Newsletter precedente Newsletter successiva  

Fuoriregistro del 06/04/2003 - a.s. 02/03
racconti
f u o r i r e g i s t r o
newsletter del 06/04/2003
scaffali

Sommario
Una foto
di Marino Bocchi
50 domande e risposte sulla guerra all’Iraq
di Corrado Poli
Con "Intelligenti" (bombe) faremo la scuola delle 4 "I" ...?
di Stefano Bolgarelli
Dove trovare parole di pace
di Noemi Lovei
Per una scuola pubblica, laica e democratica
di MorattiNO
Su misura per nessuno
di Genitori di Calderara
12 aprile: rettifica
di www.12aprile.it
La scuola siamo noi
di Coordinamento Scuole di Parma
Diario di una settimana di autogestione
di Matteo D'Andrea - IV I
Una riforma a misura di studente
di Valerio Pedrelli
Logiche di mercato
di Riccardo Ghinelli
A chi credere?
di Enrico Panini
Disgusto sindacale
di GIanni Mereghetti
Le indicazioni nazionali: un’interpretazione “autentica”
di Grazia Perrone
Sull'educazione degli adulti
di Fuoriregistro
La casa... il sogno di tutti
di Pino Tizza
Da Piero Fassino
di Francesco Mele
Carlo Urbani : un grande uomo ed un medico senza frontiere
di Ilaria Ricciotti
Il concerto di Gigi D'Alessio
di Valentina


Una foto
di Marino Bocchi

"Bisognerebbe entrare nell'inesprimibile senza sentire la necessita' di esprimerlo"


50 domande e risposte sulla guerra all’Iraq
di Corrado Poli

50. DOMANDA: chi ha detto: "le nostre vite cominciano a finire il giorno in cui stiamo zitti di fronte alle cose che contano”
RISPOSTA: Martin Luther King



Con "Intelligenti" (bombe) faremo la scuola delle 4 "I" ...?
di Stefano Bolgarelli

I docenti dell'ITIS "Volterra" di San Donà di Piave - Venezia firmatari di questo documento, intendono manifestare il loro fermo rifiuto di riconoscere come legittima la guerra decisa dall'attuale governo degli Stati Uniti contro l'Iraq


Dove trovare parole di pace
di Noemi Lovei

Nel rumore assordante della violenza o nel cupo e vuoto silenzio di quanti hanno perso sia la ragione che il cuore, le b>parole di pace hanno bisogno di essere trovate.


Per una scuola pubblica, laica e democratica
di MorattiNO

Ribadiamo la netta opposizione alle "Riforme" Moratti con i NO alle scelte politiche di questa maggioranza e proponiamo i nostri SI per la scuola e per l'università
[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Su misura per nessuno
di Genitori di Calderara

Sono diversi i motivi della nostra indignazione e della nostra amarezza , ma confidiamo nella collaborazione delle istituzioni affinchè le richieste vengano comprese ed accolte.


12 aprile: rettifica
di www.12aprile.it

Sara' l'11 aprile la manifestazione nazionale sulla scuola pubblica. Precedentemente era prevista per il 12 aprile, ma il comitato "Fermiamo la guerra" in quella data aveva organizzato un nuovo corteo per la pace. All'appuntamento dell'11 aprile ci sara' anche il segretario generale della Cgil, Guglielmo Epifani.


La scuola siamo noi
di Coordinamento Scuole di Parma

Pur condividendo la necessità di convocare una grande manifestazione per fermare la guerra, ci risulta difficile accettare che vada persa l’unica occasione, attesa da mesi e tanto a fatica costruita, per portare in piazza il nostro urlo di sdegno e dolore in difesa della scuola pubblica.

[ leggi (2 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Diario di una settimana di autogestione
di Matteo D'Andrea - IV I

Verdetto finale della votazione : da martedì i liceali del Virgilio incominceranno l'Autogestione totale. Le possibilità erano tre : una bella esperienza, molto istruttiva e ben organizzata.

