Newsletter precedente Newsletter successiva  

Fuoriregistro del 05/01/2003 - a.s. 02/03
racconti
f u o r i r e g i s t r o
newsletter del 05/01/2003
scaffali

Sommario
BUON ANNO!
di Fuoriregistro
Anno nuovo, scuola vecchia
di Francesco Di Lorenzo
Durante le vacanze
di Redazione
La farfalla di Pechino
di Marino Bocchi
Urgente ritorno ai valori
di Francesco Paolo Catanzaro
Essere insegnanti di sinistra
di Emanuela Cerutti
Per un dibattito sul sistema dell'Istruzione
di Segreteria MCE
APPELLO AL MONDO DLLA SCUOLA
di on. Alba Sasso
Per la continuità educativa
di infantiae.org: la scuola per posta!
No ad una scuola- impresa
di Francesco Paolo Catanzaro
La FISH sulla Scuola
di Salvatore Nocera
GIU' LE MANI DAI LIBRI DI STORIA
di Libertà e giustizia
Libera lettura critica contro il revisionismo di stato
di Stefano Borgarelli
L'atomica nel piatto!
di Angelo Baracca
La scuola e la guerra.
di Francesco Paolo Catanzaro
Stranieri
di Rolando A. Borzetti

27 Gennaio 2003 - ore 11.59
...io non rinuncio alla memoria...
un appello:
oggi come ieri, riaffermiamo la nostra volontà di non dimenticare, di non rinunciare al bene comune della memoria. Siamo convinti che il ricordo costituisca il mezzo più efficace per contrastare la tendenza a banalizzare e a rimuovere dalla coscienza civile taluni nodi cruciali del secolo appena trascorso. La necessità di ricordare è inoltre un nostro diritto e un nostro dovere. Se non ora, quando?
scuolafuturo
nella
Giornata della Memoria

BUON ANNO!
di Fuoriregistro

"e speriamo sia senza paure"



Anno nuovo, scuola vecchia
di Francesco Di Lorenzo

Siamo una scuola che continua a perdere per strada una quantità enorme di studenti. La dispersione risulta essere più pesante negli istituti professionali ed è più alta nel sud e nelle isole che nel resto della penisola.



Durante le vacanze
di Redazione

Carrellata tra alcune novità del periodo. News, segnalazioni, esperienze.


La farfalla di Pechino
di Marino Bocchi

Ci sono notizie leggere come il battito d’ali di una farfalla, il cui volo si consuma in fretta. Eppure e’ un volo che dice e racconta molto piu’ di quanto siamo ormai capaci di cogliere, perche’ “il battito delle ali di una farfalla a Pechino può provocare un tornado in Arizona”.



Urgente ritorno ai valori
di Francesco Paolo Catanzaro

La recente notizia della clonazione umana ci ha sconvolto. Ma ancora di più ci sconvolgono i tentativi dell'uomo di sovvertire i meccanismi della natura ricercando metodi per creare un uomo nuovo.


Essere insegnanti di sinistra
di Emanuela Cerutti

La domanda, posta in una lista di discussione l'ultimo giorno dell'anno passato, stimola ad una
risposta che, in un primo gennaio tutto nuovo, diventa in fondo l'occasione per rifare il punto su di sè, tra un panettone e mille auguri di felicità.


Per un dibattito sul sistema dell'Istruzione
di Segreteria MCE

Mercoledì 11 dicembre presso la VII Commissione Istruzione della Camera si è tenuta l’audizione delle associazioni professionali sul Disegno di Legge Delega al Governo per la definizione delle norme generali sull’istruzione e sui livelli essenziali delle prestazioni in materia di istruzione e di formazione professionale.


APPELLO AL MONDO DLLA SCUOLA
di on. Alba Sasso

Per chiamare a raccolta i tanti soggetti coinvolti dal tema della difesa e del rafforzamento del sistema pubblico dell'istruzione e della formazione.


Per la continuità educativa
di infantiae.org: la scuola per posta!

