breve di cronaca
Cessate il Fuoco!
Peace reporter - 01-12-2003



ADERISCI!


I cittadini del mondo non riescono neppure più a piangere le tragedie del terrore: a una bomba segue un'autobomba, a ogni morto una vendetta che genera altri morti e altre vendette.

Nomi diversi – guerra, terrorismo, violenza – si traducono poi, tutti, in corpi umani fatti a pezzi e in pezzi di umanità perduti per sempre.

Non vogliamo più vedere atrocità: è disumano che gli esseri umani continuino ad ammazzarsi. Fermiamo questa spirale, o alla fine non resterà più niente, nessuno avrà avuto ragione o torto, ci sarà solo una catena infinita di lutti e distruzioni.

Chiediamo a tutti coloro che stanno praticando e progettando attentati e guerre di fermarsi.

Chiediamo il tempo per riflettere, non possiamo assistere impotenti al dilagare della follia omicida.


A tutti coloro che promuovono la violenza, clandestini organizzatori di stragi o visibilissimi dittatori o presidenti, noi cittadini chiediamo: "cessate il fuoco".


Appello promosso da Emergency con:


Noam Chomsky, Docente Massachusetts Institute of Technology;
Ignacio Ramonet, Direttore Le Monde Diplomatique; Oscar Luigi Scalfaro, Presidente della Repubblica 1992-1999;
Hans van Sponeck, ex Coordinatore ONU per l'Iraq;
Rigoberta Menchu', Premio Nobel per la Pace 1992; Rita Levi Montalcini, Premio Nobel per la Medicina 1986;
Dario Fo, Premio Nobel per la Letteratura 1997;
Jack Steinberger, Premio Nobel per la Fisica 1988; Leonardo Boff, Filosofo;
Tavola Valdese, Unione delle chiese valdesi e metodiste in Italia;
Inge Schoental Feltrinelli, Editore;
Gino Strada, Fondatore di Emergency;
Ermanno Olmi, Regista;
Riccardo Muti, Direttore d'orchestra;
Pietro Ingrao, Scrittore;
Carlo Ossola, Docente College de France;
Padre Alex Zanotelli, Missionario Comboniano;
Rabbi Michael Lerner , Direttore rivista Tikkun;
Sari Hanafi, Direttore Palestinian Diaspora and Refugee Centre;
Peretz Kidron, Giornalista e scrittore;
Yesh Gvul, Movimento dei soldati israeliani contro l'occupazione;
Sylvie Coyaud, Giornalista;
Farid Adly, Giornalista;
Hebe de Bonafini, Presidente Madri di Plaza de Mayo; Teresa Sarti, Presidente di Emergency;
Don Luigi Ciotti, Presidente di Libera;
Carlyle Vilarinho, Capo di gabinetto del Governo Brasiliano;
José Graziano da Silva, Ministro "Fame Zero" del Governo Brasiliano;
Amos Oz, Scrittore;
Andrea Camilleri, Scrittore;
Mons. Raffaele Nogaro, Vescovo di Caserta;
Tiziano Terzani, scrittore;
Giulietto Chiesa, Giornalista;
Vauro Senesi, Giornalista;
Franca Rame, Attrice;
Lella Costa, Attrice;
Moni Ovadia, Attore







ADERISCI!



discussione chiusa  condividi pdf