Salviamo Domenico
Riccardo Ghinelli - 09-01-2004
Salviamo i dipendenti di Rete Quattro!

Questo è il grido al quale si è levato dai banchi del Governo. Al suono di questa invocazione accorata Ministri e Parlamentari della maggioranza hanno elaborato e approvato a spron battuto, prima una riforma delle telecomunicazioni, poi un decreto di riparazione, dopo la bocciatura da parte del Capo dello Stato. Per questo nobile scopo hanno inventato il SIC, sistema integrato delle comunicazione nel quale confluiscono praticamente quasi tutti i sistemi di comunicazione. Rimangono fuori solo le bandiere per l?alfabeto semaforico, i fischietti dei Capi dei Boy Scout e pochi altri.
Sembra che il grave problema avesse un'altra soluzione: c'è un'emittente pronta ad occupare le frequenze lasciate libere da Rete Quattro e quindi ad assumere il personale in esubero da Mediaset.
Ma perché far fare ad un privato quello che il Governo può risolvere con una legge? Di solito è questa la linea del Governo, vero? Non ricordo bene.
Comincio ad avere dei dubbi, dei vuoti di memoria.
Quello che offre centocinquanta Euro a chi acquista un decoder, non è lo stesso esecutivo che taglia i fondi per il sostegno agli alunni disabili, vero?
Questo Governo così tenero e sollecito verso i dipendenti Mediaset non può essere il medesimo che taglia migliaia di cattedre nella Scuola e se ne vanta pure. Non può essere, non è lo stesso, vero?
Sono fiducioso. Visto che questo governo è così sollecito verso i problemi dei lavoratori e disponibile per i provvedimenti "ad personam" avanzo la proposta per un decreto per rimediare agli sciagurati tagli, di sicuro colpa della sinistra.
Chiamiamolo "decreto salva Domenico", un collega che da anni ha avuto sempre incarichi annuali e che quest'anno ha mangiato il panettone solo grazie ad una supplenza temporanea, oltretutto ringraziando il Cielo che i corsi di sostegno non sono riusciti ad eliminare le ripetizioni private.

interventi dello stesso autorediscussione chiusa  condividi pdf

 ilaria ricciotti    - 09-01-2004
Hai proprio ragione! Alla fine dobbiamo ringraziare questo governo che vuole farci diventare un paese all'avanguardia, anche se per questo molti di noi italiani dovremmo mangiare il panettone o la carne bianca, perchè meno costosa e più digeribile, una tantum. Ma da ciò che esso sostiene, ogni suo atto, ogni suo decreto ha un unico obiettivo: far star bene quei milioni di poveri che stanno aumentando a dismisura. Avere poi tante reti televisive, e magari clonate è il nostro toccasana.
Quindi "Salviamo Domenico" ed i suoi amici.