Newsletter precedente Newsletter successiva  

Fuoriregistro del 04/05/2003 - a.s. 02/03
racconti
f u o r i r e g i s t r o
newsletter del 04/05/2003
scaffali

Sommario
Il signor Pirls
di Emanuela Cerutti
Punti critici della riforma
di Grazia Perrone
Devolution? No, grazie!
di Omer Bonezzi
Libri di testo? Burla!
di I docenti dell'ITC "Sraffa" di Orbassano
Caro Ministro, liberaci
di Gianni Mereghetti
Il primo... primo maggio
di Giuseppe Aragno
Lo chiamavano sfruttamento
di Anna Pizzuti
Una festa popolare
di Ilaria Ricciotti
Per un Lavoro Minimo Garantito
di Laboratorio Eudemonia
Riflettendo su un primo maggio "diverso"
di Vittorio Delmoro
Lettera aperta ai Segretari Confederai
di L.I.L.A.M.
Quale giustizia?
di Gianni Mereghetti
A noi e non agli altri
di Vincenzo Andraous
Da Angela
di Angela Pizzuti
Il federalismo antifederalista
di Giuseppe Aragno

La Comunità Didaweb è un luogo della rete autogestito, autofinanziato, sostenuto dal lavoro volontario e gratuito di tutti coloro che si rendono disponibili. Il notevole incremento dei costi delle tecnologie registratosi negli ultimi tempi e dovuto soprattutto all'accresciuto traffico che le numerose iniziative comportano, rischia però di limitare non solo la produzione attuale, ma anche futuri possibili progetti di sviluppo.
Per questo vi chiediamo una mano!
***

***


Il signor Pirls
di Emanuela Cerutti

"Saper leggere significa saper capire ed usare quelle forme di linguaggio scritto che la società ritiene
indispensabili...Debbono inoltre leggere allo scopo di apprendere, di far parte della comunità dei lettori e per godimento personale."


Punti critici della riforma
di Grazia Perrone

Lo scopo di questo intervento è quello di esplicitare – in modo sintetico – i punti di criticità – a parer mio – ravvisabili sui due ordini di scuola a me più conosciuti. La scuola primaria e la scuola dell’infanzia.
[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Devolution? No, grazie!
di Omer Bonezzi

Ci dobbiamo preparare per il referendum sulla modifica Costituzionale: tutti uniti, associazionismo, sindacati, cittadini pensanti, rappresentanza politica dell'opposizione.
[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Libri di testo? Burla!
di I docenti dell'ITC "Sraffa" di Orbassano

Nella situazione di attuale confusione sulle cattedre, discutere sull'adozione dei libri di testo sarebbe una burla. Quindi l'argomento non è stato nemmeno affrontato. L'invito è che altre scuole facciano. altrettanto


Caro Ministro, liberaci
di Gianni Mereghetti

Tra i tanti adempimenti inutili, cui la scuola ci obbliga, in questi giorni ve n’è uno che il buon senso eliminerebbe senza alcuna esitazione, è il documento per gli esami di stato che il Consiglio di Classe deve predisporre...


Il primo... primo maggio
di Giuseppe Aragno

Cominciò così in tutto il mondo industrializzato: manifesti, comizi, cortei e astensione dal lavoro. Gli operai volevano le otto ore. In Italia ne facevano in media 14, donne e bambini compresi. Gli imprenditori sostenevano che la richiesta era una pazzia.


Lo chiamavano sfruttamento
di Anna Pizzuti

Un documento storico ed un dramma - quello del lavoro minorile - che continua, in Italia e nel mondo, a distanza di 130 anni.
[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Una festa popolare
di Ilaria Ricciotti

Dedicata ai giovani in cerca di lavoro, ai disoccupati, ai mobbizzati, ai ricattati, agli sfruttati, alle lavoratrici, ai lavoratori italiani e stranieri, alle Confederazioni Sindacali ed alle Istituzioni preposte a garantire o incentivare il lavoro su tutto il territorio nazionale, europeo ed internazionale.
[ leggi (2 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Per un Lavoro Minimo Garantito
di Laboratorio Eudemonia

Parliamo dell'ipotesi di dotare ognuno su questa Terra di una attività minima garantita dalla società, valida a tutti gli effetti, di ricerca, produzione, distribuzione, amministrazione o che altro, tale che glie ne derivi un reddito certo.


Riflettendo su un primo maggio "diverso"
di Vittorio Delmoro

Temo proprio che non ci libereremo del virus berlusconiano, finché non l’avremo ucciso dentro di noi, o almeno messo a dormire, visto che qualcuno afferma essere parte della nostra natura umana.


