tam tam |  giochi  |
Accademia Drosselmeier
Giannino Stoppani - 30-09-2003

"Era appena entrato in casa il giudice Drosselmeier, padrino dei bambini, un ometto mingherlino con il volto pieno di rughe. Una grossa patacca nera gli copriva l'occhio destro, ma con l'occhio sinistro ci vedeva perfettamente, tanto che era abilissimo nel fabbricare splendidi giocattoli."

Schiaccianoci e Re dei topi




La Cooperativa Culturale Giannino Stoppani, nel ventennale della sua fondazione, vara un nuovo progetto: una scuola per librai e giocattolai. Nella convinzione che il mercato, quello dei libri e dei giocattoli, necessiti di risorse umane appassionate, preparate e creative, l'Accademia Drosselmeier č orientata a trasmettere il patrimonio di conoscenze e di esperienze che la libreria per ragazzi Giannino Stoppani, attraverso le sedi di Bologna e di Roma, e il negozio di giocattoli Hoffmann, di via Altabella, a Bologna, hanno acquisito. L'Accademia č indirizzata a chi non abbia ancora una formazione nel campo, ma anche a chi, operando giā nel settore, intenda migliorare. In questo senso, la scuola č luogo di studio e di scambio; luogo in cui le esperienze non cessano di progredire.

I corsi che l'Accademia istituisce per il primo anno sono:
- corso semestrale, a numero chiuso, con frequenza cinque giorni a settimana da ottobre a maggio
- corsi brevi, una o due giornate durante i fine settimana

CORSO SEMESTRALE

Si rivolge a diplomati e laureati che intendano entrare nel settore dei libri per ragazzi allo scopo di diventare libraio (indipendente o presso terzi), editor, esperto in comunicazione e promozione di libri ed eventi. Il corso semestrale per giocattolai sarā attivo dal 2004.
Tutte queste professioni necessitano di un background comune, fatto di conoscenza della storia della letteratura per l'infanzia e del suo ruolo nella cultura.
Il corso semestrale si articola in:
- ottobre-dicembre:
un bimestre di propedeutica dedicato alla storia della letteratura e dell'illustrazione per l'infanzia.
- gennaio-marzo:
un bimestre di specializzazione in diversi indirizzi:
indirizzo Libraio:
responsabile del corso Silvana Sola
indirizzo Editor: responsabile del corso Grazia Gotti
indirizzo Comunicazione: responsabile del corso Maria Elisa Traldi
- aprile-maggio:
un bimestre di insegnamenti pratici stage in Fiera del Libro per Ragazzi stage in Libreria Giannino Stoppani Bologna e Mel Giannino Stoppani Roma progetti di fattibilitā

CORSI BREVI

Sono indirizzati - come spazio di aggiornamento e formazione permanente - a librai, bibliotecari, ludotecari, traduttori, operatori di didattica dell'arte per ragazzi. Incontri a tema.

I temi:
Storia della letteratura per l'infanzia
Storia dell'illustrazione
La letteratura per ragazzi contemporanea: gli anni 2000 - editori e progetti editoriali
Lo scaffale d'arte: libri italiani e stranieri
Lo scaffale di poesia: libri italiani e stranieri
La libreria specializzata: analisi di un progetto
MacBook: programmi, servizi, sviluppi
La libreria: legislazione, leggi, progetti europei
I servizi e la promozione

Storia del gioco e del giocattolo
Gioco e istituzioni socio-educative
Bambino Ludens
I giocattoli come prodotti
L'universitā delle biglie

DOCENTI
Professore Emerito Antonio Faeti;
Teresa Buongiorno, Beppe Chia, Francesca Lazzarato, Federico Maggioni, Antonio Maone, Daniela Marcheschi, Beatrice Masini, Bianca Maria Paladino, Giovanni Peresson, Giorgio Pignotti, Alessandra Valtieri.

Qui le altre info
discussione chiusa  condividi pdf