[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Una riforma a misura di studente
di Valerio Pedrelli

Seganalo un'intervista telefonica all'On. Valentina Aprea, sottosegretario di Stato all'Istruzione, all'Università e alla Ricerca scientifica, gentilmente rilasciata a Webscuola .


Logiche di mercato
di Riccardo Ghinelli

Una scuola affidata alla concorrenza non dà alcuna garanzia di miglioramento e molte della promesse dell’autonomia scolastica paiono destinate a rimanere lettera morta senza un forte controllo statale


A chi credere?
di Enrico Panini

Noi esprimiamo un giudizio negativo sulla decisione del Consiglio dei Ministri per quanto riguarda la riduzione delle risorse per il contratto e, forti della straordinaria partecipazione allo sciopero del 24 marzo, continuiamo a rivendicare il rispetto degli accordi di dicembre scorso con il MIUR.


Disgusto sindacale
di GIanni Mereghetti

l’unica cosa che vorrei da questo nuovo contratto sarebbe essere lasciati finalmente liberi di trovarci noi le risorse necessarie per lavorare e per vivere con dignità.


Le indicazioni nazionali: un’interpretazione “autentica”
di Grazia Perrone

Il prof. Bertagna indica le direttrici strutturali lungo le quali si articolerà la riforma “targata” Moratti nel rispetto del (riformato) principio costituzionale di sussidiarietà.
[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Sull'educazione degli adulti
di Fuoriregistro

Dalle richieste sindacali alla pubblicazione del volume
L'offerta formativa dei Centri Territoriali Permanenti, a cura del Miur.


La casa... il sogno di tutti
di Pino Tizza

L'emigrazione in Svizzera vista dalla scrittrice Zaira Sellerio: In molti siamo emigrati in questa terra il cui popolo non vedeva di buon'occhio questi stranieri.



Da Piero Fassino
di Francesco Mele

La nostra assenza al voto finale alla Camera era frutto di una decisione politica che intendeva far sì che non si arrivasse al numero legale e si potesse così rimandare la votazione.

[ leggi (2 commento/i) ][ commenta ] [ sommario


Carlo Urbani : un grande uomo ed un medico senza frontiere
di Ilaria Ricciotti

Voglio parlarvi di lui, proprio in questo momento in cui ci sono uomini piccini, piccini che vogliono uccidere, anzichè salvare vite umane e cercare di farle vivere il più a lungo possibile.


Il concerto di Gigi D'Alessio
di Valentina

A scuola ho raccontato a tutti i miei amici di lui. Non potevo neanche concentrarmi durante le lezioni, perché non facevo altro che pensare alla sera.


 

Brevi di cronaca


CESSATE IL FUOCO!
La guerra sui banchi, immaginando la pace.
Fuoriregistro - 05-04-2003

Nelle scuole di Fidenza, Pavia, Magenta, gli insegnanti hanno affrontato il tema Iraq. Ed in Lombardia bambini hanno cantato il loro no alla guerra.

[ leggi ][ commenta
Bollino blu: porte aperte
MIT - 04-04-2003
Il Consiglio dei ministri vara il Ddl Stanca per l'accesso dei disabili agli strumenti informatici.
Un “bollino blu” certificherà la rispondenza dei siti, del software e dell’hardware ai criteri di accessibilità previsti dalle nuove norme. Le nuove tecnologie informatiche diventano strumento di inclusione sociale e lavorativa.
[ leggi ][ commenta
No all’indennità per le festività civili
La Stampa - 03-04-2003
I lavoratori della scuola non hanno diritto ad alcuna indennità se le festività civili cadono in coincidenza della domenica. E’ quanto hanno stabilito i rappresentanti dell’amministrazione e dei sindacati Cgil, Cisl, Uil e Snals, che, hanno firmato un accordo di interpretazione autentica di una clausola negoziale che regola la questione.

