Newsletter precedente Newsletter successiva  

Fuoriregistro del 11/05/2003 - a.s. 02/03
racconti
f u o r i r e g i s t r o
newsletter del 11/05/2003
scaffali

Sommario
Contratto : Il silenzio dei docenti
di Serafina Gnech
Disegno di legge
di Chiara Acciarini
Quando si fa confusione...
di Riccardo Ghinelli
Una scuola da riformare
di Salvatore Miraglia
Brutte notizie
di Coordinamento scuole Parma
Per la giustizia
di Leonardo F. Barbatano
Ma quale?
di Vittorio Delmoro
Si protesta
di Patrizia Minischetti
Lettera aperta ai Capigruppo dei Partiti all' Opposizione
di Ilaria Ricciotti
Guerra: continuiamo a parlarne e ad esprimerci contro.
di Classe II B Istituto Comprensivo "R. Sanzio" Porto Potenza
Una falsa amica
di Miriam
Non come le altre giornate
di Verena e Lillo

Escalation ?

«Il 1° luglio l’Italia diventa Presidente della Ue. L’Europa, dopo l’Iraq, è politicamente divisa, economicamente ferita. È un momento che richiede visione, diplomazia, autorità morale. Può l’Italia guidare? O meglio, ne è in grado il suo Primo Ministro Berlusconi? La nostra risposta è no».

The Economist

Contratto : Il silenzio dei docenti
di Serafina Gnech

La storia di questi ultimi anni è la storia di un lento, progressivo, scivolamento dei docenti verso la zona d’ombra della scuola. Quello che chiediamo è che si realizzi una divisione chiara di ruoli, di compiti e di responsabilità: e che in questa operazione resti ai docenti ciò che a loro compete: la responsabilità del processo educativo.


Disegno di legge
di Chiara Acciarini

Norme relative al reclutamento dei docenti e al superamento del fenomeno del precariato docente: per tutelare in maniera equilibrata gli interessi delle diverse categorie e contrastare la scelta del Governo di ridimensionare l'organico per privatizzare più agevolmente il servizio scolastico.





Quando si fa confusione...
di Riccardo Ghinelli

Tutti i politici quando devono tagliare i fondi tirano in ballo “criteri di economicità” o qualcosa di simile.
Ma hanno mai avuto qualcuno che gli abbia insegnato davvero l’Economia? Che gli abbia detto che è la scienza che insegna ad utilizzare al meglio le risorse?


Una scuola da riformare
di Salvatore Miraglia

E riforma sia. Se la scuola stava male, adesso è in coma. La scuola andava sì "aggiustata" ma non "rotta", "scopiazzando" dalle riforme europee e americane e facendo un miscuglio degno del mago Merlino o della strega col naso adunco.


Brutte notizie
di Coordinamento scuole Parma

Il Ministero sta tentando di imporre a tutte le scuole dell’infanzia ed elementari un piano di formazione su una riforma che non esiste. Il Parlamento ha approvato una legge delega che nulla dice sui nuovi modelli di scuola dell’infanzia ed elementare. Per obbligare le scuole ad introdurre le innovazioni previste nelle linee guida del piano di formazione occorre almeno che sia approvato l’apposito decreto delegato. Ad oggi non si conosce nemmeno la bozza degli annunciati decreti legislativi sulla scuola dell’infanzia ed elementare, per i quali si prevede un iter piuttosto lungo e anche travagliato.


Per la giustizia
di Leonardo F. Barbatano

Credo che tutti i cittadini impegnati nelle più varie attività (ma specialmente chi come noi esercita l’affascinante mestiere del docente) debbano un grazie ai giudici del Tribunale di Milano che ci hanno fatto il dono di una rinnovata fiducia nella giustizia, mostrandoci, con una chiarezza cristallina, che esiste ancora in Italia la certezza del diritto.


Ma quale?
di Vittorio Delmoro

Che avrebbe detto il Mereghetti se Previti fosse stato assolto? Che la nebbia era sparita? Che a Milano era tornata una magistratura in grado di dare fiducia al popolo confuso? Una condanna crea confusione, un’assoluzione invece…

[ leggi (2 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Si protesta
di Patrizia Minischetti

A proposito del decreto "sfasciacattedre", i Docenti del Liceo Scientifico "Peano" di Monterotondo (Roma) hanno presentato un Documento di protesta bloccando le adozioni per il prossimo anno scolastico
[ leggi (2 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Lettera aperta ai Capigruppo dei Partiti all' Opposizione
di Ilaria Ricciotti

non capisco, anzi non accetto proprio i diversi adduttori che vi stanno portando lontano, da ciò che avete sostenuto, tempo fa, in merito all' art.18. Articolo che non dovrebbe essere toccato, anche se ...
[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Guerra: continuiamo a parlarne e ad esprimerci contro.
di Classe II B Istituto Comprensivo "R. Sanzio" Porto Potenza

Paura, dolore sui volti di molte persone innocenti
che cercano invano la pace e l'amore
e, sognano...
di ritornare per l'ultima volta nelle loro case ormai distrutte.


