Errata corrige
Pierangelo Indolfi - 06-03-2004
Pur avendo visionato molte volte e condiviso il lodevole, proprio perché puntiglioso e voluminoso, dossier di Legambiente, per la prima volta mi accorgo di una frase inesatta e lesiva di una categoria di docenti che già sta soffrendo abbastanza in questo periodo e quindi non può tollerare di subire anche il "fuoco amico".
Infatti leggo: "perché erroneamente si era calcolato nel novero anche gli insegnanti tecnico – pratici che, invece, non possono svolgere azioni di docenza".

Sarebbe urgente correggere tale frase.

Propongo: "perché è noto che negli istituti tecnici e professionali è previsto dall'attuale ordinamento che la didattica delle materie tecnico scientifiche si avvalga della pratica di laboratorio e che in tali ore gli studenti hanno a disposizione due docenti, uno "di teoria" ed uno "tecnico pratico", che operano in compresenza e codocenza. Ovviamente questo fa elevare il rapporto docenti/alunni, ma fa anche elevare la qualità dell'offerta formativa."

Una lettura della CM. 28/2000 consentirà agli amici di Legambiente di comprendere quale grave gaffe abbiano commesso affermando, sia pure involontariamente, che gli ITP non sono docenti.



interventi dello stesso autorediscussione chiusa  condividi pdf