[ leggi ][ commenta
Se la speranza mitiga il terrore
La Gazzetta del Mezzogiorno - 02-04-2003
Gli alunni della Livio Tempesta, il più grande circolo di scuola elementare di Taranto, hanno declinato la parola pace in mille forme diverse per respingere la guerra ed esorcizzare i timori. I quaderni, le pareti delle aule e dei corridoi, le finestre, persino le porte, sono tappezzate di cartelloni, ritagli di giornali, disegni, sagome di oggetti che veicolano messaggi di pace e di speranza.
[ leggi ][ commenta
I bimbi iracheni: “Non vale la pena di vivere”
Il Nuovo - 01-04-2003



Il 40% dei piccoli iracheni dichiara che, con l'incubo del conflitto e 12 anni di embargo, la vita non ha senso. L'Onu annuncia: metà delle vittime dell'attacco a Baghdad saranno bambini.



[ leggi ][ commenta
Resterà la bocciatura ogni anno?
Corriere della Sera - 01-04-2003
Riforma all’insegna del rigore. Chi ha delle insufficienze gravi sarà bocciato a giugno. Non potrà più contare su «debiti formativi» o «sei rossi». La «sentenza» del consiglio di classe non potrà essere rinviata, in previsione di un possibile recupero.
[ leggi ][ commenta
Tempo scuola all'elementare
Tuttoscuola - 31-03-2003
In questi giorni al ministero dell'Istruzione si sta lavorando ai contenuti dei decreti legislativi per l'attuazione della riforma Moratti, che dovrebbe partire a settembre con le prime due classi della scuola primaria (ex-elementare).Uno dei decreti dovra' stabilire anche il monte ore annuale delle lezioni, assumendo, con ogni probabilita', la proposta contenuta nelle "Indicazioni nazionali" di 891 ore in prima (27 ore settimanali) e di 990 ore (30 settimanali) nelle altre quattro classi della primaria. Ma a Trento l'orario sara' leggero.

[ leggi ][ commenta


Tam Tam

SCRITTURE BAMBINE

Un invito per loro
e per noi

Il primo spot per la nuova scuola!
Miur - 05-04-2003
 comunicato 

"Abbiamo ascoltato i ragazzi, gli insegnanti, i genitori e abbiamo costruito la nuova scuola.
Che cresce, proprio come te"


[ leggi ][ commenta
Quando gli albanesi eravamo noi
RCS - 05-04-2003
 libri 
Una video-diretta per le scuole sul tema della grande emigrazione italiana. Quella che meglio dovremmo conoscere proprio per capire, rispettare e amare ancora di più i nostri nonni, padri, madri e sorelle che partirono. Colloquio con Gianantonio Stella.
[ leggi ][ commenta
Martin Luther King
Nyc site - 04-04-2003
 storie 
Nell'aprile del 1968, a Memphis Tennessee, per aiutare degli spazzini sia bianchi che neri che erano in sciopero, mentre si fermava a parlare con i suoi collaboratori sul balcone della sua stanza d'albergo, vennero sparati dei colpi di pistola dall'edifcio di fronte. Il corpo di Martin Luther King cadde riverso sulla ringhiera. Erano le ore 19 del 4 aprile 1968.
[ leggi ][ commenta
Una Costituzione per Internet
Quintostato - 04-04-2003
 proposta 
Non sempre la richiesta di regolamentazione sposa una volontà di tipo coercitivo. E' il caso della recenti opinioni espresse dal Garante della Privacy Stefano Rodotà, fine conoscitore delle dinamiche e soprattutto delle problematiche connesse all'uso della rete. La sua proposta mette all'ordine del giorno il problema del rapporto tra etica e Web a livello internazionale.
[ leggi ][ commenta
Dopo oltre due settimane l'Unicef riesce a far entrare due camion nel Nord dell'Iraq
Rolando Alberto Borzetti - 03-04-2003
 messaggio 
Due camion dell’Unicef, carichi di aiuti umanitari per un valore di 80mila dollari hanno varcato il confine turco il 1 aprile, presso la città di Silopi, con destinazione Dohuk, Erbil e Sulemainyiah.
[ leggi ][ commenta
"Asciuga le lacrime di Baghdad"
Fori sociali - 02-04-2003
 espressioni 
Un progetto che consiste nel comporre un numero casualmente a Baghdad e nel parlare con la famiglia per un minuto per esprimere la propria solidarietà con la popolazione irakena.

