Newsletter precedente Newsletter successiva  

Fuoriregistro del 08/06/2003 - a.s. 02/03
racconti
f u o r i r e g i s t r o
newsletter del 08/06/2003
scaffali

Sommario
Noi genitori
di Coordinamento Genitori - Docenti di Settimo
Tra le pieghe della riforma
di Roberta A.Rosada
Nessuno è perfetto
di Elena Duccillo
Valutazioni di una "vecchia" insegnante
di Antonietta Belotti
Proprietà taumaturgiche del tempo pieno
di Norma Delvai
Un "comma" per gli Istituti Comprensivi
di Cidi Forlì
A proposito di professionalità e di contratto
di Omer Bonezzi
Perché diciamo NO
di Libero Tassella
Il contratto visto dagli ATA
di Rolando A. Borzetti
L'interesse collettivo prevale sulla Privacy
di Renato Torraca
Ipotesi di reato
di Vittorio Delmoro
Incredibile la Moratti a Montecitorio!
di Osvaldo Roman
Se ne è parlato a Sora
di Anna Pizzuti
Anno scolastico alla fine
di Gianni Mereghetti
Ingiustizia dell'indifferenza
di Vincenzo Andraous
Con amore e dolore
di Giuseppe Aragno
Radiolisa
di Beniamino Sidoti
Un campione di nuoto
di Christopher Leone

BERLINO
PRIMO FORUM EUROPEO SULL'EDUCAZIONE
18-20 settembre 2003
UN INVITO

Noi genitori
di Coordinamento Genitori - Docenti di Settimo

Notiamo con sgomento che, nonostante in molte realtà del Paese avanzino le proteste, il ministro preferisce ignorare quello che i cittadini continuano a sostenere, tenendo un atteggiamento di derisione della volontà di migliaia di persone.

[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Tra le pieghe della riforma
di Roberta A.Rosada

Alcune commissioni Pari Opportunità si stanno muovendo per raccogliere firme contro l'OdG che richiede incentivazioni per l'arruolamento di insegnanti maschi soprattutto nella scuola superiore. Credo importante, come insegnante, donna e cittadina inoltrarvi il testo del documento pubblicato dalla Regione Calabria per la sottoscrizione.


Nessuno è perfetto
di Elena Duccillo

Mentre fervono i preparativi per aggiornare in quattro settimane i docenti sulla riforma Moratti e le Tv private già con tre mesi di anticipo mandano in onda gli spot sui diari e le cartelle da acquistare per il prossimo anno scolastico mi chiedo se nella società si dà ancora la giusta rilevanza ai compiti educativi e formativi che la scuola dovrebbe avere.



Valutazioni di una "vecchia" insegnante
di Antonietta Belotti

Fatico a capire in nome di quali altre idee i ragazzi , ed in particolare quelli " speciali " nei loro bisogni , che verranno nelle nostre scuole dovrebbero avere di meno rispetto a quelli che li hanno preceduti .



Proprietà taumaturgiche del tempo pieno
di Norma Delvai

Mai sentito dire che il tp avesse proprietà taumaturgiche. Sono convinta che le bambine e i bambini che hanno frequentato il tp escano " preparati/e" , e anche qui discuterei.


Un "comma" per gli Istituti Comprensivi
di Cidi Forlì

Chiediamo l'introduzione negli imminenti decreti legislativi di attuazione della Legge 53/2003 e nel corpo della legge-quadro sui piccoli comuni in fase di discussione in Parlamento, di precisi riferimenti relativi al ruolo dinamico e di qualità che gli istituti comprensivi rivestono.



A proposito di professionalità e di contratto
di Omer Bonezzi

La carriera però non è solo un possibile aumento per merito, è una cosa più sottile che si esplica in mille modi indiretti. Esiste in realtà un modello di carriera ben definito, che si è autoalimentato in un secolo di scuola.



Perché diciamo NO
di Libero Tassella

Questo è un contratto che non riesce a porre un argine agli sconvolgimenti delle riforme in atto, le quali rischiano di colpire duramente il ruolo del docente, conducendolo ad una deriva impiegatizia attraverso l’artificiosa introduzione di gerarchie e carrierismo.

