24 ottobre 2003 : unitevi con me
Ilaria Ricciotti - 24-10-2003
Non ti scordar di me, sono un diritto acquisito,
io servo per manifestare contro, e puntare il dito.

Sono una forza dell'uomo che combatte il prepotente,
io cerco con tutto me stesso di far star bene la gente.

Quando vedo persone sfilare con le loro bandiere,
mi sento rinascere, nel vederle colorate e non nere.

Allora scendo tra la folla ancora in me credente,
ed insieme a lei cerco di amalgamare tutta la gente.

E' da qualche secolo che l'uomo mi ha inventato,
a volte ho lottato con fermezza a volte o tentennato.

Ma, ora come prima, mi sento forte e soddisfatto,
dentro ai cuori delle persone non mi sento coatto.

Provo dentro di me tanta voglia di giustizia e legalitÓ,
io sono "lo sciopero" di chi ha sposato l'onestÓ.

Pertanto oggi, 24 ottobre 2003,
scendete tutti in piazza insieme a me.

interventi dello stesso autorediscussione chiusa  condividi pdf