tam tam |  software libero  |
Wikipedia attendibile come la Britannica
Galileo.net - 20-12-2005
I contenuti scientifici di Wikipedia, l'enciclopedia gratuita consultabile on line, sono accurati quanto quelli dell'Enciclopedia Britannica. Lo afferma uno studio comparativo pubblicato su Nature, che ha testato l'accuratezza degli articoli a carattere scientifico presenti su Wikipedia, dopo che la loro veridicità era stata criticata e messa in dubbio da un illustre scrittore americano. Fondata nel 2001, oggi la più grande enciclopedia libera su Internet conta quasi due milioni di articoli, scritti in duecento lingue diverse. Si fonda sull'idea di poter costruire, attraverso la collaborazione di tutti i navigatori, un contenitore globale del sapere. Chiunque, infatti, può modificare e cancellare i contenuti in essa presenti, oppure inserirne di nuovi. Per verificare l'attendibilità dei contenuti scientifici, Nature ha incaricato alcuni revisori di trovare eventuali errori nel testo delle voci. Alla fine, tra quelli rintracciati, solo otto sono stati definiti gravi, a causa di cattive interpretazioni di concetti importanti. Le altre imprecisioni sono state definite casuali o di secondaria importanza, e sono presenti in uguale misura, anche nell'Enciclopedia Britannica. Il risultato dello studio è stato accolto con soddisfazione da Jimmy Wales, fondatore di Wikipedia: "Spero che quest'analisi faccia capire a tutti l'ottima qualità del nostro lavoro". L'Enciclopedia Britannica, invece, non ha rilasciato alcuna dichiarazione. Nature ha però sottolineato che su Wikipedia vi sono svariati errori sintattico-grammaticali, suggerendo all'enciclopedia online di assumere qualche buon redattore.

discussione chiusa  condividi pdf