[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Il contratto visto dagli ATA
di Rolando A. Borzetti

I sindacati hanno trovato-creato pane per i loro denti! Il modo giusto per creare controversie e per spezzare i nervi dei lavoratori! Che difensori! Che tutela!



L'interesse collettivo prevale sulla Privacy
di Renato Torraca

I rappresentanti sindacali hanno diritto ad essere informati circa i nominativi dei docenti retribuiti con il fondo d'istituto. E l'informazione deve contenere anche gli importi versati ai singoli lavoratori. Il dirigente scolastico, dunque, è tenuto a fornire le tabelle con tutte le relative indicazioni. Così ha deciso il Tribunale di Cassino.
[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Ipotesi di reato
di Vittorio Delmoro

Grazie al cielo vi scrivo queste note dalla mia cara tastiera, invece che dalla cella di un carcere. Devo dire che me la sono vista brutta e non so ancora come sia riuscito a scampare al pericolo.

[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Incredibile la Moratti a Montecitorio!
di Osvaldo Roman

Voglio riprendere e commentare la risposta che Letizia Moratti ha fornito mercoledi 4 giugno, rispondendo ad un Question time dell'opposizione, nel pieno di una sbigottita quanto deserta Aula di Montecitorio.



Se ne è parlato a Sora
di Anna Pizzuti

Il convegno era intitolato: “La Riforma dei cicli ai blocchi di partenza”. Era stato pensato come “incontro di servizio”, più per informare, che per formare. Questi sono gli interventi del primo giorno, durante il quale si è discusso del Sistema nazionale di valutazione.


Anno scolastico alla fine
di Gianni Mereghetti

Il bilancio mi lascia dentro tanta amarezza e tanta speranza. Amarezza per lo scontro ideologico che si è fatto più forte, speranza nei volti degli studenti. Con i quali ogni insegnante non può fare a meno di confrontarsi.



Ingiustizia dell'indifferenza
di Vincenzo Andraous

Colpevoli e innocenti, per due giorni, per due mesi, per vent’anni, varcano i cancelli di un carcere, opera sgangherata eretta a difesa della vita umana e nell’illusione di migliorare gli uomini, affinché non ritornino a delinquere.



Con amore e dolore
di Giuseppe Aragno

La legge era dalla parte della normalità: non conosceva dubbi, né, a pensarci, poteva conoscerne. Con la coerenza richiesta dalle certezze, il reparto per le malattie mentali del primo policlinico era attrezzato perfettamente per la repressione dei dubbi, che la normalità sociale non può consentire.



Radiolisa
di Beniamino Sidoti

Cinzia Zungolo ha scritto per Salani un romanzo comico e lieve, basato sulla radiofonia.
Radiolisa è la vecchia radiolona che Chiara, la protagonista dodicenne, ha ereditato dalla nonna; un raro esemplare di radio magica, in grado di trasmettere in tutto il mondo e farsi sentire solo da chi lo desidera...



Un campione di nuoto
di Christopher Leone

Nella prima settimana delle vacanze sono andato a Freiburg con il club di nuoto. Non per fare vacanze, ma per allenarci. A Freiburg ci siamo stati una settimana in un albergo vicino allo stadio.



 

Brevi di cronaca
Calendario Scolastico in Lombardia
Gianni Mereghetti - 07-06-2003
Le scuole della Regione Lombardia hanno già ricevuto il calendario scolastico per l’anno 2003/2004, con una comunicazione nella quale si precisa che “le date di inizio e di termine delle lezioni e i giorni di interruzione sono vincolanti per tutte le scuole, nel rispetto delle funzioni in materia di determinazione del calendario scolastico esercitate dalle Regioni.”
[ leggi ][ commenta
51 anni senza confine
Indymedia - 07-06-2003



E' morto a Perugia assistito dai suoi familiari fino all'ultimo istante.
Ci lascia con un'eredita' pesante da accettare, perche' ha affrontato la sfida politica e dei diritti per tutti i popoli lavorando notte e giorno.



