Avanti marsch!
Paola Storce' - 08-03-2004
DDL 2529 E ABBINATI

EMENDAMENTI PRESENTATI


Tab. 30
ASCIUTTI, relatore


Al punto B.3), dopo la lettera g), inserire la seguente:

"g-bis) il servizio militare ed i servizi sostitutivi assimilati per legge sono valutati per intero come servizi di insegnamento, ai sensi del punto B.1), in una sola graduatoria permanente a scelta dell'interessato, purchÚ prestati dopo il conseguimento del titolo di studio valido per l'accesso alla procedura abilitante o di idoneitÓ relativa alla medesima graduatoria. Il servizio militare Ŕ interamente computato con iscrizione dei relativi periodi prestazione ai corrispondenti anni scolastici".



Egregio Onorevole,

l'emendamento tab. 30 del DdL. 2529 (punteggio per servizio militare e civile) licenziato dalla VII Commissione Cultura del Senato Ŕ palesemente discriminatorio nei confronti delle donne.
Infatti, andrebbe a regolare situazioni pregresse in cui le donne non avevano possibilitÓ di svolgere nÚ il servizio militare nÚ quello civile, mentre agli uomini non verrebbe richiesto di provare l'effettiva rinuncia a una supplenza per aver dovuto svolgere il servizio militare/civile.
I legali interpellati non hanno dubbi sulla possibilitÓ di formulare una ben motivata eccezione d'incostituzionalitÓ sotto il profilo della violazione dell'art. 3 della Costituzione (disparitÓ di trattamento).
La invito, pertanto, a esprimere voto contrario su tale emendamento in fase di approvazione definitiva.
Distinti saluti,

Paola StorcŔ


discussione chiusa  condividi pdf