Il governo ha paura della protesta delle famiglie
Ufficio Stampa on. Alba Sasso - 26-02-2004
“Questo governo ha chiaramente paura. Le famiglie che si oppongono al primo decreto attuativo della legge Moratti, lo fanno per difendere il futuro dei loro figli, profondamente minacciato dalle leggi di questo governo”. Cosi l’on. Alba Sasso, componente Ds in Commissione Cultura alla Camera dei Deputati, in replica alle dichiarazioni di Bondi che accusa la Sinistra di strumentalizzare la protesta.

“Gli enti locali, in questa fase, non fanno altro che difendere la loro funzione e l’autonomia del sistema scolastico. Il ministro – conclude Sasso - provi ad ascoltare e a rispondere ai problemi posti da una legittima e democratica protesta”.


interventi dello stesso autorediscussione chiusa  condividi pdf

 Angela Di Scala    - 29-02-2004
a proposito di chi ha paura delle famiglie, vi pregherei di tenere in considerazione la paura DEI FIGLI DI FAMIGLIA.
Mi spiego meglio. Quando si è iniziato a portare i bambini alle manifestazioni si è gridato all'orrore.
E allora non è ancor più orribile mostrare i bimbi in pubblicità?
Forse i genitori stavano cominciando a cogliere nel segno e subito sono stati bloccati!
Ma ora sono ben consapevoli del futuro dei loro figli, anch'io amaramente lo sono!
Firmato una mamma, purtroppo insegnante d'Inglese alla scuola media