Un soggetto collettivo
Scuola Futura - 02-02-2004
Carissime e carissimi,
purtroppo il primo decreto di applicazione della “riforma” Moratti è stato approvato.


CHE FARE?


Siamo convinti che sia arrivato il momento di dare corpo e mente ad un soggetto collettivo che consenta innanzitutto di comprendere e studiare meglio la situazione per poi intraprendere quelle iniziative che, sole, possono farci sentire ancora capaci di orgoglio, determinazione, dignità politica e professionale.


INCONTRIAMOCI

mercoledì 4 febbraio alle ore 21
presso il Centro Anziani "Loris Guerzoni"
in via Genova a Carpi



Pensiamo che sia importante il contributo di tutti, docenti di ogni ordine e grado, genitori, cittadini, tutti coloro cioè che dovrebbero avere a cuore il futuro della scuola pubblica italiana.
Vista l’urgenza, non è stato possibile preparare un volantino da diffondere, per cui chiediamo ad ognuno di farsi portavoce di questo incontro, direttamente nelle proprie scuole o tramite mail o riproducendo questa mail in forma di volantino.


Scarica qui il volantino:


interventi dello stesso autorediscussione chiusa  condividi pdf