Lettera aperta ai Segretari Confederai
di L.I.L.A.M.

Un appello perché ci si ricordi anche di quel MILIONE e MEZZO di lavoratrici e lavoratori che nella nostra Italia soffrono sul loro corpo e nel proprio spirito i danni del MOBBING.
[ leggi (3 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Quale giustizia?
di Gianni Mereghetti

Le esternazioni, fatte dal Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi in merito ai processi di Milano, sono una provocazione? C'è chi pensa che il polverone provocato dalla vicenda crei solo confusione.
[ leggi (5 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


A noi e non agli altri
di Vincenzo Andraous

Una riflessione per chi è arrestato e finisce in carcere e poi viene rilasciato, per coloro che entrano in carcere come persone e ne escono distrutte.
Una riflessione nel desiderio di una Giustizia più umana.


Da Angela
di Angela Pizzuti

Il momento dell'attacco, in guerra, lo viviamo anche noi, ogni giorno.

[ leggi (1 commento/i) ][ leggi speciale ][ commenta ] [ sommario


Il federalismo antifederalista
di Giuseppe Aragno

Il Federalismo di Bossi non nasce dal desiderio di garantire la pace. E non è un caso che nell’attuale crisi internazionale Bossi e compagni sottovalutino o ignorino la ferita inferta dall’amministrazione Bush alla comunità internazionale e ai suoi organismi di tutela e governo.


 

Brevi di cronaca
Civitas: la disabilita' e l'Universita'
Vita no profit - 03-05-2003
Nel panorama italiano l'ateneo di Padova è stato il primo, nel 1993, a partire con il Servizio Diritto allo Studio Settore Disabilità ed oggi è diventato rappresentante e coordinatore nazionale degli atenei in questo settore.
[ leggi ][ commenta
Il caso: dossier
Rolando A. Borzetti - 02-05-2003
Il tribunale di Milano, dopo anni di sgambetti e attacchi, ha condannato Cesare Previti a 11 anni di reclusione per corruzione. Ma se Previti è l'intermediario, Berlusconi è indubitabilmente il mandante. Su questo, chiuso il caso giudiziario, si apre il caso politico.
[ leggi ][ commenta
Va' dove ti porta l'immigrato
Famiglia Cristiana - 01-05-2003
Scrivono storie di nostalgia e di speranza di chi ricomincia da capo e deve combattere non solo con una lingua diversa, ma anche con le nostre leggi e la nostra burocrazia. Sono un centinaio gli stranieri che hanno pubblicato racconti e poesie in italiano: "letteratura della migrazione". Sono scrittori senza patria, corsari, qualcuno addirittura dice "traditori", perché hanno rinnegato la lingua materna.
[ leggi ][ commenta
Ciao, Ciccio Ingrassia
Francesco Paolo Catanzaro - 30-04-2003
Un grazie per tanta comicità ed umorismo della maschera che hai interpretato in questa vita.Come per Alberto Sordi ed i grandi dello spettacolo e dell’arte scomparsi la loro dipartita ci fa sentire ancora più soli.
[ leggi ][ commenta
Segnalazione
F.I.S.H. - 29-04-2003
Comportamenti amministrativi illegittimi in materia di integrazione scolastica di alunni con handicap:in provincia di Foggia i Dirigenti scolastici delle scuole medie stiano rifiutando iscrizioni di alunni con handicap con la motivazione che non vi sarebbero sufficienti posti per attività di sostegno e che comunque non ne verrà accettato più di uno per classe...
[ leggi ][ commenta
Scuola, più poteri ai presidi
Dw-amministrativi - 28-04-2003
Ai dirigenti scolastici spetterà il potere unilaterale di gestire le risorse del fondo di istituto, di attribuire incarichi aggiuntivi agli insegnanti e agli Ata, il personale ausiliario, tecnico e amministrativo, e di trasferire i dipendenti a eventuali sedi distaccate.
Il verticismo proposto dall'Aran è stato fortemente contestato dai sindacati, che si battono per ripristinare un meccanismo di scelte condivise tra dirigente e rappresentanti dei lavoratori

