Esami di Stato
Roberta Giacometti - 13-03-2002
La C.M. del 28/02/2002 obbliga, sanzione disciplinari per chi non lo farà, entro il 14/3/2002 tutti i docenti delle scuole superiori a fare domanda per Presidente commissione esami maturità.
Non può passare il concetto che tutti gli insegnanti non impegnati in commissione d'esame sono OBBLIGATI a presentare domanda per Presidente di commissione Esami di Stato. Non fa parte della funzione docente districarsi fra leggi e circolari. Inoltre è come dire: non paghiamo coloro i quali faranno i commissari, e tutti quelli che non hanno le quinte:
" Quale pena? " attenzione, la nostra scuola pubblica ancora prima della riforma, con questi esami che ci hanno propinato con la finanziaria è stata abbassata ad un livello da sottosuolo...
Mobilitiamoci, individualmente o come collegio docenti mandando una mozione al Ministero.
Roberta Giacometti
ITAS Scarabelli Imola
discussione chiusa  condividi pdf

 Maria Giulia Vecchi    - 19-03-2002
Carissima Roberta, anch'io mi sono molto stupita della obbligatorietà della domanda! Ma evidentemente non c'è proprio da stupirsi! Io insegno al ginnasio e il preside ha preteso la consegna della domanda con molta urgenza! Però non ho letto di iniziative di resistenza passiva all'ingiunzione ministeriale. Che fare adesso? Aspetto ulteriori informazioni. Salutissimi: Maria Giulia Vecchi
mariagiuliavecchi@yahoo.it