Gabriele Ventura individua alcuni punti specifici sui quali sarebbe possibile e opportuno un terreno di confronto reale tra le forze politiche, gli operatori scolastici, gli esperti e le riviste specializzate del settore, le associazioni professionali , le organizzazioni sindacali.


No ad una scuola- impresa
di Francesco Paolo Catanzaro

La scuola la lascino agli insegnanti. Che si sono formati per attivare momenti educativi e non politiche imprenditoriali ed industriali oppure sperimentazioni di catena di montaggio umana.


La FISH sulla Scuola
di Salvatore Nocera

La FISH ha atteso invano una riunione dell'Osservatorio del Ministero dell'Istruzione per poter prospettare direttamente al Ministro Moratti o al Sottosegretario Aprea alcuni aspetti preoccupanti o problematici della finanziaria 2003 e della Riforma-Moratti approvata al Senato. Purtroppo, malgrado assicurazioni informali, ad una settimana dal Natale, tutto tace. Sentiamo allora il dovere di far conoscere il nostro pensiero.


GIU' LE MANI DAI LIBRI DI STORIA
di Libertà e giustizia

Un controllo governativo sulle idee espresse da libri di testo evoca stagioni evidentemente non ancora remote, in cui i regimi fascista, nazista e stalinista esercitavano tale diritto censorio, e giudicano l'idea indegna di un paese democratico.
[ leggi (1 commento/i) ][ commenta ] [ sommario ]


Libera lettura critica contro il revisionismo di stato
di Stefano Borgarelli

I docenti dell'ITIS "Volterra" di San Donà di Piave (VE) firmatari del presente documento, intendono manifestare la loro forte preoccupazione e il loro fermo dissenso, in merito alla risoluzione approvata dalla Commissione Cultura della Camera, con cui si sollecita l'esecutivo a controllare l'insegnamento della storia nella scuola italiana.


L'atomica nel piatto!
di Angelo Baracca

Non si tratta solo di parole: gli Stati Uniti stanno rinnovando il proprio arsenale di armi di distruzione di massa – nucleari, chimiche e batteriologiche – mentre sviluppano armi convenzionali ad alta tecnologia sempre più micidiali, e cercano di rendere il proprio sistema offensivo invulnerabile accelerando il dispiegamento della “Scudo” antimissili.


La scuola e la guerra.
di Francesco Paolo Catanzaro

Bisognerebbe portare avanti una più energica campagna contro la guerra, schierarsi come i neutralisti o meglio i pacifisti durante gli anni della prima guerra mondiale, gridare il nostro sdegno verso quei politici che obbediscono alla logica della violenza.


Stranieri
di Rolando A. Borzetti

La ricerca esplorativa pilota "Interculturalità e integrazione nella scuola elementare. Il punto di vista del bambino straniero.”ha analizzato colui che, pur essendo protagonista a pieno titolo nel processo di integrazione, non è mai stato preso in considerazione





Brevi di cronaca
Scuola: graduatorie tutte da rifare
Il Mattino - 04-01-2003
I precari storici hanno trionfato. Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso presentato dal Ministero dell'Istruzione e dai docenti dei corsi cosiddetti Sis (in pratica gli insegnanti che hanno frequentato per due anni il corso post lauream), dopo che il Tar del Lazio aveva dato ragione ai supplenti per annullare il cumulo del punteggio attribuito ai supplenti più giovani.
[ leggi ][ commenta ]
La riforma e i rischi
Il quotidiano Calabria - 03-01-2003
Alcune considerazioni per capire i motivi della situazione sicuramente tutt'altro che buona in cui versa il nostro sistema di istruzione pubblica.
[ leggi ][ commenta ]
Meno parole e più immagini per insegnare la nostra storia
Corriere della Sera - 02-01-2003
La storia dell’arte non è contemplazione dei capolavori ma sistema di linguaggi e, come tale, deve essere insegnata cominciando dalle lingue del presente, da quelle della tv e dei film, degli oggetti del quotidiano e della pubblicità, e dopo, e soltanto dopo, si potrà far capire il senso delle lingue del passato, la storia dell’arte appunto, ma a principiare dalla urbanistica che, sempre nella relazione guida, non viene neppure per sbaglio nominata.
[ leggi ][ commenta ]
Carnevale carioca
L'Unità - 01-01-2003

