tam tam |    |
Invito
Si è costituito, a Sassari, il comitato promotore Per la Scuola della Repubblica, attraverso il quale le associazioni ARCI Nuova Associazione,
CGIL-Scuola, CIDI, Circolo Progetto Progressista, Città mia, PolEtica, intendono dar vita in città all'associazione Per la Scuola della
Repubblica, il cui fine è riaffermare il ruolo centrale della scuola dello Stato e promuoverne lo sviluppo democratico.


Il Comitato


esprime preoccupazione per i provvedimenti sulla scuola, annunciati o in atto, i quali, insieme alla legge delega, produrranno gravi danni per l'istruzione, la formazione, la cultura delle giovani generazioni del Paese:

- per le studentesse e gli studenti, che avranno una scuola meno qualificata, una canalizzazione precoce, la perdita di valore del titolo di studio;

- per gli insegnanti cui la riforma assegna un ruolo burocratico, di esecutori di decisioni prese da altri;

- per i genitori gravati da maggiori oneri economici, limitati nelle scelte e nella partecipazione democratica;

- per il Paese, che avrà una scuola meno pubblica, meno laica e meno pluralista; il paese ha invece bisogno di una riforma volta a garantire
più scuola per tutti e in tutte le fasi della vita;


esprime inoltre la convinzione che solo il carattere pubblico della scuola, laico, libero, accogliente può garantire il diritto di tutti alla cultura;

sottolinea la necessità di dare forza, dal basso e in tutte le realtà locali, ad un movimento nazionale che intende sostenere la valenza costituzionale e la centralità della scuola pubblica.



IL COMITATO INVITA ASSOCIAZIONI E SINGOLI CITTADINI A PARTECIPARE ALLA
COSTITUZIONE, IN SEDE LOCALE, DELL'ASSOCIAZIONE PER LA SCUOLA DELLA
REPUBBLICA, ANCHE SEGNALANDO LA PROPRIA DISPONIBILITÀ ALL'INIZIATIVA PRESSO
GLI INDIRIZZI SOTTO RIPORTATI.




Per la Scuola della Repubblica
Comitato Promotore di Sassari


c/o ARCI Nuova Associazione

V.le Umberto I, 119
07100 Sassari
Tel./fax: 079.270637




discussione chiusa  condividi pdf