tam tam |  libri  |
Riabilitazione cognitiva
LA RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA IN ETÀ EVOLUTIVA
a cura di Maria Rosa Pizzamiglio
Presentazione di Pierluigi Zoccolotti
pp. 272, € 28,00, Cod. 1305.35, Collana: Strumenti per il lavoro psico-sociale ed educativo, ISBN 88-464-4487-6
FRANCO ANGELI EDITORE


La riabilitazione neuropsicologica in età evolutiva è particolarmente importante, perché consente di far emergere da una situazione di difficoltà e sofferenza reali possibilità di interazione e comunicazione con l'ambiente.
Il bambino infatti, a prescindere dalla gravità del suo quadro clinico, impara ad utilizzare le strategie e gli strumenti più adatti ad affrontare efficacemente le problematiche inerenti la sua crescita, modificando le proprie risposte a seconda delle richieste che gli vengono rivolte.
Attraverso lo studio delle teorie dei processi cognitivi è possibile creare degli strumenti riabilitativi che facilitano lo sviluppo di abilità importanti e fondamentali, quali il linguaggio, l'attenzione, la cognizione spazio-temporale e la memoria.
Quello del riabilitatore cognitivo in età evolutiva è un compito complesso, perché richiede oltre alla capacità di modulare progressivamente la terapia neuropsicologica, anche il ruolo di coordinare le figure significative che interagiscono con il bambino, la famiglia e la scuola.
Nella Prima Parte di questo lavoro verranno affrontati gli argomenti riguardanti il ritardo mentale, gli strumenti di valutazione, gli obiettivi della riabilitazione e la prognosi.
Nella Seconda parte verrà descritto il profilo neuropsicologico di alcune sindromi genetiche con le dissociazioni che le distinguono e il trattamento specifico più idoneo alla singola patologia.
Nella Terza Parte verranno individuate le caratteristiche del pensiero in alcuni disturbi generalizzati dello sviluppo e le tecniche di trattamento.
La Quarta Parte sarà orientata ad approfondire le tematiche inerenti il danno neurologico ed in particolare i disturbi di apprendimento caratteristici dell'epilessia, delle paralisi cerebrali infantili e dei disturbi vascolari nell'infanzia.
Ogni singola parte verrà correlata da protocolli di riabilitazione e dalla presentazione di casi clinici.

Maria Rosa Pizzamiglio lavora in qualità di psicologo nell'ambito della riabilitazione infantile presso il Servizio di Neuropsicologia dell'Età Evolutiva della I.R.C.C.S. Fondazione Santa Lucia di Roma. Ricopre un incarico di docenza presso la scuola di specializzazione in Neuropsicologia dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza".

IL LIBRO VERRA' PRESENTATO A ROMA
IL PROSSIMO 23 GIUGNO





discussione chiusa  condividi pdf