tam tam |  curiosità  |
Numeri
RAB - 12-09-2003
Oltre 154mila gli alunni disabili iscritti per l'anno 2003-2004




Dalla metà degli anni ’70, da quando cioè è stata avviata l’integrazione dei disabili nelle scuole, l’anno scolastico 2003-2004 ha fatto registrare il più alto numero di alunni iscritti. Oltre 154mila di cui la maggior parte nelle scuole statali – l’aumento è di quasi 2mila unità - dove è la presenza di docenti di sostegno a fare la differenza.


Abbiamo letto con interesse i dati segnalati dal mensile “Tuttoscuola” , che dedica un focus agli alunni per cui necessita particolare attenzione.


In rapporto alla popolazione scolastica delle scuole statali in Italia vi è attualmente un alunno disabile inserito ogni 50 alunni (1,93%), “un dato – sottolinea Tuttoscuola - che in Europa non ha uguali, visto che l’integrazione diretta nelle classi normali è una caratteristica tipicamente italiana”. Ma se si registra un incremento per le scuole di istruzione secondaria (medie +1.174 e superiori +1.587), le scuole dell’infanzia e le scuole primarie hanno avuto una flessione di inserimenti di circa 900 unità complessive. Salgono inoltre a 30.651 unità gli iscritti alle superiori.

La legge finanziaria 2003 aveva previsto un maggior controllo negli accertamenti delle disabilità (con decisione medico-collegiale), che doveva portare presumibilmente a una diminuzione dei casi di alunni riconosciuti disabili ai fini dell’inserimento scolastico. Ma il ritardo di emanazione delle norme applicative da concertare tra Miur e ministero della Sanità ha, per il momento, evitato eventuali effetti di contenimento dei casi riconosciuti di disabilità, dando luogo, a un aumento degli inserimenti a scuola.

Se quest’anno si è registrato il numero più alto di iscrizioni di alunni disabili, l’anno scorso il primato ha riguardato i docenti di sostegno, grazie anche all’aumento straordinario di posti in deroga. La norma prevede un posto di docente di sostegno ogni 138 alunni (calcolati dalla scuola dell’infanzia alle superiori): rispetto alla popolazione complessiva di 7.675.336 alunni, sono previsti 55.618 insegnanti di sostegno. Ad oggi ne sono stati attivati quasi 19mila in deroga, portando il numero complessivo per il 2003-2004 a 67.312 posti.

In via “precauzionale” il ministero ha autorizzato 7mila posti in deroga di meno (48.681)…

Vergogna!!

discussione chiusa  condividi pdf