Una lunga giornata di abbracci, pianti e feste di piazza in tutto il Brasile ha sospinto Luiz Inacio Lula da Silva verso il punto più alto della sua incredibile carriera politica. "Mudança, cambio - ha esordito Lula nel suo discorso di insediamento - questa è la parola chiave. La speranza ha sconfitto la paura, la società ha deciso di intraprendere un nuovo cammino rifiutando energicamente il culto dell'individualismo, la disintegrazione dei valori sui quali è stato fondato questo straordinario e complesso paese"
[ leggi ][ commenta ]
Tuttoscuolanews e la finanziaria che non c'é!
Osvaldo Roman - 31-12-2002
TuttoscuolaNews è un'agenzia di informazioni seria e solitamente ben documentata, anche perché è espressione dell’omonimo settimanale, dalla nascita molto sensibile a quanto accade nell’Amministrazione scolastica. Quando però riporta, dati, e soprattutto delle cifre, molto importanti perché destinati ad avere effetti profondi sul nostro ordinamento, se commette omissioni o errori, come mi sembra sia avvenuto nel numero 83, mi sembra legittimo segnalarli.
[ leggi ][ commenta ]
La storia va cambiata, mettiamoci la melassa.
La Repubblica - 30-12-2002
Non spetta al governo decidere quali siano le interpretazioni corrette di un periodo storico, né di imporre alla scuola la verità presunta. Si vuole trattare da ignoranti non solo coloro che fanno per mestiere gli storici ma anche tutti gli insegnanti, minus habentes che hanno bisogno di un Garagnani o di un Adornato per decidere quale libro di testo adottare.
[ leggi ][ commenta ]
Le scuole minime di Bossi & Moratti
Il Manifesto - 30-12-2002
Il ministro dell'istruzione ha scelto un modello accentrato, gerarchico e selettivo. Quello della devolution lo ha moltiplicato per il numero delle regioni. Entrambi smantellano il valore della scuola come luogo pubblico.
[ leggi ][ commenta ]
Signor Presidente della Repubblica...
Gilda ins. - 30-12-2002
... ricordiamo quanto da Lei è stato più volte messo in evidenza, e quanto ha ribadito con grande forza all'apertura dell'anno scolastico, sottolineando la funzione pubblica e il ruolo nazionale della scuola, luogo dove si costruisce la cittadinanza italiana, europea e mondiale e si forma nel confronto fra opinioni, storie e culture la coscienza democratica,
collettiva e identitaria del Paese.

[ leggi ][ commenta ]
L'immagine degli immigrati
Caritas Roma - 30-12-2002
Il Dossier Statistico Immigrazione della Caritas nelle lingue straniere
Una iniziativa del Progetto Equal. "l'Italia occupa una posizione strategica nel contesto migratorio, che supera i confini nazionali, quelli stessi europei e riveste una valenza chiave nel contesto mediterraneo".l'Italia occupa una posizione strategica nel contesto migratorio, che supera i confini nazionali, quelli stessi europei e riveste una valenza chiave nel contesto mediterraneo.
[ leggi ][ commenta ]


