tam tam |  software libero  |
Corso online sull'immigrazione
Circolo Africa - 25-05-2005
╚ partito ormai da un paio di settimane con le lezioni di Maurizio Ambrosini e Giovanni Mottura il corso di aggiornamento sulle tematiche relative all'immigrazione. Venerdý prossimo ci sarÓ dunque la terza lezione del corso che sarÓ tenuta dal professor Ennio Pattarin della facoltÓ di Economia di Ancona. Ulteriori informazioni sul sito www.immigrazioneonline.com


1. Obiettivi didattici


L'obiettivo didattico del corso Ŕ offrire degli strumenti di aggiornamento sul tema dell'immigrazione straniera attraverso uno mezzo come quello rappresentato dalll'e-learning a operatori sociali sia italiani che stranieri.


2. FinalitÓ didattiche


La finalitÓ dichiarata Ŕ far comprendere al target di riferimento l'importanza del contesto di apprendimento, la sua dimensione sociale e partecipativa, orientando il processo sui discenti e sul gruppo. Saranno di conseguenza evidenziati i limiti di efficienza e di efficacia dei contesti formali di apprendimento (la lezione ex cathedra) che sono incentrati di regola sull'erogazione dei contenuti (la lezione) da parte del docente.


3. Organizzazione dei contenuti


I contenuti sono organizzati con un grado crescente e sequenziale di profonditÓ e ridondanza allo scopo di realizzare continui rinforzi cognitivi e accompagnare l'utente nella fruizione del corso. Un momento di particolare importanza sotto il profilo di interazione con il docente Ŕ costituito dalla chat. Essa infatti permette di mettere a punto attraverso lo scambio diretto con il docente il campo delle conoscenze fin lý acquisite.


4. Strutturazione dei moduli didattici, docenti e timetable chat


a. primo modulo: i processi migratori

Il primo modulo didattico prevede uno step introduttivo che consente di discutere l'evoluzione dei processi migratori. In questo primo modulo verrÓ anche affrontata in chiave comparativa e storicizzata l'analisi dei flussi migratori.


- docenti

Maurizio Ambrosini (venerdý 13 maggio. Ore 18-20)

Giovanni Mottura (venerdý 20 maggio. Ore 18-20)

Ennio Pattarin (venerdý 27 maggio. Ore 18-20)

b. secondo modulo: le politiche migratorie

Il secondo modulo verte sulle politiche migratorie. Esso ha l'obiettivo di ampliare lo spettro di conoscenza specifica da parte dei discenti consentendo di acquisire competenze abbastanza sistematiche intorno alle trasformazioni delle politiche migratorie tanto nel contesto italiano che europeo.

- docenti

Fabio Sturani (venerdý 3 giugno. Ore 18-20)

Filippo Miraglia (venerdý 10 giugno. Ore 18-20)

Livio Pepino (venerdý 17 giugno. Ore 18-20)

Cinzia Gubbini (venerdý 24 giugno. Ore 18-20)

c. terzo modulo: immigrazione e sviluppo

Il terzo modulo intende mostrare i legami fra gli attuali movimenti di immigrazione verso i Paesi occidentali e i problemi di sviluppo dei Paesi da cui traggono origine i medesimi. Nel dibattito culturale, scientifico e politico odierno si va sempre pi¨ considerando gli immigrati come agenti di co-sviluppo.

- docenti

Alberto Tarozzi (venerdý 1░ luglio. Ore 18-20)

Blendi Dibra (venerdý 8 luglio. Ore 18-20)

Michele Bombassei (venerdý 15 luglio. Ore 18-20)


5. Requisiti cognitivi di accesso


Le conoscenze pregresse per accedere al corso di aggiornamento online sono minime, la struttura di contenuto si rivolge ad un'utenza non esperta in materia.


6. ModalitÓ di valutazione


I risultati d'apprendimento del corso saranno monitorati attraverso sessioni di auto-valutazione (domande a risposte multiple; domande a risposte dicotomiche). Le modalitÓ di valutazione sono organizzate su due livelli di self-assessment (auto-valutazione). La prima prevede un'area di assessment per ogni sezione del corso, la seconda prevede un'area finale di valutazione concernente l'intero corso.


7. Tutoring e assistenza


Durante tutto il corso si prevede un'attivitÓ di tutoring minima con risposte a domande frequenti (sessione FAQ); ulteriori approfondimenti tematici; mail box per problemi tecnici e organizzativi.


discussione chiusa  condividi pdf

 Alberto    - 30-08-2005
il corso Ŕ stato interessante ma i docenti erano di livello infimo.
in particolare il dottor bombassei ha tenuto una "lezione" molto noiosa e difficilmente seguibile anche a causa del suo marcato accento bergamasco!