BUONE FESTE !
la Redazione - 22-12-2003


I nostri migliori
A U G U R I
ed un arrivederci
all'anno prossimo!!





interventi dello stesso autorediscussione chiusa  condividi pdf

 Gianni Mereghetti    - 21-12-2003

BUON NATALE!

Con lo sguardo rivolto al suo Bambino,
negli occhi l’impronta dell’eterno.
Tra le statue consunte del Presepe
irrompe il volto di Maria:
gioisce di una vita che sgambetta nella paglia,
del figlio cresciuto nel corso della storia.
E’ la carne di Dio che ha portato nel suo corpo,
il frutto generato dal suo sì.

Nel freddo della grotta
accudisce il Bambino la Madonna,
è di nuovo Natale,
lo è, perché già stato, Natale,
per una donna che ha voluto
che Dio facesse a modo suo.

 Raffaele Iosa    - 24-12-2003

Ieri pomeriggio Katerina mi ha chiesto di mangiare una granat. Non capivo cos'era e lei non sapeva tradurla. Con il vocabolario abbiamo capito che era...una melagrana! Grazie a Dio, l'ho trovata in un negozio di frutta chic. Ci siano messi in cucina a sgranarla e a mangiarla. Lei l'ha mangiata con un gusto e una golosità d'incanto. E mi ha raccontato di un vecchio nonno Valery che quando va a trovarla (o andava?, non ho capito bene, e io non faccio domande esagerate) gliene porta(va) sempre una. Forse voleva vivere con me l'intimità di un sapore cercato nei pochi angoli di amore della sua piccola vita. Con me.
In questa melograna, frutto povero e ormai da noi dimenticato, e in questo nonno povero che ha per la nipotina solamente una melograna da donare, ho visto un gesto antico d'amore e di semplicità che mi ha commosso profondamente.
Nulla a che vedere con le sciocchezze lucenti dei nostri supermercati. La sobrietà che fa grandiosa la vita e meritevole di essere vissuta. Mi inchino davanti a questa mia bambina che ogni giorno ci dà lezioni di essenzialità e di verità. La devo rispettare e amare perchè ha una storia grande, fatta di pidocchi ma anche di melagrane.
Stanotte andiamo a messa, e poi apriamo i regalini.
Sia buono il Natale a ... voi... : Dio non nasce mai per sbaglio. Nasce spero anche per me. E lo possiamo trovare anche negli occhi azzurri di una bambina che mangia una melagrana con l'incanto dell'amore.


 Vessela Ivanova    - 29-12-2003
Buone feste e auguri per serenità e prosperità per tutto lo staff della redazione di questo bel sito!

 ilaria ricciotti    - 31-12-2003
L'anno che verrà cosa ci riserverà?
Ci riserverà delle sorprese
o sarà piatto e senza pretese?
Sarà un anno dignitoso,
o soltanto vergognoso?
Sarà puro ed innocente,
o ingannerà la gente?
Soddisferà sogni ed attese,
o le mani rimarranno tese?
Soddisferà le numerose richieste,
o esse rimarranno nelle ceste?
Questo nuovo anno di cui molti fanno le scontate e
noiose previsioni,
sarà oscurato, clonato, ingiusto, rozzo, indelicato,
o avrà le sue preposizioni?

Io chiedo alle stelle cadenti ed alle comete,
che ci aiutino a raggiungere le nostre mete.
Che tutte le intemperie della vita,
vengano affrontate in discesa ed in salita.
Che chi ingiustamente fa del male alla gente,
si penta, scavando nella profondità della sua mente.

Dobbiamo pertanto sorridere all'anno che verrà?
Dobbiamo credere, lottare e non smettere di sperar?
Chi sa?
Chi lo sa?