tam tam |  messaggio  |
Un brindisi alla scuola pubblica
CUB Scuola Torino - 16-03-2003

"Ma sopra tutto
nel buon vino ho fede,
e credo che sia salvo
chi gli crede"

Luigi Pulci:
Il Morgante Maggiore - canto XVIII - 113



Gli “aumenti” retributivi si sono rivelati la classica bufala, l’organico è stato tagliato e i colleghi precari non vengono immessi in ruolo, la controriforma Moratti torna d’attualità, le libertà sindacali sono poste a repentaglio, si “discute” di un'altra riduzione delle pensioni…..
D’altro canto, abbiamo chiuso lo scorso anno scolastico con una mobilitazione importante che ha ottenuto concreti risultati ed ha dimostrato che la categoria, quando si mobilita unita, ha una forza che troppo spesso è sottovalutata.

Venerdì 19 settembre ci troviamo alle 17
Facoltà di Architettura Sala Audiovisivi
(Castello del Valentino) in Viale Mattioli 39, a Torino.

Sarà un momento di incontro fra lavoratori della scuola, studenti, genitori, nel quale si potrà discutere e organizzare le prossime mobilitazioni..
Ognuno dei partecipanti è invitato a portare, a scelta, una bottiglia di vino, un dolce, una torta salata o altro per festeggiare assieme.

Sarà con noi l’enologo Luigi Veronelli con il quale discuteremo di qualità della scuola e qualità della vita e del perché una scuola come la vogliamo non può essere un’azienda che sacrifica al profitto la ricchezza, la complessità, la varietà della scuola intesa come comunità educativa.


discussione chiusa  condividi pdf

 ilaria ricciotti    - 15-09-2003
Beati voi che starete là! Proposta : fate in modo che anche noi lontani possiamo portare qualcosa ai convenuti, inviandovi dei dolci all'email.
Io vorrei sentirmi con voi.
Fatemi sapere.