Le famose agende
Patrizia Tavecchio - 12-11-2003
Vorrei segnalare che la mia scuola, l'ITCG Argentia di Gorgonzola (Mi) ha rispedito al mittente le agende che il ministro dell'Istruzione si Ŕ premurata di spedire a tutte le componenti della scuola (docenti, ATA, dirigente) per "sponsorizzare" la riforma della scuola .
Con tale gesto vogliamo esprimere lo sdegno per una gestione attenta solo all'immagine (oltre alle agende, le brochure allegate alle riviste e ai quotidiani, per esempio) con grande spreco del denaro pubblico che poteva essere meglio investito (immettendo in ruolo sui posti vacanti, per esempio).
Invitiamo tutte le scuole a fare lo stesso, dopo aver scritto un messaggio nell'agenda in modo che non possa essere spediata a qualcun altro.

discussione chiusa  condividi pdf

 Rubinacci    - 16-11-2003
NOI da Alba (Cuneo) le abbiamo rispedite lunedý 10 novembre, accludendo frasi che invitavano a condividere lo sdegno. Ho anche spedito una lettera al direttore di Repubblica, senza, naturalmente , risposta. Devo aggiungere che non abbiamo pensato di renderle inutilizzabili.

 Elena Miglietta    - 16-11-2003
Sul sito www.retescuole.net Ŕ pubblicizzato l'evento.
A Milano ci stiamo organizzando.

 Daniela Zaghini    - 06-12-2003
Anche noi a Porto Mantovano abbiamo rispedito tutto al mittente accompagnando il tutto con una lettera con consigli utili su come utilizzare al meglio i soldi della scuola pubblica