[ leggi ][ commenta
Continuità, ma non troppo!
Infantiae.org - 06-06-2003
In questi ultimi anni si è sviluppato un dibattito sul tema della continuità che, soprattutto nella scuola di base, ha portato allo sviluppo di molte esperienze e sperimentazioni, spesso eccellenti.
A volte però può presentarsi qualche problema.


[ leggi ][ commenta
Sceneggiate in campo
Cub Scuola Torino - 05-06-2003
Gli insegnanti di altri tre istituti cominciano oggi l’occupazione e si aggiungono a quelli delle cinque scuole già occupate.
La CUB Scuola risponde al Direttore Scolastico Regionale Luigi Catalano e a CGIL, CISL e SNALS. Quello che si vuole difendere è la dignità professionale

[ leggi ][ commenta
Docenti in fuga
Repubblica - 05-06-2003
A Bari l´italiano non farà più il paio con la storia, e neanche col latino perché le ore saranno divise tra due professori: insegnanti che l´anno successivo con molta probabilità cambieranno per rincorrere affannosamente il loro orario che non sarà inferiore alle 18 ore. È questa una delle conseguenze del taglio delle cattedre imposto dalla legge finanziaria.
[ leggi ][ commenta
Mi sento tradito
Alex Zanotelli - 04-06-2003
L'approvazione della riforma della legge 185 sull'esportazione di armamenti italiani all'estero è una vera e propria vergogna nazionale. Chiedo a tutti di scrivere ai propri deputati che
hanno votato per il sì o che si sono astenuti, dicendo
la propria rabbia per questo voto

[ leggi ][ commenta
Giù le mani dalla dirigenza scolastica
Scuolanews - 04-06-2003
Il Ministero con una circolare tenta il colpo grosso: vuole estendere integralmente alla dirigenza scolastica il nuovo dispositivo dell’articolo 19 della legge 165. Interpreta l’ordine del giorno della Camera come una indicazione pro-tempore e si propone di cancellare un pezzo del vecchio contratto quando il nuovo non è ancora vigente.
[ leggi ][ commenta
Fazio e l'istruzione
Tuttoscuolanews - 03-06-2003
Secondo Fazio gli investimenti delle imprese in ricerca sono la via maestra per la loro crescita dimensionale e competitiva, mentre quelli pubblici in istruzione "consentono, dopo un limitato intervallo temporale, un tasso di rendimento, a livello individuale, non distante dalle due cifre. E il rendimento sociale puo' risultare molto piu' alto rispetto alla sola componente individuale".
[ leggi ][ commenta


Tam Tam
>>> A R T I C O L O 18 <<<
Centomila contro nove
Speed of life - 07-06-2003
 storie 
Come spesso accade, le cronache degli incidenti surclassano quelle di una mobilitazione contro il G8 che ha dello straordinario. Mai in Svizzera si era vista una manifestazione così grande, almeno centomila persone arrivate da tutta Europa, stupefacente come decine di migliaia di giovani si siano messe in moto a piccoli gruppetti per arrivare fin qui, senza nessuna organizzazione alle spalle.

[ leggi ][ commenta
Legge sulla caccia: se approvata farà disastri
Vita no profit - 06-06-2003
 comunicato 