Tam Tam
Storie da un lager
Malamente - 04-01-2003
storie
Le storie che vi raccontiamo vogliamo dedicarle a coloro che abbiamo conosciuto ma anche a quelli che non abbiamo mai incontrato: a Mourad sperando che in qualche modo sia riuscito a farcela; a Samir che era troppo diverso anche per un posto come il Vulpitta; a Kamel che abbiamo visto, e non riusciremo mai a dimenticare, appeso alle sbarre di un cancello con un lenzuolo stretto intorno al collo; e a quella donna, a quel ragazzo di vent'anni, a quell'uomo annegati il 27 aprile a Mazara, e a tutti gli altri, sepolti in quei cimiteri che ormai sono diventati in nostri mari.
[ leggi ][ commenta ]
Per la Fiera di Bologna...
Arturo Ghinelli - 03-01-2003
proposta
...proporrei di sfruttare l'occasione per contestare il disegno di legge delega, anche se a quel punto fosse già stato approvato dal Parlamento. Insomma la mia proposta è di trasformare la Fiera in un' occasione in cui il mondo dell'editoria possa dimostrare da che parte sta, possa dimostrare che sta lavorando per migliorare la scuola di tutti, non per affossarla.
[ leggi ][ commenta ]
L'EBRAISMO
Francesco di Lorenzo - 02-01-2003
botta e risposta
Quando si parla di ebrei (e di ebraismo) sembra tutto chiaro ma non sempre lo è. Si possono soffrire terribili crisi di identità o di tormento, da parte degli interessati, quando qualcuno tenta di inquadrarli come razza, gruppo etnico o religione.
Ribadendo che tutte le minoranze devono essere rispettate sia per le sofferenze passate, sia per tutto quello che queste minoranze sono riuscite a fare, vi proponiamo un Botta e Risposta sull'Ebraismo. Lo facciamo per dare un piccolo contributo alla comprensione, o solo all'attenzione, di eventi, situazioni, fatti che vedono coinvolti una parte dei rappresentanti di questo popolo.
[ leggi ][ commenta ]
Gaber: gabbiano volato
Fuoriregistro - 02-01-2003
musica



Gaber era un uomo intelligente e timido. Non semplice. Non sempre afferrabile. Ha traversato la parte finale di un difficile secolo sempre in stato vigile, quasi febbrile, meditando, leggendo, parlando con altre persone, misurando con la propria sensibilità gli umori collettivi (lui, così solitario) come per compensare il suo carattere appartato. (Michele Serra su Repubblica)
[ leggi ][ commenta ]
Storia d'Italia
L'amico Charlie - 31-12-2002
libri
Ai primi del Novecento un giovane pittore di nome Adolf Hitler, si accorse che la dittatura comunista stava cingendo d'assedio la Germania e il mondo. Dopo essere stato perseguitato dalla magistratura e incarcerato, scrisse un veemente saggio sulla superiorità della razza nordica, che lo rese assai popolare. Egli si recò con una piccola scorta militare in Polonia, per promozionare le sue idee. Subito l'Europa filocomunista e parcondicionista gridò all'invasione e lo attaccò....
[ leggi ][ commenta ]
IL CRISTIANESIMO
Francesco di Lorenzo - 30-12-2002
botta e risposta
Il Cristianesimo si incentra, lo dice la sua stessa etimologia, sulla figura di Gesù Cristo. Per dirla un po’ alla Benigni, Dio per manifestare il suo amore ha creato l’universo e l’uomo, anzi si è fatto uomo egli stesso in Gesù Cristo. In questo modo gli uomini diventano figli di Dio ricevendo il battesimo “ nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo”. Dio si rivela quindi come Padre, Figlio e Spirito. È il mistero della Trinità, uno dei concetti fondamentali su cui si basa la religione cristiana. Vi proponiamo un Botta e Risposta su alcuni filoni di questa religione.
[ leggi ][ commenta ]
P E T I Z I O N E P O P O L A R E
Risorsa-Scuola - 30-12-2002
proposta
Chiediamo al parlamento di approvare subito il disegno di legge di innalzamento dell'obbligo scolastico. E immediatamente dopo accelerare il percorso per la riforma dei cicli portando l'obbligo formativo per tutti ai 18 anni. Chiediamo al governo
ed alla maggioranza che lo sostiene di prevedere nella prossima Finanziaria il piano pluriennale di risorse mirate alle innovazioni per scuola, università e ricerca, in coerenza con il Patto per il lavoro, il Protocollo d'Intesa e il Dpef, anche al fine di riconsiderare la funzione docente.
[ leggi ][ commenta ]
Emergenza PeaceLink
Peacelink - 30-12-2002
storie
Chiesti 50.000 euro di danni per la pubblicazione su internet di un appello ambientalista gia' diffuso su altri siti. L'associazione rischia di chiudere i battenti e chiede solidarieta' alla societa' civile. Il futuro della piu' antica esperienza italiana di volontariato dell'informazione in rete si decidera' nell'aula di un tribunale, a partire dalla prima udienza del 18 febbraio 2003. Lanciata una campagna di solidarieta' per il sostegno all'associazione e il contributo alle spese legali.
Esprimi la tua solidarieta' all'associazione PeaceLink
Per contatti e informazioni: http://www.peacelink.it/emergenza
[ leggi ][ commenta ]
Pensione di anzianità e di vecchiaia
Normattiva - 30-12-2002
comunicato
La scadenza per la presentazione delle domande di pensione di anzianità e di vecchiaia è fissata al 10/01/2003 in base al D.M. 127/02
In modulistica", si possono trovare i modelli INPDAP per la richiesta.
[ leggi ][ commenta ]


