.P .e riforma sia stata fino ad ora carente è opinione (purtroppo) abbastanza diffusa nelle scuole. Occorre prenderne atto.
Quel che si vuole sottolineare è che i sindacati scuola confederali devono fare di più.

[ leggi ][ commenta
Italiano, una lingua in espansione
Corriere della Sera - 21-10-2003
E’ la quinta più studiata all’estero, preceduta da Inglese, Francese, Spagnolo e Tedesco. Partite le manifestazioni in tutto il mondo dedicate al nostro idioma. Il ruolo attivo dei dizionari
Iscrizioni aumentate del 40% in 5 anni. E per le pagine Internet siamo settimi. Ma mentre l’Italiano si modernizza con velocità e si arricchisce nel proprio patrimonio lessicale ed espressivo, nel nostro Paese il tasso di analfabetismo reale è in crescita spaventosa.
[ leggi ][ commenta
Gli alunni stranieri, l'Italia che cambia
Tuttoscuola - 20-10-2003
Dietro ognuno dei 232 mila alunni c'e' una famiglia, prova della crescente situazione di stabilita' e di presenza consolidata degli stranieri.
Le 189 nazionalita' rappresentate dagli alunni iscritti (l'Istat ha censito 195 nazionalita' in tutto il mondo) dimostrano che il fenomeno migratorio non e' conseguenza soltanto di eventi politici straordinari che hanno interessato alcuni Paesi, e non ha quindi valore transitorio, congiunturale.
E' la globalizzazione dell'emigrazione quella che emerge.

[ leggi ][ commenta
L'Italia ripudia la guerra?
Il Manifesto - 20-10-2003
"Appena una settimana fa sfilavano tutti assieme a braccetto alla marcia della pace Perugia-Assisi. D'Alema e Bertinotti, Pecoraro Scanio e Castagnetti, comunisti italiani e margheritini. Tra bandiere arcobaleno e gente che chiedeva il ritiro dei militari italiani dall'Iraq anche se il contenuto della manifestazione era volutamente generico, l'esempio concreto del centrosinistra che verrà.

[ leggi ][ commenta


Tam Tam
Giuseppe Aragno
RIFLESSIONI SULLA STORIA

Nello Speciale La linea del tempo


Se Ingres ha posto ordine alla quiete
io vorrei porre ordine al movimento
(Paul Klee)
Il futuro degli studenti in un politico luogo comune
Carta.org - 25-10-2003
 espressioni 
C’è una strana affinità, ma anche una strana lontananza, fra il movimento nato a Seattle e la scuola. Se ne parla molto, ma si direbbe che questo movimento non abbia una sua idea di scuola, una sua pedagogia ......
[ leggi ][ commenta
La guida dell'Ida
Punto Informatico - 24-10-2003
 software libero 
Esperti dell'Unione Europea hanno pubblicato delle linee guida per aiutare le pubbliche amministrazioni nell'approccio all'open source e nella scelta di alternative agli applicativi proprietari
[ leggi ][ commenta
XXI Mostra internazionale di illustrazione per l'infanzia di Sarmede
Sarmede-mostre - 23-10-2003
 arte 
La manifestazione, giunta quest'anno alla XXI edizione, è dedicata a Marija Lucija Stupica. illustratrice slovena di fiabe scomparsa di recente.
E proprio ad una fiaba sarà dedicata la sezione a tema della XXI edizione della Mostra, una delle più conosciute e più amate: Cenerentola.

