breve di cronaca
Baghdad
Alexander Hobel - 12-04-2003
La scena assomiglia a quella della caduta del muro di Berlino? L'area cerchiata in rosso e' quella in cui i marines USA, i giornalisti, ed un piccolo numero di iracheni si sono raccolti per buttare giu' la statua di Saddam Hussein. La cosa non ha coinvolto piu' di 150 persone. La piazza era vuota ed isolata dai marines. E' successo tutto proprio di fronte all'Hotel Palestine, dove avevano base i media internazionali. Si e' trattato di un evento mediatico costruito scrupolosamente. Gli iracheni filostatunitensi coinvolti erano membri della milizia di Ahmed Chalabi, le Free Iraqi Forces... recentemente introdotti in Iraq dal Pentagono. Chalabi e' il protetto di Washington designato a guidare il prossimo governo. L'abbattimento della statua sarebbe stato causato da una sollevazione di massa... questo episodio vi sembra un episodio di massa?




[Sulla foto in alto] Veicolo meccanizzato USA demolisce la statua tirandola giu' con un cavo [sulla stessa foto a destra] Statua di Saddam e piccola folla di soldati USA, giornalisti ed iracheni

[sulla stessa foto in basso a sinistra] Cerchiati in rosso carri armati USA

Foto in basso a sinistra: Chalabi ed i suoi miliziani delle "Free Iraqi Forces" sono stati introdotti nella citta' meridionale meridionale di Nasiriyah dal Pentagono domenica 6 aprile. Foto sotto: lo stesso miliziano saluta i marines USA nel centro di Baghdad pochi momenti prima che la statua di Saddam sia buttata giu', il 9 aprile.


Altri articoli sulla guerra in Diretta no war
discussione chiusa  condividi pdf