Siti consigliati
I compiti!
Così studiare è divertente!!!
Junior: il problema di mate turba i tuoi sonni? La versione di latino ti sembra arabo? Chiedi aiuto qui inserendo una domanda in uno dei forum delle materie.
Senior: vuoi renderti utile? Metti il tuo sapere a disposizione degli studenti che inviano quesiti sul forum delle materie.
Normattiva
Nuova area web Didaweb che nasce per individuare e raccogliere la normativa relativa all'amministrazione scolastica e classificarla per argomento. Un "titolario virtuale" che vorrebbe avviarsi ad essere una raccolta organica di dati normativi illustrati in ordine di argomento e suddivisi in ordine cronologico. L'archivio virtuale così come si presenta sarà sempre in movimento si propone di essere aggiornato e arricchito periodicamente con leggi, decreti e circolari pubblicate nel tempo.
Piccole biblioteche
Uno spazio permanente che abbiamo voluto dedicare alle piccole biblioteche italiane, uno dei principali motori della diffusione gratuita della cultura e al quale, pur nell'ambito della nostra diffusione e-book, ci sentiamo profondamente vicini. Ci auguriamo dunque che ogni lettore, e gli editori, e le tante biblioteche che nel tempo si sono iscritte a questa newsletter, entrino a far parte di un progetto che vuole essere anzitutto un forte movimento d'opinione a sostegno di una categoria, quella delle piccole e piccolissime biblioteche, in genere dimenticato dai grandi media.
Urihi - Intrecci
Il primo tentativo organico in Italia di dare voce e volti alla quotidianità del sud del mondo, proponendo "sguardi" su un mondo sempre più interdipendente, e offrendo temi di discussione sui grandi problemi, ancora irrisolti all'inizio del nuovo millennio.
f u o r i r e g i s t r o
FuoriRegistro si richiama al titolo di un bel libro di Domenico Starnone edito da Feltrinelli. Un romanzo gustoso e divertente sulla scuola vista dall'interno, attraverso l'agire concreto di chi ogni giorno si scontra con le sue mille contraddizioni. La rubrica intende essere uno spazio aperto al racconto delle personali esperienze quotidiane, siano esse episodi di cronaca che muovono al riso o allo sdegno o riflessioni intorno ai più vasti temi di ordine politico-culturale che attraversano le nostre aule così come le nostre piazze.
Questa newsletter, che ha una cadenza settimanale, è a disposizione di chiunque voglia collaborare; il modulo on-line permette di inviare contributi sotto forma di testi o di file, evitando i rischi di infezioni ai quali la posta elettronica, e particolarmente gli allegati, è purtroppo esposta.
Rimane comunque possibile comunicare con la redazione all'indirizzo fuoriregistro@didaweb.net e consultare tutti i precedenti interventi alla pagina http://www.didaweb.net/fuoriregistro/.
Puoi cancellarti dalla newsletter utilizzando il seguente indirizzo: http://www.didaweb.net/fuoriregistro/newsletter.php.

Redazione: Emanuela Cerutti. Sito: Maurizio Guercio. - È una iniziativa DIDAweb

  Newsletter precedente Newsletter successiva