[ leggi ][ commenta
Cnd a Bruxelles
Rolando A. Borzetti - 22-10-2003
 comunicato 
Il Consiglio Nazionale sulla Disabilità chiede di partecipare alla Seduta Straordinaria del Parlamento Europeo dedicata alle Persone con Disabilità (EPDP) che si terrà nell’Emiciclo del Parlamento Europeo di Bruxelles il prossimo 10-11 novembre 2003.
[ leggi ][ commenta
Libertà di stampa?
L'Unità - 22-10-2003
 curiosità 
Italia ultima fra i Paesi dell'Unione Europea nella classifica mondiale sulla libertà di stampa di Reporters sans frontières, 53ma su un indice di 166, dopo nazioni come Bolivia, Bulgaria, Bosnia e Albania. La stessa classifica pone Cuba e Corea del Nord al penultimo e ultimo posto, mentre Stati Uniti e Israele perdono posizioni per il comportamento tenuto fuori dalle loro frontiere.

[ leggi ][ commenta
Verso un futuro senza inquinamento: agisci ora!
Chemicalreaction.org - 21-10-2003
 pianeta 
Comuni prodotti di consumo contengono a nostra insaputa composti chimici sintetici. Alcuni persistono per anni contaminando le acque piovane, gli oceani, le piante, gli animali e noi stessi. Nonostante tutto, le industrie ne fanno ancora ampio uso.
[ leggi ][ commenta
Rino Gaetano
Ansa - 20-10-2003
 musica 
Aveva il cuore libero e la mente che viveva di fantasia, conosceva la vita e sapeva raccontarla, i sentimenti erano il suo pane, l'amicizia e l'amore il suo credo.
Una sala del reparto pediatrico di un ospedale che Emergency sta costruendo a Freetown, in Sierra Leone, sara' intitolata a lui.
[ leggi ][ commenta


 Siti consigliati 
Netd@ys Europa
Si tratta di una vasta campagna volta a promuovere l'uso delle nuove tecnologie, in particolare Internet, nei settori dell'istruzione e della cultura. Caratteristica principale è la partecipazione volontaria di tutti gli interessati.
Commissione adozioni internazionali
Una guida per i cittadini, le famiglie interessate e gli operatori del settore attraverso le procedure necessarie per adottare un minore straniero attraverso tre aree : “per una famiglia adottiva”, “gli attori istituzionali” e “la normativa”.
Forum solidarietà
Nasce con un censimento delle associazioni di solidarietà di Parma e provincia. che porta alla pubblicazione di "Pagine Aperte", con i profili di 200 gruppi. Dopo la "scoperta" reciproca, le associazioni cominciano a collaborare.
Cibernetica sociale
Promuove lo sviluppo globale dell'individuo, dei gruppi e delle società secondo il Quadro di Riferimento Mentale Globale basato sulla T.O.U - Teoria dell'Organizzazione Umana - e il Cervello Triadico.
f u o r i r e g i s t r o
FuoriRegistro si richiama al titolo di un bel libro di Domenico Starnone edito da Feltrinelli. Un romanzo gustoso e divertente sulla scuola vista dall'interno, attraverso l'agire concreto di chi ogni giorno si scontra con le sue mille contraddizioni. La rubrica intende essere uno spazio aperto al racconto delle personali esperienze quotidiane, siano esse episodi di cronaca che muovono al riso o allo sdegno o riflessioni intorno ai più vasti temi di ordine politico-culturale che attraversano le nostre aule così come le nostre piazze.
Questa newsletter, che ha una cadenza settimanale, è a disposizione di chiunque voglia collaborare; il modulo on-line permette di inviare contributi sotto forma di testi o di file, evitando i rischi di infezioni ai quali la posta elettronica, e particolarmente gli allegati, è purtroppo esposta.
Rimane comunque possibile comunicare con la redazione all'indirizzo fuoriregistro@didaweb.net e consultare tutti i precedenti interventi alla pagina http://www.didaweb.net/fuoriregistro/.
Puoi cancellarti dalla newsletter utilizzando il seguente indirizzo: http://www.didaweb.net/fuoriregistro/newsletter.php.

Redazione: Emanuela Cerutti, Anna Pizzuti, Marino Bocchi, Giuseppe Aragno. Sito: Maurizio Guercio. - È una iniziativa DIDAweb

  Newsletter precedente Newsletter successiva