"Se la proposta di legge sulla caccia verrà approvata, causerà un inaudito biocidi" . Queste parole cariche di preoccupazione sono di Giorgio Baldizzone, presidente della sezione astigiana del WWF, scandalizzato dal testo della legge in discussione alla Commissione agricoltura della Camera dei Deputati.
[ leggi ][ commenta
A più voci
MCE - 05-06-2003
 in vacanza 
Una settimana dedicata agli insegnanti. Una settimana per rimettersi in formazione.
Educare è una professione difficile, perché mette ogni giorno a contatto sogni e bisogni diversi: a scuola si incontrano infatti generazioni spesso divise da incomprensioni e malumori, silenzi e urla.
Come riprendere il filo della comunicazione intergenerazionale?
[ leggi ][ commenta
La legge è uguale per tutti
Italia Democratica - 05-06-2003
 messaggio 
Ecco il testo della "denuncia" per attentato alla Costituzione che 15 senatori (Ds, Margherita, Verdi, RC, Pdci) hanno inviato al Presidente della Repubblica, al Presidente della Corte Costituzionale, ai Presidenti di Camera e Senato e alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma, chiedendo ai cittadini italiani di valutare e di promuovere tutte le azioni necessarie a garanzia della legalità repubblicana.
[ leggi ][ commenta
La fisica della chitarra elettrica
Liceo Scientifico Borgosesia - 04-06-2003
 musica 
Il Liceo Scientifico “G. Ferrari” di Borgosesia
presenta una mostra interattiva.
Se siete pronti ad intraprendere un viaggio facile e divertente fatto di esperimenti e percorsi multimediali allora non perdetevi la nostra proposta!!!
[ leggi ][ commenta
Azioni per la Pace
Loc - 03-06-2003
 messaggio 
La campagna di Obiezione alle spese militari per la difesa popolare nonviolenta cerca di rendere pubblico il dissenso verso la guerra e le spese militari. Tale dissenso va sostenuto anche con azioni che dalla protesta e dalla spontanea azione di ognuno nel campo della Pace portino ad una riduzione delle spese militari e una difesa alternativa a quella militare. La guida da scaricare.
[ leggi ][ commenta
Il mondo che mi piace ha i colori della pace
L'Unità - 02-06-2003
 storie 

Tantissime bandiere, tutte con le stesse dimensioni e lo stesso soggetto. Forse qualcuna è sbiadita stando sempre esposta al sole. I vessilli portati dai circa cinquemila presenti all’arena di Verona domenica sono gli stessi che ogni famiglia ha comprato nelle strade cittadine per dire no alla guerra.
[ leggi ][ commenta


 Siti consigliati 
Giscel
Gruppo di Intervento e Studio nel Campo dell'Educazione Linguistica che si propone di studiare i problemi teorici e sociali dell'educazione linguistica nell'ambito della scuola, di contribuire a rinnovare i metodi e le tecniche dell'insegnamento linguistico, come espresso nelle "Dieci tesi"
Salute per tutti ora!
A 25 anni dalla Dichiarazione di Alma Ata, "salute per tutti entro il 2000" non è ancora una realtà. Una campagna di raccolta di firme, promossa dal Movimento dei Popoli per la Salute e dal Consiglio Internazionale dei Popoli per la Salute
D.R. Fotografia
Queste pagine sono dedicate a chi non conosce la fotografia. Spero vi siano utili! Quello che si può dire è che un laboratorio fotografico non riuscirà mai a rendere le tue immagini vive. (Moreno Bacciotti)
Direzione Generale Piemonte
Spazio per ragionare sulla cultura d'uso consapevole di internet, presentando linee di indirizzo per un utilizzo corretto e consapevole delle risorse di rete nelle scuole, a cura di Giovanni Marcianò.
f u o r i r e g i s t r o
FuoriRegistro si richiama al titolo di un bel libro di Domenico Starnone edito da Feltrinelli. Un romanzo gustoso e divertente sulla scuola vista dall'interno, attraverso l'agire concreto di chi ogni giorno si scontra con le sue mille contraddizioni. La rubrica intende essere uno spazio aperto al racconto delle personali esperienze quotidiane, siano esse episodi di cronaca che muovono al riso o allo sdegno o riflessioni intorno ai più vasti temi di ordine politico-culturale che attraversano le nostre aule così come le nostre piazze.
Questa newsletter, che ha una cadenza settimanale, è a disposizione di chiunque voglia collaborare; il modulo on-line permette di inviare contributi sotto forma di testi o di file, evitando i rischi di infezioni ai quali la posta elettronica, e particolarmente gli allegati, è purtroppo esposta.
Rimane comunque possibile comunicare con la redazione all'indirizzo fuoriregistro@didaweb.net e consultare tutti i precedenti interventi alla pagina http://www.didaweb.net/fuoriregistro/.
Puoi cancellarti dalla newsletter utilizzando il seguente indirizzo: http://www.didaweb.net/fuoriregistro/newsletter.php.

Redazione: Emanuela Cerutti, Anna Pizzuti, Francesco di Lorenzo, Marino Bocchi. Sito: Maurizio Guercio. - È una iniziativa DIDAweb

  Newsletter precedente Newsletter successiva