tam tam |  proposta  |
Scritturàlia
Cascina Macondo - 04-02-2004
Far sì che lo scrivere ci insegni a vivere, e la vita ci insegni a scrivere(Natalie Goldberg)

DOMENICA 14 MARZO 2004

Scrittori e poeti insieme a Cascina Macondo una domenica a volte un week-end.


Le chiamiamo domeniche di "Scritturàlia".

L'appuntamento al mattino, è previsto per le ore 9.00. Ognuno porta il suo pranzo al sacco, la sua merenda, le sue bevande.
Il tutto verrà poi condiviso all’ora del pranzo e della merenda con gli amici intervenuti.
Ognuno porta il suo computer portatile, o la macchina per scrivere, o la biro, o la stilografica, o la penna d’oca, l’inchiostro, i fogli, e quant'altro ritiene opportuno per scrivere un giorno intero una scrittura estemporanea un gioco creativo.
Una domenica immersi nella parola scritta e raccontata.
I partecipanti annotano su un biglietto un argomento a piacere.
Tutti i biglietti, piegati, vengono messi in una ciotola Raku. Azzurra. Su un altro biglietto ogni partecipante scrive il proprio nome. Questi biglietti vengono raccolti in un’altra ciotola Raku. Rossa. Si estrae a sorte.
Si abbina ad ogni argomento un gruppetto di scrittori.
Dopo aver preso un caffè ci si sparpaglia per gli spazi di Cascina Macondo.
Salone, salotto, laboratorio, cortile, capannoni, orto, cucina, retro, ripostiglio, sotto l’ombra del salice, sotto l’ombra del fico.
Ognuno insomma trova un posto che gli piace. E qui comincia a scrivere a ruota libera sull'argomento che gli è toccato.
Un racconto, una poesia, un testo teatrale, una sceneggiatura, un romanzo breve, un saggio, una filastrocca, una canzone, un fumetto, con stile tono e libertà assoluti.

Alle ore 13.00 si pasteggia insieme con vino e chiacchiere. Poi si ritorna a scrivere.

Nel tardo pomeriggio (intorno al camino acceso d’inverno/nel salotto fresco d’estate) ciascuno legge ad alta voce ciò che ha prodotto.

GLI AMICI CHE NON POSSONO essere fisicamente presenti a Cascina Macondo potranno partecipare lo stesso.
Pur se lontani saranno con noi a Scritturalia! Manderanno il loro argomento e il loro nome via email…
Parteciperanno all’estrazione e agli abbinamenti nome/argomento. Verrà loro comunicato l’argomento su cui dovranno scrivere. E si metteranno a scrivere ovunque là in capo al mondo dove si trovano.
Alla fine della giornata invieranno i loro testi via email.


I testi prodotti a Scritturalia vengono pubblicati sul sito di Cascina Macondo.


IMPORTANTE : I POSTI SONO LIMITATI: OCCORRE PRENOTARE

Ogni partecipante, oltre a portare cibo e bevande da condividere durante il pranzo e la merenda sinoira, è invitato a portare un dono in natura a Cascina Macondo, a parziale copertura delle spese di organizzazione. Un dono in natura che possa conservarsi per un po’: una bottiglia di vino, una bottiglia d’olio d’oliva, zucchero, farina, caffè, ortaggi sott’olio, sottaceti, rotoli di scottex, rotoli di carta igienica, piatti posate bicchieri di plastica, un libro di racconti, e quant’altro l’immaginazione e la fantasia vi suggerisce.

Per informazioni più dettagliate e per effettuare la tua prenotazione CLICCA QUI


Cascina Macondo
Borgata Madonna della Rovere, 4 - 10020 Riva Presso Chieri (TO)
Tel. 011/9468397

discussione chiusa  condividi pdf