breve di cronaca
Discriminazione
Fish - 18-03-2004

On. Letizia Moratti
Ministro dell’Istruzione
On. Valentina Aprea
Sottosegretario di Stato - Ministero dell'Istruzione
Dir. Gen. Pasquale Capo
Capo Dipartimento per la Qualità dell’Istruzione
Dr.ssa Mariolina Moioli
Dirigente Generale per gli Studenti
Dir. Gen. Silvio Criscuoli
Pres. Osservatorio per l’Integrazione Scolastica
Dott. Paolo Norcia
Vicedirettore Generale del Personale
Dr.Giovanni Trainito
Invalsi

Loro Sedi


Oggetto: “Progetto pilota 3” per la valutazione della qualità del sistema d’istruzione

Le Associazioni aderenti alla Fish protestano contro le modalità con le quali, in questi giorni, vengono somministrati agli alunni questionari relativi all’oggetto.
Infatti trattasi di questionari tendenti ad accertare gli apprendimenti in campo linguistico, matematico e scientifico, il cui esito dovrebbe misurare i livelli di qualità del sistema d’istruzione.
Tali questionari vengono somministrati anche agli alunni con disabilità intellettiva, senza una personalizzazione degli stessi . Ma, secondo le istruzioni impartite, questi elaborati vengono cestinati perché altererebbero i risultati forniti dagli altri alunni. Ciò discrimina gravemente gli alunni con disabilità, presenti ormai in quasi tutte le classi e solleva le giuste proteste dei loro genitori.
La Fish, già da tempo, ha chiesto ufficialmente al Ministero di formulare degli indicatori per la valutazione della qualità del sistema d’istruzione, che tengano conto della presenza degli alunni con disabilità, al fine di non danneggiare il pluridecennale processo d’integrazione e di non alterare la valutazione complessiva.
Purtroppo le attuali modalità valutative vanno in direzione opposta a quella auspicata e si chiede al Ministero di prenderne atto e di provvedere in modo diverso.
In attesa di un cambiamento di indirizzo, al quale si è disponibili a collaborare, si porgono distinti saluti.

Il Presidente Nazionale
Pietro Vittorio Barbieri

Roma 17 marzo 2004



discussione chiusa  condividi pdf