[ leggi ][ commenta
Poesia contro la guerra
Roberto Pasquali - 02-04-2003
 arte 
Chiediamo a tutti coloro che si esprimono con la scrittura e la parola di inviare i loro testi e di aderire a una giornata della poesia contro la guerra in cui la parola pace, amplificata, possa raggiungere anche gli uditi meno sensibili.
[ leggi ][ commenta
Educazione per tutti
Cgil Scuola - 01-04-2003
 proposta 

7 – 13 Aprile 2003.
Settimana mondiale di mobilitazione
per un’Educazione di qualità per tutti.
L’ Unione Europea deve raddoppiare i fondi della cooperazione
[ leggi ][ commenta
La condanna di Amina
Amnesty International - 31-03-2003
 storie 
Il Tribunale supremo della Nigeria ha ratificato la lapidazione di AMINA, posticipandola di due mesi per permetterle di allattare il suo bambino. Possiamo intervenire.
[ leggi ][ commenta


 Siti consigliati 
Comitato di pace del Magentino
Questo sito vorrebbe soprattutto essere un punto di riferimento per le persone, le Associazioni, le Amministrazioni comunali, le Parrocchie, le Scuole, i partiti e i sindacati del magentino sensibili ai temi della Pace e della Solidarietà.
Arbitalia
Sul sito internete degli Albanesi in Italia un ricco spazio con informazioni, interventi ed opinioni sul progetto di legge per la tutela delle minoranze storiche della Calabria licenziato dalla III Commissione Regionale.
Terrasia
Un MUD (gioco interattivo)testuale che si propone di rivolgersi a tutti gli amanti del Gioco di Ruolo classico e del fantastico in generale. L'obiettivo di noi curatori (sempre in cerca, per inciso, di nuovi collaboratori) e' quello di ricreare l'atmosfera dei classici giochi di ruolo "carta e matita".
Not in our name Italian
La traduzione italiana del Manifesto contro la guerra, da diffondere per creare una cultura di pace.
Jurek hand made
"Sento che mio tempo mi scappa tra le dita, come acqua corrente, non voglio più perdermi nella vivetta, intellettuale, fatta di pseudologie stravaganti...": produzioni artistiche in ricerca.(jurek sztekiel)
f u o r i r e g i s t r o
FuoriRegistro si richiama al titolo di un bel libro di Domenico Starnone edito da Feltrinelli. Un romanzo gustoso e divertente sulla scuola vista dall'interno, attraverso l'agire concreto di chi ogni giorno si scontra con le sue mille contraddizioni. La rubrica intende essere uno spazio aperto al racconto delle personali esperienze quotidiane, siano esse episodi di cronaca che muovono al riso o allo sdegno o riflessioni intorno ai più vasti temi di ordine politico-culturale che attraversano le nostre aule così come le nostre piazze.
Questa newsletter, che ha una cadenza settimanale, è a disposizione di chiunque voglia collaborare; il modulo on-line permette di inviare contributi sotto forma di testi o di file, evitando i rischi di infezioni ai quali la posta elettronica, e particolarmente gli allegati, è purtroppo esposta.
Rimane comunque possibile comunicare con la redazione all'indirizzo fuoriregistro@didaweb.net e consultare tutti i precedenti interventi alla pagina http://www.didaweb.net/fuoriregistro/.
Puoi cancellarti dalla newsletter utilizzando il seguente indirizzo: http://www.didaweb.net/fuoriregistro/newsletter.php.

Redazione: Emanuela Cerutti, Anna Pizzuti, Francesco di Lorenzo, Marino Bocchi. Sito: Maurizio Guercio. - È una iniziativa DIDAweb

  Newsletter precedente Newsletter successiva