breve di cronaca
Arrivano i Vicedirigenti
Tuttoscuola - 24-04-2002
I sindacati della scuola non ne parlano ancora (anche se il sito www.gildains.it e la lista didaweb hanno aperto spazi di confronto al proposito - ndr - ), ma diversi insegnanti potrebbero cominciare a farci un pensierino.
Parliamo della vicedirigenza, una nuova figura prevista dal disegno di legge per il riordino della dirigenza statale (http://www.tuttoscuola.com/ts_news_48-1.doc ), approvato pochi giorni fa dal Senato.
Si tratta di una previsione del tutto nuova che dovrebbe introdurre nei contratti del "comparto Ministeri" l'istituzione dell'area specifica della vicedirigenza, con determinazione di una figura che,
per funzione, verrebbe a collocarsi immediatamente sotto la dirigenza pubblica.
L'articolo del disegno di legge prevede - ed e' questa la novita' che interessa gli insegnanti - che la disposizione si applichi, se compatibile, anche al personale di altre amministrazioni pubbliche,
scuola compresa, quindi.
Questo significherebbe, se i sindacati del comparto scuola saranno d'accordo, che nelle istituzioni scolastiche potrebbero essere introdotte, al posto dei vicepresidi o dei docenti vicari, queste
nuove figure intermedie, da collocare tra la docenza e la dirigenza, con un ruolo ben definito e nuove competenze professionali piu' funzionali. Per ora l'ipotesi e' prematura, ma certamente con questa
innovazione si potrebbe aprire una prospettiva interessante anche nel mondo della scuola.


discussione chiusa  condividi pdf

 angela quattrone    - 27-04-2002
Quali saranno i "nuovi compiti"?
I vicedirigenti usufruiranno di un compenso accessorio?
Quali competenze dovranno possedere?
Da chi vengono nominati?
Quanti vicedirigenti potranno essere eletti in ogni comunitÓ scolastica?
Il vicedirigente, sarÓ la nova figura che sostituirÓ quell a di F.O?
Chi mi pu˛ rispodere?
Angela