tam tam |    |
A piena voce
Ansa - 31-05-2002
SALERNO - Carmelo Bene, l'attore e regista recentemente
scomparso a sessantacinque anni, rivive in una lunga intervista audio, del
1982, e trasformata in un video. Sara' presentato mercoledi' 5 giugno,
nell'ambito della rassegna 'Corpo '900'. Si intitola 'A piena voce',la regia
e' di Michele Schiavino, un omaggio all'attore anticonformista.
L'intervista, realizzata dalla giornalista Lucia Di Giovanni in occasione
della 'Lectura Dantis' organizzata nel febbraio 1982 dalla Cgil, dall'Arci e
da Lab 2029 a favore delle popolazioni colpite dal terremoto del 1980,
spazia su vari temi:da Heidegger al Sud, dal sodalizio artistico con Eduardo
De Filippo, ai riferimenti a Pasolini e agli 'adorabili' e ai 'simpatici',
da Di Vittorio a Maurizio Valenzi, all'epoca sindaco di Napoli,
all'ingovernabilita' del Mezzogiorno. Bene si concede rissoso e tenero e
si ferma dopo cinquanta minuti quando decide di non avere piu' nulla da
dire. Le immagini che sottolineano la presenza-assenza dell'artista, che non
compare mai in video, e di cui si sente solo la voce,incalzata da lunghi
silenzi e improvvisi furori, appartengono a film inediti realizzati da
Schiavino nel teatro Verdi di Salerno, prima della ristrutturazione, e nei
paesi dell'Irpinia,prima e dopo il sisma del 1980. Il video sara' proiettato
alle ore 21.00 nell'ex chiesa di Sant'Apollonia.
discussione chiusa  condividi pdf