tam tam |  libri  |
BIBIambulante
Erika De Dea - 23-05-2002
Siamo un gruppo di insegnanti di italiano che operano sui corsi di italiano in Argentina (Province di Santa Fe, Entre Ríos, Chaco, Corrientes).
Stiamo insegnando in scuole medie pubbliche argentine, ma la situazione si è fatta cosí grave che gli alunni non possono accedere a nessun tipo di materiale didattico né pensare di poter acquistare un libro, né - ormai - comperare fotocopie.
Abbiamo perció fondato la BIBÍambulante (BIBlioteca di Italiano ambulante) per i libri di testo.
L' idea è molto semplice: formare una Banca libri di testo che ruotano di classe in classe, di gruppo in gruppo, di scuola in scuola a seconda dei corsi che vengono attivati. Alla fine di ogni anno scolastico i libri rientrano in Banca (che ha sede presso il Consolato) Il libro di testo che abbiamo scelto è il libro UNO - primo livello - (sia il libro dello studente che il libro degli esercizi), della Bonacci Editore .
Vi stimolate ad aiutare la BIBÍambulante a crescere?
Stiamo mandando questo appello agli amici e agli amici degli amici e agli amici degli amici degli amici perché ci aiutino in questa sfida di garantire a chi sta perdendo tutto almeno di recuperare degnamente il diritto allo studio.
Vi ringrazio.

A nome di tutte: Erika De Dea

p.s. i libri possono essere inviati (in buste che non superino i cinque chili) a:

Erika De Dea, per BIBÍambulante, Consolato Generale d'Italia, Calle Montevideo, 2000 Rosario (Santa Fe) Argentina.
Trasparentemente, poi, verrete informati del numero di libri di testo che riusciremo, grazie a voi, ad avere in dotazione.

discussione chiusa  condividi pdf