Una falsa amica
di Miriam

Di solito le + false sono le + dolci.
Mi spiego, quello che voglio dire che le persone più false sono sempre quelle alle quali tieni di più o quelle alle quali vuoi più bene.


Non come le altre giornate
di Verena e Lillo

Oggi a scuola è stato bello. Dalla prima alla quinta ora era normale come sempre, però nella sesta ora potevamo uscire e invece sono rimasti quasi tutti là e abbiamo incominciato a giocare a pallone...
Il tempo sembrava che si fosse fermato, o più o meno che avesse imparato a correre più lento del solito.


 

Brevi di cronaca
1000 piazze per fermare la Moratti
Cgilscuola - 10-05-2003
Si indicono per il 16 e 17 maggio p.v. due giornate nazionali di mobilitazione e di informazione in tutto il Paese per denunciare i veri obiettivi degli interventi che il governo Berlusconi sta mettendo in campo per destrutturare la scuola, l’università e la ricerca pubbliche, per aprirle alla privatizzazione.
[ leggi ][ commenta
Conferenza stampa Ds al Senato
Ufficio Stampa Ds - Comissione Cultura Camera - 09-05-2003
"Questa iniziativa - ha spiegato la senatrice Maria Chiara Acciarini, capogruppo Ds nella commissione Istruzione - è finalizzata a contrastare, da un lato, la contrazione delle garanzie e dei servizi offerti agli alunni e agli studenti e, dall'altro, l'esplosione dei contratti a tempo e della chiamata diretta per gli insegnanti, misure con cui il ministro sta di fatto svilendo e privatizzando l'istruzione pubblica".
[ leggi ][ commenta
Rassegna di pace
La Stampa - 08-05-2003
La prima «Rassegna dell’ipertesto multimediale per la pace e la non violenza» si terrà ad Alessandria giovedì 15 maggio. Ospiti della scuola elementare Carducci, dalle 9,30 alle 12 alunni e insegnanti di diverse scuole della provincia presenteranno i lavori realizzati nei mesi scorsi.
[ leggi ][ commenta
Fuoriporta
Infantiae.org - 07-05-2003
Le scuole dell’infanzia della Repubblica di San Marino: intervista a a Monica Michelotti, Direttrice didattica incaricata delle scuole dell’infanzia .
"La decisione dell’anticipo scolastico è arrivato come un terremoto sulla scuola italiana ed è comprensibile: si tratta di una scelta estranea ad una molteplicità di esperienze che avevano maturato la convinzione che fosse la scuola dell’infanzia depositaria della possibilità di anticipo scolastico."

[ leggi ][ commenta
L'Anci e le Indicazioni Nazionali
Anci Scuola - 06-05-2003
Nei documenti non emerge chiara la suddivisione tra gli aspetti curricolari, gli elementi organizzativi, le questioni connesse all’autonomia scolastica e i livelli essenziali delle prestazioni e mentre numerose parti sembrano generiche su importanti temi per i quali la legge delega precisa limiti e contenuti, altre appaiono sovrabbondanti, soprattutto quelle con indicazioni su obiettivi e contenuti disciplinari, teorie educative, interpretazioni pedagogiche della Legge 53/2003.
[ leggi ][ commenta
Andreotti, ma quale assoluzione?
Cento movimenti - 05-05-2003
Il reato di associazione per delinquere commesso fino alla primavera del 1980 è estinto per prescrizione, mentre per l’associazione mafiosa successiva al 1982 si conferma la prima sentenza: assoluzione per insufficienza di prove. Ora, lorsignori lo conoscono il significato di associazione per delinquere, di commesso e di prescrizione?
[ leggi ][ commenta


Tam Tam

La Comunità Didaweb è un luogo della rete autogestito, autofinanziato, sostenuto dal lavoro volontario e gratuito di tutti coloro che si rendono disponibili. Il notevole incremento dei costi delle tecnologie registratosi negli ultimi tempi e dovuto soprattutto all'accresciuto traffico che le numerose iniziative comportano, rischia però di limitare non solo la produzione attuale, ma anche futuri possibili progetti di sviluppo.
Per questo vi chiediamo una mano!
Perchè?
Repubblica on line - 10-05-2003
 storie 