[ leggi ][ commenta


Tam Tam
Valorizzazione delle risorse umane
Forum P.A. - 03-05-2003
 proposta 
La giornata degli innovatori è un appuntamento annuale, realizzato nell’ambito di Forum P.A., dedicato a tutti coloro che sono impegnati per migliorare le amministrazioni pubbliche italiane.
E’una sorta di “convention” dei funzionari e degli esperti impegnati nelle attività di innovazione promosse dal Dipartimento della Funzione Pubblica.
[ leggi ][ commenta
Ecoturismo a vela tra le isole dalmate
Dino Repetto - 02-05-2003
 in vacanza 
Da giugno a settembre 2003 navigazione, mare e natura, storia, arte, musica e cucina tradizionali. Veleggeremo tra un'isola e l'altra gettando l'ancora nei luoghi più belli per un bagno, un'immersione in apnea o una breve escursione a terra, scoprendo ogni giorno qualcosa della loro bellezza e della loro storia.
[ leggi ][ commenta
I duellanti
Piero Di Marco - 01-05-2003
 cinema 
La storia è quasi inesistente: due giovani soldati si scontrano in duello, e si ritrovano negli anni a cercare di concluderlo, ormai come fosse una specie di impegno d'onore, di destino, fino quasi alla vecchiaia.
La trama offre in realtà l'occasione per una serie di quadri staccati, come piccoli racconti a sé stanti.
[ leggi ][ commenta
La lettera di Soterio
Salvatore Casaburi - 30-04-2003
 libri 

Un'opera che è soprattutto un viaggio alla ricerca di se stesso, del proprio passato e di quello di una generazione, ma direi ancor più un viaggio alla ricerca di una ragione, in un mondo che forse non vuol più interrogarsi sulle proprie ragioni, e quindi non vuole più nemmeno ricordare il proprio passato.

[ leggi ][ commenta
I bambini Iracheni
Unicef - 29-04-2003
 comunicato 

Questo bambino è uno dei molti affetti da diarrea e malnutrizione. L'Unicef sta rifornendo il paese di viveri d'emergenza ed acqua potabile.

[ leggi ][ commenta
Antonio Gramsci
antoniogramsci.com - 28-04-2003
 storie 
Ciò che Antonio Gramsci ha generosamente lasciato alla cultura italiana e a tutti noi è un immenso patrimonio di idee e di intuizioni politiche. Straordinaria è stata, tra l'altro, la diffusione del pensiero gramsciano in tutto il mondo: le sue opere sono state tradotte in Europa come in America Latina, nei Paesi di lingua anglosassone come in quelli dell'Estremo Oriente.
[ leggi ][ commenta


 Siti consigliati 
Lo zoo di carta
Benvenuti in un' isola della fantasia, piena di incredibili giochi e di misteriose avventure, popolata da alberi parlanti, educate coccinelle e pappagalli dalla lingua sparlacciante!
primomaggio.com
Da quattordici anni un popolo variegato di centinaia di migliaia di portatori sani di umanità si riunisce in piazza San Giovanni a Roma per assistere a quello che oramai è diventato il Concerto, l'appuntamento per ritrovarsi uniti nel nome dello stesso sentimento: la passione, quella per la musica e quella per l'impegno.
Forza centrifuga
Il sito che cerca lavoro agli stranieri in Italia, raccoglie le loro richieste di lavoro e curriculum vitae. Dopo una selezione in base alle esigenze ed esperienze lavorative, contatta artigiani, aziende, fabbriche... proponendo l'assunzione.
f u o r i r e g i s t r o
FuoriRegistro si richiama al titolo di un bel libro di Domenico Starnone edito da Feltrinelli. Un romanzo gustoso e divertente sulla scuola vista dall'interno, attraverso l'agire concreto di chi ogni giorno si scontra con le sue mille contraddizioni. La rubrica intende essere uno spazio aperto al racconto delle personali esperienze quotidiane, siano esse episodi di cronaca che muovono al riso o allo sdegno o riflessioni intorno ai più vasti temi di ordine politico-culturale che attraversano le nostre aule così come le nostre piazze.
Questa newsletter, che ha una cadenza settimanale, è a disposizione di chiunque voglia collaborare; il modulo on-line permette di inviare contributi sotto forma di testi o di file, evitando i rischi di infezioni ai quali la posta elettronica, e particolarmente gli allegati, è purtroppo esposta.
Rimane comunque possibile comunicare con la redazione all'indirizzo fuoriregistro@didaweb.net e consultare tutti i precedenti interventi alla pagina http://www.didaweb.net/fuoriregistro/.
Puoi cancellarti dalla newsletter utilizzando il seguente indirizzo: http://www.didaweb.net/fuoriregistro/newsletter.php.

Redazione: Emanuela Cerutti, Anna Pizzuti, Francesco di Lorenzo, Marino Bocchi. Sito: Maurizio Guercio. - È una iniziativa DIDAweb

  Newsletter precedente Newsletter successiva