A Palermo, uno studente di 16 anni si toglie la vita a scuola
Il ragazzo si è buttato giù dal balcone del quarto piano
dell'istituto alberghiero dove frequentava il secondo anno. Un compagno di classe racconta: "Ha lasciato un biglietto nel portafoglio con su scritto 'Arrivederci, addio'"


[ leggi ][ commenta
Vuoi ballare con me?
Salvambiente - 09-05-2003
 musica 

[ leggi ][ commenta
Bloggo ergo sum.
Giuseppe Granieri - 08-05-2003
 espressioni 
I blog non si definiscono solo attraverso ciò che sono, ma soprattutto attraverso le relazioni che intrecciano. I post dei blogger si integrano reciprocamente in una serie di richiami e rimandi che contruibuiscono a sviluppare discussioni ed a creare delle basi di conoscenza (ma anche di emotività) condivisa.
[ leggi ][ commenta
La scuola elementare funziona male? Vertecchi smentisce il Ministro
Cgilscuola - 07-05-2003
 comunicato 

Dalla comparazione internazionale emerge un modello di sviluppo originale della scuola italiana, che si era incominciato ad intravedere, anche se in un contesto molto meno favorevole, dai dati della ricerca Ocse-Pisa del 2000, relativa alla competenza di lettura dei quindicenni. Tale modello consiste nel perseguire un criterio di qualità consistente nel ridurre le condizioni di svantaggio

[ leggi ][ commenta
Difendiamo la scuola pubblica!
La scuola siamo noi - 06-05-2003
 proposta 
Cari amici,
il comitato nazionale del “Manifesto dei 500” si è riunito oggi, 16 aprile 2003, ad Abbiategrasso (Milano) per analizzare la situazione dopo il varo della prima circolare applicativa della “riforma” e per discutere la proposta di convocare una “Conferenza Nazionale per l’abrogazione della riforma Moratti”. Vi sottoponiamo alcune proposte.
[ leggi ][ commenta
La memoria
Rolando A. Borzetti - 05-05-2003
 comunicato 
E' stata pubblicata la Legge che istituisce a Ferrara il Museo Nazionale della Shoah, quale luogo simbolico per ricordare le drammatiche vicende delle persecuzioni razziali e dell'Olocausto.
[ leggi ][ commenta


 Siti consigliati 
Progetto Icaro
Per diffondere l'uso di Internet e far conoscere nuove figure professionali nelle scuole medie superiori della Provincia di Salerno, attraverso un concorso annuale, rinnovato di anno in anno, che promuova la creazione e gestione dei progetti web proposti dalle singole scuole.
PIANTE INGEGNERE PER OPERE CIVILI VERDI
Contro le frane e l'erosione dei suoli, per il ripristino e la rinaturalizzazione di zone degradate, cave, miniere, discariche.
f u o r i r e g i s t r o
FuoriRegistro si richiama al titolo di un bel libro di Domenico Starnone edito da Feltrinelli. Un romanzo gustoso e divertente sulla scuola vista dall'interno, attraverso l'agire concreto di chi ogni giorno si scontra con le sue mille contraddizioni. La rubrica intende essere uno spazio aperto al racconto delle personali esperienze quotidiane, siano esse episodi di cronaca che muovono al riso o allo sdegno o riflessioni intorno ai più vasti temi di ordine politico-culturale che attraversano le nostre aule così come le nostre piazze.
Questa newsletter, che ha una cadenza settimanale, è a disposizione di chiunque voglia collaborare; il modulo on-line permette di inviare contributi sotto forma di testi o di file, evitando i rischi di infezioni ai quali la posta elettronica, e particolarmente gli allegati, è purtroppo esposta.
Rimane comunque possibile comunicare con la redazione all'indirizzo fuoriregistro@didaweb.net e consultare tutti i precedenti interventi alla pagina http://www.didaweb.net/fuoriregistro/.
Puoi cancellarti dalla newsletter utilizzando il seguente indirizzo: http://www.didaweb.net/fuoriregistro/newsletter.php.

Redazione: Emanuela Cerutti, Anna Pizzuti, Francesco di Lorenzo, Marino Bocchi. Sito: Maurizio Guercio. - È una iniziativa DIDAweb

  Newsletter precedente Newsletter successiva